Discussione:
Gheddafi
(troppo vecchio per rispondere)
tracieloeterra
2011-03-01 12:38:21 UTC
Permalink
un mito!
la follia al potere! mi piace!
mi piace che ci sia chi appoggia la follia, chi crede sia possibile
contenere e controllare la pazzia, il CAOS
chi crede sia possibile USARE Babilonia senza pagarne le conseguenze!
manuele
2011-03-01 12:41:19 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
come Stalin,Lenin,PolPot,Castro
tracieloeterra
2011-03-01 12:44:41 UTC
Permalink
Post by manuele
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
come Stalin,Lenin,PolPot,Castro
sì e come le mie tette!

Loading Image...

il mondo si merita chi appoggia! follia è Sangue, Apocalisse, Dolore,
Morte

mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
prisencolinensinainciusol
2011-03-01 13:07:34 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by manuele
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
come Stalin,Lenin,PolPot,Castro
sì e come le mie tette!
http://img219.imageshack.us/img219/9333/hel92.jpg
il mondo si merita chi appoggia! follia è Sangue, Apocalisse, Dolore,
Morte
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
Bel body o reggiseno. Complimenti, anche se nella foto avrei evitato di
includere interruttore e presa.

P.
tracieloeterra
2011-03-01 13:20:39 UTC
Permalink
On 1 Mar, 14:07, prisencolinensinainciusol
Post by prisencolinensinainciusol
Bel body o reggiseno. Complimenti, anche se nella foto avrei evitato di
includere interruttore e presa.
P.
ahahahahahhahahahahahah
sei fenomenale!!!!

:))))))))))))))))))))))))))))))
prisencolinensinainciusol
2011-03-01 13:22:56 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
On 1 Mar, 14:07, prisencolinensinainciusol
Post by prisencolinensinainciusol
Bel body o reggiseno. Complimenti, anche se nella foto avrei evitato di
includere interruttore e presa.
P.
ahahahahahhahahahahahah
sei fenomenale!!!!
:))))))))))))))))))))))))))))))
Lo prendo come un complimento, grazie. Comunque anche tu se fenomenale.
Ciao,
P.
tracieloeterra
2011-03-01 13:27:45 UTC
Permalink
On 1 Mar, 14:22, prisencolinensinainciusol
Post by prisencolinensinainciusol
Lo prendo come un complimento, grazie. Comunque anche tu se fenomenale.
Ciao,
P.
a parte che il pazzo di Stefano Carlino adora la canzone del tuo nik e
che solo per questo io già ti amo
come puoi non essermi simpatico quando noti l'interruttore, nel
marasma di tette che ti ho propinato????

:))))))))))))))))))

son un po' brilla, perdomani

domani andrà certamente peggio

:)

baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii


RR
prisencolinensinainciusol
2011-03-01 13:39:15 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
On 1 Mar, 14:22, prisencolinensinainciusol
Post by prisencolinensinainciusol
Lo prendo come un complimento, grazie. Comunque anche tu se fenomenale.
Ciao,
P.
a parte che il pazzo di Stefano Carlino adora la canzone del tuo nik e
che solo per questo io già ti amo
Eggià, ma lo sai che nelle intenzioni del suo autore, questa parola(?)
voleva esprimere il concetto di "amore universale"?
Post by tracieloeterra
come puoi non essermi simpatico quando noti l'interruttore, nel
marasma di tette che ti ho propinato????
Ma io ho notato anche la lavorazione della coppa, a dire il vero.
Post by tracieloeterra
:))))))))))))))))))
son un po' brilla, perdomani
resta così, che stai bene. Almeno sei serena!
P.
Post by tracieloeterra
domani andrà certamente peggio
:)
baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
RR
FRANK
2011-03-01 17:30:00 UTC
Permalink
Post by prisencolinensinainciusol
Post by tracieloeterra
tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
Bel body o reggiseno. Complimenti, anche se nella foto avrei evitato di
includere interruttore e presa.
e perche' evitare di immortalare un simbolismo cosi' deciso ?

Shakti-Shiva

senza Shakti ....Shiva è niente
Kufon
2011-03-01 13:33:23 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by manuele
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
come Stalin,Lenin,PolPot,Castro
sì e come le mie tette!
http://img219.imageshack.us/img219/9333/hel92.jpg
il mondo si merita chi appoggia! follia è Sangue, Apocalisse, Dolore,
Morte
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
beh beh... questa foto fa arrapare non poco, io stesso gli avrei già dato un
morso al capezzolo.

comunque sicuramente ora il Serni sarà già in catalessi segaiola...

:)
--
Ki$$ UFO NETWORK - Video & News about World Mysteries
http://kufon.blogspot.com [Blog]
http://www.youtube.com/kufonetwork [Paranormal Investigator]
N z N
2011-03-01 16:56:38 UTC
Permalink
Post by Kufon
Post by tracieloeterra
http://img219.imageshack.us/img219/9333/hel92.jpg
beh beh... questa foto fa arrapare non poco, io stesso gli avrei già dato
un morso al capezzolo.
comunque sicuramente ora il Serni sarà già in catalessi segaiola...
Leonardo dorme ca' zizza in bocca

Ciao
NzN

--
Leonardo Serni
2011-03-01 18:28:18 UTC
Permalink
Post by Kufon
Post by tracieloeterra
tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
beh beh... questa foto fa arrapare non poco, io stesso gli avrei già dato un
morso al capezzolo.
comunque sicuramente ora il Serni sarà già in catalessi segaiola...
:)
Te siei un giovane che non ha mai visto niente, eh?

To',

http://www.wolfstep.cc/

...da oggi anche le GIF animate! :-D

Leonardo
--
Enough, enough! But, stranger, ere we part,
Glancing farewell to each nefarious bier,
This warning would I beg you take to heart:
There is an end to e'en the worst career!
tracieloeterra
2011-03-01 18:35:32 UTC
Permalink
       http://www.wolfstep.cc/
troppo logorroico il personaggio, mi sa che è brutto e sfigato, per
scrivere così tanto
mi ricorda Franceschetti



preferisco questi

ciao pasticciosooooooooooooooooooooooo

smuack smuack!
FRANK
2011-03-01 18:59:08 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
http://www.wolfstep.cc/
troppo logorroico il personaggio, mi sa che è brutto e sfigato, per
scrivere così tanto
mi ricorda Franceschetti

http://youtu.be/IduHGKuaw_k

preferisco questi

ciao pasticciosooooooooooooooooooooooo

smuack smuack!

----------------------------------------------------------------------------------------

la nettezza urbana quando pulisce i cassonetti suona molto meglio
tracieloeterra
2011-03-01 19:30:22 UTC
Permalink
Post by FRANK
la nettezza urbana quando pulisce i cassonetti suona molto meglio
eh, ma non la nettezza urbana non cià il fisico del ruolo ;)
TdS2005
2011-03-02 08:54:28 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Te siei un giovane che non ha mai visto niente, eh?
Impressionante Leonardo: ho avuto lo stesso pensiero.

Ciauz

Teodoro Di Stasi
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-03-02 10:32:03 UTC
Permalink
Post by TdS2005
Post by Leonardo Serni
Te siei un giovane che non ha mai visto niente, eh?
Impressionante Leonardo: ho avuto lo stesso pensiero.
è vano resistere ti sta assimilando.
digestione lentissima come quella di sarlacc

A.RB.EL
Mayo
2011-03-04 23:12:47 UTC
Permalink
Post by TdS2005
Post by Leonardo Serni
Te siei un giovane che non ha mai visto niente, eh?
Impressionante Leonardo: ho avuto lo stesso pensiero.
Perchè, anche non hai mai visto niente?
:))
Don Carmine
2011-03-02 09:21:28 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
To',
http://www.wolfstep.cc/
Mi pare una notevole testa di cazzo questo wolfstep ...
Raffaele Benzi
2011-03-02 22:42:10 UTC
Permalink
Post by Don Carmine
Post by Leonardo Serni
To',
http://www.wolfstep.cc/
Mi pare una notevole testa di cazzo questo wolfstep ...
Lo so che a lui non frega un cazzo,
ma per dovere di cronaca, si tratta di uno dei piu'
efficienti ed illuminati ricercatori italiani.
Tanto che non si puo' neanche dire su cosa lavora.

Ed ha una mente TOTALMENTE indipendente,
la precisazione per cronaca, solo perche' mi hai fatto
ritrovare un indirizzo che avevo perso in un altro computer...

Tutto il contrario dei soliti fuffari ricercati dalla neuro.
Don Carmine
2011-03-03 06:30:25 UTC
Permalink
On Wed, 2 Mar 2011 23:42:10 +0100, "Raffaele Benzi"
Post by Raffaele Benzi
Ed ha una mente TOTALMENTE indipendente,
Superficiale a di poco. Un goccio di qualunquismo e populismo quanto
basta. Almeno quando parla di cose che, evidentemente, non conosce.

Poi se nel suo campo è una cima sono cazzi suoi, ma essere
intelligenti non esime dall'essere teste di cazzo.
Raffaele Benzi
2011-03-03 17:37:58 UTC
Permalink
Post by Don Carmine
On Wed, 2 Mar 2011 23:42:10 +0100, "Raffaele Benzi"
Post by Raffaele Benzi
Ed ha una mente TOTALMENTE indipendente,
Superficiale a di poco. Un goccio di qualunquismo e populismo quanto
basta. Almeno quando parla di cose che, evidentemente, non conosce.
Poi se nel suo campo è una cima sono cazzi suoi, ma essere
intelligenti non esime dall'essere teste di cazzo.
Scusa se insisto, il problema e' che non lo conosci.
Resta, in ogni caso, un umano, con vizi e virtu' di ciascuno.


( Ps. testa di cazzo si, sa esserlo da dio...)
Albion of Avalon
2011-03-01 13:32:06 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by manuele
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
come Stalin,Lenin,PolPot,Castro
sì e come le mie tette!
http://img219.imageshack.us/img219/9333/hel92.jpg
il mondo si merita chi appoggia! follia è Sangue, Apocalisse, Dolore,
Morte
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
Scommetto che ti piacerebbe essere ammanettata ad un termosifone e di
subire un trattamento da carcere libico eh?
--


prisencolinensinainciusol
2011-03-01 13:40:21 UTC
Permalink
Post by Albion of Avalon
Post by tracieloeterra
Post by manuele
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
come Stalin,Lenin,PolPot,Castro
sì e come le mie tette!
http://img219.imageshack.us/img219/9333/hel92.jpg
il mondo si merita chi appoggia! follia è Sangue, Apocalisse, Dolore,
Morte
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
Scommetto che ti piacerebbe essere ammanettata ad un termosifone e di
subire un trattamento da carcere libico eh?
Oooh, finalmente ho capito perché NzN ti chiama "il mona"!

P.
SiMcarD
2011-03-01 21:32:34 UTC
Permalink
Improvvisamente i 2 neuroni di tracieloeterra si incontrarono
Post by tracieloeterra
Post by manuele
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
come Stalin,Lenin,PolPot,Castro
sì e come le mie tette!
http://img219.imageshack.us/img219/9333/hel92.jpg
il mondo si merita chi appoggia! follia è Sangue, Apocalisse, Dolore,
Morte
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
tracieloeteTTa
--
_-=SiMcarD=-_ ®
"Quando sei qui con me tutto appare migliore...anche la morte."
qu
2011-03-01 22:55:16 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by manuele
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
come Stalin,Lenin,PolPot,Castro
sì e come le mie tette!
http://img219.imageshack.us/img219/9333/hel92.jpg
il mondo si merita chi appoggia! follia è Sangue, Apocalisse, Dolore,
Morte
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
tutto questo mi fa SESSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
ciò mi ricorda che il "partorirai nel dolore" ha una spiegazione...
D'altra parte il sadomaso esiste solo perchè alcune donne amano soffrire,
mentre altre soffrono per amare.
--
qu
qu[levami]@x-planet.org (elimina [levami] per scrivermi)
''se la gente che inculatasi reciprocamente formasse un anello, la Terra
sarebbe Saturno"
Un consiglio per il quote:

TdS2005
2011-03-02 09:11:45 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
http://img219.imageshack.us/img219/9333/hel92.jpg
Ho una domanda, puoi anche NON rispondere però...

Mi spieghi perchè hai questo bisogno di mostrarti?

E' una banalissima curiosità Alessandra, ma che (come forse saprai) è
nel mio stile: cela qualcosa di più......arzigogolato

Un sorriso

Teodoro Di Stasi
TdS2005
2011-03-02 09:30:42 UTC
Permalink
On 1 Mar, 13:38, tracieloeterra <***@gmail.com> wrote:

Un'altra curiosità, anche a questa puoi NON rispondere

Quanto c'è di autobiografico in "Amore Contuso"?
(che è l'unico tuo ibro che Google mi rende disponibile)

Un sorriso e perdona la mia curiosità

Teodoro Di Stasi
tracieloeterra
2011-03-02 12:36:43 UTC
Permalink
Post by TdS2005
Un'altra curiosità, anche a questa puoi NON rispondere
Quanto c'è di autobiografico in "Amore Contuso"?
(che è l'unico tuo ibro che Google mi rende disponibile)
Un sorriso e perdona la mia curiosità
Teodoro Di Stasi
chi scrive mette su carta ciò che vive
nella mente, nel corpo, nel cuore, non ha importanza, non c'è poi
grande differenza

desiderare di uccidere è come uccidere?
per me sì
a volte è il caso che ci fa divenire degli assassini
e sempre il caso ci permettere di non diventarlo

quante volte ho afferrato il coltello per uccidere mia madre da
bambina?
ho un ricordo così nitido del mio desiderio omicida che non lo
dimenticherò finché vivo
non l'ho uccisa solo per un pelo, fortuna, forse...
forse per codardia
ma di certo io la odiavo con tutte le mie forze e la volevo vedere
morire soffrendo, volevo vederla stramazzare, agonizzare
volevo squartala tanto era l'odio che covavo in corpo!
sono meno mostruosa di qualunque mostro?
no
sono un essere umano con gli stessi impulsi e fingere è da ipocriti!

ieri sera ho guardato sia porta a porta sia matrix, facendo zapping
avevo il vomito!!!!!
tutti a parlare del mostro e dell'orco ma io vorrei tanto andare a
trovare gli scheletri nell'armadio di quegli stronzi che si mettono in
prima fila a sentenziare!
compresa quella bocchinara rifatta con la voce da maschio! quella la
frusterei a sangue!!!
come si chiama la biondona che si guarda continuamente nel monitor????

e gli piccicologi?
mioddddddio!!! se esisti, miodddio, fulminali per primi!!!!

gran razza bastarda, quella, preti e piccicologhi a morte!!!!
tracieloeterra
2011-03-02 12:55:25 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
quante volte ho afferrato il coltello per uccidere mia madre da
bambina?
ho un ricordo così nitido del mio desiderio omicida che non lo
dimenticherò finché vivo
non l'ho uccisa solo per un pelo, fortuna, forse...
forse per codardia
ma di certo io la odiavo con tutte le mie forze e la volevo vedere
morire soffrendo, volevo vederla stramazzare, agonizzare
volevo squartala tanto era l'odio che covavo in corpo!
mi ricordo che perfino l'odore di mia madre mi disturbava, era
contrario a ciò che io ero
non riuscivo a capacitarmi di quell'odore, non riuscivo a farlo mio
e credo fosse lo stesso per lei

questa cosa dell'odore l'ho meditata nel tempo
perché credo ci sia una profonda connessione chimica e neurologica col
nostro ISTINTO omicida che è innanzitutto SESSUALE
purtroppo la psicologia moderna, quella popolare e divulgativa, non
tratta di questo
non riesce ad essere schietta
non riesce a raccontare al mondo la stretta relazione che c'è tra EROS
e MORTE
si ama additare, non ricercare le cause delle nostre pulsioni

così Alberto Stasi è ora libero perché non si è avuto il coraggio di
guardare nella profondità dell'animo umano
perché si preferisce assolvere o condannare piuttosto che comprendere
perché comprendere significa guardarsi dentro, scendere all'Inferno,
incontrare il Mostro ed accorgersi che ha la nostra maledetta faccia
(come aveva la faccia di AB nel suo sogno)

ecco perché detesto questo mondo falso e patinato
ecco perché mi sento più vicino al mostro che alla vittima
ecco perché ho rabbia, quella stessa rabbia che provavo verso mia
madre io la provo nei confronti dei miei simili
ecco perché desidero sessualmente che il Sangue scorra a fiumi
anche il mio, non fa nulla, non temo nulla
basta che scorra...
TdS2005
2011-03-03 00:01:07 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Un'altra curiosità, anche a questa puoi NON rispondere
Quanto c'è di autobiografico in "Amore Contuso"?
(che è l'unico tuo ibro che Google mi rende disponibile)
Un sorriso e perdona la mia curiosità
Teodoro Di Stasi
chi scrive mette su carta ciò che vive
nella mente, nel corpo, nel cuore, non ha importanza, non c'è poi
grande differenza
Ok, grazie per la risposta.

Certo che alcune frasi (di quel che ho potuto leggere dall'anteprima
di Google libri) mi hanno fatto sorridere per il dissacrante e
provocatorio "enter the mind".

Capire quanto tu possa transporre, in un tuo racconto, una parte di
realtà vissuta (o pensata, immaginata, sperata..) mi stuzzica e mi
incuriosisce.

Se hai voglia di rispondermi...

Il dolore è per te mezzo di elevazione?
Il piacere estatico è per te un concetto, una reale manifestazione
fisica, spirituale o.....?

Il tuo masochismo non trovi che sia l'indice di un senso di colpa, di
traumi educativi, di voglia di espiare per purificarsi?

Il tuo sadismo invece: rivalsa, vendetta e arriva ad uno scollamento
della realta?

Come possono convivere questi due aspetti in equilibrio?


Non commento tutto il resto: avrai i tuoi buoni motivi per
giustificare quello che hai scritto.

Teodoro Di Stasi
tracieloeterra
2011-03-03 09:01:47 UTC
Permalink
Post by TdS2005
Certo che alcune frasi (di quel che ho potuto leggere dall'anteprima
di Google libri) mi hanno fatto sorridere per il dissacrante e
provocatorio "enter the mind".
Capire quanto tu possa transporre,  in un tuo racconto,  una parte di
realtà vissuta (o pensata, immaginata, sperata..)  mi stuzzica e mi
incuriosisce.
Se hai voglia di rispondermi...
Il dolore è per te mezzo di elevazione?
nel sesso?
nel sesso un po' di dolore è piacere e conoscenza ma non sono per le
cose troppo estreme
al di fuori del sesso il dolore è conoscenza (e piacere quando si è
compreso)
Post by TdS2005
Il piacere estatico è per te un concetto, una reale manifestazione
fisica, spirituale o.....?
il piacere estatico è ancora una ricerca, nel senso che non sono mai
giunta ai massimi livelli ;)
intendo che non sono mai giunta ad una fusione totale
ma mi piacerebbe, certo
cosa è dunque? è unione di mente, corpo, anima, nell'eros
è contatto col divino restando nel campo dell'umano
Post by TdS2005
Il tuo masochismo non trovi che sia l'indice di un senso di colpa, di
traumi educativi, di voglia di espiare per purificarsi?
non trovo no
più che altro perché non posseggpo sensi di colpa
se li possedessi non sarei quella che sono, non scriverei come scrivo
io sono rintracciabile ovunque in rete
sono identificabile
chiunque può leggermi e giudicarmi
se mi sentissi in colpa mi esporrei così tanto secondo te?
io credo che il mondo intero si senta in colpa, io no
Post by TdS2005
Il tuo sadismo invece: rivalsa, vendetta e arriva ad uno scollamento
della realta?
oddio...
spetta che rido
cosa significa scollamento dalla realtà? ho una famiglia che porto
avanti
un lavoro abbastanza faticoso, degli amici, interessi vari

non mi sento scollata, un po' particolare, certo
di sicuro non mi mischio con tutti, nopn sopporto la massa
non lego con chiunque, tendo a prediligere gli 'strani', come me :)
il mio sadismo è parte integrante di me, è scritto nella mia anima,
nella mia carne
e nella carne di chiunque, solo che io lo ammetto

a volte sono tremendamente vendicativa, senza senso di colpa e
consapevole di provare un piacere carnale
ma succede raramente e solo verso chi, secondo me, se lo merita
Post by TdS2005
Come possono convivere questi due aspetti in equilibrio?
non vivono in equilibrio quasi in nessuno
ed anche in me oscillano, anche se non mi pare che oggi come oggi mi
sfuggano di mano
però si può raggiungere il punto di stasi, dove Quiete e Movimento si
toccano
dove Maschio e Femmina sono una cosa sola
dove Odio e Amore si uniscono definitivamente
non è questo il Gaal, forse?
Androginia mefistofelica
Post by TdS2005
Non commento tutto il resto: avrai i tuoi buoni motivi per
giustificare quello che hai scritto.
giustificare?
Dio dove sta?
ti pare che l'uomo si debba giustificare di fronte a Dio per ciò che
è?
io no di certo!
sono ciò che sono senza bisogno di giustificarmi davanti a Dio o
davanti agli uomi!
TdS2005
2011-03-03 10:13:19 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il dolore è per te mezzo di elevazione?
nel sesso?
No, intendevo proprio il dolore, la percezione fisica e spirituale del
male.
Post by tracieloeterra
nel sesso un po' di dolore è piacere e conoscenza ma non sono per le
cose troppo estreme
Nulla di male. E condivisibile da una buona parte del gentil sesso.
Post by tracieloeterra
al di fuori del sesso il dolore è conoscenza (e piacere quando si è
compreso)
Uhmmm... ecco, su questo dissento invece.
Il dolore fisico e spirituale arrivano a soglie di incomprensione che
tendono a:
- fare focalizzare la mente solo sulla causa (fisico)
- e allontananano la capacità di percezione (spirituale) che si
manifesta con patologie (come depressione, giusto per unesempio)
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il piacere estatico è per te un concetto, una reale manifestazione
fisica, spirituale o.....?
il piacere estatico è ancora una ricerca, nel senso che non sono mai
giunta ai massimi livelli ;)
intendo che non sono mai giunta ad una fusione totale
ma mi piacerebbe, certo
cosa è dunque? è unione di mente, corpo, anima, nell'eros
è contatto col divino restando nel campo dell'umano
Uhm...
Niente " Plotino" quindi?
.
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il tuo masochismo non trovi che sia l'indice di un senso di colpa, di
traumi educativi, di voglia di espiare per purificarsi?
non trovo no
più che altro perché non posseggpo sensi di colpa
se li possedessi non sarei quella che sono, non scriverei come scrivo
io sono rintracciabile ovunque in rete
sono identificabile
chiunque può leggermi e giudicarmi
se mi sentissi in colpa mi esporrei così tanto secondo te?
I sensi di colpa sono anche quelli che non emergono coscientemente,
sono quelli che spesso rimuoviamo per sentirci in pace con la nostra
coscenza.

Riassumibile pressapoco cosi:
"Le colpe sono sempre dell'altro, noi siamo parte di un disegno nel
quale il nostro ruolo è passivo/vittimistico"

Il tuo esporti è un'altra questione. Non cambierebbe nulla se tu ti
esponessi anonimamente.
Quel che conta è il manifestarsi del tuo pensiero e del tuo animo.
Le azioni, in tutti i sensi.
Post by tracieloeterra
io credo che il mondo intero si senta in colpa, io no
Bhè, per qualche cosa inevitabilmente lo ci si deve sentire.... :-)
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il tuo sadismo invece: rivalsa, vendetta e arriva ad uno scollamento
della realta?
oddio...
spetta che rido
cosa significa scollamento dalla realtà? ho una famiglia che porto
avanti
un lavoro abbastanza faticoso, degli amici, interessi vari
Lo intendevo come mancanza di coesione tra realtà e psiche...
Post by tracieloeterra
a volte sono tremendamente vendicativa, senza senso di colpa e
consapevole di provare un piacere carnale
ma succede raramente e solo verso chi, secondo me, se lo merita
Uhmm...cara Alessandra...
E chi dovrebbe meritarsela, puoi farmi un esempio?
Poi ci tornerò sopra su questo ....
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Non commento tutto il resto: avrai i tuoi buoni motivi per
giustificare quello che hai scritto.
giustificare?
Dio dove sta?
Perchè citare Dio.
E' l'uomo ad essere responsabile dei suoi pensieri e delle sue azioni.
Dio ci ha dato il libero arbitrio (almeno cosi insegnano).

Se tu scrivi che odiavi tua madre, che l'avresti voluta uccidere ecc
ecc perchè (domanda retorica) scaricare la responsabilità su Dio?
Post by tracieloeterra
ti pare che l'uomo si debba giustificare di fronte a Dio per ciò che
è?
Deve farlo con se stesso, a meno di non essere un diligente
osservatore dei comandamenti, delle regole che hanno scritto e imposto
altri uomini.
Post by tracieloeterra
io no di certo!
sono ciò che sono senza bisogno di giustificarmi davanti a Dio o
davanti agli uomi!
Però in parte sei costretta a farlo, essendo tu stessa madre e punto
di riferimento per i tuoi figli (ma è solo un esempio, potremmo
analizzare tante situazioni).

Grazie per lo scambio Alessandra

Un sorriso

Teodoro Di Stasi
tracieloeterra
2011-03-03 12:12:22 UTC
Permalink
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
al di fuori del sesso il dolore è conoscenza (e piacere quando si è
compreso)
Uhmmm... ecco, su questo dissento invece.
Il dolore fisico e spirituale arrivano a soglie di incomprensione che
-  fare focalizzare la mente solo sulla causa (fisico)
-  e allontananano la capacità di percezione (spirituale) che si
manifesta con patologie (come depressione, giusto per unesempio)
solo le persone deboli affrontano così il dolore
si vede che devono sperimentare il buio della ragione
per me non è così affatto
e non solo per me
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il piacere estatico è per te un concetto, una reale manifestazione
fisica, spirituale o.....?
il piacere estatico è ancora una ricerca, nel senso che non sono mai
giunta ai massimi livelli ;)
intendo che non sono mai giunta ad una fusione totale
ma mi piacerebbe, certo
cosa è dunque? è unione di mente, corpo, anima, nell'eros
è contatto col divino restando nel campo dell'umano
Uhm...
Niente " Plotino" quindi?
ehn? non conosco
Post by TdS2005
I sensi di colpa sono anche quelli che non emergono coscientemente,
sono quelli che spesso rimuoviamo per sentirci in pace con la nostra
coscenza.
io tendo a far emergere tutto
costi quel che costi
certo, c'è dell'altro sepolto in me ma non sono sensi di colpa
Post by TdS2005
"Le colpe sono sempre dell'altro, noi siamo parte di un disegno nel
quale il nostro ruolo è passivo/vittimistico"
per me la colpa semplicemente non esiste
esiste l'ignoranza: ignoro il ruolo di ogni cosa nell'universo e
quindi incolpo me o l'altro di un presunto 'male' in realtà
inesistente
Post by TdS2005
Il tuo esporti è un'altra questione. Non cambierebbe nulla se tu ti
esponessi anonimamente.
cambierebbe eccome, l'anonimato tende a difendere uno o più volti del
proprio io
io non difendo nulla, mi lascio giudicare, insultare, attaccare
non esiste nulla al mondo che abbia bisogno di essere davvero difeso
la difesa è debolezza
Post by TdS2005
Quel che conta è il manifestarsi del tuo pensiero e del tuo animo.
Le azioni, in tutti i sensi.
opinione tua
per me chi difende, ignora
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
io credo che il mondo intero si senta in colpa, io no
Bhè, per qualche cosa inevitabilmente lo ci si deve sentire.... :-)
cioè?
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il tuo sadismo invece: rivalsa, vendetta e arriva ad uno scollamento
della realta?
oddio...
spetta che rido
cosa significa scollamento dalla realtà? ho una famiglia che porto
avanti
un lavoro abbastanza faticoso, degli amici, interessi vari
Lo intendevo come mancanza di coesione tra realtà e psiche...
realtà è un concetto arbitrario
io creo la mia realtà, tu la tua e così via
la realtà assoluta non esiste
quindi come faccio ad essere scollata?
nemmeno la follia è scollamento
il folle è aderente alla propria realtà
è il 'sano' quello scollato, perché giudica
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
a volte sono tremendamente vendicativa, senza senso di colpa e
consapevole di provare un piacere carnale
ma succede raramente e solo verso chi, secondo me, se lo merita
Uhmm...cara Alessandra...
E chi dovrebbe meritarsela, puoi farmi un esempio?
Poi ci tornerò sopra su questo ....
Gepz :)
perché è un ipocrita, falso, bugiardo e senza coglioni
non c'è niente di peggio di un maschio senza palle
detesto i mosci!!!!

pure la Carlizzi, ma è già morta
ihihihihihihhi
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Non commento tutto il resto: avrai i tuoi buoni motivi per
giustificare quello che hai scritto.
giustificare?
Dio dove sta?
Perchè citare Dio.
perché se Dio non c'è, chemmefrega di dovermi giustificare????
e se c'è e non ha bisogno della mia giustificazione, allora sto
proprio a cavallo ;))))))
Post by TdS2005
E' l'uomo ad essere responsabile dei suoi pensieri e delle sue azioni.
Dio ci ha dato il libero arbitrio (almeno cosi insegnano).
appunto
quindi sono LIBERA di fare tutto ciò che mi pare
nel bene e nel male
Post by TdS2005
Se tu scrivi che odiavi tua madre, che l'avresti voluta uccidere ecc
ecc perchè (domanda retorica) scaricare la responsabilità su Dio?
non l'ho mai scaricata
era per ragionare
Dio osserva e non interviene
sia che faccio il 'bene', sia che faccio il 'male'
quindi ogni cosa che faccio è 'giusta' se in linea con ciò che SONO
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
ti pare che l'uomo si debba giustificare di fronte a Dio per ciò che
è?
Deve farlo con se stesso, a meno di non essere un diligente
osservatore dei comandamenti, delle regole che hanno scritto e imposto
altri uomini.
devo giustificarmi di ciò che sono, con me stessa?
ma che razza di ragionamento è????
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
io no di certo!
sono ciò che sono senza bisogno di giustificarmi davanti a Dio o
davanti agli uomi!
Però in parte sei costretta a farlo, essendo tu stessa madre e punto
di riferimento per i tuoi figli (ma è solo un esempio, potremmo
analizzare tante situazioni).
non sono costretta a nulla
gli esseri umani vorrebbero imporre e costringere ma io me ne fotto
sono ciò sono con o senza figli
scrivo ciò che mi pare ben sapendo che presto potrebbero leggermi
ma perché dovrei nascondermi?
preferisco mostrarmi esattamente con i miei 'limiti' ora, non quando
avrò 80 anni
TdS2005
2011-03-03 16:18:00 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
al di fuori del sesso il dolore è conoscenza (e piacere quando si è
compreso)
Uhmmm... ecco, su questo dissento invece.
Il dolore fisico e spirituale arrivano a soglie di incomprensione che
-  fare focalizzare la mente solo sulla causa (fisico)
-  e allontananano la capacità di percezione (spirituale) che si
manifesta con patologie (come depressione, giusto per unesempio)
solo le persone deboli affrontano così il dolore
Ma che dici?
Quando una qualsiasi persona ha un *male/dolore* "fisico" la sua
mente tende a focalizzarsi su esso, senza se e senza ma.
E tu non ne sei esclusa.
Puoi cercare di distogliere l'attenzione, e questo sicuramente giova,
ma tanto più è forte e iintenso il dolore e tanto più il tuo cervello
(ma anche il mio) tende a porgli attenzione.
Post by tracieloeterra
si vede che devono sperimentare il buio della ragione
per me non è così affatto
e non solo per me
Ma fammi il piacere Alessandra...
Vorrei tanto smentirti mettendoti alla prova.
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il piacere estatico è per te un concetto, una reale manifestazione
fisica, spirituale o.....?
il piacere estatico è ancora una ricerca, nel senso che non sono mai
giunta ai massimi livelli ;)
intendo che non sono mai giunta ad una fusione totale
ma mi piacerebbe, certo
cosa è dunque? è unione di mente, corpo, anima, nell'eros
è contatto col divino restando nel campo dell'umano
Uhm...
Niente " Plotino" quindi?
ehn? non conosco
Strano...comunque Google ti sarà amico, basta digitare e ti si apre un
mondo da consultare. Puoi anche partire da Wikipedia se vuoi.
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
I sensi di colpa sono anche quelli che non emergono coscientemente,
sono quelli che spesso rimuoviamo per sentirci in pace con la nostra
coscenza.
io tendo a far emergere tutto
costi quel che costi
certo, c'è dell'altro sepolto in me ma non sono sensi di colpa
Non credo cara Alessandra che tu abbia la capacità di governare il tuo
subconscio.Governarlo e manipolarlo pure.
Quindi..
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
"Le colpe sono sempre dell'altro, noi siamo parte di un disegno nel
quale il nostro ruolo è passivo/vittimistico"
per me la colpa semplicemente non esiste
Interessante...dovrei allora capire qual'è il tuo concetto di colpa.
Post by tracieloeterra
esiste l'ignoranza: ignoro il ruolo di ogni cosa nell'universo e
quindi incolpo me o l'altro di un presunto 'male' in realtà
inesistente
c'è una contraddizione in quanto scrivi e credo che non te ne renda
conto....
Tu dici che non conosci il ruolo di ogni cosa nell' Universo...che
cosa vuoi dire?

Poi aggiungi...."incolpo me o l'altro"
Come collochi te e come collochi l'altro e in quale contesto di questo
"ruolo"?

Il male è una sfaccettatura, una creazione dell'uomo. Risponde a delle
regole che ha creato l'uomo stesso, se ci riferiamo al male come
azione.
Ma qui il discorso si farebbe lungo e io da buon dannato introspettivo
e mezzo filosofo ci andrei a nozze per pagine intere :-)
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il tuo esporti è un'altra questione. Non cambierebbe nulla se tu ti
esponessi anonimamente.
cambierebbe eccome, l'anonimato tende a difendere uno o più volti del
proprio io
Ma non dovrebbe invece liberarlo? :-) Non dovrebbe costituire una
forma di protezione?

No, Alessandra: che tu firmi con nome e cognome o con uno pseudonimo,
tu stai esprimendo qualcosa che hai dentro. Non cambia nulla.
Post by tracieloeterra
io non difendo nulla, mi lascio giudicare, insultare, attaccare
non esiste nulla al mondo che abbia bisogno di essere davvero difeso
la difesa è debolezza
Ah, mi mancava...per me può essere invece "forza", perchè quando ti
devi difendere tiri fuori risorse impensabili...
Altro canto sarebbe la rassegnazione e lo fare scorrere un evento...
quella potrebbe essere debolezza. Ma ogni nostra azione ha sempre un
motivo d'essere e quindi stiamo parlando del nulla.
Ci sono da valutare sempre mille fattori che influiscono.
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Quel che conta è il manifestarsi del tuo pensiero e del tuo animo.
Le azioni, in tutti i sensi.
opinione tua
per me chi difende, ignora
Non conosce cosa??
Stai dicendomi che un Uomo (tanto per fare un esempio) che dovesse
essere aggredito e che si difende.....ignora? Cosa diamine?
L'uomo reagisce come ogni animale.
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
io credo che il mondo intero si senta in colpa, io no
Bhè, per qualche cosa inevitabilmente lo ci si deve sentire.... :-)
cioè?
Quello che ho scritto.
Che poi tu possa/voglia rimuoverli è un'altro aspetto.
Ma i sensi di colpa accompagnano (nell'interpretazione deò termine e
mettici pure tutte le teorie sviluppate sino ad ora, da Mowrer al Well-
being......... ....................... ................... )
l'uomo nel cammino della vita.
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Il tuo sadismo invece: rivalsa, vendetta e arriva ad uno scollamento
della realta?
oddio...
spetta che rido
cosa significa scollamento dalla realtà? ho una famiglia che porto
avanti
un lavoro abbastanza faticoso, degli amici, interessi vari
Lo intendevo come mancanza di coesione tra realtà e psiche...
realtà è un concetto arbitrario
io creo la mia realtà, tu la tua e così via
la realtà assoluta non esiste
quindi come faccio ad essere scollata?
Infatti.
Sei tu e la tua pische a creare il tuo universo fatto di una tua
realtà.
Ma questo non vuol dire che tu sei partecipe del tutto e con tutti
dello svolgersi...
Inoltre alcune realtà sono ineluttabili, e cambia solo (ecco che torna
la psiche) i nostro modo di percepirle.
Post by tracieloeterra
nemmeno la follia è scollamento
il folle è aderente alla propria realtà
è il 'sano' quello scollato, perché giudica
Ma come? Il folle si e il sano no?
Di solito sono le persone che hanno problemi di vario genere
(psicologici in primis) a staccarsi dalla realtà che li circonda.
O forse hai una teoria nuova che spieghi le paranoie, le fobie ecc ecc
ecc???
Dimmi, ti ascolto
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
a volte sono tremendamente vendicativa, senza senso di colpa e
consapevole di provare un piacere carnale
ma succede raramente e solo verso chi, secondo me, se lo merita
Uhmm...cara Alessandra...
E chi dovrebbe meritarsela, puoi farmi un esempio?
Poi ci tornerò sopra su questo ....
Gepz :)
Non so chi è.
Post by tracieloeterra
perché è un ipocrita, falso, bugiardo e senza coglioni
questo dal tuo punto di vista, ma tu cosa hai fatto per fare mergere
questi lati?
Quali sono le (ehm) prove di quanto dici?
Post by tracieloeterra
non c'è niente di peggio di un maschio senza palle
detesto i mosci!!!!
Certo. Ma dipende sempre cosa si intende per "senza palle"...
Post by tracieloeterra
pure la Carlizzi, ma è già morta
ihihihihihihhi
Pace e bene all'anima sua. Non mi cambia la vita...
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Non commento tutto il resto: avrai i tuoi buoni motivi per
giustificare quello che hai scritto.
giustificare?
Dio dove sta?
Perchè citare Dio.
perché se Dio non c'è, chemmefrega di dovermi giustificare????
Non lo farai nei confronti di un'entità astratta ma nei confronti di
tutto quello che ti circonda e che è materiale. Purtroppo è la legge
della società, giusta o sbagliata che sia, ognuno di noi ne è
sottomesso...
Post by tracieloeterra
e se c'è e non ha bisogno della mia giustificazione, allora sto
proprio a cavallo ;))))))
Dipende dal tuo grado di "religiosità".
Altrimenti non si capirebbero tutte le *norme* di tutte le filosofie e
religioni. Ognuna ti mette in condizione di giustificare la tua o
l'azione dell'altro...
O no? Dimmi...
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
E' l'uomo ad essere responsabile dei suoi pensieri e delle sue azioni.
Dio ci ha dato il libero arbitrio (almeno cosi insegnano).
appunto
quindi sono LIBERA di fare tutto ciò che mi pare
nel bene e nel male
Certo, ma facciamo un esempio pratico allora?
Perchè le "bestie di satana" sono da rinchiudere in carcere, perchè la
società si scandalizza davanti al cadavere di una quindicenne
violentata e ammazzata o anche no, perchè NON ci è dato modo (a noi
esseri umani) di praticare liberamente e coscientemente il culto di
Satana e del male (fatto di violenza ecc ecc) ?????????
Perchè Alessandra, se come dici tu.."Sei libera di fare tutto ciò che
ti pare"?

E dimmi, la stessa cosa vale anche per gli altri?
Ovvero: io posso decidere che mi stai talmente simpatica da venirti a
rapire e torturarti, viiolentarti, umiliarti e il resto della società
dovrebbe accettare questa mia scelta?

Qualcosa non torna, sarai daccordo o no?
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Se tu scrivi che odiavi tua madre, che l'avresti voluta uccidere ecc
ecc perchè (domanda retorica) scaricare la responsabilità su Dio?
non l'ho mai scaricata
era per ragionare
Dio osserva e non interviene
sia che faccio il 'bene', sia che faccio il 'male'
quindi ogni cosa che faccio è 'giusta' se in linea con ciò che SONO
Discutibile.
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
ti pare che l'uomo si debba giustificare di fronte a Dio per ciò che
è?
Deve farlo con se stesso, a meno di non essere un diligente
osservatore dei comandamenti, delle regole che hanno scritto e imposto
altri uomini.
devo giustificarmi di ciò che sono, con me stessa?
ma che razza di ragionamento è????
Infatti. Il problema è che tu NON SEI un eremita e che vivi in mezzo
alla società.
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
io no di certo!
sono ciò che sono senza bisogno di giustificarmi davanti a Dio o
davanti agli uomi!
Vedi, finchè le leggiamo sui giornali tante cose, ci sfiorano, ma nel
momento in cui siamo partecipi in prima persona?

Tu andresti a dire ad uno che violenta tua figlia o che ti ammazza il
figlio: "hai fatto quello che volevi e non devi rendere conto a
nessuno, sei quel che sei davanti a Dio e davanti a me, madre.....?"

Ma fammi il favore!
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Però in parte sei costretta a farlo, essendo tu stessa madre e punto
di riferimento per i tuoi figli (ma è solo un esempio, potremmo
analizzare tante situazioni).
non sono costretta a nulla
gli esseri umani vorrebbero imporre e costringere ma io me ne fotto
sono ciò sono con o senza figli
Non credo. A meno che tu non stia ammettendo di non essere capace di
svolgere il ruolo di madre. Madre che *dovrebbe* essere una guida ai
figli, dovrebbe proteggerli, consigliarli, aiutarli, suggeririgli ecc
ecc ecc.
Post by tracieloeterra
scrivo ciò che mi pare ben sapendo che presto potrebbero leggermi
ma perché dovrei nascondermi?
Lo stai facendo nel momento in cui usi il condizionale d'obbligo con
quel *potrebbero*.
Vuol dire che conduci una doppia vita e che nascondi ai tuoi figli una
parte di te.
Oppure _contraddicimi_ stai dicendo che tu fai tutto alla luce del
sole e che i tuoi figli sanno di te tutto? Aiaiaiiaiaiaiaaa.....

Perchè lo fai? ...Un'idea posso averla (mia, soggettiva)
Post by tracieloeterra
preferisco mostrarmi esattamente con i miei 'limiti' ora, non quando
avrò 80 anni
Ma non lo fai. Mostri solo ciò che tu vuoi.

Rifletti.


Teodoro Di Stasi
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-03-03 18:49:28 UTC
Permalink
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
al di fuori del sesso il dolore è conoscenza (e piacere quando si è
compreso)
Uhmmm... ecco, su questo dissento invece.
Il dolore fisico e spirituale arrivano a soglie di incomprensione
- fare focalizzare la mente solo sulla causa (fisico)
- e allontananano la capacità di percezione (spirituale) che si
manifesta con patologie (come depressione, giusto per unesempio)
solo le persone deboli affrontano così il dolore
Ma che dici?
Quando una qualsiasi persona ha un *male/dolore* "fisico" la sua
mente tende a focalizzarsi su esso, senza se e senza ma.
E tu non ne sei esclusa.
Puoi cercare di distogliere l'attenzione, e questo sicuramente giova,
ma tanto più è forte e iintenso il dolore e tanto più il tuo cervello
(ma anche il mio) tende a porgli attenzione.
Sbagli Teodoro non è così per tutti non per niente ci si addestra a ignorare
il dolore. Che la natura umana tenda a quello che dici è vero, ma è anche
vero che il dolore si può spersonalizzare; quando poi è molto forte ciò
diventa ancora più facile. In mancanza di altro non ti sei mai disinfettato
le dita con il fuoco di un accendino? Anche le eventuali lesioni possono
essere controllate e annullate.
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
si vede che devono sperimentare il buio della ragione
per me non è così affatto
e non solo per me
Ma fammi il piacere Alessandra...
Vorrei tanto smentirti mettendoti alla prova.
ti piacerebbe eh ? ^__^

cut
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
I sensi di colpa sono anche quelli che non emergono coscientemente,
sono quelli che spesso rimuoviamo per sentirci in pace con la nostra
coscenza.
io tendo a far emergere tutto
costi quel che costi
certo, c'è dell'altro sepolto in me ma non sono sensi di colpa
Non credo cara Alessandra che tu abbia la capacità di governare il tuo
subconscio.Governarlo e manipolarlo pure.
Quindi..
e cosa te lo farebbe pensare ? e poi non si tratta di subconscio il
subconscio è una escamotage di comodo per i deboli.

cut
Post by TdS2005
Il male è una sfaccettatura, una creazione dell'uomo. Risponde a delle
regole che ha creato l'uomo stesso, se ci riferiamo al male come
azione.
Ma qui il discorso si farebbe lungo e io da buon dannato introspettivo
e mezzo filosofo ci andrei a nozze per pagine intere :-)
Non direi che il male si possa definire una creazione dell'uomo in un
contesto reale ( a livello filosofico si può dire tutto e il contrario di
tutto).
Il male è tutto ciò preveda una deviazione contro l'equilibrio della vita.Il
che può essere anche far del (cosidetto) bene.

cut
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
pure la Carlizzi, ma è già morta
ihihihihihihhi
Pace e bene all'anima sua. Non mi cambia la vita...
ne sei sicuro ?

cut
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
appunto
quindi sono LIBERA di fare tutto ciò che mi pare
nel bene e nel male
Certo, ma facciamo un esempio pratico allora?
Perchè le "bestie di satana" sono da rinchiudere in carcere, perchè la
società si scandalizza davanti al cadavere di una quindicenne
violentata e ammazzata o anche no, perchè NON ci è dato modo (a noi
esseri umani) di praticare liberamente e coscientemente il culto di
Satana e del male (fatto di violenza ecc ecc) ?????????
Perchè Alessandra, se come dici tu.."Sei libera di fare tutto ciò che
ti pare"?
Il fatto che una società si sia data delle regole non significa che tali
regole siano il verbo.
Post by TdS2005
E dimmi, la stessa cosa vale anche per gli altri?
Ovvero: io posso decidere che mi stai talmente simpatica da venirti a
rapire e torturarti, viiolentarti, umiliarti e il resto della società
dovrebbe accettare questa mia scelta?
se lei è d'accordo perchè no ? è questa la differenza.
se lei è d'accordo.

A.RB.EL
Mayo
2011-03-04 23:19:19 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Sbagli Teodoro
...e dov'è la novità?
:)
tracieloeterra
2011-03-04 13:12:06 UTC
Permalink
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
solo le persone deboli affrontano così il dolore
Ma che dici?
Quando una qualsiasi persona ha un *male/dolore*  "fisico" la sua
mente tende a focalizzarsi su esso, senza se e senza ma.
E tu non ne sei esclusa.
ma che azzo ne sai tu di me?
invece per me non è affatto così
la mente la puoi dirigere, puoi disciplinarla, puoi governarla!
e non lo dico io ma persone affette da dolore cronico: Shakti mi
insegnò molto a questo riguardo!!!!

io tra l'altro, lavoro con anziani e malati terminali, se non te lo
ricordassi
da circa 15 anni
credo di saperne qualcosa sul dolore (senza tirare in ballo il sesso)

ribadisco la mia opinione: i deboli si concentrano sul (l'inutilità
del) dolore
i forti ne cercano l'utilità
Post by TdS2005
Puoi cercare di distogliere l'attenzione, e questo sicuramente giova,
ma tanto più è forte e iintenso il dolore e tanto più il tuo cervello
(ma anche il mio) tende a porgli attenzione.
se fosse vero in assoluto quello che dici tu, tutti i terminali di
cancro verrebbero alleviati con la morfina
eppure c'è chi la riufita e resiste nonostante l'atroce sofferenza
vale lo stesso per i malati cronici di artite deformante che dà dolori
fortissimi al limite di ogni umana sopportazione

ci sono menti capaci di vivere/sopportare il 'colpo' meglio di altre
ma l'ho vissuto nella mia storia familiare, ne ho già parlato
io ho affrontato, mie sorelle no o in modo differente, minore,
portandosi dietro, oggi, maggiori diffcoltà

affrontare il dolore non significa distogliere l'attenzione
significa, per quanto mi riguarda, accettarlo, viverlo sino in fondo,
annegarci dentro
amare il proprio dolore
non per morirci ma per rinascere
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
si vede che devono sperimentare il buio della ragione
per me non è così affatto
e non solo per me
Ma fammi il piacere Alessandra...
Vorrei tanto smentirti mettendoti alla prova.
beh, direi che la mia vita è stata un continua prova, da quando sono
nata
vuoi frustarmi?
ma lo sai che infliggere dolore non è mica una cosa per tutti!
bigna fare esperienza anche di questo ;) bisogna esserci portati per
riuscire ad alzare la soglia del masochista
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
I sensi di colpa sono anche quelli che non emergono coscientemente,
sono quelli che spesso rimuoviamo per sentirci in pace con la nostra
coscenza.
io tendo a far emergere tutto
costi quel che costi
certo, c'è dell'altro sepolto in me ma non sono sensi di colpa
Non credo cara Alessandra che tu abbia la capacità di governare il tuo
subconscio.Governarlo e manipolarlo pure.
Quindi..
ho la possibilità di conoscere il mio inconscio, certo
e la conoscenza è consapevolezza e guindi potere
io sono molto meditativa ed introspettiva, lo sono di natura forse a
causa del mio passato
quindi mi tocca nuovamente contraddirti
ma tu pensala come vuoi, pasticcino
cheddevodire? vorresti saperene più di me su di me ;))
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
Post by TdS2005
"Le colpe sono sempre dell'altro, noi siamo parte di un disegno nel
quale il nostro ruolo è passivo/vittimistico"
per me la colpa semplicemente non esiste
Interessante...dovrei allora capire qual'è il tuo concetto di colpa.
non esiste, ho detto
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
esiste l'ignoranza: ignoro il ruolo di ogni cosa nell'universo e
quindi incolpo me o l'altro di un presunto 'male' in realtà
inesistente
c'è una contraddizione in quanto scrivi e credo che non te ne renda
conto....
Tu dici che non conosci il ruolo di ogni cosa nell' Universo...che
cosa vuoi dire?
non era a riferita a me quellòa frase ma all'essere umano che
ignorando che ogni cosa ha un ruolo, incolpa il suo prossimo del
'male' esistente
non capendo che quel 'male' ha uno specifico motivo d'essere!
cutto un po' di roiba perché non ho voglia di ripetermi
se mi capisci bon, altrimenti passiensa...
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
opinione tua
per me chi difende, ignora
Non conosce cosa??
ignora che chi attacca ha il medesimo valore della cosa che sta
difendendo
ma se ha il medesimo velore/ruolo/significato, cosa difendiamo a
fare?????
l'essere umano è un illuso, gira intorno alla macina senza fare
strada, come quell'asino del Vangelo di Filippo
Post by TdS2005
Stai dicendomi che un Uomo (tanto per fare un esempio) che dovesse
essere aggredito e che si difende.....ignora? Cosa diamine?
L'uomo reagisce come ogni animale.
tutto parte dalla mente
se non difendi le tue idee non verrai attaccato fisicamente
Cristo non si difese e non morì affatto
morì per i separatori, per gli illusi ma non per coloro che hanno
unificato gli opposti
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
realtà è un concetto arbitrario
io creo la mia realtà, tu la tua e così via
la realtà assoluta non esiste
quindi come faccio ad essere scollata?
Infatti.
Sei tu e la tua pische a creare il tuo universo fatto di una tua
realtà.
Ma questo non vuol dire che tu sei partecipe del tutto e con tutti
dello svolgersi...
Inoltre alcune realtà sono ineluttabili, e cambia solo (ecco che torna
la psiche) i nostro modo di percepirle.
io non ti trovo chiaro nell'esposizione del tuo pensiero, scusami
cosa cazzo vuoi dire qui sopra?

se unifichi non solo sei particepi del tutto ma quel tutto lo dirigi
ma qui si entra in campo esoterico e tu chiedersti spiegazioni e prove
che non ti posso dare
io ti parlo di ciò che ho compreso ed in parte vivo ma che per
comprendere occorre vivere a propria volta
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
nemmeno la follia è scollamento
il folle è aderente alla propria realtà
è il 'sano' quello scollato, perché giudica
Ma come? Il folle si e il sano no?
Di solito sono le persone che hanno problemi di vario genere
(psicologici in primis)  a staccarsi dalla realtà che li circonda.
O forse hai una teoria nuova che spieghi le paranoie, le fobie ecc ecc
ecc???
Dimmi, ti ascolto
la divisione tra malato e sano è già uno scollamento da una realtà che
è unificata
almeno per chi è unificato
chi è diviso in sé non può capire e non posso spiegarglielo
diversamente da così

è malato chi vuole uccidersi?
è malato chi uccide?
e chi lo dice? un umano che conosce solo relativamente la realtà!
chi la conoscesse tutta capirebbe che esiste solo la libertà di scelta
che è sperimentazione
ma per conoscerla tutta occorre, appunto, sperimentarla dentro di sé
è come parlare ad un cieco nato dei colori
non li capirà mai finché non guarisse

quindi occorre guarire dalla cecità della separazione
Post by TdS2005
questo dal tuo punto di vista, ma tu cosa hai fatto per fare mergere
questi lati?
Quali sono le (ehm) prove di quanto dici?
non ho bisogno di prove per sentire e per essere
né di giustificazioni :)
ciò che io sento lo sento IO, che prova dorei dare a te?
se vuoi sentire anche tu, fai pure, accomodati verso l'esperienza
se non vuoi fanne a meno
ma non chiedere a ME ciò che sono perché non potrai mai capirlo se non
essendo, tu stesso
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
perché se Dio non c'è, chemmefrega di dovermi giustificare????
Non lo farai nei confronti di un'entità astratta ma nei confronti di
tutto quello che ti circonda e che è materiale. Purtroppo è la legge
della società, giusta o sbagliata che sia, ognuno di noi ne è
sottomesso...
un cazzo vero
sei un illuso
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
e se c'è e non ha bisogno della mia giustificazione, allora sto
proprio a cavallo ;))))))
Dipende dal tuo grado di "religiosità".
Altrimenti non si capirebbero tutte le *norme* di tutte le filosofie e
religioni. Ognuna ti mette in condizione di giustificare la tua o
l'azione dell'altro...
O no? Dimmi...
ma io posso pure fregarmene delle religioni e delle filosofie!
ed è quello che faccio
io mi faccio una filosofia mia e sto apppppposto!
:)
il resto del mondo si fotta
Post by TdS2005
Certo, ma facciamo un esempio pratico allora?
Perchè le "bestie di satana" sono da rinchiudere in carcere, perchè la
società si scandalizza davanti al cadavere di una quindicenne
violentata e ammazzata o anche no, perchè NON ci è dato modo (a noi
esseri umani) di praticare liberamente e coscientemente il culto di
Satana e del male (fatto di violenza ecc ecc) ?????????
perché la società, la massa non ha capito una beata minchia
ed è proprio questa sua ignoranza la causa del suo stesso dolore :)
quindi ben gli sta, perdona la poca pietas

la società si scaglia contro Satana non capendo che Satana è essa
stessa che separa e divide

tra parentesi si può adorare Satana liberamente nei limiti imposti
dalla legge, ma anche no
quindi siamo sulla buona strada

pensa cosa dico: grazie ai culti satanici acidi andremo verso un mondo
migliore e non certo grazie alla Chiesa cattolica
se non fosse stato per i gradi esosteristi del passato e del presente,
anche neri, non sapremmo, noi iniziati e non affiliati, ciò che
sappiamo
il culto del Capro ci ha dato la possibilità di aprire porte che la
Chiesa cattolica ha tenuto sigillate a proprio favore
quindi Satana ha tutta la mia stima ed il mio amore, al pari di
Cristo ;)
Post by TdS2005
Perchè Alessandra, se come dici tu.."Sei libera di fare tutto ciò che
ti pare"?
E dimmi, la stessa cosa vale anche per gli altri?
Ovvero: io posso decidere che mi stai talmente simpatica da venirti a
rapire e torturarti, viiolentarti, umiliarti e il resto della società
dovrebbe accettare questa mia scelta?
esatto
così dovrebbe essere
e così sarà prima di quanto immagini
nel CAOS totale questo può avvenire ed avverrà e sarà la 'nostra'
salvezza
Post by TdS2005
Qualcosa non torna, sarai daccordo o no?
no, mi torna tutto
ma capisco che a te non torni, certo
Post by TdS2005
Tu andresti a dire ad uno che violenta tua figlia o che ti ammazza il
figlio: "hai fatto quello che volevi e non devi rendere conto a
nessuno, sei quel che sei davanti a Dio e davanti a me, madre.....?"
magari ucciderei chi tocca i miei figli ma non mi sentirei in colpa
perché anche io farei ciò che sono
Post by TdS2005
Non credo. A meno che tu non stia ammettendo di non essere capace di
svolgere il ruolo di madre. Madre che *dovrebbe* essere una guida ai
figli, dovrebbe proteggerli, consigliarli, aiutarli, suggeririgli ecc
ecc ecc.
Madre è anche chi ti metta la notte fuori della porta al buio a
meditare i tuoi errori.
Madre è anche ti fa crescere con durezza.
Madre è anche chi dice con fermezza NO.
Io sono molto atipica come madre, infatti non lego con le comuni
mammette ipocrite e frigide che vedo intorno a me.
:)
Se vuoi figli pronti ad affrontare le sfide della vite devi abituarli
al dolore. Se vuoi mezze seghe pronte a suicidarsi, allora hai
descritto la madre italiana tipica.
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
scrivo ciò che mi pare ben sapendo che presto potrebbero leggermi
ma perché dovrei nascondermi?
Lo stai facendo nel momento in cui usi il condizionale d'obbligo con
quel *potrebbero*.
Vuol dire che conduci una doppia vita e che nascondi ai tuoi figli una
parte di te.
eh? no è che non vanno on line e che quindi non leggono ancora cosa
scrivo in rete
ma sanno che ho scritto racconti per adulti
sanno che ho vari amici, sanno che mi interesso di misteri, ufo ed
esoterismo
sanno che detesto le scuole che frequentano :) e le mammette dei loro
compagni
sanno che sono atipica ;) se ne accorgono facendo confronti
ma per loro sono atipica in meglio :D
Post by TdS2005
Oppure _contraddicimi_ stai dicendo che tu fai tutto alla luce del
sole e che i tuoi figli sanno di te tutto? Aiaiaiiaiaiaiaaa.....
nei limiti della loro età, certo
per ogni età c'è un modo diverso di esporre le cose
Post by TdS2005
Perchè lo fai? ...Un'idea posso averla (mia, soggettiva)
Post by tracieloeterra
preferisco mostrarmi esattamente con i miei 'limiti' ora, non quando
avrò 80 anni
Ma non lo fai. Mostri solo ciò che tu vuoi.
ma non è vero, mostro ciò che posso in relazione alla loro età
Post by TdS2005
Rifletti.
io rifletto moltissimo su di me

perché a te interessa così tanto farlo a tua volta?
se vuoi conoscermi devi conoscere te stesso, non giudicarmi
sbagli strada

ma fai un po' come ti pare
tracieloeterra
2011-03-03 09:28:24 UTC
Permalink
Post by TdS2005
Post by tracieloeterra
chi scrive mette su carta ciò che vive
nella mente, nel corpo, nel cuore, non ha importanza, non c'è poi
grande differenza
Ok, grazie per la risposta.
quel libretto racconta la mia storia con Angelo
il ragazzo che mi ha aperto le porte del sesso VERO :) e della
percezione
l'uomo che mi ha resa donna e che ho amato più di me stessa

alle volte mi dico: per fortuna che quella storia è finita perché non
so come ne saremmo usciti
era una dipendenza malsana
un Amore squilibrato in ogni senso ;)

perché mi interesso di delitti a sfondo sessuale?
perché capisco alcune molle che scattano nella mente quando si
raggiungono certi livelli di piacere e di dolore
il piacere che ho provato con Angelo non l'ho più provato con nessun
uomo
ma anche il dolore
lui mi ha fatto soffrire tremendamente e non parlo di segni fisici
lui mi ha fatto soffrire nell'anima
mi ha in parte uccisa
ed io l'ho odiato

odio ed amore vero
passione senza freni

è stato sconvolgente anche perché all'inzio di quella storia avevo
piana consapevolezza che sarei andata incotro ad una totale disfatta
ma ho voluto percorrere lo stesso una strada che sentivo mia e che,
comunque, mi ha dato tanto

ecco, l'essere umano rifugge ciò che percepisce doloroso (per questo
adoro Serni!)
ma proprio in ciò che fugge c'è la Chiave per la conoscenza

il masochista si abbandona
la mistica ai dolori della Passione di Cristo
la Schiava ai desideri del suo Master

l'abbandono alla Vita, a tutto ciò che si presenta è la mia Via

abbandono anche a quei sentimenti che non puoi trattenere e che sono
prettamente sadici
abbandono all'Essenza, all'Essere

conosci te stessi e sii ed abbandonati

so che è per pochi questo discorso
per questo io stessa sono per pochi

;)
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-03-02 12:05:48 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
mi piace che ci sia chi appoggia la follia, chi crede sia possibile
contenere e controllare la pazzia, il CAOS
chi crede sia possibile USARE Babilonia senza pagarne le conseguenze!
e adesso gli USA si ricorderanno di incolparlo per Lokerbie e assisteremo
all'ennesimo processo farsa dopo Norimberga.

se c'è una cosa che odio degli americani è questo loro modo contorto di
essere ipocriti.

invece di far fuori i nemici li vogliono processare il che è il massimo
della stupidità umana. chi ritenesse che questa fosse democrazia è
doppiamente stupido. e se la democrazia fosse davvero questa è da bruciare
nel rogo dell'inferno insieme ai suoi giudici.

A.RB.EL
tracieloeterra
2011-03-02 12:28:44 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Post by tracieloeterra
un mito!
la follia al potere! mi piace!
mi piace che ci sia chi appoggia la follia, chi crede sia possibile
contenere e controllare la pazzia, il CAOS
chi crede sia possibile USARE Babilonia senza pagarne le conseguenze!
e adesso gli USA si ricorderanno di incolparlo per Lokerbie e assisteremo
all'ennesimo processo farsa dopo Norimberga.
se c' una cosa che odio degli americani questo loro modo contorto di
essere ipocriti.
invece di far fuori i nemici li vogliono processare il che il massimo
della stupidit umana. chi ritenesse che questa fosse democrazia
doppiamente stupido. e se la democrazia fosse davvero questa da bruciare
nel rogo dell'inferno insieme ai suoi giudici.
A.RB.EL
ma il prete che parla del mostro che ha ucciso Yara non è poco
ipocrita????
ma Cristo non disse di amare i nemici e di perdonare?
bleahhhhhhhhhhhhhhhhh

che schifo...

partorirai nel dolore non vale solo per le donne ma per l'umanità
intera
io non vedo l'ora!!!!

il sadomaso esiste perché l'essere umano primordiale è un animale, un
predatore che uccide e che nell'attimo in cui viene ucciso fonde il
dolore al piacere
il sadomaso possiede un ruolo rituale, per questo chi lo vive, spesso,
vede le proprie facoltà percettive ampliate

l'essere umano teme il dolore solo perché non ha il coraggio di
affrontarlo
chi lo affronta abituandosi ad esso lentamente sa che nella sofferenza
è racchiuso il segreto della Vita e della Morte
Mayo
2011-03-05 10:14:17 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
il sadomaso esiste perché l'essere umano primordiale è un animale
Verissimo! Ma non l'Uomo.
Siamo Esseri umani e Uomini mischiati alla cazzo di cane grazie agli
esperimenti degli alieni.
I primi poco più che animali, i secondi coscienze animiche.
Solo se si comprende questo, si comprende l'intera questione aliena!
tracieloeterra
2011-03-07 11:12:46 UTC
Permalink
Post by Mayo
il sadomaso esiste perch l'essere umano primordiale un animale
Verissimo! Ma non l'Uomo.
Siamo Esseri umani e Uomini mischiati alla cazzo di cane grazie agli
esperimenti degli alieni.
I primi poco pi che animali, i secondi coscienze animiche.
Solo se si comprende questo, si comprende l'intera questione aliena!
e tu la comprendi? :)))))))))))))))))))))))))))

ma se non si capisce nemmeno quello che hai scritto sopra!!!!!!!!!

senti ma sto Uomo Primo è da uccidere o no? ;))

e la Donna Prima????

no perché casomai avvisami che faccio un corso di autodifesa...
Mayo
2011-03-07 12:58:04 UTC
Permalink
Post by Mayo
il sadomaso esiste perch l'essere umano primordiale un animale
Verissimo! Ma non l'Uomo.
Siamo Esseri umani e Uomini mischiati alla cazzo di cane grazie agli
esperimenti degli alieni.
I primi poco pi che animali, i secondi coscienze animiche.
Solo se si comprende questo, si comprende l'intera questione aliena!
e tu la comprendi? :)))))))))))))))))))))))))))
Dopo 20 anni che seguo quel pazzo di Corrado, ormai so come stanno le cose.
Post by Mayo
ma se non si capisce nemmeno quello che hai scritto sopra!!!!!!!!!
Ma ti è così difficile comprendere questo semplice concetto?
Post by Mayo
senti ma sto Uomo Primo è da uccidere o no? ;))
Si, ma è animico! Non lo puoi "uccidere". Lo devi fottere in altro modo.
Post by Mayo
e la Donna Prima????
Non c'è una "Donna Prima".
Post by Mayo
no perché casomai avvisami che faccio un corso di autodifesa...
Non ti servirebbe a nulla. Non è la forza fisica che ti salva. E' la
coscienza e la consapevolezza.
Quello che alieni, Uomo Primo, massonerie mondiali & company s.p.a. temono è
proprio questo;
l'innalzamento della coscienza da parte degli Uomini. Ecco perchè nel mondo
c'è tutta la merda che vedi.
Così non pensi, accetti passivamente le cazzate che accademie, cicapminKie
varie nel mondo e finte autorità propagano e così sei fottuta.
Già questo dovrebbe bastarti per rispondere ai cazzari che dicono:-"ma
perchè gli aGlieni non si fanno vedere"?
E certo, se li vedi prendi coscienza. Se ne senti solo parlare, allora puoi
pensare che sono solo cazzate :)
tracieloeterra
2011-03-07 15:04:28 UTC
Permalink
Post by Mayo
Dopo 20 anni che seguo quel pazzo di Corrado, ormai so come stanno le cose.
senti, ma a seguire i pazzi si impara a impazzare
meglio seguire le trombe, ti assicuro!!!!
Post by Mayo
Post by tracieloeterra
ma se non si capisce nemmeno quello che hai scritto sopra!!!!!!!!!
Ma ti cos difficile comprendere questo semplice concetto?
pazzi e trombe intendi?
nono, anzi!!!!!
Post by Mayo
Post by tracieloeterra
senti ma sto Uomo Primo da uccidere o no? ;))
Si, ma animico! Non lo puoi "uccidere". Lo devi fottere in altro modo.
CAZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZATE con tante ZETA!!!!!!!
MMMMMMMMMMMMMMMMMMMMINCHIATE con tante TI!!!!!

vi fotterà tutti, LUI, che cià un cazzo da PAUUUUUUUUUUUUUURA con
tante U!!!!
Post by Mayo
Post by tracieloeterra
e la Donna Prima????
Non c' una "Donna Prima".
;))))))))))))))))))))))))))))
ah no eh?
è pure na sodomita
attenti a voi!!!!!
Post by Mayo
E certo, se li vedi prendi coscienza. Se ne senti solo parlare, allora puoi
pensare che sono solo cazzate :)
da sabato a domenica ne ho presi 3 consecutivamente
una cazzata dietro l'altra ma decisamente migliori di queste che spari
tu
uno di loro l'ho fatto venire solo prostaticamente, con le dita ;)

non ti dico la goduria...

amici, Malanga è un impotente cronico e ad andar con l'impotente
s'impara
provo un mix di pena e fastidio per voi

almeno vi incvulaste a vicenda, io dico...
ma manco quello!!!! solo minchiate a raffica!
vi stan bene i LUX e tutta la combriccola di vampiri
Mayo
2011-03-07 15:44:06 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
da sabato a domenica ne ho presi 3 consecutivamente
ci sei abituata, lo so.
Post by tracieloeterra
una cazzata dietro l'altra ma decisamente migliori di queste che spari
tu
quelle che sparo io ti entrano dentro senza che te ne accorgi :)
Post by tracieloeterra
uno di loro l'ho fatto venire solo prostaticamente, con le dita ;)
Pensa che a una io l'ho fatta venire senza muovere neppure 1 dito.
Post by tracieloeterra
non ti dico la goduria...
ah si? Beh, ti accontenti con poco tu.
Post by tracieloeterra
amici, Malanga è un impotente cronico e ad andar con l'impotente
s'impara
Lo conosci bene allora Malanga. Io a dir la verità non lo so e neppure me
frega gran che.
Post by tracieloeterra
provo un mix di pena e fastidio per voi
e perchè? C'ho il cazzo che ancora mi scola...mica fotti solo tu, ciccia.
Post by tracieloeterra
almeno vi incvulaste a vicenda, io dico...
No, meglio un cVlo femminile. E' più morbido.
Post by tracieloeterra
ma manco quello!!!!
Che non c'inculiamo? No, stai certa. Al massimo potrei incularmi te.
Post by tracieloeterra
solo minchiate a raffica!
a beh, punti di vista.
Post by tracieloeterra
vi stan bene i LUX e tutta la combriccola di vampiri
Soprattutto i vampiri come te quando ciucciano il cazzo. Una goduria
allucinante.
prisencolinensinainciusol
2011-03-08 12:59:32 UTC
Permalink
<snip>
Post by tracieloeterra
da sabato a domenica ne ho presi 3 consecutivamente
una cazzata dietro l'altra ma decisamente migliori di queste che spari
tu
uno di loro l'ho fatto venire solo prostaticamente, con le dita ;)
non ti dico la goduria...
amici, Malanga è un impotente cronico e ad andar con l'impotente
s'impara
provo un mix di pena e fastidio per voi
almeno vi incvulaste a vicenda, io dico...
ma manco quello!!!! solo minchiate a raffica!
vi stan bene i LUX e tutta la combriccola di vampiri
Carissima, anche se immagino tu possa trovare la cosa un pochino
provocatoria, immagina che io ti porga un bel mazzo di mimosa (senza
doppi sensi o robe del genere). Tanti auguri per la festa della donna.

Ciao,
P.
tracieloeterra
2011-03-08 18:48:10 UTC
Permalink
On 8 Mar, 13:59, prisencolinensinainciusol
Post by prisencolinensinainciusol
Carissima, anche se immagino tu possa trovare la cosa un pochino
provocatoria, immagina che io ti porga un bel mazzo di mimosa (senza
doppi sensi o robe del genere). Tanti auguri per la festa della donna.
Ciao,
P.
grazie prince!
sei molto gentile

per la festa della donna, ho regalato questo al mio maschio preferito,
Luchino
sperando che prima o poi si decida a realizzare le sue fantasie, con
me naturalmente

Loading Image...

;)

tracieloeterra
2011-03-07 11:15:54 UTC
Permalink
La Bestia

di Alessandra Nassuato

premessa: adatto ad un pubblico adulto, non impressionabile e
adogmatico

La vede, è laggiù in basso, dentro una stanza che non ha più soffitto.
Ne scorge solo una piccola parte, ma può benissimo immaginarla: due
lunghissimi corni grigi spuntano da quella specie di box. La Bestia
deve essere immensa. Per un attimo, vede un pezzo della sua pelle. È
grigia, quasi nera, spessa, rugosa, umida anch'essa. Un toro enorme,
dalla forza spaventosa, il cui petto scende quasi a terra, un idolo
egizio che emana una potenza che niente può contenere quando si
scatenerà.
tratto da "Il violinista verde", di Mario Spezi

Loading Image...

Denudarsi di fronte a degli sconosciuti è un esercirzio per l’Anima:
io e le mie imperfezioni così mostruosamente umane da parere bestiali,
io con il sesso umido e pulsante e addosso mani mai sentite prima.
Il cuore non batte più. Io sono nata nuda, io sono nata femmina di
cosa dovrei avere vergogna?
Il Piacere non può avere confini, non può avere limiti perché se ne
avesse l’Universo stesso potrebbe essere misurabile. Chi può misurare
i confini dell’Infinito?


E colui che mi parlava aveva come misura una canna d'oro, per misurare
la città, le sue porte e le sue mura.

La canna d’oro, il Cazzo Aureo, il metro di ogni misura, il Piacere
Cosmico, il Seme Divino, il Graal.
C’è un momento in cui il Piacere si confonde con la purezza
dell’oscenità e in me si scatena una potenza incontrollabile, una
forza inconosciuta che si esprime nella violenza, desiderio di carne,
di sangue. E’ un desiderio orale, cannibale e selvaggio che assale
ogni senso, anche il gusto, il palato desideroso di assaporare la
vibrazione della carne, dei tessuti molli.
Tatto. Affondare le mani dove gli altri non osano. Penetrare con le
dita orifizi e organi, strappare il maschio dal suo sonno,
disordinargli la mente.
Il cuore gettato nel fango. Il cuore innalzato al cielo.
Non c’è distinzione tra opposti.
Salvare è Uccidere.
Morire è Guarire.

Un agnellino spaurito mi guarda interrogativo: cosa fai e perché?
Non mi hai forse chiesto proprio questo? Non ricordi più quando
bestemmiavi il mondo e il suo dio? Ora hai la possibilità di sapere.
Ora hai la possibilità di godere.
La Bestia non esiste se non nelle tue paure.

Poi, quando l'Agnello aprì uno dei sette sigilli, vidi e udii una
delle quattro creature viventi, che diceva con voce come di tuono:
«Vieni».

C’è un punto, un tratto, un attimo di rigidità in cui le mie dita
percepiscono una barriera, un fremito di paura ma è proprio
quell’istante che aumenta il mio desiderio, che mi fa bramare
l’Ignoto. Quell’attimo è violenza, è abuso. Quell’attimo sono io,
completamente io.

Poi un potente angelo sollevò una pietra grossa come una grande
macina, e la gettò nel mare dicendo: «Così, con violenza, sarà
precipitata Babilonia, la gran città, e non sarà più trovata.

Attraversare quel cancello ripetutamente, dentro e fuori, dentro e
fuori… percorrere continuamente quella scala, avvertire il tremito,
condividere il brivido. Oddio quanto godo senza nemmeno godere!
Oddio che gusto delizioso possiede il Sangue dei martiri!

E vidi che quella donna era ubriaca del sangue dei santi e del sangue
dei martiri di Gesù. Quando la vidi, mi meravigliai di grande
meraviglia.

L’uomo è confuso, l’uomo inorridisce, l’uomo si scandalizza della sua
stessa essenza. Eppure a ben sapere, eppure a ben guardare. Eppure.
Perché mi chiami Mostro? Perché mi chiami Bestia? Non vedi che le mie
sette teste sono quei sette sigilli che l’Agnello apre?
Apri la tua mente. Guardami negli occhi. Amami.

Poi vidi salire dal mare una bestia che aveva dieci corna e sette
teste, sulle corna dieci diademi e sulle teste nomi blasfemi.
Don Carmine
2011-03-02 13:15:53 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
invece di far fuori i nemici li vogliono processare
Scemotto con poca memoria, gli americani c'hanno provato ma craxi fece
la spia e il colonnello se la cavò (non avvisando però diversi
famigliari così da poter fare la vittima).

Prenditela piuttosto con gli inglesi che gli hanno restituito con
mille scuse il responsabile accertato dell'attentato di cui parli
senza sapere un cazzo.
Leonardo Serni
2011-03-02 15:05:20 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
e adesso gli USA si ricorderanno di incolparlo per Lokerbie e assisteremo
all'ennesimo processo farsa dopo Norimberga.
se c'è una cosa che odio degli americani è questo loro modo contorto di
essere ipocriti.
Vedi 'r povero Mubarak: la prossima volta gliel'ha bell'e ospitata la
extraordinary rendition, vai vai.

Leonardo
--
Enough, enough! But, stranger, ere we part,
Glancing farewell to each nefarious bier,
This warning would I beg you take to heart:
There is an end to e'en the worst career!
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-03-02 20:28:26 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
e adesso gli USA si ricorderanno di incolparlo per Lokerbie e
assisteremo all'ennesimo processo farsa dopo Norimberga.
se c'è una cosa che odio degli americani è questo loro modo contorto
di essere ipocriti.
Vedi 'r povero Mubarak: la prossima volta gliel'ha bell'e ospitata la
extraordinary rendition, vai vai.
ma dai...Mubarak è libero in casa sua.

A.RB.EL
Leonardo Serni
2011-03-02 21:08:24 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Post by Leonardo Serni
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
se c'è una cosa che odio degli americani è questo loro modo contorto
di essere ipocriti.
Vedi 'r povero Mubarak: la prossima volta gliel'ha bell'e ospitata la
extraordinary rendition, vai vai.
ma dai...Mubarak è libero in casa sua.
Non so perché, mi viene in mente la famosa tizia vergine dagli orecchi.

(Seriamente: il mio discorso si riferiva al fatto che quelli che stanno
inneggiando alla liBbertà e demoGrazia nel vicino (o basso?) Oriente mi
somigliano un monte a quelli che con i dittatori dilieggiù facevano gli
affari d'oro negli anni sessanta, settanta, ottanta, novanta, e... come
si chiamano quelli dal 2000 al 2009? (Anzi non ditemelo... può succede'
cosacce)).

Leonardo
--
Enough, enough! But, stranger, ere we part,
Glancing farewell to each nefarious bier,
This warning would I beg you take to heart:
There is an end to e'en the worst career!
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-03-03 16:10:33 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Post by Leonardo Serni
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
se c'è una cosa che odio degli americani è questo loro modo
contorto di essere ipocriti.
Vedi 'r povero Mubarak: la prossima volta gliel'ha bell'e ospitata
la extraordinary rendition, vai vai.
ma dai...Mubarak è libero in casa sua.
Non so perché, mi viene in mente la famosa tizia vergine dagli orecchi.
cos'è un quadro di leonardo ? ^__^
Post by Leonardo Serni
(Seriamente: il mio discorso si riferiva al fatto che quelli che
stanno inneggiando alla liBbertà e demoGrazia nel vicino (o basso?)
Oriente mi somigliano un monte a quelli che con i dittatori dilieggiù
facevano gli affari d'oro negli anni sessanta, settanta, ottanta,
novanta, e... come si chiamano quelli dal 2000 al 2009? (Anzi non
ditemelo... può succede' cosacce)).
certo.
un popolo ha SEMPRE il leader che merita.


A.RB.EL
Mayo
2011-03-04 23:16:50 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
se c'è una cosa che odio degli americani è questo loro modo contorto di
essere ipocriti.
Guarda che già hanno lottizzato i pozzi petroliferi.
E' solo una mera questione di tempo :))
Bush padre e figlio hanno perso pure il sonno per studiare l'accaparramento
della fetta di torta più grossa.
Continua a leggere su narkive:
Loading...