Discussione:
4 GATTI CICAPPINI “CONTRO” 4000 FEDELI
(troppo vecchio per rispondere)
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 14:06:00 UTC
Permalink
Nella stessa Rovereto che, qualche giorno prima, aveva ospitato
l’incontro politico-ideologico col nuovo soggetto chiamato Democrazia
Atea, DA, con referente simbolo Margherita Hack, appassionata
avversaria di religioni e fedi, il Palasport e l’ Istituto Sacra
Famiglia sono in breve divenuti stracolmi, tutti a pregare con la
testimone di Nadjugorje.

Dall’ articolo di Nicola Filippi per il quotidiano “Trentino”:

“La mistica bosniaca Marija Pavlovic Lunetti: <<Non siamo visionari,
ma persone sane e normali. Serve una cultura nuova e Dio nella nostra
vita>>

Un oceano di pellegrini (almeno 4000 persone) si è riversato, composto
e silenzioso, ieri pomeriggio, al palazzetto dello sport e della Sacra
Famiglia per ascoltare le testimonianze di Marija Pavlovic Lunelli,
uno dei sei veggenti testimoni dell’ apparizione della Madonna sulla
collina di Podbrdo, vivino a medjuorje. A celebrare la messa, don
Matteo Graziola.
<<Basta credere solo al denaro>> ha ripetuto la veggente <<alla
superficialità della mera ricerca della bellezza, dell’ aspetto da
pavoni….>> . “

Segue la cronaca, dettagliata e vissuta da un attento pubblico, del
percorso di vita, fede e paura affrontato dai veggenti di Madjugorje,
ovvero del regime comunista, che in bui tempi di intolleranza, metteva
al bando, anche violentemente, ogni manifestazione religiosa.

Il pensiero spirituale-esoterico della “mia”scuola, che rispetta
profondamente ogni forma di fede, interpreta i fenomeni di massa come
Madjugorje, Lordres, Fatima, ecc… come manifestazioni di una
trascendenza che si adatta alla fede delle masse e che trasforma
quella fede, che è una vera e propria energia, in qualcosa di vitale,
profondo e capace anche, a volte, di compiere “miracoli”. Per questa
ragione, tale rispetto non mi porterà mai a compiere “classifiche”
ideologiche discriminanti le varie manifestazioni della sete di divino
che c’è nell’ uomo bensì a guardarle con profondo rispetto e, magari,
anche un po’ di invidia per la mia incapacità di uomo distratto di
vivere più compiutamente una strada di fede religiosa. Ma non riterrò
mai le religioni un nemico da eliminare dall’ esperienza umana, un
ostacolo per il progresso ed il benessere, poiché ritengo questi
assolutismi ideologico-retrivi più pericolosi e devianti delle stesse
fedi religiose. Il problema starà, caso mai, nella ricerca del giusto
dialogo e di parametri di adattamento tra le esigenze sociali di un
mondo che si evolve e che ha bisogno certamente della scienza ed una
pulsione profonda, eterna ed incancellabile della natura umana, quella
del senso divino delle cose.
Da una simile cooperazione, da un sifstto dialogo soltanto può necere
il vero progresso dell ‘uomo del pianeta Terra, non certo da movimenti
e partiti che cercano autorevoli referenti in persone bacucche ricolme
di bacucco rancore fanatico per le quali le ragioni sociali sono solo
un’ occasione per cancellare dalla società, con
apparente “democrazia”, ciò che ci si permette di giudicare come
inutile e insignificante.
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-14 14:09:43 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Un oceano di pellegrini (almeno 4000 persone) si è riversato, composto
e silenzioso, ieri pomeriggio, al palazzetto dello sport
i nazisti erano molti di più , evidentemente avevano più ragione di
questi pellegrini che sono solo 4000... o no ?

DrMorbius
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 14:38:30 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Un oceano di pellegrini (almeno 4000 persone) si è riversato, composto
e silenzioso, ieri pomeriggio, al palazzetto dello sport
i nazisti erano molti di più , evidentemente avevano più ragione di
questi pellegrini che sono solo 4000... o no ?
DrMorbius
Se la media della mia intelligenza viene giudicata da voi su riscontri
deduttivi come il fatto di stabilire le ragioni umane sulla base dei
numeri, siamo a posto!...:-(
Qui, ho evidenziato la differenza numerica solo per una sorta di
benevola canzonatura perchè sono convinto che proprio la Hack sia una
donna ideologicamente fanatica ed intollerante. Provate a sentirla bene,
la vostra Hack!...:-)
Cmq, se il suo ideale fosse qualcosa che io riterrei valido e loro
fossero in 3, ripeto in 3, correrei ad iscrivermi anch'io e sarei
orgoglioso di essere in quei...4!...:-)
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-14 14:44:11 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Se la media della mia intelligenza viene giudicata da voi su riscontri
deduttivi come il fatto di stabilire le ragioni umane sulla base dei
numeri, siamo a posto!...:-(
a scusa la mia supponenza ma dal titolo " 4 GATTI CICAPPINI “CONTRO” 4000
FEDELI " mi era parso di capire che per te 4000 valesse piu di 4 a
prescindere da altri fattori.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Qui, ho evidenziato la differenza numerica solo per una sorta di
benevola canzonatura perchè sono convinto che proprio la Hack sia una
donna ideologicamente fanatica ed intollerante. Provate a sentirla bene,
la vostra Hack!...:-)
urka , che arrampicata incredibile.. nel senso proprio che non ci crede
nessuno temo.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Cmq, se il suo ideale fosse qualcosa che io riterrei valido e loro
fossero in 3, ripeto in 3, correrei ad iscrivermi anch'io e sarei
orgoglioso di essere in quei...4!...:-)
e quindi il tuo : "4 GATTI CICAPPINI “CONTRO” 4000 FEDELI" vale una sega.
E io che ho detto ?

DrMorbius
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 15:00:49 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
a scusa la mia supponenza ma dal titolo " 4 GATTI CICAPPINI “CONTRO” 4000
FEDELI " mi era parso di capire che per te 4000 valesse piu di 4 a
prescindere da altri fattori.
Ma che! Era una pura canzonatura!...:-)
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Qui, ho evidenziato la differenza numerica solo per una sorta di
benevola canzonatura perchè sono convinto che proprio la Hack sia una
donna ideologicamente fanatica ed intollerante. Provate a sentirla bene,
la vostra Hack!...:-)
urka , che arrampicata incredibile.. nel senso proprio che non ci crede
nessuno temo.
Non mi interessa proprio niente. Io resto convinto che la Hack sia una donna
intollerante e fanatica. Vittima, tra l'altro, di un pazzesco senso di
ripicca contro il padre che era segretario nazionale della Società
Teosofica. Teosofica, ovvero gnomi, folletti, fantasmi, spiriti di Nature,
ecc...!
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Cmq, se il suo ideale fosse qualcosa che io riterrei valido e loro
fossero in 3, ripeto in 3, correrei ad iscrivermi anch'io e sarei
orgoglioso di essere in quei...4!...:-)
e quindi il tuo : "4 GATTI CICAPPINI “CONTRO” 4000 FEDELI" vale una sega.
E io che ho detto ?
DrMorbius
Era, lo ripetoper la terza volta, una provocazione. Perchè, qui dentro,
l'accozzaglia scettico-branchista ragiona solo sullla superficie della
superficie, sul pelo dell' apparenza, su articoletti di gionale, su cifre
pure e semplici, senza mai preoccuparsi del loro reale costrutto o
significato.
Se a uno spaccone fa incazzare il numero di locali che possiedi, nella tua
casa, io, a quello spaccone, sta sicuro che glie ne enumero anche il
doppio!...:-)
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
feynman
2011-11-14 18:15:13 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Non mi interessa proprio niente. Io resto convinto che la Hack sia
una donna intollerante e fanatica.
se c'è una persona intollerante e fanatica quello sei indubbiamente tu.

ciao
feynman
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 22:40:18 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Non mi interessa proprio niente. Io resto convinto che la Hack sia
una donna intollerante e fanatica.
se c'è una persona intollerante e fanatica quello sei indubbiamente tu.
ciao
feynman
Ha parlato mr. tolleranza ed equilibrio! Tu sei un rarissimo connubio di
idiozia, follia e fetenzia: dovresti solo sparire nella vergogna.
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
feynman
2011-11-15 17:23:03 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by feynman
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Non mi interessa proprio niente. Io resto convinto che la Hack sia
una donna intollerante e fanatica.
se c'è una persona intollerante e fanatica quello sei indubbiamente tu.
ciao
feynman
Ha parlato mr. tolleranza ed equilibrio!
rispetto a te lo sono di sicuro.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tu sei un rarissimo connubio
di idiozia, follia e fetenzia: dovresti solo sparire nella vergogna.
dovresti dirlo alla persona che vedi allo specchio, se hai il fegato di
guardare un simile orrore.

ciao
feynman
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-16 01:58:25 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tu sei un rarissimo connubio
di idiozia, follia e fetenzia: dovresti solo sparire nella vergogna.
dovresti dirlo alla persona che vedi allo specchio, se hai il fegato di
guardare un simile orrore.
ciao
feynman
Che povero pazzo, infantile e privo di dignità che sei! Un infelice senza
speranza...:-//
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
feynman
2011-11-17 19:31:11 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by feynman
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tu sei un rarissimo connubio
di idiozia, follia e fetenzia: dovresti solo sparire nella
vergogna.
dovresti dirlo alla persona che vedi allo specchio, se hai il fegato
di guardare un simile orrore.
ciao
feynman
Che povero pazzo, infantile e privo di dignità che sei! Un infelice
senza speranza...:-//
dillo sempre al mostro che vedi dentro al tuo specchio.

ciao
feynman
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-17 20:58:33 UTC
Permalink
Post by feynman
dillo sempre al mostro che vedi dentro al tuo specchio.
Povero, povero pazzo delirante!... :-//
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
feynman
2011-11-17 22:22:22 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by feynman
dillo sempre al mostro che vedi dentro al tuo specchio.
Povero, povero pazzo delirante!... :-//
bravo , dì anche questo allo specchio.

ciao
feynman
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-18 02:30:34 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by feynman
dillo sempre al mostro che vedi dentro al tuo specchio.
Povero, povero pazzo delirante!... :-//
bravo , dì anche questo allo specchio.
ciao
feynman
Dio, che risposte idiote che dai!... Povero scemo cosmico, ridotto ad un folle
delirante che si esprime come un bimbo delle elementari capriccioso!...
MOSTRO. In tutti i sensi. Shifoso lerciume vivente.
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
feynman
2011-11-18 18:15:22 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by feynman
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by feynman
dillo sempre al mostro che vedi dentro al tuo specchio.
Povero, povero pazzo delirante!... :-//
bravo , dì anche questo allo specchio.
ciao
feynman
Dio, che risposte idiote che dai!...
Povero scemo cosmico, ridotto ad
un folle delirante che si esprime come un bimbo delle elementari
capriccioso!... MOSTRO. In tutti i sensi. Shifoso lerciume vivente.
bellissima risposta, poetica ed intelligente.
Evidentemente scritta da una persona con una vita piena di serenità e
felicità.

Ora delizia chi ti legge con altre risposte così piene di genialità ed
inventiva
[potresti anche far partire qualche decina di post con canzonette, su
lavora!]

ciao
feynman
Aymar
2011-11-14 17:44:19 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Se la media della mia intelligenza viene giudicata
"La media della mia intelligenza".
Madonna mia, che asino.
feynman
2011-11-14 18:16:05 UTC
Permalink
Il 14/11/2011 15.38, COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO ha
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Se la media della mia intelligenza viene giudicata
"La media della mia intelligenza".
Madonna mia, che asino.
Be', ma è l'unica media che riesce a calcolare a mente.
Un genio del calcolo mentale :-)

ciao
feynman
Aymar
2011-11-14 18:23:58 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by Aymar
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Se la media della mia intelligenza viene giudicata
"La media della mia intelligenza".
Madonna mia, che asino.
Be', ma è l'unica media che riesce a calcolare a mente.
Un genio del calcolo mentale :-)
Indubbiamente a livello quantitativo il calcolo dev'essere facilissimo
:-D :-P
Ma mi faceva ridere l'idea di una *media d'intelligenza* per lo stesso
unico individuo.
Un po' come se ci fossero delle varianze d'oscillazione, degli alti e
bassi, metticaso che uno si mette al PC dopo aver alz...
Uhm.
Ok, come non detto ]:-P
Jasmine
2011-11-19 12:25:48 UTC
Permalink
il Mon, 14 Nov 2011 19:23:58 +0100, Aymar
Post by Aymar
Ma mi faceva ridere l'idea di una *media d'intelligenza* per lo stesso
unico individuo.
Un po' come se ci fossero delle varianze d'oscillazione, degli alti e
bassi, metticaso che uno si mette al PC dopo aver alz...
Uhm.
Ok, come non detto ]:-P
però imo, non è un'idea bislacca: voglio dire...
la capacità di chiamare le librerie che rappresentano
le capacità intellettive, varia moltissimo da giornata a giornata
(almeno per me); quando comincio ad avere sfiducia in me stessa
divento completamente idiota

ciao, Jasmine
--

Wataya Noboru non doveva difendere nulla.Per questo
poteva concentrare tutti i suoi sforzi nella conduzione
pura e semplice della battaglia.
L'uccello che girava le viti del mondo,Murakami Haruki
Aymar
2011-11-20 00:37:43 UTC
Permalink
Post by Jasmine
però imo, non è un'idea bislacca: voglio dire...
la capacità di chiamare le librerie che rappresentano
le capacità intellettive, varia moltissimo da giornata a giornata
(almeno per me); quando comincio ad avere sfiducia in me stessa
divento completamente idiota
Vero anche quello...
E' una cosa complicata (nulla è facile, dicevano i miei amati Jethro
Tull :P); a parte questioni comuni di stress, stanchezza e cose varie,
a volte mi sembra che entrino in gioco altri fattori.
Almeno per me, il fossilizzarsi troppo su una sola attività, su una sola
area di pensieri, riduce di molto il rendimento in quella ditrezione,
per esempio.
E "staccare", variare, permette in qualche modo di riacquistare
freschezza e lucidità.
O magari sono solo impressioni, boh.
Don Fizzy
2011-11-20 08:57:01 UTC
Permalink
Aymar" <"aymar[toglimi] wrote:
|| Il 19/11/2011 13.25, Jasmine ha scritto:
||
||| però imo, non è un'idea bislacca: voglio dire...
||| la capacità di chiamare le librerie che rappresentano
||| le capacità intellettive, varia moltissimo da giornata a giornata
||| (almeno per me); quando comincio ad avere sfiducia in me stessa
||| divento completamente idiota
||
|| Vero anche quello...
|| E' una cosa complicata (nulla è facile, dicevano i miei amati Jethro
|| Tull :P); a parte questioni comuni di stress, stanchezza e cose
|| varie, a volte mi sembra che entrino in gioco altri fattori.
|| Almeno per me, il fossilizzarsi troppo su una sola attività, su una
|| sola area di pensieri, riduce di molto il rendimento in quella
|| ditrezione, per esempio.
|| E "staccare", variare, permette in qualche modo di riacquistare
|| freschezza e lucidità.
|| O magari sono solo impressioni, boh.

siete troppo fossilizzati sulla parte più inutile che esista: il pensiero
(NON problem solving)
Ne siete schiavi e prigionieri e vi condiziona oltremodo.
--
Don Fizzy © on GSX-R 750
"Non c'è trucco non v'è inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
Aymar
2011-11-20 14:20:24 UTC
Permalink
Post by Don Fizzy
||
||| però imo, non è un'idea bislacca: voglio dire...
||| la capacità di chiamare le librerie che rappresentano
||| le capacità intellettive, varia moltissimo da giornata a giornata
||| (almeno per me); quando comincio ad avere sfiducia in me stessa
||| divento completamente idiota
||
|| Vero anche quello...
|| E' una cosa complicata (nulla è facile, dicevano i miei amati Jethro
|| Tull :P); a parte questioni comuni di stress, stanchezza e cose
|| varie, a volte mi sembra che entrino in gioco altri fattori.
|| Almeno per me, il fossilizzarsi troppo su una sola attività, su una
|| sola area di pensieri, riduce di molto il rendimento in quella
|| ditrezione, per esempio.
|| E "staccare", variare, permette in qualche modo di riacquistare
|| freschezza e lucidità.
|| O magari sono solo impressioni, boh.
siete troppo fossilizzati sulla parte più inutile che esista: il pensiero
(NON problem solving)
Ne siete schiavi e prigionieri e vi condiziona oltremodo.
No, nel senso: "area di pensiero" l'ho usato in modo sbrigativo.
Intendevo dire che rendo male se sto (esempio a caso) per 6 ore di fila
a fare la stessa cosa. Potrebbe essere anche un'attività manuale eh,
tipo dipingere. E' come se la mente avesse bisogno di diversificare fli
stimoli, per rendere meglio in varie direzioni.
centromix
2011-11-14 20:36:25 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by Aymar
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Se la media della mia intelligenza viene giudicata
"La media della mia intelligenza".
Madonna mia, che asino.
Be', ma è l'unica media che riesce a calcolare a mente.
Un genio del calcolo mentale :-)
porchissima questa ultima del Bove valsugano : deve avere proprio
l'intelligenza di una pietra anzi, di un Ventrem!
Post by feynman
ciao
feynman
Centromix
Rosa Rossa
2011-11-14 14:14:19 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Un oceano di pellegrini (almeno 4000 persone) si è riversato, composto
e silenzioso, ieri pomeriggio, al palazzetto dello sport
i nazisti  erano molti di più , evidentemente avevano più ragione di
questi pellegrini che sono solo 4000... o no ?
DrMorbius
Dottore del morbido, i pellegrini se conteggi tutte le apparizioni nel
mondo, e sono davvero tantissime, sono molti più dei nazisti.
Io credo.

ciò non muta i tuoi meravigliosi interventi, ispiratori di energia
pranica, di vibrazione cosmica e di Luce Lucifera :D

sempre Deo Gratias!!!!
Aymar
2011-11-14 17:49:18 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
i pellegrini se conteggi tutte le apparizioni nel
mondo, e sono davvero tantissime, sono molti più dei nazisti.
Io credo.
In confronto alle mosche, sono 4 gatti. :-)
"ARBEL" <(ô_ô)><(ôììô)>>
2011-11-14 17:53:00 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Un oceano di pellegrini (almeno 4000 persone) si è riversato,
composto e silenzioso, ieri pomeriggio, al palazzetto dello sport
i nazisti erano molti di più , evidentemente avevano più ragione di
questi pellegrini che sono solo 4000... o no ?
DrMorbius
sempre Deo Gratias!!!!
Deo Gratis dovevi dire.
DrMorbius
2011-11-14 20:13:06 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
Dottore del morbido, i pellegrini se conteggi tutte le apparizioni nel
mondo, e sono davvero tantissime, sono molti più dei nazisti.
Io credo.
e ma mica vale , ogni apparizione più fa conto a se , chi crede alla
santita del dalai lama non necessariamente crede a padre pio e chi crede a
padre pio probabilmente pensa che Maometto fosse un tizio qualunque ma
furbo.
Il "bello" del credo è che ognuno ha il suo , con i sui miracoli e le sue
apparizioni. Dubito ad esempio che i musulmani diano crdito alle
apparizioni mariane :)

No mi spiace , ma se andiamo sui grandi numeri temo che dovremmo essere
tutti comunisti e musulmani , o forse induisti. Di sicuro non cristiani ( e
di che "setta" poi ? protestanti ? credo siano piu numerosi dei
cattolici )

ma se 2 miliardi di persone sono musulmane ci sarà un perchè :)
Post by Rosa Rossa
ciò non muta i tuoi meravigliosi interventi, ispiratori di energia
pranica, di vibrazione cosmica e di Luce Lucifera :D
tranquilla , già sapevo che ti piacciono le cose piene di energia
( ministilo ? mezzatorcia ? ) e che vibrano

DrMorbius
FRANK
2011-11-15 07:10:41 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by Rosa Rossa
Dottore del morbido, i pellegrini se conteggi tutte le apparizioni nel
mondo, e sono davvero tantissime, sono molti più dei nazisti.
Io credo.
e ma mica vale , ogni apparizione più fa conto a se , chi crede alla
santita del dalai lama non necessariamente crede a padre pio e chi crede a
padre pio probabilmente pensa che Maometto fosse un tizio qualunque ma
furbo.
Il "bello" del credo è che ognuno ha il suo , con i sui miracoli e le sue
apparizioni. Dubito ad esempio che i musulmani diano crdito alle
apparizioni mariane :)
No mi spiace , ma se andiamo sui grandi numeri temo che dovremmo essere
tutti comunisti e musulmani , o forse induisti. Di sicuro non cristiani ( e
di che "setta" poi ? protestanti ? credo siano piu numerosi dei
cattolici )
ma se 2 miliardi di persone sono musulmane ci sarà un perchè :)
Post by Rosa Rossa
ciò non muta i tuoi meravigliosi interventi, ispiratori di energia
pranica, di vibrazione cosmica e di Luce Lucifera :D
tranquilla , già sapevo che ti piacciono le cose piene di energia
( ministilo ? mezzatorcia ? ) e che vibrano
DrMorbius
a te il discorso ESOTERICO non entra nella zucca .........................

un santo cristiano lo si raffigura con l'aureola...come tra i bodhisattva
buddhisti....i maestri Sufi.......o quelli Taoisti......o Guru
Shivaisti......

chiediti perche' ?
DrMorbius
2011-11-15 09:43:05 UTC
Permalink
Post by FRANK
a te il discorso ESOTERICO non entra nella zucca .........................
un santo cristiano lo si raffigura con l'aureola...come tra i bodhisattva
buddhisti....i maestri Sufi.......o quelli Taoisti......o Guru
Shivaisti......
chiediti perche' ?
ammettendo sia vero( non lo sò), secondo te come mai sia i cinesi che gli
europei hanno nella loro mitologia tutti e due i draghi ? perchè i draghi
esistono , o perche' è noto il fenomeno di contaminazione culturale


io direi che ti sfugge il punto .

proverò a mettertela giu facile.

Un musulmano può credere alle apparizioni mariane ?

DrMorbius
Albion of Avalon
2011-11-16 08:26:48 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by FRANK
a te il discorso ESOTERICO non entra nella zucca .........................
un santo cristiano lo si raffigura con l'aureola...come tra i bodhisattva
buddhisti....i maestri Sufi.......o quelli Taoisti......o Guru
Shivaisti......
chiediti perche' ?
ammettendo sia vero( non lo sò), secondo te come mai sia i cinesi che gli
europei hanno nella loro mitologia tutti e due i draghi ? perchè i draghi
esistono , o perche' è noto il fenomeno di contaminazione culturale
io direi che ti sfugge il punto .
proverò a mettertela giu facile.
Un musulmano può credere alle apparizioni mariane ?
Mi pare che le hanno.
--
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=gebyJHJS3Dw
DrMorbius
2011-11-16 08:39:28 UTC
Permalink
Post by Albion of Avalon
Post by DrMorbius
Un musulmano può credere alle apparizioni mariane ?
Mi pare che le hanno.
mi sa che ho preso l'esempio sbagliato


DrMorbius
Bhisma
2011-11-16 09:07:38 UTC
Permalink
On Wed, 16 Nov 2011 09:26:48 +0100, in it.discussioni.misteri Albion
Post by Albion of Avalon
Post by DrMorbius
Un musulmano può credere alle apparizioni mariane ?
Mi pare che le hanno.
Oh, sì. Nel Corano Maria è altamente apprezzata ed onorata, e citata
spesso, ad esempio: <<Gli angeli dissero a Maria: [Allah) ti invita a
gioire di una Parola che proviene da Lui, il suo nome è il Messia.
Gesù figlio di Maria. Egli sarà nobile in questo mondo e nel mondo che
verrà e sarà uno tra quelli favoriti. Egli predicherà agli uomini
nella sua culla e nel fiore della sua età virile, e condurrà una vita
giusta.>>
Vale la pena osservare che il riconoscimento coranico del Cristo come
"messia" non implica in alcun modo il riconoscimento di una sua natura
divina, questa è un'idea un po' distorta del termine che spesso si ha,
ma nella stessa Bibbia personaggi per nulla divini come l'imperatore
Ciro dei Persiani vengono chiamati "messia".
Tornando a Maria nella cultura islamica è una santa perfetta e
purissima, spesso citata come esempio di virtù femminili (il che la
dice lunga su quanto accomuna la tradizione cattolica e quella
islamica rispetto alla condizione della donna ma lasciamo perdere).
Sulle apparizioni nel mondo islamico non ho fatto ricerche
dettagliate, ma su un sito protestante trovo che: <<negli ultimi
anni, le apparizioni di Maria sono state riportate in varie nazioni
musulmane, incluse l’Iraq, la Siria, l’Egitto, la Turchia e altre
ancora. La venerazione è aumentata man mano che sempre più persone
asseriscono di aver ricevuto un miracolo presso un santuario mariano
[...] un numero crescente di musulmani va in pellegrinaggio ai
santuari mariani. Il luogo di apparizioni più popolare visitato dai
musulmani è il santuario della Madonna di Fatima in Portogallo. Si
dice che Fatima fosse la figlia preferita di Maometto. Inoltre,
Maometto riportava dichiarazioni secondo cui Fatima avrebbe il posto
più alto in cielo dopo la Vergine Maria. [...] Fatima potrà anche
essere il santuario mariano più famoso dove i musulmani vanno a
pregare e a rendere omaggio alla Regina dei Cieli, tuttavia non è
l’unico. Nel 2004, il Reuters News Service (il servizio di notizie
della Reuters) scrisse in un articolo intitolato “Nuova tendenza della
globalizzazione: tutte le fedi si riuniscono", che indù, buddisti,
musulmani e altri pellegrinaggi adorano regolarmente la Vergine Maria
ai famosi santuari cattolico-romani. Bevono l’acqua santa, accendono
candele votive e pregano fervidamente la Madonna. L’articolo spiega
che molti pellegrini la venerano come una delle loro dee.>>
Raffaele Benzi
2011-11-16 10:22:56 UTC
Permalink
Post by Bhisma
On Wed, 16 Nov 2011 09:26:48 +0100, in it.discussioni.misteri Albion
Post by Albion of Avalon
Post by DrMorbius
Un musulmano può credere alle apparizioni mariane ?
Mi pare che le hanno.
Oh, sì. Nel Corano Maria è altamente apprezzata ed onorata, e citata
spesso, ad esempio: <<Gli angeli dissero a Maria: [Allah) ti invita a
gioire di una Parola che proviene da Lui, il suo nome è il Messia.
In sud america e' letta come Jubabia', Signora delle acque,
e la sua festa e' ben piu' celebrata di quella di qualsiasi madonna.

Volete capire o no, che si tratta della Grande Madre ,
rivista e corretta per il bene della chiesa in carica?
FRANK
2011-11-18 23:53:51 UTC
Permalink
Post by Raffaele Benzi
Post by Bhisma
On Wed, 16 Nov 2011 09:26:48 +0100, in it.discussioni.misteri Albion
Post by Albion of Avalon
Post by DrMorbius
Un musulmano può credere alle apparizioni mariane ?
Mi pare che le hanno.
Oh, sì. Nel Corano Maria è altamente apprezzata ed onorata, e citata
spesso, ad esempio: <<Gli angeli dissero a Maria: [Allah) ti invita a
gioire di una Parola che proviene da Lui, il suo nome è il Messia.
In sud america e' letta come Jubabia', Signora delle acque,
e la sua festa e' ben piu' celebrata di quella di qualsiasi madonna.
Volete capire o no, che si tratta della Grande Madre ,
rivista e corretta per il bene della chiesa in carica?
le perle ai porci ? lasciali nel loro fango .....
Bhisma
2011-11-15 17:26:05 UTC
Permalink
On Tue, 15 Nov 2011 08:10:41 +0100, in it.discussioni.misteri "FRANK"
Post by FRANK
un santo cristiano lo si raffigura con l'aureola...come tra i bodhisattva
buddhisti....i maestri Sufi.......o quelli Taoisti......o Guru
Shivaisti......
chiediti perche' ?
Perchè l'aureola (OK, in senso stretto il disco di luce che circonda
la testa sarebbe il "nimbus", mentre l'aureola sarebbe la luce che
circonda il corpo, ma lasciam perdere) è un simbolo assai più antico
del cristianesimo, attribuito per ovvie ragioni a divinità solari come
Apollo o comunque strettamente connesse con la luce, anche lunare.

Come simbolo passò in Oriente dalla Grecia nel III secolo a.e.v.
attraverso la notevole contaminazione culturale che ebbe luogo nei
regni ellenistici. Da qui la diffusione notevole di essa anche in
quest'area.

Interessante notare che nei primi secoli e.v. essa non veniva
utilizzata nelle rappresentazioni religiose cristiane, proprio a causa
del suo carattere pagano, mentre gli imperatori anche cristiani non
rinunciavano a farsi rappresentare aureolati, come segno di potere e
di eccellenza più che di santità in senso stretto.

Per trovare un Cristo aureolato occorre aspettare il IV secolo, mentre
i santi e la Madonna con aureola compaiono solo nel VI o giù di là.
"ARBEL" <(ô_ô)><(ôììô)>>
2011-11-14 17:54:52 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Un oceano di pellegrini (almeno 4000 persone) si è riversato,
composto e silenzioso, ieri pomeriggio, al palazzetto dello sport
i nazisti erano molti di più , evidentemente avevano più ragione di
questi pellegrini che sono solo 4000... o no ?
no
ma erano anche di più di voi che non credete a quello che dico.
quindi figurati se avete ragione voi.
palidoro54
2011-11-14 18:12:28 UTC
Permalink
"ARBEL>" <ARBEL@<(ô----ô)(ô_ô)(ôììô)> ha scritto nel messaggio
news:4ec155f0$0$1389
Post by "ARBEL" <(ô_ô)><(ôììô)>>
ma erano anche di più di voi che non credete a quello che dico.
quindi figurati se avete ragione voi.
Disse quello che si spaccia per alieno.
E dai, come si fa a crederti, la tua (vostra sarebbe + indicato) recita fa
cagare da credo 10 anni.
Mi sono accorto che molti utenti rifiutano di combattere una battaglia di
intelligenza con una persona disarmata...io no...mi diverto, sei troppo
coglione :-).
Chi nasce coglione e psicopatico ha due grandi potenzialità durante la
crescita: quelle di svilupparle maggiormente entrambi....tu lo hai fatto
alla grande!


PS:

Nn mollarlo mai Ara lo Shemo se nn hai qualcuno + sveglio...meglio di
niente :-DD
DrMorbius
2011-11-14 20:17:18 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" <(ô_ô)><(ôììô)>>
no
ma erano anche di più di voi che non credete a quello che dico.
quindi figurati se avete ragione voi.
palle , non ti credono in circa 5.999.999.999 persone .

DrMorbius
Mk
2011-11-14 20:58:20 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" <(ô_ô)><(ôììô)>>
no
ma erano anche di più di voi che non credete a quello che dico.
quindi figurati se avete ragione voi.
palle , non ti credono in circa 5.999.999.999 persone .
hai sbagliato di un miliardo.

Mk
--
Anti-intellectualism has been a constant thread winding its way
through our political and cultural life, nurtured by the false notion
that democracy means that “my ignorance is just as good as your
knowledge.” — Isaac Asimov
DrMorbius
2011-11-14 21:23:13 UTC
Permalink
Post by Mk
hai sbagliato di un miliardo.
porc... , vabbè dai , quelli diciamo che sono generosamente i gonzi che credono
a tutto , ma proprio tutto

DrMorbius
roberto
2011-11-14 20:40:50 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" <(ô_ô)><(ôììô)>>
no
ma erano anche di più di voi che non credete a quello che dico.
quindi figurati se avete ragione voi.
palle , non ti credono in circa 5.999.999.999 persone .
Ehm, guarda che così stai dicendo che un miliardo di persone gli crede.
--
|Save our planet!
Ciao |Save wildlife!
roberto |For your E-MAIL use ONLY recycled Bytes !!
|roberto poggi ***@softhome.net
Rosa Rossa
2011-11-14 14:10:18 UTC
Permalink
On 14 Nov, 15:06, "COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO"
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Nella stessa Rovereto che, qualche giorno prima, aveva ospitato
l’incontro politico-ideologico col nuovo soggetto chiamato Democrazia
Atea, DA, con referente simbolo Margherita Hack, appassionata
avversaria di religioni e fedi, il Palasport e l’ Istituto Sacra
Famiglia sono in breve divenuti stracolmi, tutti a pregare con la
testimone di Nadjugorje.
“La mistica bosniaca Marija Pavlovic Lunetti: <<Non siamo visionari,
ma persone sane e normali. Serve una cultura nuova e Dio nella nostra
vita>>
ma tu credi nella Madonna?

non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
DrMorbius
2011-11-14 14:47:42 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
ma tu credi nella Madonna?
non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?


DrMorbius
Rosa Rossa
2011-11-14 15:03:34 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by Rosa Rossa
ma tu credi nella Madonna?
non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?
perché sono destinati alla morte eterna, non credendo in se stessi
non che la cosa mi dispiaccia, sia bene inteso
ma trovo che essi vadono contro l'istinto di sopravvivivenza grazie
alla loro follia

dicasi lo stesso per chi si inginocchia davanti ad un sasso
DrMorbius
2011-11-14 15:07:13 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
Post by DrMorbius
Post by Rosa Rossa
ma tu credi nella Madonna?
non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?
perché sono destinati alla morte eterna,
non mi sembra una spiegazione del perchè sono folli ...
Post by Rosa Rossa
non credendo in se stessi
veramente credono proprio in se stessi, semmai non credono ad un DIO o a
svariati DEI
Post by Rosa Rossa
non che la cosa mi dispiaccia, sia bene inteso
ma trovo che essi vadono contro l'istinto di sopravvivivenza grazie
alla loro follia
Mi sembra sopravvivano benissimo, benintes,o quando non vengono messi al rogo
dai credenti.In quel caso ti darei ragione un ateo che si dichiara tale i un
paese pieno di fanatici religiosi un po' folle potrebbe esserlo.
Post by Rosa Rossa
dicasi lo stesso per chi si inginocchia davanti ad un sasso
e se mi inginocchio davanti ad un idea ?

DrMorbius
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 15:20:15 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by Rosa Rossa
Post by DrMorbius
Post by Rosa Rossa
ma tu credi nella Madonna?
non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?
perché sono destinati alla morte eterna,
non mi sembra una spiegazione del perchè sono folli ...
Post by Rosa Rossa
non credendo in se stessi
veramente credono proprio in se stessi, semmai non credono ad un DIO o a
svariati DEI
Post by Rosa Rossa
non che la cosa mi dispiaccia, sia bene inteso
ma trovo che essi vadono contro l'istinto di sopravvivivenza grazie
alla loro follia
Mi sembra sopravvivano benissimo, benintes,o quando non vengono messi al rogo
dai credenti.In quel caso ti darei ragione un ateo che si dichiara tale i un
paese pieno di fanatici religiosi un po' folle potrebbe esserlo.
Post by Rosa Rossa
dicasi lo stesso per chi si inginocchia davanti ad un sasso
e se mi inginocchio davanti ad un idea ?
DrMorbius
Due cose, su questa tua risposta a Rosa Rossa:

1)Roghi ne hanno fatti tutti, credenti ed atei. Perchè i roghi nascono nella
follia dell' arroganza umana e nel fanatismo. E la storia è piena di fanatici
sia religiosi che atei. Non è nei roghi il problema. Per i fanatici e i
tiranni, molto spesso, la religione è stata un comodo alibi.

2)Il sasso e l' idea possono coincidere.
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-14 15:41:20 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
1)Roghi ne hanno fatti tutti, credenti ed atei.
d'accordo solo in parte , gli atei di loro li hanno più subiti che fatti.
a questo punto qualcuno si sveglia e tira in ballo i comunisti, che si
professavano atei. che imo è un pò come dire che i biondi sono assini di ebrei
perchè i nazisti tra le altre cose erano biondi.
Stalin e banda purgano tutti poteri differenti dal loro , e ovviamente le
religioni sono uno dei "poteri" da distruggere , l'ateismo di stato infatti è
un abominio tanto quanto la religione di stato. Ma poco ha in comune con
l'essere ateo esattamente come il credere ad una spiritualita' a poco in
comune con il concetto di religione organizzata o peggio , religione di stato.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2)Il sasso e l' idea possono coincidere.
volevo la risposta di Rosa Rossa.
Cmq io avrei usato altre parole , ma in linea di massima quoto.

DrMorbius
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 15:15:41 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
Post by DrMorbius
Post by Rosa Rossa
ma tu credi nella Madonna?
non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?
perché sono destinati alla morte eterna, non credendo in se stessi
non che la cosa mi dispiaccia, sia bene inteso
ma trovo che essi vadono contro l'istinto di sopravvivivenza grazie
alla loro follia
dicasi lo stesso per chi si inginocchia davanti ad un sasso
Ancora con 'sto sasso! E' un sasso perchè i tuoi 5 sensi ti dicono che è un
sasso! Ma una pietra può essere l'ambasciatrice dell' Universo ed avere in
sè la materia stessa delle stelle. E le stelle stesse cosa sono se non la
manifestazione dell' Eterno?... vabbè....
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
Gyork
2011-11-14 19:34:36 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
Post by DrMorbius
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?
perché sono destinati alla morte eterna,
Ma anche no.
A meno che tu non CREDA che solo chi crede possa avere la vita eterna, e chi
non crede automaticamente ne sia estromesso (ma questo è appunto un'atto di
fede)
Post by Rosa Rossa
non credendo in se stessi
Ma anche no. Anzi: semmai, non credendo in divinità esterne, hanno più
probabilità di credere proprio in se stessi
Post by Rosa Rossa
non che la cosa mi dispiaccia,
ma trovo che essi vadono contro l'istinto di sopravvivivenza
grazie
alla loro follia
La sopravvivenza non c'entra niente così come non c'entra niente la follia.
Sei completamente fuori strada.
Bhisma
2011-11-14 19:57:11 UTC
Permalink
On Mon, 14 Nov 2011 07:03:34 -0800 (PST), in it.discussioni.misteri
Post by Rosa Rossa
Post by DrMorbius
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?
perché sono destinati alla morte eterna, non credendo in se stessi
Questa è interessante, vediamo un po':

E' esperienza comune che non basta credere in se stessi per sfuggire
alla morte fisica. Se qualcuno ne dubita sarò ovviamente lieto di
organizzargli un esperimento del tipo "tu credi in te stesso con tutte
le tue forze mentre la lama della ghigliottina precipita verso il tuo
collo e vediamo se muori davvero o no".
Di conseguenza vorrei capire come mai, e soprattutto attraverso quali
meccanismi, credere in se stessi dovrebbe evitare la morte eterna,
visto che non basta ad evitare quella fisica.
Non solo. Lasciando da parte l'eternità, che è roba parecchio grossa,
più di quanto chi martirizza questa parola non si renda conto di
solito, vorrei capire esattamente come si fa a sopravvivere in qualche
modo alla morte fisica.
Vojo dì, il pensiero è un processo per nulla svincolato dai processori
fisici che lo supportano, è esperienza altrettanto comune che basta
decisamente poco (una bella botta in testa ad esempio) per alterarlo
non di poco o eradicarlo. Una volta che questi processori sono morti
sepolti e putrefatti, cos'è che supporta il pensiero e quella serie di
fenomeni complessi noti come autocoscienza, senza la quale parlare di
sopravvivenza non ha senso?
Aymar
2011-11-14 21:03:33 UTC
Permalink
Il 14/11/2011 20.57, Bhisma ha scritto:

[cut]

Augh, fratello :)
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 15:10:08 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by Rosa Rossa
ma tu credi nella Madonna?
non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?
DrMorbius
Tanto più che anche l' ateismo è una fede. Credono in qualcosa che non
vedono: l'inesistenza di qualcosa di credibile...:-)
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-14 15:32:36 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tanto più che anche l' ateismo è una fede. Credono in qualcosa che non
vedono: l'inesistenza di qualcosa di credibile...:-)
na , tu credi alla teiera di russel ?

tranne una microscopica percentuale gli atei non negano una minima
possibilità che dio per sbaglio esista , come non negano che c'è una minima
possibilitaì che ci sia una teiera in orbita di marte.
Semplicemente visto che le prove zero considerano più sensato "non credere"
fino a prova contraria.
Dal punto di vista razionale credere in Dio o in un unicorno rosa invisibile
in assenza di prove è uguale.

Quindi no la maggioranza degli atei non lo è per fede( ma ci sono anche
quelli certo )

DrMorbius
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 22:50:07 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tanto più che anche l' ateismo è una fede. Credono in qualcosa che non
vedono: l'inesistenza di qualcosa di credibile...:-)
na , tu credi alla teiera di russel ?
tranne una microscopica percentuale gli atei non negano una minima
possibilità che dio per sbaglio esista , come non negano che c'è una minima
possibilitaì che ci sia una teiera in orbita di marte.
Semplicemente visto che le prove zero considerano più sensato "non credere"
fino a prova contraria.
Dal punto di vista razionale credere in Dio o in un unicorno rosa invisibile
in assenza di prove è uguale.
Quindi no la maggioranza degli atei non lo è per fede( ma ci sono anche
quelli certo )
DrMorbius
Non puoi assolutamente affrontare il discorso della fede e dell' "esistenza di
Dio" (io dico anche della trascendenza verso dimensioni invisibili che noi non
capiamo ma dirette da un' intelligenza assolutamente superiore) con questo
metro! Il metro delle "prove" e della "razionalità considerati "a misura di
uomo terrestre del XXI secolo" conta solo per quello che la conoscenza dell
aspetto materiale del tutto può rilevare. E, spesso, anche in modo impreciso e
perfettibile. Le "prove" dell' esistenza di Dio cosa dovrebbero essere? Un
effetto speciale? Un Babbo Natale che scende nel camino? Una specie di scena
hollywoodiana che ci lascia a bocca aperta?
Queste cose lasciale dire a dementi come aymar, pollo d'oro, gyork e fanatici
della loro risma. Loro non dicono, come te, che c'è molto del CICAP che non
gli piace (vedi che, ora, faccio le distinzioni?...:-)). Simili cerebro-
limitati possono, al massimo, frae un po' di sbruffoneria fra essi, possono
esercitare grossolano bullismo telematico ma, quanto a riflessione, nisba,
zero assoluto.
Tornando a noi, mi piacerebbe se tu convenissi, almeno, che il discorso della
fede non si può giudicare, soppesare, valutare in laboratorio o con mezzi
sensisti (ovvero relativi ai nostri 5 sensi).
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-15 08:50:35 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
na , tu credi alla teiera di russel ?
tranne una microscopica percentuale gli atei non negano una minima
possibilità che dio per sbaglio esista , come non negano che c'è una minima
possibilitaì che ci sia una teiera in orbita di marte.
Semplicemente visto che le prove zero considerano più sensato "non credere"
fino a prova contraria.
Dal punto di vista razionale credere in Dio o in un unicorno rosa invisibile
in assenza di prove è uguale.
Quindi no la maggioranza degli atei non lo è per fede( ma ci sono anche
quelli certo )
DrMorbius
Non puoi assolutamente affrontare il discorso della fede e dell' "esistenza di
Dio" (io dico anche della trascendenza verso dimensioni invisibili che noi non
capiamo ma dirette da un' intelligenza assolutamente superiore) con questo
metro!
e perche' no , lo decidi tu ?
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Il metro delle "prove" e della "razionalità considerati "a misura di
uomo terrestre del XXI secolo" conta solo per quello che la conoscenza dell
aspetto materiale del tutto può rilevare.
più che altro è l'unico metro che ha dato risultati validi
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
E, spesso, anche in modo impreciso e
perfettibile. Le "prove" dell' esistenza di Dio cosa dovrebbero essere? Un
effetto speciale? Un Babbo Natale che scende nel camino? Una specie di scena
hollywoodiana che ci lascia a bocca aperta?
una qualunque prova tangibile della sue esistenza ? Per quello che mi riguarda
qualunque entita non abbia nessun effetti rilevabile sulla realta , beh non
esiste o e' cmq considerabile tale( finoa prova contraria ben inteso). Perchè
mai dovrei fare un eccezione per Dio? solo perchè un sacco di gente ci crede
da un sacco di tempo ?
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Queste cose lasciale dire a dementi come aymar, pollo d'oro, gyork e fanatici
della loro risma.
vorrei farti notare che aymar gyrok e banda hanno il mio rispetto , mentre tu
no.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Loro non dicono, come te, che c'è molto del CICAP che non
gli piace (vedi che, ora, faccio le distinzioni?...:-)).
sai che roba
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Simili cerebro-
limitati possono, al massimo, frae un po' di sbruffoneria fra essi, possono
esercitare grossolano bullismo telematico ma, quanto a riflessione, nisba,
zero assoluto.
vedi è un peccato percha' a mio avviso non sono "cerebro-limitati" per nulla
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tornando a noi, mi piacerebbe se tu convenissi, almeno, che il discorso della
fede non si può giudicare, soppesare, valutare in laboratorio o con mezzi
sensisti (ovvero relativi ai nostri 5 sensi).
oh , ma io non voglio valutare la fede , io valuto l'oggetto della fede.

che differenza ci sarebbe tra uno che crede a Dio e uno che crede ad un
unicorno rosa invisibile del resto ?


DrMorbius
centromix
2011-11-15 13:49:04 UTC
Permalink
On Tue, 15 Nov 2011 08:50:35 GMT, "DrMorbius"
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tornando a noi, mi piacerebbe se tu convenissi, almeno, che il discorso della
fede non si può giudicare, soppesare, valutare in laboratorio o con mezzi
sensisti (ovvero relativi ai nostri 5 sensi).
oh , ma io non voglio valutare la fede , io valuto l'oggetto della fede.
che differenza ci sarebbe tra uno che crede a Dio e uno che crede ad un
unicorno rosa invisibile del resto ?
la stessa che c'e' tra uno che crede nelle facolta' dell'angnolo
Nithael e uno che crede che questo



o anche questo, che e' uguale



sia lo stesso Antonio Bruno che vive e vegeta con le sue filosofie del
menga su IDM
Post by DrMorbius
DrMorbius
centromix
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-15 14:33:08 UTC
Permalink
Post by centromix
http://youtu.be/punP3anrKHA
Quest' uomo è bravissimo. Una rivelazione.
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-15 15:00:27 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by centromix
http://youtu.be/punP3anrKHA
Quest' uomo è bravissimo. Una rivelazione.
Per di più è di Foggia... Eheheheh...ho scoperto un parente ignoto?...:-)
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-15 14:21:25 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Non puoi assolutamente affrontare il discorso della fede e
dell' "esistenza
Post by DrMorbius
di
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Dio" (io dico anche della trascendenza verso dimensioni invisibili che noi
non
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
capiamo ma dirette da un' intelligenza assolutamente superiore) con questo
metro!
e perche' no , lo decidi tu ?
Lo decidono i risultati di millenni di esperienza spirituale, cognitiva e
filosofica del genere umano.
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Il metro delle "prove" e della "razionalità considerati "a misura di
uomo terrestre del XXI secolo" conta solo per quello che la conoscenza dell
aspetto materiale del tutto può rilevare.
più che altro è l'unico metro che ha dato risultati validi
In un campo che non c'entra con la fede, per il semplice motivo che *non è* il
prezzo della fede.
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
E, spesso, anche in modo impreciso e
perfettibile. Le "prove" dell' esistenza di Dio cosa dovrebbero essere? Un
effetto speciale? Un Babbo Natale che scende nel camino? Una specie di scena
hollywoodiana che ci lascia a bocca aperta?
una qualunque prova tangibile della sue esistenza ? Per quello che mi riguarda
qualunque entita non abbia nessun effetti rilevabile sulla realta , beh non
esiste o e' cmq considerabile tale( finoa prova contraria ben inteso). Perchè
mai dovrei fare un eccezione per Dio? solo perchè un sacco di gente ci crede
da un sacco di tempo ?
Mi dispiace: siamo lontani 1000 miglia dal capire cosa sia, davvero, la fede!
Difficile dibattito, direi quasi inutile. Le "entità" trascendentali, Dio, o
chiamali come vuoi, i loro segni li danno eccome, e anche nella nostra realtà
materiale! Siamo noi che non li capiamo, che non siamo in grado di decifrarli,
se non col metro della trascendenza, ovvero dell' intuizione trascendentale.
Quando passiamo accanto a un formicaio, o quando costruiamo un arnia per le
api, nè le formiche nè le api capiscono minimamente chi siamo noi. E, molto
probabilmente, non capiscono minimamente nemmeno in cosa consistano i nostri
interventi. Assurda sarebbe quell' ape che dicesse: "L'uomo non esiste perchè
non ne ho le prove!"...
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Queste cose lasciale dire a dementi come aymar, pollo d'oro, gyork e fanatici
della loro risma.
vorrei farti notare che aymar gyrok e banda hanno il mio rispetto , mentre tu
no.
Non ne dubitavo. Ma siccome è ora che tu ti renda conto che il TUO rispetto
non è un metro di giudizio universale, per me restano unicamente dei poveri
dementi.

------------------CUT-------------------
Post by DrMorbius
vedi è un peccato percha' a mio avviso non sono "cerebro-limitati" per nulla
PEGGIO! Allora sono STRONZI sapendo di esserlo!...:-)
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tornando a noi, mi piacerebbe se tu convenissi, almeno, che il discorso della
fede non si può giudicare, soppesare, valutare in laboratorio o con mezzi
sensisti (ovvero relativi ai nostri 5 sensi).
oh , ma io non voglio valutare la fede , io valuto l'oggetto della fede.
che differenza ci sarebbe tra uno che crede a Dio e uno che crede ad un
unicorno rosa invisibile del resto ?
Manca il terzo fattore, come sempre, del resto, con atei e materialisti i
quali conoscono solo il bianco o il nero: ti manca l' eventualità di un Dio
che, ogni tanto, si manifesta come un unicorno rosa!...:-)
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-16 09:45:40 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
e perche' no , lo decidi tu ?
Lo decidono i risultati di millenni di esperienza spirituale, cognitiva e
filosofica del genere umano.
ma anche no , in millenni di "esperienza spirituale" non si è venuto a capo di
nulla, ci sono decine di religioni , centinaia di credi , migliaia di sette
e tutte hanno idee differenti spesso in contrasto tra loro.
Prove ovviamente zero.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
più che altro è l'unico metro che ha dato risultati validi
In un campo che non c'entra con la fede, per il semplice motivo che *non è* il
prezzo della fede.
beh lol è un pò facile dire " in un campo che non centra" ma la verita' e che
in tutti i campi in cui ci si può aspettare un effetto reale funziona .
tanto per fare un esempio, nelle medicina il metodo scientifico funziona, la
magia , la religione curativa ecc eccc, hanno sempre dichiarato grandi cose
si sono appellate a miracoli vari, ma prove sempre e solo zero .
non è un caso se si è passati da un dio( o dei) che snocciola alluvioni,
fulmini, cavallette al primo segno di ira ( ira divina) con un identita ben
definita Ad un Dio "vago" che se interviene interviene in punta di piedi ,
quasi come un ladro , lasciando zero prove dietro di se. Evoluzione necessaria
per ovvi motivi , e tutta colpa degli scettici :)
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
una qualunque prova tangibile della sue esistenza ? Per quello che mi
riguarda
Post by DrMorbius
qualunque entita non abbia nessun effetti rilevabile sulla realta , beh non
esiste o e' cmq considerabile tale( finoa prova contraria ben inteso).
Perchè
Post by DrMorbius
mai dovrei fare un eccezione per Dio? solo perchè un sacco di gente ci
crede
Post by DrMorbius
da un sacco di tempo ?
Mi dispiace: siamo lontani 1000 miglia dal capire cosa sia, davvero, la fede!
E daglie , non sto parlando di fede , ma dell oggetto di certa fede .
Ovviamente credo all esistenza della fede ( del credere senza prove ) , basta
guardarsi intorno per vedere che la fede esiste. E' l'oggetto della fede che
spesso latita.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Difficile dibattito, direi quasi inutile. Le "entità" trascendentali, Dio, o
chiamali come vuoi, i loro segni li danno eccome, e anche nella nostra realtà
materiale! Siamo noi che non li capiamo, che non siamo in grado di decifrarli,
se non col metro della trascendenza, ovvero dell' intuizione trascendentale.
se tu stesso ammetti di non sapere decifrarli ( perchè trascendono dalla
realta indagabile)come li indagheresti ?
"l'intuizione trascendentale?" faresti prima a tirare i dadi visti i
risultati !
Insomma , anche ammettendo anche ci sia qualcosa , non avendo gli strumenti
adatti per indagarla.. beh non è che tirando a caso, perchè è questo alla fine
il significato di paroloni come " intuizione trascendentale" , e la
dimostrazie è la pletora di dei , credenze, culti, miti tutti diversi e in
contrapposizione
tra loro.
I Greci avevano "intuito trascendantalmente " Zeus ,Apollo, e banda" , gli
egici tutt'altro ecc ecc ecc. Chi ha torto chi ha ragione? inutile dire "tutti
un pò " è solo un altra " intuizione " non condifisa da i vari credenti delle
varie religioni.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Quando passiamo accanto a un formicaio, o quando costruiamo un arnia per le
api, nè le formiche nè le api capiscono minimamente chi siamo noi. E, molto
probabilmente, non capiscono minimamente nemmeno in cosa consistano i nostri
interventi. Assurda sarebbe quell' ape che dicesse: "L'uomo non esiste perchè
non ne ho le prove!"...
l' esempio è sbagliato , la situazione è differente.

Abbiamo tot api che trovano un alveare e non sanno chi l'ha costruito ..
l'ape 1 dice " è stato l'uomo blu "
l'ape 2 dice " no! è stato quello nero !"
l'ape 3 dice " no ! sono stati i tre piccoli uomini pelosi !"
L'ape 4 dice " no ! è stato il catoblepa ! "
l'ape 5 dice " veramente non abbiamo prove per dire chi ha l'ha costruito.
potrebbe essere l' uomo, o il catoblepa o forse è una costruzione naturale , ma
visto che nessuno ha mai visto "l'uomo" ne il "catoblepa" è inutile speculare
su di loro e invece abbiamo indizi che potrebbe essere un alveare costruito da
vespe, vedete i cadaverini e i segni di mandibole ? avrebbe senso pensare
che..."
a questo punto di solito l'ape 5 finisce al rogo.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
oh , ma io non voglio valutare la fede , io valuto l'oggetto della fede.
che differenza ci sarebbe tra uno che crede a Dio e uno che crede ad un
unicorno rosa invisibile del resto ?
Manca il terzo fattore, come sempre, del resto, con atei e materialisti i
quali conoscono solo il bianco o il nero: ti manca l' eventualità di un Dio
che, ogni tanto, si manifesta come un unicorno rosa!...:-)
sarebbe Dio che si manifesta come unicorno rosa , come dio che si è manifestatp
come uomo.
Eppure gli uomini esistono anche se Dio si è manifestato come uno di loro , lo
stesso non dovrebbe valere per gli unicorni ?
Il tuo è solo un modo di svicolare, io non ti ho chiesto se Dio è mutaforma e
può assumere l'aspetto di un unicorno rosa invisibile.
Io ti ho chiesto che differenza ci dovrebbe essere tra il credere che esista
Dio e il credere che esista l'unicorno rosa invisibile come creatura a se
stante e ben differenziata da Dio. O anche che esista un drago sputafuoco nel
mio garage .

DrMorbius
dj Aracno
2011-11-21 12:29:40 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tanto più che anche l' ateismo è una fede. Credono in qualcosa che non
vedono: l'inesistenza di qualcosa di credibile...:-)
na , tu credi alla teiera di russel ?
Dipende: se la puo' sfruttare per gonzarci qualche sprovveduta anche
solo per tirare su due spiccioli per un quartino in piu' all'osteria
piu' vicina, allora si che ci crede. Se no, no...
--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.: http://idu.altervista.org
Feed RSS: http://idu.altervista.org/rss.php
Le "ARBELLATE": http://alnitak.ctt.it/kiwi/index.php/Main/HomePage
Mk
2011-11-14 16:55:27 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
Post by Rosa Rossa
ma tu credi nella Madonna?
non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
curiosità , perche gli atei sarebbero folli ?
DrMorbius
Tanto più che anche l' ateismo è una fede. Credono in qualcosa che non
vedono: l'inesistenza di qualcosa di credibile...:-)
come il non praticare il tennis e' uno sport.

o l'essere ignorante una specializzazione.

Mk
--
Anti-intellectualism has been a constant thread winding its way
through our political and cultural life, nurtured by the false notion
that democracy means that “my ignorance is just as good as your
knowledge.” — Isaac Asimov
Gyork
2011-11-14 19:35:29 UTC
Permalink
Post by Mk
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tanto più che anche l' ateismo è una fede. Credono in qualcosa che non
vedono: l'inesistenza di qualcosa di credibile...:-)
come il non praticare il tennis e' uno sport.
o l'essere ignorante una specializzazione.
^___^
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 22:51:39 UTC
Permalink
Post by Mk
Tanto più che anche l' ateismo Ú una fede. Credono in qualcosa che non
vedono: l'inesistenza di qualcosa di credibile...:-)
come il non praticare il tennis e' uno sport.
o l'essere ignorante una specializzazione.
Mk
Io giudico l'ateismo una fede. La fede nella limitatezza umana e nell'
inutilità del pensiero.
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
Mk
2011-11-15 07:37:58 UTC
Permalink
On Nov 14, 11:51 pm, "COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO"
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by Mk
Tanto più che anche l' ateismo è una fede. Credono in qualcosa che non
vedono: l'inesistenza di qualcosa di credibile...:-)
come il non praticare il tennis e' uno sport.
o l'essere ignorante una specializzazione.
Mk
Io giudico l'ateismo una fede. La fede nella limitatezza umana e nell'
inutilità del pensiero.
tu sei libero di giudicare in base ai parametri che ti puoi
permettere.
che il tuo giudizio abbia un qualche appiglio alla realta' dei fatti,
ecco, questo e' un altro paio di maniche.

Mk
--
Anti-intellectualism has been a constant thread winding its way
through our political and cultural life, nurtured by the false notion
that democracy means that “my ignorance is just as good as your
knowledge.” — Isaac Asimov
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-16 23:55:01 UTC
Permalink
Post by Mk
tu sei libero di giudicare in base ai parametri che ti puoi
permettere.
che il tuo giudizio abbia un qualche appiglio alla realta' dei fatti,
ecco, questo e' un altro paio di maniche.
Mk
Mi dispiace: la tua realtà non è la mia.
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
Mk
2011-11-17 07:24:01 UTC
Permalink
On Nov 17, 12:55 am, "COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO"
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by Mk
tu sei libero di giudicare in base ai parametri che ti puoi
permettere.
che il tuo giudizio abbia un qualche appiglio alla realta' dei fatti,
ecco, questo e' un altro paio di maniche.
Mk
Mi dispiace: la tua realtà non è la mia.
di' qualcosa di nuovo.

Mk
--
Anti-intellectualism has been a constant thread winding its way
through our political and cultural life, nurtured by the false notion
that democracy means that “my ignorance is just as good as your
knowledge.” — Isaac Asimov
Gyork
2011-11-14 19:35:04 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Tanto più che anche l' ateismo è una fede.
Boom!
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 14:52:14 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
ma tu credi nella Madonna?
non so se siano più folli gli atei o chi si inginocchia davanti ad un
sasso...
Evidentemente, non hai mei seguito niente delle tante mie chiare
affermazioni su questo argomento della fede, da me riproposte in tanti
anni, anche in questo post d'apertura...:-)
Io credo nella Madonna, in Padre Pio, in Shiva, in Allah, Maometto, Il
Grande Puffo, Ashter Sheran e anche Babbo Natale! Pensa che il mio primo
articolo in assoluto è stato "Perchè credo in Babbo Natale"...
Io credo nella FEDE! La fede è energia ed è anche un'a rma a doppio
taglio! Per una legge puramente magica, di natura psico-energetica, la
fede delle masse può costituire una vera e propria fabbrica di miracoli
(o di atrocità- vedi nazismo). Ti sei mai chiesta com' è possibile che
ci fossero stati, circa settant' anni fa, milioni e mioni di tedeschi
che osannavano come pazzi Hitler? E quello che molti hanno fatto?...
La forza-pensiero, l'energia di una fede che muove i nostri canali
energetici.... Il segreto è lì.
Riguardo alla trascendenza, essa, che non NON possiamo capire nella sua
vera essenza, ovvero "Dio", l' Immanente, l' Inconoscibile, ci si
manifesta a seconda della nostra preparazione culturale, delle nostre
fedi. Insomma, assume abiti diversi. La "Madonna" è un clichè adorato da
milioni di persone, in Occidente e anche in altri continenti. E' chiaro
che una trascendenza che voglia comunicarci un messaggio d'amore,
tolleranza e progresso, degli "avvisi" o dei"richiami", ne assume le
sembianze...
Per parlare ad un bambino di 8 anni, potresti far finta di essere una
fatina, chessò...Pippi Calzelunghe...:-) Ma se gli parli come Santanchè,
quello ti fa la pipì addosso, e giustamente!...:-)
Comunque, è un discorso lungo. E molto importante. Ma, per me, la
domanda "Credi alla Madonna", è molto superficiale.
E te lo dico con la massima simpatia....
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-14 15:02:37 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Io credo nella Madonna, in Padre Pio, in Shiva, in Allah, Maometto, Il
Grande Puffo, Ashter Sheran e anche Babbo Natale! Pensa che il mio primo
articolo in assoluto è stato "Perchè credo in Babbo Natale"...
fosse vero dovresti seguire tutti precetti del mondo . non puoi credere in
Allah e Maometto e poi farti le braciolate.

DrMorbius
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 15:08:47 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Io credo nella Madonna, in Padre Pio, in Shiva, in Allah, Maometto, Il
Grande Puffo, Ashter Sheran e anche Babbo Natale! Pensa che il mio primo
articolo in assoluto è stato "Perchè credo in Babbo Natale"...
fosse vero dovresti seguire tutti precetti del mondo . non puoi credere in
Allah e Maometto e poi farti le braciolate.
DrMorbius
A parte che le "braciolate" (misera e lontanissima battuta che dissi una
volta per scherzare un po' sulle nostre ludiche attività estive e che il
branco continua a menarmi DA ANNI come fosse chissà cos!) non le ho mai
consumate io, gastricamente parlando, berchè non mangio carne con l'osso, io
intendevo dire che "credo" in tutti costoro nel senso che RISPETTO la loro
fede e credo che "la Trascendenza", il Divino" si adatti ai popoli e alle
loro credenze per mandare all' uomo determinati messaggi. Chiaro che, poi,
ci sono sempre i fanatici e coloro che strumentazizzano. Oppure i farabutti
che FINGONO di vedere la Madonna, Allah, o altri. Ma questo è un altro
discorso.
Rispettare le fedi altrui e credere che dietro le varie "apparizioni" vi
sia, comunque, un' unica divinità. o intelligenza estremamente più evoluta
(tesi cara a certi ufologi) non vuol dire, necessariamente, abbracciare
tutte quelle fedi.
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-14 15:29:18 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
A parte che le "braciolate" (misera e lontanissima battuta che dissi una
volta per scherzare un po' sulle nostre ludiche attività estive e che il
branco continua a menarmi DA ANNI come fosse chissà cos!) non le ho mai
consumate io, gastricamente parlando, berchè non mangio carne con l'osso,
cambia sega , su non attaccarti ai particolari
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
io
intendevo dire che "credo" in tutti costoro nel senso che RISPETTO la loro
fede
ma và, molti riti prevedono sacrifici umani, rispetti pure quelli ? ci sono
religioni e credenze che IMO mettono a dura prova lo stomaco di chiunque abbia
un minimo di etica e morale moderna.

e cmq credere e rispettare scusami ma sono cose molto diversa tra loro.
Io posso rispettare chi ha idee diverse da me senza necessariamente crederci.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Rispettare le fedi altrui e credere che dietro le varie "apparizioni" vi
sia, comunque, un' unica divinità. o intelligenza estremamente più evoluta
(tesi cara a certi ufologi) non vuol dire, necessariamente, abbracciare
tutte quelle fedi.
Insomma alla fine al massimo concedi che dietro tutte le fedi (a cui non
credi ne rispetti visto che non segui nessun precetto manco per il ... )
ci sia un unico dio/divinita che però ha le caratteristiche che decidi tu(
angelo nithael compreso) , e non delle varie fedi.

Alla faccia del credere :)


DrMorbius
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 22:59:30 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
A parte che le "braciolate" (misera e lontanissima battuta che dissi una
volta per scherzare un po' sulle nostre ludiche attività estive e che il
branco continua a menarmi DA ANNI come fosse chissà cos!) non le ho mai
consumate io, gastricamente parlando, berchè non mangio carne con l'osso,
cambia sega , su non attaccarti ai particolari
IO??? Sono IO che tiro fuori queste seghe da anni? Le tardone sfatte, le
braciolate, le castagne magiche, ecc.... sono tutte minchiate alle quali, da
ANNI, mi attacco IO?... Ok, se la pensi così, sarà vero...:-)
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
io
intendevo dire che "credo" in tutti costoro nel senso che RISPETTO la loro
fede
ma và, molti riti prevedono sacrifici umani, rispetti pure quelli ? ci sono
religioni e credenze che IMO mettono a dura prova lo stomaco di chiunque abbia
un minimo di etica e morale moderna.
Posso non condividere. Ma mi fermo lì. L'etica e la morale le lascio a casa
mia. Troppo spesso la storia ha dimostrato che, a forza di voler inculcare la
propria "etica e morale" di "civiltà progredita", si sono distrutte intere
popolazioni e soggiogati antichissimi popoli.
Post by DrMorbius
e cmq credere e rispettare scusami ma sono cose molto diversa tra loro.
Io posso rispettare chi ha idee diverse da me senza necessariamente crederci.
Chi ha detto il contrario?
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Rispettare le fedi altrui e credere che dietro le varie "apparizioni" vi
sia, comunque, un' unica divinità. o intelligenza estremamente più evoluta
(tesi cara a certi ufologi) non vuol dire, necessariamente, abbracciare
tutte quelle fedi.
Insomma alla fine al massimo concedi che dietro tutte le fedi (a cui non
credi ne rispetti visto che non segui nessun precetto manco per il ... )
ci sia un unico dio/divinita che però ha le caratteristiche che decidi tu(
angelo nithael compreso) , e non delle varie fedi.
Alla faccia del credere :)
.
DrMorbius
Credo che dietro a tutte le "manifestazioni" o presunte tali di cui si
appropria una fede, ci sia un piano intelligente superiore il quale decide lui
come manifestarsi e a chi. Bravi coloro che sono capaci di seguire i precetti
di una prescelta religione. La mia, che non è una religione ma una fede, ha
dei precetti che cerco di seguire al meglio e che annoverano benissimo
la "ricezione" dei pensieri dell' "Angelo Nithael". Si vede che avrò un buon
baracchino, o una buona antenna!...
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
DrMorbius
2011-11-15 09:06:04 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
A parte che le "braciolate" (misera e lontanissima battuta che dissi una
volta per scherzare un po' sulle nostre ludiche attività estive e che il
branco continua a menarmi DA ANNI come fosse chissà cos!) non le ho mai
consumate io, gastricamente parlando, berchè non mangio carne con l'osso,
cambia sega , su non attaccarti ai particolari
IO??? Sono IO che tiro fuori queste seghe da anni? Le tardone sfatte, le
braciolate, le castagne magiche, ecc.... sono tutte minchiate alle quali, da
ANNI, mi attacco IO?... Ok, se la pensi così, sarà vero...:-)
e adesso cambi il discorso e ti attacchi ad un omino di paglia.
il discorso era che tu dici di "credere" a tutte le religioni ma di certo non
ne rispetti tutti i precetti( sarebbe del resto impossibile visto che spesso
non sono compatibili tra loro).
Te lo ripeto , io ho detto braciole come esempio, fotte sega se in realtà
per sbaglio quelle non le mangi.
Era per dire che cmq non rispetti le norme del corano , mangia carne di
maiale, bevi vino, non veli le tue donne , ma del resto fai pure sesso fuori
dal matrimonio , quindi non segui nemmeno i precetti cattolici, ecc ecc ...
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
ma và, molti riti prevedono sacrifici umani, rispetti pure quelli ? ci sono
religioni e credenze che IMO mettono a dura prova lo stomaco di chiunque
abbia
Post by DrMorbius
un minimo di etica e morale moderna.
Posso non condividere. Ma mi fermo lì. L'etica e la morale le lascio a casa
mia. Troppo spesso la storia ha dimostrato che, a forza di voler inculcare la
propria "etica e morale" di "civiltà progredita", si sono distrutte intere
popolazioni e soggiogati antichissimi popoli.
Non cambia nulla , come uomo e come persona ci sono sicuramente tabu e pratiche
che trovi eticamente inaffrontabili.
Per quel che mi riguarda ad esempio non potrei mai rispettare una "religione"
che prevede il sacrificio umano o lo stupro di massa.
Tu si ?
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Post by DrMorbius
e cmq credere e rispettare scusami ma sono cose molto diversa tra loro.
Io posso rispettare chi ha idee diverse da me senza necessariamente
crederci.
Chi ha detto il contrario?
tu.
prima hai detto che "credi" a tutte le religioni , poi hai invece detto " ma no
intendevo che rispetto"
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Credo che dietro a tutte le "manifestazioni" o presunte tali di cui si
appropria una fede, ci sia un piano intelligente superiore il quale decide lui
come manifestarsi e a chi.
quindi non credi a nessuna religione , semplicemente hai una tua personalissima
credenza su cosa ci sia dietro alle apparizioni che gli altri identificano come
i loro dei.
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Bravi coloro che sono capaci di seguire i precetti
di una prescelta religione.
bravi ? anche se prevede il linciaggio degli infedeli ?
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
La mia, che non è una religione ma una fede, ha
dei precetti che cerco di seguire al meglio
non voglio sapere quali
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
e che annoverano benissimo
la "ricezione" dei pensieri dell' "Angelo Nithael". Si vede che avrò un buon
baracchino, o una buona antenna!...
oppure che sei pazzo , lo puoi escludere ?


DrMorbius
Mk
2011-11-15 09:12:10 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Bravi coloro che sono capaci di seguire i precetti
di una prescelta religione.
bravi ? anche se prevede il linciaggio degli infedeli ?
e tutto questo perche' lui, come tanti altri, non puo' concepire una
moralita' senza guardiani.

Mk
--
Anti-intellectualism has been a constant thread winding its way
through our political and cultural life, nurtured by the false notion
that democracy means that “my ignorance is just as good as your
knowledge.” — Isaac Asimov
Paleoseti Network
2011-11-17 00:14:54 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Credo che dietro a tutte le "manifestazioni" o presunte tali di cui si
appropria una fede, ci sia un piano intelligente superiore il quale decide lui
come manifestarsi e a chi. Bravi coloro che sono capaci di seguire i precetti
di una prescelta religione. La mia, che non una religione ma una fede, ha
dei precetti che cerco di seguire al meglio e che annoverano benissimo
la "ricezione" dei pensieri dell' "Angelo Nithael". Si vede che avr un buon
baracchino, o una buona antenna!...
--
Antonio Brunohttp://tinyurl.com/3rhn7qk
Rapida e breve incursione

Oddio, giocoforza vuole che la scienza "tappabuchi" ha messo in seria
crisi tutte le frottole raccontate per millenni e che, purtroppo, sono
patrimonio del limite umano dell'essere umani.

De facto sono le religioni, i santoni, i profeti e quant'altro a
doversi adeguare e studiarsi strategie convincenti per risultare
credibili.

Saluti e buon prosieguo di discussione

Teodoro
centromix
2011-11-14 15:24:04 UTC
Permalink
On Mon, 14 Nov 2011 15:02:37 GMT, "DrMorbius"
Post by DrMorbius
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Io credo nella Madonna, in Padre Pio, in Shiva, in Allah, Maometto, Il
Grande Puffo, Ashter Sheran e anche Babbo Natale! Pensa che il mio primo
articolo in assoluto è stato "Perchè credo in Babbo Natale"...
fosse vero dovresti seguire tutti precetti del mondo . non puoi credere in
Allah e Maometto e poi farti le braciolate.
eh, ma che credesse a Babbo Natale lo si sapeva fin dai suoi primi
annunci pubblicitari (ingannevoli) su questo NG..
Post by DrMorbius
DrMorbius
Centromix
Rosa Rossa
2011-11-14 15:06:12 UTC
Permalink
On 14 Nov, 15:52, "COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO"
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Evidentemente, non hai mei seguito niente delle tante mie chiare
affermazioni su questo argomento della fede, da me riproposte in tanti
anni, anche in questo post d'apertura...:-)
evidentemente
sei anche troppo prolisso x i miei gusti
chi non sa riassumere, e quindi rendersi fruibile da tutti, denota un
ego fastidioso
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Io credo nella FEDE!
la fede è cecità della ragione

io credo in me stessa
ma non per fede, piuttosto per... esperienza diretta :)

Luca, ti AMO!
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 15:13:45 UTC
Permalink
Post by Rosa Rossa
On 14 Nov, 15:52, "COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO"
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Evidentemente, non hai mei seguito niente delle tante mie chiare
affermazioni su questo argomento della fede, da me riproposte in tanti
anni, anche in questo post d'apertura...:-)
evidentemente
sei anche troppo prolisso x i miei gusti
chi non sa riassumere, e quindi rendersi fruibile da tutti, denota un
ego fastidioso
Ma no, la stessa cosa l'ho detta in svariate "versioni"! Anche discorsiva e
rapida...:-)
Ma forse ho la presunzione di credere che mi si capisca subito. O che mi
spiehi sempre chiaramente.
Post by Rosa Rossa
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Io credo nella FEDE!
la fede è cecità della ragione
io credo in me stessa
ma non per fede, piuttosto per... esperienza diretta :)
Luca, ti AMO!
Complimenti a Luca. Quanto all' esperienza diretta, ti assicuro che la vera
fede lo è. Per quanto un essere umano sia in grado di giudicare ciò che è o
meno esperienza. La "ragione"? Oh, mio Dio! Lasciamo perdere! Ci sono
tante "ragioni" quanti esseri umani!...:-)
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
centromix
2011-11-14 15:27:12 UTC
Permalink
On Mon, 14 Nov 2011 07:06:12 -0800 (PST), Rosa Rossa
Post by Rosa Rossa
On 14 Nov, 15:52, "COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO"
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Evidentemente, non hai mei seguito niente delle tante mie chiare
affermaz
Io credo nella FEDE!
la fede è cecità della ragione
io credo in me stessa
ma non per fede, piuttosto per... esperienza diretta :)
mica solo tu..

Centromix
NicolaR
2011-11-14 22:43:41 UTC
Permalink
Post by COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
Io credo nella Madonna, in Padre Pio, in Shiva, in Allah, Maometto, Il
Grande Puffo, Ashter Sheran e anche Babbo Natale! Pensa che il mio primo
articolo in assoluto è stato "Perchè credo in Babbo Natale"...
Io credo nella FEDE!
ti fa comodo che la gente CREDA, a prescindere da cosa...così anche tu
potresti essere creduto e ci sguazzi !

Abuso di credulità popolare!
COLTIVAZIONE DI MOCHENI E VINO DI NOTO
2011-11-14 23:20:01 UTC
Permalink
Post by NicolaR
ti fa comodo che la gente CREDA, a prescindere da cosa...così anche tu
potresti essere creduto e ci sguazzi !
Abuso di credulità popolare!
Quello in cui attinge, a piene mani, Piero Angela?...
http://tinyurl.com/cufc6wl
--
Antonio Bruno
http://tinyurl.com/3rhn7qk
La disinformazione è una subdola opera attuata
dai "poteri forti" al
fine di allontanare la gente comune dalla verità e dalla
conoscenza.

La disinformazione è quella applicata dal 95% dei
media..in quanto
essi ci portano a conoscenza solo delle notizie che
fanno comodo
alla "elite di potere" che controlla il mondo da dietro le
quinte.

La disinformazione serve ad omologare tutti noi esseri
umani in una
certa maniera affinchè non siamo più liberi di pensare,
di informarci,
di riflettere e di capire il reale andamento del mondo.

E la disinformazione è quella che fa passare per verità
anche notizie
palesemente false..mentre fa passare
come "disinformazione" ciò che
invece corrisponde al vero..come in una spirale che gira
al contrario.
(da: http://tinyurl.com/6d5e6gr)
Continua a leggere su narkive:
Loading...