Discussione:
La lista nera di Darwin: tutte le domande alle quali i darwinisti non possono rispondere
(troppo vecchio per rispondere)
Identità Europea area Lazio
2008-06-18 10:37:10 UTC
Permalink
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list



Alcuni lettori ci hanno chiesto di spiegare in una breve lista quali
sono per noi i problemi maggiori del neo-Darwinismo.
L'assunto fondamentale della teoria neo-Darwiniana è che tutta la
complessità biologica funzionale nacque grazie alle variazioni non
teleologiche e alla selezione naturale (macroevoluzione non guidata di
tutte le specie a partire da un antenato comune).
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.

Origine della vita
La teoria neo-Darwiniana non può fornire una spiegazione coerente
dell'origine della vita. I processi Darwiniani lavorano modificando
organismi pre-esistenti e quindi non possono dar conto dei primi loro
antenati.

Informazione complessa specificata
Informazione che è sia complessa (con bassa probabilità) che
specificata (conforme ad un pattern) non può essere generata da leggi
e/o dal caso. Per esempio libri e programmi di computer contengono
informazione complessa specificata. Anche l'informazione contenuta nel
codice DNA dei cromosomi è di questo tipo: essa specifica complesse
istruzioni per produrre le proteine e svolgere altre funzioni. Gli
organismi sono pieni di informazione complessa specificata.

Complessità irriducibile
Un sistema non può essere ottenuto per evoluzione (cioè per gradi) se
tutte le sue parti devono essere complete e posizionate al giusto
posto fin dall'inizio. Tali sistemi "irriducibilmente complessi" non
hanno alcun precursore totalmente funzionale più semplice. Gli
organismi sono pieni di sistemi irriducibilmente complessi.

Gerarchia della cellula
La biologia molecolare ha scoperto che la cellula biologica contiene
informazione memorizzata (esempio le molecole del DNA) e un processore
che gestisce questa informazione secondo una codifica condivisa (il
codice genetico). Il caso può generare ciecamente delle sequenze ma
non può generare un agente che processa delle sequenze. Solo un
soprastante progettista intelligente che conosce le sequenze, l'agente
che le processa e la codifica che condividono è in grado di farlo.
L'insieme composto dal processore, le sequenze e la codifica condivisa
è un sistema irriducibilmente complesso a tre componenti che non può
sorgere per caso.

Complessità specificata complementare
Se due sistemi condividono un'interfaccia complessa specificata questo
prova un progetto comune sovrastante. Il regno biologico mostra molti
esempi di complessità specificata complementare: per esempio, gli
apparati riproduttivi nei mammiferi. Tali sistemi correlati non
possono essersi evoluti separatamente e gradualmente ma devono essere
progettati da chi conosce nello stesso tempo entrambi i sistemi e la
loro interfaccia condivisa. La riproduzione sessuata ha bisogno di due
individui di sesso diverso per funzionare. Ammettiamo che un processo
Darwiniano abbia già prodotto il maschio di una certa specie. Ora un
altro processo Darwiniano dovrebbe generare la femmina. I processi
Darwiniani hanno bisogno della riproduzione per funzionare. La
contraddizione è che purtroppo la riproduzione non c'è ancora.

Anelli mancanti

La paleontologia e l'antropologia rivelano che i ritrovamenti fossili
non mostrano forme di transizione. Quelli che sembrano essere mutanti
sono semplicemente specie a se stanti o sotto-specie. L'evoluzione
graduale avrebbe dovuto lasciare dietro di se innumerevoli forme
intermedie.

L'esplosione del Cambriano
La paleontologia mostra che durante il periodo Cambiano molte nuove
forme animali e strutture corporee sorsero in un periodo di tempo
geologicamente breve. Ciò non concorda con l'evoluzione lenta e
graduale.

Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente. Di per
se stesso l'apporto di energia non può aumentare l'informazione e
l'organizzazione in un sistema. La seconda legge della termodinamica e
l'evoluzione biologica non guidata non possono essere entrambi veri.

L'irriducibile complessità è coinvolta nei macro cambiamenti
Una supposta macro transizione tra due specie morfologicamente
differenti comporterebbe un gran numero di modificazioni in molti
sistemi irriducibilmente complessi della specie iniziale. Questi
sistemi irriducibilmente complessi non possono funzionare se
modificati, e i mutanti non sopravviverebbero.

Meccanismi di correzione di errori
La biologia molecolare mostra che nella cellula molti meccanismi di
correzione di errore lavorano per evitare o aggiustare errori
genetici. Il processo di mutazioni (errori) casuali e selezione
naturale è un processo che ha bisogno degli errori e nello stesso
tempo creerebbe meccanismi per eliminarli? Non si può avere entrambe
le cose: o i processi Darwiniani sono basati sugli errori nel DNA e
allora non possono creare i meccanismi di riparazione del DNA che
cancellano gli errori o i processi Darwiniani creano effettivamente il
DNA e i suoi sistemi di correzione e allora i processi Darwiniani non
possono essere basati sugli errori. Questa è una contraddizione.

Teorema di Fisher
Nella genetica delle popolazioni un'interpretazione del teorema
fondamentale di R.A. Fisher sulla selezione naturale implica che la
diversità biologica suggerisce l'assenza di una generale forza
selettiva. Una generalizzata forza selettiva, come quella Darwiniana,
dovrebbe minimizzare la diversità biologica. Invece in natura vediamo
una stupefacente diversità biologica. È contraddittorio che
l'evoluzione Darwiniana pretenda di spiegare la diversità per mezzo
dell'eliminazione della diversità.

Dilemma di Haldane
Il genetista J.B.S. Haldane calcolò che in una popolazione stazionaria
di mammiferi a riproduzione lenta, non più di un gene nel corso di 300
generazioni potrebbe diventare stabile, a causa del costo della sua
sostituzione. Focalizziamoci sull'evoluzione umana durata, diciamo, 10
milioni di anni. Consideriamo 20 anni l'effettivo periodo individuale
di riproduzione durante tale era. Questo fa un totale di 500.000
generazioni. Applicando il limite di Haldane di una sostituzione ogni
300 generazioni, avremmo che in 10 milioni di anni la popolazione
potrebbe sostituire non più di 1667 nucleotidi favorevoli. Non è
abbastanza per spiegare l'evoluzione dell'uomo.
VITRIOL
2008-06-18 10:46:59 UTC
Permalink
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente.
LOL
Quindi ne deduco che i cristalli non esistono, o sono tutti creati da
qualche essere intelligente a sua volta creato.
Non è meglio studiare un po' su un libro di prima superiore prima di
sparare sentenze?
--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.

Saluti, VITRIOL
skywalker
2008-06-18 14:43:29 UTC
Permalink
Post by VITRIOL
Non è meglio studiare un po' su un libro di prima superiore prima di
sparare sentenze?
beh entropia in prima superiore .. non esageriamo !!! ;)

sky
VITRIOL
2008-06-18 14:47:52 UTC
Permalink
Post by skywalker
Post by VITRIOL
Non è meglio studiare un po' su un libro di prima superiore prima di
sparare sentenze?
beh entropia in prima superiore .. non esageriamo !!! ;)
Se non è in prima è in seconda, comunque sicuramente al primo anno in
cui si fa chimica. Almeno un accenno, ma quanto basta per capire che
quanto detto sopra è una emerita castroneria.
--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.

Saluti, VITRIOL
danilo
2008-06-18 20:19:23 UTC
Permalink
Post by VITRIOL
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente.
LOL
Quindi ne deduco che i cristalli non esistono, o sono tutti creati da
qualche essere intelligente a sua volta creato.
Beh, se ci fai caso l'ultimo punto dimostra anche che non esistono i
bassotti. O che esistono da milioni di anni, a scelta.

Sai cosa mi chiedo? Mi chiedo come questa gente giustifichi a se stessa la
necessità di non sospendere l'assunzione di un antibiotico appena scompaiono
i sintomi della malattia, o, in alternativa, come giustifichi la necessità
di assumerne uno diverso dopo aver sospeso anzitempo il primo.

O anche come giustifichi la propria esistenza...

Danilo


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
=Andre@=
2008-06-19 16:02:42 UTC
Permalink
Post by danilo
O anche come giustifichi la propria esistenza...
Questa è bella, tu come lo fai?
GiOvAnNi
2008-06-19 16:09:50 UTC
Permalink
Pestando a caso sulla tastiera, il giorno Thu, 19 Jun 2008 16:02:42
Post by =Andre@=
Post by danilo
O anche come giustifichi la propria esistenza...
Questa è bella, tu come lo fai?
Asimov. Ask Henry.

;->


Giovanni Cesaretti
--
Keep you doped with religion and sex and TV,
And you think you're so clever and classless and free,
But you're still fucking peasants as far as I can see,
A working class hero is something to be,
A working class hero is something to be.

Working Class Hero, John Lennon
danilo
2008-06-19 16:33:31 UTC
Permalink
Post by =Andre@=
Post by danilo
O anche come giustifichi la propria esistenza...
Questa è bella, tu come lo fai?
Semplice. Negando l'esistenza di chi nega la mia :-)

No, a parte le battute, quel che intendevo è "cosa cazzo vuole questo?"
Non ha idea di cosa significhi quel che ha copia-incollato, non si rende
conto che di fronte a chiunque abbia una minima cultura scientifica fa la
figura del monorchio, escludo che voglia vendere qualcosa o intenda far
campagna elettorale, non risponde neppure quindi non vuole litigare in
maniera indolore, come cazzo giustifica la sua esistenza come nickname sui
NG?
Ok il luddismo, posso anche capirlo, ma levarsi la clark destra, impugnare
il mazzuolo, picchiarlo secco sull'unghia dell'alluce, e sogghignare
furbescamente, beh, il senso di questo mi sfugge.

Danilo

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Carmine (NA)
2008-06-18 20:25:14 UTC
Permalink
Post by VITRIOL
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente.
LOL
Quindi ne deduco che i cristalli non esistono, o sono tutti creati da
qualche essere intelligente a sua volta creato.
Non è meglio studiare un po' su un libro di prima superiore prima di
sparare sentenze?
tzè, presupponendo che sappia leggere!
Carmine
feynman
2008-06-18 14:17:34 UTC
Permalink
Post by Identità Europea area Lazio
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.
Siete assolutamente degli ignoranti incompetenti, segnalo solo
l'assurdità del punto "termodinamica"
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente. Di per
se stesso l'apporto di energia non può aumentare l'informazione e
l'organizzazione in un sistema. La seconda legge della termodinamica e
l'evoluzione biologica non guidata non possono essere entrambi veri.
avete detto delle sciocchezze colossali.
L'entropia COMPLESSIVA di un sistema chiuso non può diminuire, ma quella
di alcuni suoi sottosistemi (che chiusi non sono) può diminuire eccome.

Basta questo a dare un'idea del livello di ignoranza a cui siete messi.
Ignoranti e incompetenti, dovreste vergognarvi.

ciao
feynman
Gigi
2008-06-18 14:29:45 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by Identità Europea area Lazio
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.
Siete assolutamente degli ignoranti incompetenti, segnalo solo
l'assurdità del punto "termodinamica"
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente. Di per
se stesso l'apporto di energia non può aumentare l'informazione e
l'organizzazione in un sistema. La seconda legge della termodinamica e
l'evoluzione biologica non guidata non possono essere entrambi veri.
avete detto delle sciocchezze colossali.
L'entropia COMPLESSIVA di un sistema chiuso non può diminuire, ma quella
di alcuni suoi sottosistemi (che chiusi non sono) può diminuire eccome.
Basta questo a dare un'idea del livello di ignoranza a cui siete messi.
Ignoranti e incompetenti, dovreste vergognarvi.
ciao
feynman
e gli altri 11 punti?
tutto corretto?
feynman
2008-06-18 14:46:35 UTC
Permalink
Post by Gigi
e gli altri 11 punti?
tutto corretto?
se non sei in grado di vederlo da te sei messo male.

ciao
feynman
Gigi
2008-06-18 16:56:24 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by Gigi
e gli altri 11 punti?
tutto corretto?
se non sei in grado di vederlo da te sei messo male.
ciao
feynman
e chi li ha letti?
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al dì
odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista, evoluzionista, i
marziani ecc... e mi sembrano più discussioni fumose da bar atte ad
innalzare qualcuno o qualcosa...
perchè scannarsi di fronte alla mancanza della ''prova definitiva?''
feynman
2008-06-18 16:59:16 UTC
Permalink
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.

ciao
feynman
Gigi
2008-06-18 17:07:38 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.
ciao
feynman
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
DrMorbius
2008-06-19 13:40:19 UTC
Permalink
Post by Gigi
Post by feynman
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.
ciao
feynman
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
vorrei farti notere che l' evoluzione ha un sacco di prove , ma proprio un
sacco ,
l'unica cosa non provata e che rimane giustamente teoria è il " cosa è
successo "
perchè cmq non eravamo li a vedere.
Ma i meccanismi dell evoluzione biologica sono provati e li possiamo vedere
all opera tutti i giorni
Post by Gigi
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
offendi sono le persone dotate di cervello , tanto inizio a pensare che
siano una stretta minoranza

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Gigi
2008-06-20 08:37:10 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
vorrei farti notere che l' evoluzione ha un sacco di prove , ma proprio un
sacco ,
l'unica cosa non provata e che rimane giustamente teoria è il " cosa è
successo "
perchè cmq non eravamo li a vedere.
Ma i meccanismi dell evoluzione biologica sono provati e li possiamo vedere
all opera tutti i giorni
Post by Gigi
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
offendi sono le persone dotate di cervello , tanto inizio a pensare che
siano una stretta minoranza
DrMorbius
tu se vuoi sostenere qualcosa che sia accettato da 'TUTTI' DEVI PRODURRE
PROVE INOPPUGNABILI alle tue teorie, dove sono? non ci sono!
Esiste il 'teorema evolutivo' dimostrato con i numeri ed i fatti?
Nell'indecisione e nell'ignoranza non si possono imporre dogmi.
il resto sono discorsi da bar.
DrMorbius
2008-06-20 12:14:09 UTC
Permalink
Post by Gigi
Post by DrMorbius
vorrei farti notere che l' evoluzione ha un sacco di prove , ma proprio un
sacco ,
l'unica cosa non provata e che rimane giustamente teoria è il " cosa è
successo "
perchè cmq non eravamo li a vedere.
Ma i meccanismi dell evoluzione biologica sono provati e li possiamo vedere
all opera tutti i giorni
Post by Gigi
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
offendi sono le persone dotate di cervello , tanto inizio a pensare che
siano una stretta minoranza
DrMorbius
tu se vuoi sostenere qualcosa che sia accettato da 'TUTTI' DEVI PRODURRE
PROVE INOPPUGNABILI alle tue teorie, dove sono? non ci sono!
di nuovo ti sbagli , le prove che i meccanismi evolutivi esistono e
funzionano ci sono e sono
inoppugnabili , quello che è teoria è se questi meccanismi abbiano davvero
portato l' uomo dove è ,
ed è teoria per il semplice fatto che nessuno può sapere esattamente come è
andata in quanto non presente.
Ma sono 2 cose ben diverse come dovresti capire
Post by Gigi
Esiste il 'teorema evolutivo' dimostrato con i numeri ed i fatti?
dipende cosa intendi per teorema evolutiva, se intendi se è dimostrato che
un organismo
messo in un qualunque ambiente tenderà ad "evolversi" per selezione del più
adatto , si
è ampiamente dimostrato e dimostrabile anche in laboratorio .
Se intendi invece se "l' uomo discende dalla scimmia" , no non è dimostrato
( anche se gli indizzi sono estremamente pesanti ) per il semplice fatto che
scentificamente non lo si può dimostrare in quanto non c'è modo di farlo
sperimentalmente senza avere una macchina del tempo ed andare a vedere di
persona .
Post by Gigi
Nell'indecisione e nell'ignoranza non si possono imporre dogmi.
il resto sono discorsi da bar.
i discorsi da bar sono quelli che fai tu e i tuoi amichetti
dire cagate come che l' evoluzione non funziona per colpa l'entropia (
sbagliando clamorosamente) e poi voler giustificare un dio ( e l' entropia
nel suo caso nulla ? ) è davvero inqualificabile.

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Gigi
2008-06-20 14:21:27 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by Gigi
Post by DrMorbius
vorrei farti notere che l' evoluzione ha un sacco di prove , ma proprio
un
Post by Gigi
Post by DrMorbius
sacco ,
l'unica cosa non provata e che rimane giustamente teoria è il " cosa è
successo "
perchè cmq non eravamo li a vedere.
Ma i meccanismi dell evoluzione biologica sono provati e li possiamo
vedere
Post by Gigi
Post by DrMorbius
all opera tutti i giorni
Post by Gigi
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
offendi sono le persone dotate di cervello , tanto inizio a pensare che
siano una stretta minoranza
DrMorbius
tu se vuoi sostenere qualcosa che sia accettato da 'TUTTI' DEVI PRODURRE
PROVE INOPPUGNABILI alle tue teorie, dove sono? non ci sono!
di nuovo ti sbagli , le prove che i meccanismi evolutivi esistono e
funzionano ci sono e sono
inoppugnabili , quello che è teoria è se questi meccanismi abbiano davvero
portato l' uomo dove è ,
ed è teoria per il semplice fatto che nessuno può sapere esattamente come è
andata in quanto non presente.
Ma sono 2 cose ben diverse come dovresti capire
Post by Gigi
Esiste il 'teorema evolutivo' dimostrato con i numeri ed i fatti?
dipende cosa intendi per teorema evolutiva, se intendi se è dimostrato che
un organismo
messo in un qualunque ambiente tenderà ad "evolversi" per selezione del più
adatto , si
è ampiamente dimostrato e dimostrabile anche in laboratorio .
anche un elefante in una piscina?
chessò diventa ippopotamo?
il tuo parlare è troppo generale e fumoso e da riferirsi semmai a
meccanismi vitali semplici... dell'ordine dei micron... od armstrong...
Post by DrMorbius
Se intendi invece se "l' uomo discende dalla scimmia" , no non è dimostrato
( anche se gli indizzi sono estremamente pesanti ) per il semplice fatto che
scentificamente non lo si può dimostrare in quanto non c'è modo di farlo
sperimentalmente senza avere una macchina del tempo ed andare a vedere di
persona .
appunto... il discorso evolutivo è discorso da bar allo stato attuale...
niente di più.
Post by DrMorbius
Post by Gigi
Nell'indecisione e nell'ignoranza non si possono imporre dogmi.
il resto sono discorsi da bar.
i discorsi da bar sono quelli che fai tu e i tuoi amichetti
dire cagate come che l' evoluzione non funziona per colpa l'entropia (
sbagliando clamorosamente) e poi voler giustificare un dio ( e l' entropia
nel suo caso nulla ? ) è davvero inqualificabile.
DrMorbius
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
allora dimostrami che l'evoluzione funziona CON PROVE INOPPUGNABILI e su
organismi dell'ordine del metro (non armstrong) nella condizione
entropica che più ti aggrada.

e per iciso vedo che non leggi quel che scrivo... ho proprio detto il
contrario di quanto mi attribuisci, ma forse i discorsi ripetitivi del
ng ti hanno settato in 'repeat mode' tanto che non leggi quel che ti
scrivono i tuoi interlocutori.
VITRIOL
2008-06-20 14:31:33 UTC
Permalink
Post by Gigi
(non armstrong)
Si dice angstrom. Armstrong erano il trombettista e l'astronauta.
--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.

Saluti, VITRIOL
Gigi
2008-06-20 15:19:02 UTC
Permalink
Post by VITRIOL
Post by Gigi
(non armstrong)
Si dice angstrom. Armstrong erano il trombettista e l'astronauta.
:) :) :) o ma è chiaro... il parlar fumettoso è intrigante!!!
DrMorbius
2008-06-20 16:21:30 UTC
Permalink
Post by Gigi
Post by DrMorbius
di nuovo ti sbagli , le prove che i meccanismi evolutivi esistono e
funzionano ci sono e sono
inoppugnabili , quello che è teoria è se questi meccanismi abbiano davvero
portato l' uomo dove è ,
ed è teoria per il semplice fatto che nessuno può sapere esattamente come è
andata in quanto non presente.
Ma sono 2 cose ben diverse come dovresti capire
Post by Gigi
Esiste il 'teorema evolutivo' dimostrato con i numeri ed i fatti?
dipende cosa intendi per teorema evolutiva, se intendi se è dimostrato che
un organismo
messo in un qualunque ambiente tenderà ad "evolversi" per selezione del più
adatto , si
è ampiamente dimostrato e dimostrabile anche in laboratorio .
anche un elefante in una piscina?
chessò diventa ippopotamo?
eh ? quando cazzo mai l' evoluzione sostiene che un elefante diventa un
ippopotamo se lo metti in piscina ?
non diciamo cazzate per carità di dio
Post by Gigi
il tuo parlare è troppo generale e fumoso e da riferirsi semmai a
meccanismi vitali semplici... dell'ordine dei micron... od armstrong...
ma anche no , ovvio che più il ciclo riproduttivo è rapido più i tempi sono
brevi
e gli effetti facilmente visibili , ma c'è tutto un mondo di cavie, pecore ,
mucche e vegetali
la cui selezione per più adatto è visibile .
Anzi prove evidenti ci sono anche sugli uomini , ma ovviamente sono solo
prove indiziarie perchè non è facile vedere l' evoluzione all opera su cicli
vitali così lenti
Ovviamente se ti bendi , neghi , ti chiudi le orecchie e fai finta di nulla
, queste prove non le vedrai
Post by Gigi
Post by DrMorbius
Se intendi invece se "l' uomo discende dalla scimmia" , no non è dimostrato
( anche se gli indizzi sono estremamente pesanti ) per il semplice fatto che
scentificamente non lo si può dimostrare in quanto non c'è modo di farlo
sperimentalmente senza avere una macchina del tempo ed andare a vedere di
persona .
appunto... il discorso evolutivo è discorso da bar allo stato attuale...
niente di più.
appunto( passami l' espressione ) un cazzo , la differenza tra discorso da
bar e teoria scentifica è bello grosso
peccato tu non riesca ad apprezzarlo , pazienza , rimarrai al discorso da
bar
Post by Gigi
Post by DrMorbius
Post by Gigi
Nell'indecisione e nell'ignoranza non si possono imporre dogmi.
il resto sono discorsi da bar.
i discorsi da bar sono quelli che fai tu e i tuoi amichetti
dire cagate come che l' evoluzione non funziona per colpa l'entropia (
sbagliando clamorosamente) e poi voler giustificare un dio ( e l' entropia
nel suo caso nulla ? ) è davvero inqualificabile.
allora dimostrami che l'evoluzione funziona CON PROVE INOPPUGNABILI e su
organismi dell'ordine del metro (non armstrong) nella condizione
entropica che più ti aggrada.
allevamento intensivo delle pecore ti va bene ? cerca anche " come ottenere
pecore dalle zampe corte mediante incroci mirati "
oppure leggeti un paio di libri sull allevamento dei cani , credo possa
bastare .
non mi spingo a consigliarti libri di genetica perchè spesso sono ostici
anche per chi "mastica" di biologia
Cmq poi mi dovresti spiegare perchè un metro va bene e sotto il metro no ,
come se il DNA fosse diverso...
Post by Gigi
e per iciso vedo che non leggi quel che scrivo... ho proprio detto il
contrario di quanto mi attribuisci, ma forse i discorsi ripetitivi del
ng ti hanno settato in 'repeat mode' tanto che non leggi quel che ti
scrivono i tuoi interlocutori.
può essere che non abbia capito quello che scrivi , magari è anche colpa mia
, ma l' impressione è che tu stia sostenendo cose innominabili.

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
SILVEA
2008-06-21 11:50:26 UTC
Permalink
su organismi dell'ordine del metro (non armstrong) ...
No comment!


Saluti
--
"Taci, leghista di merda"

Margherita Hack
danilo
2008-06-19 16:51:48 UTC
Permalink
Post by Gigi
Post by feynman
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.
ciao
feynman
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
Ohi Gigi! Il punto è che una è una teoria, in senso scientifico, e non è
stata falsificata, in senso scientifico, e l'altra non è una teoria (termine
che ha valore solo in senso scientifico) e non può essere falsificata, in
senso scientifico. Perciò si parla da un lato di scienza e dall'altro di
fede.
Non pretendo che tu lo capisca, naturalmente, ma in un'ottica di logica
banale _non_ si possono addurre prove scientifiche per sostenere un
argomento di fede, _nè_ si possono portare argomenti di fede per falsificare
una teoria scientifica.
Tu non ci arrivi di certo, ma spes ultima dea, come dire. Antonio sostiene
che ci sono migliaia di lurker silenziosi...

Danilo

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Gigi
2008-06-20 09:05:20 UTC
Permalink
Post by danilo
Ohi Gigi! Il punto è che una è una teoria, in senso scientifico, e non è
stata falsificata, in senso scientifico, e l'altra non è una teoria (termine
che ha valore solo in senso scientifico)
da wyky
Il termine teoria (dal greco theorein, composto da thea, "spettacolo" e
horao, "osservo", ovvero "guardare uno spettacolo") indica, nel
linguaggio comune, un'idea nata in base ad una qualche ipotesi,
congettura, speculazione o supposizione, anche astratte rispetto alla
realtà.

notare: 'anche astratte rispetto dalla realtà'

la scienza si basa sui fatti, quindi sulla realtà verificabile, ma la
teoria può essere formulata non sui fatti ma su mere supposizioni
astratte, quindi anche di tipo fideistico.

e non può essere falsificata, in
Post by danilo
senso scientifico. Perciò si parla da un lato di scienza e dall'altro di
fede.
Non pretendo che tu lo capisca, naturalmente, ma in un'ottica di logica
banale _non_ si possono addurre prove scientifiche per sostenere un
argomento di fede, _nè_ si possono portare argomenti di fede per falsificare
una teoria scientifica.
no di certo se la teoria scientifica è PROVATA al 100% ma l'evoluzione
non lo è. ed è qui il punto, il fideismo vuol far mangiare per forza una
verità 'rivelata', lo scientismo fa lo stesso con una teoria NON PROVATA
. portare prove pliiz... :) REALI ed INOPPUGNABILI.
Post by danilo
Tu non ci arrivi di certo, ma spes ultima dea, come dire. Antonio sostiene
che ci sono migliaia di lurker silenziosi...
Danilo
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
DrMorbius
2008-06-20 12:26:40 UTC
Permalink
Post by Gigi
Post by danilo
Ohi Gigi! Il punto è che una è una teoria, in senso scientifico, e non è
stata falsificata, in senso scientifico, e l'altra non è una teoria (termine
che ha valore solo in senso scientifico)
da wyky
Il termine teoria (dal greco theorein, composto da thea, "spettacolo" e
horao, "osservo", ovvero "guardare uno spettacolo") indica, nel
linguaggio comune, un'idea nata in base ad una qualche ipotesi,
congettura, speculazione o supposizione, anche astratte rispetto alla
realtà.
notare: 'anche astratte rispetto dalla realtà'
nota sei talmente stordito che nella stessa pagina di wiki che tu hai
segnalato si legge


" Approfondimento delle teorie scientifiche [modifica]

Una teoria scientifica è un modello o un insieme di modelli che spiegano i
dati osservativi a disposizione, e che offrono predizioni che possono essere
verificate. Nella scienza, una teoria non può essere mai completamente
provata, perché non è possibile assumere che conosciamo tutto ciò che c'è da
conoscere (compresi eventuali elementi che potrebbero screditare la teoria).
Invece, le teorie che spiegano le osservazioni vengono accettate finché
un'altra osservazione non è in disaccordo con esse. In tal caso, la teoria
incriminata viene eliminata del tutto oppure, se possibile, cambiata
leggermente per poter comprendere l'osservazione. "


e tu manco te ne sei accorto , o non hai capito che vuol dire
Post by Gigi
la scienza si basa sui fatti, quindi sulla realtà verificabile, ma la
teoria può essere formulata non sui fatti ma su mere supposizioni
astratte, quindi anche di tipo fideistico.
non vale per la teoria scientifica perchè le predizioni devo poter essere
verificate , quindi niente supposizioni di tipo fideistico , la teoria ha da
funzionare , se non funziona viene rigettata
Post by Gigi
Post by danilo
Non pretendo che tu lo capisca, naturalmente, ma in un'ottica di logica
banale _non_ si possono addurre prove scientifiche per sostenere un
argomento di fede, _nè_ si possono portare argomenti di fede per falsificare
una teoria scientifica.
no di certo se la teoria scientifica è PROVATA al 100% ma l'evoluzione
non lo è. ed è qui il punto, il fideismo vuol far mangiare per forza una
verità 'rivelata', lo scientismo fa lo stesso con una teoria NON PROVATA
. portare prove pliiz... :) REALI ed INOPPUGNABILI.
sei veramente ottuso ,una teoria scentifca vale per quello che è ovviamente,
una teoria
ma :

1) finchè non si ha una teoria più valida si tiene buona quella che si ha se
funziona

2) dal punto di vista scientifico Dio conta 0 in quanto non è possibile
imbastire nessuna teoria nemmeno vagamente scientifca

3) come gia detto e ridetto e riridetto , le prove , si PROVE, fottute prove
provate a disposizione
per ritenere i meccanismi evolutivi reali e funzionanti sono UN BOTTO , tu
puoi anche credere che l' uomo è stato fatto da dio o dai marziani , ma è
innegabile che il DNA , ad esempio , funzioni in un certo modo .
Post by Gigi
Post by danilo
Tu non ci arrivi di certo, ma spes ultima dea, come dire. Antonio sostiene
che ci sono migliaia di lurker silenziosi...
infatti non ci è arrivato manco per il cazzo

DrMorbius


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
aaaa
2008-06-20 12:30:34 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by Gigi
Post by danilo
Ohi Gigi! Il punto è che una è una teoria, in senso scientifico, e non è
stata falsificata, in senso scientifico, e l'altra non è una teoria
(termine che ha valore solo in senso scientifico)
da wyky
Il termine teoria (dal greco theorein, composto da thea, "spettacolo" e
horao, "osservo", ovvero "guardare uno spettacolo") indica, nel
linguaggio comune, un'idea nata in base ad una qualche ipotesi,
congettura, speculazione o supposizione, anche astratte rispetto alla
realtà.
notare: 'anche astratte rispetto dalla realtà'
nota sei talmente stordito che nella stessa pagina di wiki che tu hai
segnalato si legge
testa di cazzo, non meriti l'aria che respiri
Gigi
2008-06-20 15:17:46 UTC
Permalink
Post by danilo
Post by Gigi
Post by danilo
Ohi Gigi! Il punto è che una è una teoria, in senso scientifico, e non è
stata falsificata, in senso scientifico, e l'altra non è una teoria
(termine
Post by Gigi
Post by danilo
che ha valore solo in senso scientifico)
da wyky
Il termine teoria (dal greco theorein, composto da thea, "spettacolo" e
horao, "osservo", ovvero "guardare uno spettacolo") indica, nel
linguaggio comune, un'idea nata in base ad una qualche ipotesi,
congettura, speculazione o supposizione, anche astratte rispetto alla
realtà.
notare: 'anche astratte rispetto dalla realtà'
nota sei talmente stordito che nella stessa pagina di wiki che tu hai
segnalato si legge
" Approfondimento delle teorie scientifiche [modifica]
Una teoria scientifica è un modello o un insieme di modelli che spiegano i
dati osservativi a disposizione, e che offrono predizioni che possono essere
verificate.
ebbè?

Nella scienza, una teoria non può essere mai completamente
Post by danilo
provata, perché non è possibile assumere che conosciamo tutto ciò che c'è da
conoscere (compresi eventuali elementi che potrebbero screditare la teoria).
ebbè?
Post by danilo
Invece, le teorie che spiegano le osservazioni vengono accettate finché
un'altra osservazione non è in disaccordo con esse. In tal caso, la teoria
incriminata viene eliminata del tutto oppure, se possibile, cambiata
leggermente per poter comprendere l'osservazione. "
l'ipotesi di partenza (di danilo) era che il termine 'teoria' non fosse
Post by danilo
''e l'altra non è una teoria
*(termine che ha valore solo in senso scientifico)*''
ripeto:
''Il termine teoria (dal greco theorein, composto da thea, "spettacolo"
e horao, "osservo", ovvero "guardare uno spettacolo") indica, nel
linguaggio comune, un'idea nata in base ad una qualche ipotesi,
congettura, speculazione o supposizione, *anche astratte rispetto alla
realtà*.'' (quindi non osservabili scientificamente)

il senso stretto che tu riporti non attacca, appunto perchè stretto,
accezione cioè del 'lato' teoria.
Post by danilo
e tu manco te ne sei accorto , o non hai capito che vuol dire
Post by Gigi
la scienza si basa sui fatti, quindi sulla realtà verificabile, ma la
teoria può essere formulata non sui fatti ma su mere supposizioni
astratte, quindi anche di tipo fideistico.
non vale per la teoria scientifica perchè le predizioni devo poter essere
verificate , quindi niente supposizioni di tipo fideistico , la teoria ha da
funzionare , se non funziona viene rigettata
senti, ho capito, tu vuoi trattare il credere in qualcosa col taglio
della prova scientifica, migrando in questo caso il termine 'teoria'
solo nel campo scientista, ma ripeto, la teoria in senso lato ha un
significato più ampio nel quale trova spazio anche l'ipotesi assurda o
fideistica (*anche astratte rispetto alla realtà*)
Post by danilo
Post by Gigi
Post by danilo
Non pretendo che tu lo capisca, naturalmente, ma in un'ottica di logica
banale _non_ si possono addurre prove scientifiche per sostenere un
argomento di fede, _nè_ si possono portare argomenti di fede per
falsificare
Post by Gigi
Post by danilo
una teoria scientifica.
no di certo se la teoria scientifica è PROVATA al 100% ma l'evoluzione
non lo è. ed è qui il punto, il fideismo vuol far mangiare per forza una
verità 'rivelata', lo scientismo fa lo stesso con una teoria NON PROVATA
. portare prove pliiz... :) REALI ed INOPPUGNABILI.
sei veramente ottuso ,una teoria scentifca vale per quello che è ovviamente,
una teoria
1) finchè non si ha una teoria più valida si tiene buona quella che si ha se
funziona
a si? e dove funzionerebbe la teoria evolutiva? sui vetrini dei
laboratori con organismi di qualche armstrong? o nanometro?
PROVE, ci vogliono le PROVE osservate di organismi complessi
(dell'ordine del metro) che mutano il dna in funzione dell'ambiente che
li circonda. allora 'funzionerebbe' altrimenti resta solo il fumo del bar.
Post by danilo
2) dal punto di vista scientifico Dio conta 0 in quanto non è possibile
imbastire nessuna teoria nemmeno vagamente scientifca
l'osservazione di strutture materiali per capirne il funzionamento esula
di certo. starà poi a chi osserva porsi le sue domande...
Post by danilo
3) come gia detto e ridetto e riridetto , le prove , si PROVE, fottute prove
provate a disposizione
per ritenere i meccanismi evolutivi reali e funzionanti sono UN BOTTO , tu
puoi anche credere che l' uomo è stato fatto da dio o dai marziani , ma è
innegabile che il DNA , ad esempio , funzioni in un certo modo .
se ci fossero prove CERTE che l'uomo discende dai pinguini non saremmo
qui a discutere. segno che non ci sono.
Post by danilo
Post by Gigi
Post by danilo
Tu non ci arrivi di certo, ma spes ultima dea, come dire. Antonio
sostiene
Post by Gigi
Post by danilo
che ci sono migliaia di lurker silenziosi...
infatti non ci è arrivato manco per il cazzo
DrMorbius
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
DrMorbius
2008-06-20 16:37:03 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
Una teoria scientifica è un modello o un insieme di modelli che spiegano i
dati osservativi a disposizione, e che offrono predizioni che possono essere
verificate.
ebbè?
predizioni verificabili è la parola magica
Post by DrMorbius
Nella scienza, una teoria non può essere mai completamente
Post by DrMorbius
provata, perché non è possibile assumere che conosciamo tutto ciò che c'è da
conoscere (compresi eventuali elementi che potrebbero screditare la teoria).
ebbè?
vuol dire che anche se hai prove provate al 99% l' 1% che rimane è cmq
teoria ( giustamente)
il che non invalida che il rimanente 99% è apposto .

per cui se vuoi attacchi quell 1% e mi sta bene , ma se vai a toccare il
rimanente 99% ti rido in faccia
è di nuovo il discorso che facevo prima , non c'è e non ci puo essere la
prova sicura di cosa sia accaduto , potremmo anche scoprire che l' uomo è un
prodotto divino e/o sintatico , ma non invalida quell oche sappiamo sull
evoluzione , quella funziona e funziona bene e ci sono le prove di questo.
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
Invece, le teorie che spiegano le osservazioni vengono accettate finché
un'altra osservazione non è in disaccordo con esse. In tal caso, la teoria
incriminata viene eliminata del tutto oppure, se possibile, cambiata
leggermente per poter comprendere l'osservazione. "
l'ipotesi di partenza (di danilo) era che il termine 'teoria' non fosse
rileggio , Danilo parlava di teoria SCIENTIFICA te lo riporto :

" Ohi Gigi! Il punto è che una è una teoria, in senso scientifico, e non è
stata falsificata, in senso scientifico, e l'altra non è una teoria (termine
che ha valore solo in senso scientifico) e non può essere falsificata, in
senso scientifico. "

dico , ha scritto IN SENSO SCIENTFICO 4 dico 4 volte e bastava una
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
''e l'altra non è una teoria
*(termine che ha valore solo in senso scientifico)*''
è esatto , in questo contesto teoria ha valore solo in senso scientifico
se no si parla appunto di discorsi da bar

anche perchè fin oa prova contraria la teoria delle evoluzione è una toeria
scientifica , quella di dio degli alieni e di grande puffo no .
quindi non sono paragonabili .
Post by DrMorbius
il senso stretto che tu riporti non attacca, appunto perchè stretto,
accezione cioè del 'lato' teoria.
e chi se ne frega , si parla di teoria scientifica qui , o stiamo facendo
discorsi da bar ?
allora ti dico ch ela vita lì ha creata il grande mostro degli spaghetti
volante , è una teoria valida come un altra no ?
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
non vale per la teoria scientifica perchè le predizioni devo poter essere
verificate , quindi niente supposizioni di tipo fideistico , la teoria ha da
funzionare , se non funziona viene rigettata
senti, ho capito, tu vuoi trattare il credere in qualcosa col taglio
della prova scientifica, migrando in questo caso il termine 'teoria'
solo nel campo scientista, ma ripeto, la teoria in senso lato ha un
significato più ampio nel quale trova spazio anche l'ipotesi assurda o
fideistica (*anche astratte rispetto alla realtà*)
no , io non voglio proprio trattare il credere , se tu credi al grande puffo
mi fotte sega , quello che mi fa incazzare è se tratti una teoria
scientifica come un " credere " perchè invece il discorso è molto diverso .
quindi quando si parla di teria scientifica far finta che sia una teoria
come dici tu " in senso lato" è un grosse errore , che a questo punto non sò
se sia malafede o ignoranza
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
Post by Gigi
no di certo se la teoria scientifica è PROVATA al 100% ma l'evoluzione
non lo è. ed è qui il punto, il fideismo vuol far mangiare per forza una
verità 'rivelata', lo scientismo fa lo stesso con una teoria NON PROVATA
. portare prove pliiz... :) REALI ed INOPPUGNABILI.
sei veramente ottuso ,una teoria scientifca vale per quello che è
ovviamente,
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
una teoria
1) finchè non si ha una teoria più valida si tiene buona quella che si ha se
funziona
a si? e dove funzionerebbe la teoria evolutiva? sui vetrini dei
laboratori con organismi di qualche armstrong? o nanometro?
PROVE, ci vogliono le PROVE osservate di organismi complessi
(dell'ordine del metro) che mutano il dna in funzione dell'ambiente che
li circonda. allora 'funzionerebbe' altrimenti resta solo il fumo del bar.
te l oripeto le prove ci son oe sono talmente tante da seppellirti , e no ,
non solo su vetrino , o credi che la genetica funzioni per grazia di dio ?
l' evoluzione oltre tutto è un pò più complessa del " DNA che muta " ( che
cmq è ben provato pure quello , il DNA muta e muta pure nell uomo ) e ci
sono incontrovertibili prove di questo.
a questo punto mi fotte una sega che tu non lo sappia oppure no. Ci sono cmq
.
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
2) dal punto di vista scientifico Dio conta 0 in quanto non è possibile
imbastire nessuna teoria nemmeno vagamente scientifca
l'osservazione di strutture materiali per capirne il funzionamento esula
di certo. starà poi a chi osserva porsi le sue domande...
che sono teoria non scientifiche appunto , roba ben diversa , si parla di
CREDERE
non piu di scienza .
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
3) come gia detto e ridetto e riridetto , le prove , si PROVE, fottute prove
provate a disposizione
per ritenere i meccanismi evolutivi reali e funzionanti sono UN BOTTO , tu
puoi anche credere che l' uomo è stato fatto da dio o dai marziani , ma è
innegabile che il DNA , ad esempio , funzioni in un certo modo .
se ci fossero prove CERTE che l'uomo discende dai pinguini non saremmo
qui a discutere. segno che non ci sono.
non confendere di nuovo le tue idee , ho gia detto che una cosa è la
certezza che l'uomo discenda da questo e quello è un conto è la certezza
provata in laboratorio che certi meccanismi funzionino effettivamente , e
che io possa perfettamente predire data A-B-C che otterrò sicuramente D
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
infatti non ci è arrivato manco per il cazzo
e come volevasi dimostrare ancora non c'è arrivato

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
danilo
2008-06-22 00:53:29 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
a questo punto non sò
se sia malafede o ignoranza
Scommettiamo?

Danilo

PS:
"tutte e due" non vale. Boni tuti.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Gigi
2008-06-23 10:46:58 UTC
Permalink
Post by Identità Europea area Lazio
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
Una teoria scientifica è un modello o un insieme di modelli che spiegano
i
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
dati osservativi a disposizione, e che offrono predizioni che possono
essere
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
verificate.
ebbè?
predizioni verificabili è la parola magica
verificare (carta penna e provetta alla mano) l'evoluzione di organismi
complessi chessò, tapiro-elefante.
Post by Identità Europea area Lazio
Post by DrMorbius
Nella scienza, una teoria non può essere mai completamente
Post by DrMorbius
provata, perché non è possibile assumere che conosciamo tutto ciò che
c'è da
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
conoscere (compresi eventuali elementi che potrebbero screditare la
teoria).
Post by DrMorbius
ebbè?
vuol dire che anche se hai prove provate al 99% l' 1% che rimane è cmq
teoria ( giustamente)
il che non invalida che il rimanente 99% è apposto .
a si? l'evoluzione è provata al 99% :) io direi che siamo ancora lontani...
Post by Identità Europea area Lazio
per cui se vuoi attacchi quell 1% e mi sta bene , ma se vai a toccare il
rimanente 99% ti rido in faccia
99%??? l'evoluzione provata al 99%???? ma ti rido io in faccia.
senti se c'è discussione anche fra studiosi, di alto rango intendo, non
ritengo che ci sia una certezza del 99%.
Post by Identità Europea area Lazio
è di nuovo il discorso che facevo prima , non c'è e non ci puo essere la
prova sicura di cosa sia accaduto , potremmo anche scoprire che l' uomo è un
prodotto divino e/o sintatico ,
ma guarda che qui son d'accordo

ma non invalida quell oche sappiamo sull
Post by Identità Europea area Lazio
evoluzione , quella funziona e funziona bene e ci sono le prove di questo.
ripeto, per ora, forse su microorganismi...
Post by Identità Europea area Lazio
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
Invece, le teorie che spiegano le osservazioni vengono accettate finché
un'altra osservazione non è in disaccordo con esse. In tal caso, la
teoria
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
incriminata viene eliminata del tutto oppure, se possibile, cambiata
leggermente per poter comprendere l'osservazione. "
l'ipotesi di partenza (di danilo) era che il termine 'teoria' non fosse
" Ohi Gigi! Il punto è che una è una teoria, in senso scientifico, e non è
stata falsificata, in senso scientifico, e l'altra non è una teoria (termine
che ha valore solo in senso scientifico) e non può essere falsificata, in
senso scientifico. "
dico , ha scritto IN SENSO SCIENTFICO 4 dico 4 volte e bastava una
Post by DrMorbius
Post by DrMorbius
''e l'altra non è una teoria
*(termine che ha valore solo in senso scientifico)*''
è esatto , in questo contesto teoria ha valore solo in senso scientifico
se no si parla appunto di discorsi da bar
no, l'italiano è italiano... se tu dici: ''e l'altra non è una teoria
(termine che ha valore solo in senso scientifico)'' è sottointeso che
il contesto è generale... il modo corretto è: ''e l'altra non è una
teoria *scientifica*.
se la passo come è stata scritta dovrei dire che non sono teorie quelle
che non si fondano su prove scientifiche.
Post by Identità Europea area Lazio
anche perchè fin oa prova contraria la teoria delle evoluzione è una toeria
scientifica , quella di dio degli alieni e di grande puffo no .
quindi non sono paragonabili .
sono due teorie, che trovano giustificazioni differenti.

Paquero
2008-06-19 22:01:36 UTC
Permalink
Post by Gigi
Post by feynman
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.
ciao
feynman
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
Il bello della teoria di Darwin è che alla fine è diventata una fede,
e come tutte le fedi guai a dubitarne...
--
Paquero
raffaele.castagno
2008-06-20 21:32:56 UTC
Permalink
Post by Gigi
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
Non è questione di prove: è che il tizio qui ha scritto un 90% di
fregnacce DOC.

Addendum: Il processo evolutivo non è una questione di "tempi
lunghissimi", bensì una questione di "generazioni". Gli esperimenti
fatti con batteri con cicli riproduttivi brevissimi hanno dimostrato
che l'evoluzione esiste e fa grossomodo quello che si ritiene abbia
fatto nei millenni passati.

Addendum Bis: http://www.spiderland.org/screensaver se avete un pc un
minimo decente (scheda 3D) scaricatevi questo salvaschermi: Propone un
banale esempio di algoritmo evolutivo, dove si cerca di sviluppare una
"creatura" premiando gli individui che viaggiano più lontano.
L'evoluzione può richiedere diversi giorni. La prima volta che l'ho
fatto girare, dopo una settimana si stava delineando il design di un
serpende.
Poi ho resettato, ed ora si sta sviluppando una sorta di bruco. E si
tratta di algoritmi relativamente semplici, e di tempi brevi.

Raffaele
SILVEA
2008-06-21 11:53:01 UTC
Permalink
Post by Gigi
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
Quello che dici non e' un'offesa a scienziati e religiosi, ma
all'intelligenza umana.
Sentiamo un po': secondo te i milioni di fossili sparsi in tutto
il mondo non sono una prova sufficiente per dire che c'e'
stata un'evoluzione? E inoltre, ti pare che si possa paragonare
una prova del genere a quella costituita da quattro parole scritte
su un libro migliaia di anni fa e continuamente smentite dall'esame
obiettivo dei fatti?
In altre parole: ma ti rendi conto che razza di stronzate stai
dicendo?!?!?

Saluti
--
"Taci, leghista di merda"

Margherita Hack
Zano
2008-06-21 12:47:34 UTC
Permalink
Post by SILVEA
In altre parole: ma ti rendi conto che razza di stronzate stai
dicendo?!?!?
Scommetti che tra un pò salterà fuori che è un raeliano?
--
"I used to think sun revolved around the earth."
"What does it revolve around?"
"The United States!"
SILVEA
2008-06-21 14:03:35 UTC
Permalink
Post by Zano
Post by SILVEA
In altre parole: ma ti rendi conto che razza di stronzate stai
dicendo?!?!?
Scommetti che tra un pò salterà fuori che è un raeliano?
Cretino fino a questo punto?
Comunque non credo, perche' magari mi sbaglio, ma mi pare
che i Raeliani siano evoluzionisti.


Saluti
--
"Taci, leghista di merda"

Margherita Hack
Coso
2008-06-21 14:18:04 UTC
Permalink
Era sabato, 21 giugno 2008, alle ore 14:03... quando, guardando il dito
o seguendo la luna, SILVEA scrisse in
Post by SILVEA
Comunque non credo, perche' magari mi sbaglio, ma mi pare
che i Raeliani siano evoluzionisti.
No no, niente evoluzione per i raeliani... solo opera dell'ingegneria
genetica aliena, almeno su questo pianeta... ma immagino anche altrove,
visto che gli eloihm esistono da sempre...

Sara` un caso, o magari sbaglio io, ma gli unici *religiosi* che
digeriscono l'evoluzionismo mi risultano i buddisti...

Ciao ciao
Claudio
GiOvAnNi
2008-06-18 15:06:06 UTC
Permalink
Pestando a caso sulla tastiera, il giorno Wed, 18 Jun 2008 16:17:34
Post by feynman
Post by Identità Europea area Lazio
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.
Siete assolutamente degli ignoranti incompetenti, segnalo solo
l'assurdità del punto "termodinamica"
Son poveri forzanovisti travestiti. Non mi stupirei avesse aderito al
movimento il genio convertito: Magdino Cristiano Allam.

Giovanni Cesaretti
--
Keep you doped with religion and sex and TV,
And you think you're so clever and classless and free,
But you're still fucking peasants as far as I can see,
A working class hero is something to be,
A working class hero is something to be.

Working Class Hero, John Lennon
Carmine (NA)
2008-06-18 20:32:28 UTC
Permalink
Post by feynman
avete detto delle sciocchezze colossali.
L'entropia COMPLESSIVA di un sistema chiuso non può diminuire, ma quella
di alcuni suoi sottosistemi (che chiusi non sono) può diminuire eccome.
pur non essendo per niente affatto ferrato in fisica, c'è da dire che è
proprio un discorso di consumo energetico. La cellula consuma energia per
mantenere il suo stato di ordine. Se io vivo è perchè brucio glucosio
emettendo acqua e anidride carbonica. Dal punto di vista del glucosio il
disordine è aumentato come anche quello del sistema esterno al mio corpo.
Solo che parte dell'energia che ho ricavato "Bruciando" il glucosio fa sì
che possa mantenere il mio stato (temporaneo) di ordine.
O no?
Carmine
DrMorbius
2008-06-19 13:54:24 UTC
Permalink
Il 18 Giu 2008, 12:37, =?ISO-8859-1?Q?Identit=E0_Europea_area_Lazio?=
Post by Identità Europea area Lazio
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list
Alcuni lettori ci hanno chiesto di spiegare in una breve lista quali
sono per noi i problemi maggiori del neo-Darwinismo.
L'assunto fondamentale della teoria neo-Darwiniana è che tutta la
complessità biologica funzionale nacque grazie alle variazioni non
teleologiche e alla selezione naturale (macroevoluzione non guidata di
tutte le specie a partire da un antenato comune).
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.
Origine della vita
La teoria neo-Darwiniana non può fornire una spiegazione coerente
dell'origine della vita. I processi Darwiniani lavorano modificando
organismi pre-esistenti e quindi non possono dar conto dei primi loro
antenati.
e chi può fornire una spiegazione coerente sull origine della vita ?
del resto la teoria neo -darwiniana non prevede di spiegare l' origine
ma solo come funziona l' evoluzione in sè .
d'altronde è piu semplice spiegare l' origine di una singola cellula scema (
e infatti ci sono diverse teorie interessanti) che invece spiegare l' origne
della vità già complessa ( del tipo e dio sputo sul fango e creo l' uomo)
Post by Identità Europea area Lazio
Informazione complessa specificata
Informazione che è sia complessa (con bassa probabilità) che
specificata (conforme ad un pattern) non può essere generata da leggi
e/o dal caso. Per esempio libri e programmi di computer contengono
informazione complessa specificata. Anche l'informazione contenuta nel
codice DNA dei cromosomi è di questo tipo: essa specifica complesse
istruzioni per produrre le proteine e svolgere altre funzioni. Gli
organismi sono pieni di informazione complessa specificata.
evoluzione a piccoli passi , funziona e funziona in laboratorio , nulla da
spiegare
Post by Identità Europea area Lazio
Complessità irriducibile
Un sistema non può essere ottenuto per evoluzione (cioè per gradi) se
tutte le sue parti devono essere complete e posizionate al giusto
posto fin dall'inizio. Tali sistemi "irriducibilmente complessi" non
hanno alcun precursore totalmente funzionale più semplice. Gli
organismi sono pieni di sistemi irriducibilmente complessi.
falso ovviamente , esemplifica un sistema che a tuo avviso e
irriducibilmente complesso
e non nominare l' occhio che mi metto a ridere
Post by Identità Europea area Lazio
Gerarchia della cellula
La biologia molecolare ha scoperto che la cellula biologica contiene
informazione memorizzata (esempio le molecole del DNA) e un processore
che gestisce questa informazione secondo una codifica condivisa (il
codice genetico). Il caso può generare ciecamente delle sequenze ma
non può generare un agente che processa delle sequenze. Solo un
soprastante progettista intelligente che conosce le sequenze, l'agente
che le processa e la codifica che condividono è in grado di farlo.
L'insieme composto dal processore, le sequenze e la codifica condivisa
è un sistema irriducibilmente complesso a tre componenti che non può
sorgere per caso .
falso pure questo , ci sono parecchie prove che ci spingono a pensare
esattamente il contrario
, analizzando molti organismi è possibile spesso vedere " ogni singolo
passo" evolutivo
Post by Identità Europea area Lazio
Complessità specificata complementare
Se due sistemi condividono un'interfaccia complessa specificata questo
prova un progetto comune sovrastante. Il regno biologico mostra molti
esempi di complessità specificata complementare: per esempio, gli
apparati riproduttivi nei mammiferi. Tali sistemi correlati non
possono essersi evoluti separatamente e gradualmente ma devono essere
progettati da chi conosce nello stesso tempo entrambi i sistemi e la
loro interfaccia condivisa. La riproduzione sessuata ha bisogno di due
individui di sesso diverso per funzionare. Ammettiamo che un processo
Darwiniano abbia già prodotto il maschio di una certa specie. Ora un
altro processo Darwiniano dovrebbe generare la femmina. I processi
Darwiniani hanno bisogno della riproduzione per funzionare. La
contraddizione è che purtroppo la riproduzione non c'è ancora.
questa è una cagata di dimensioni epiche i sistemi sono correlati perchè
siamo tutti parenti, poi esiste anche quella che si chiama evoluzione
convergente , ma lasciamo perdere che è indubbiamente troppo complessa per
voi
Post by Identità Europea area Lazio
Anelli mancanti
La paleontologia e l'antropologia rivelano che i ritrovamenti fossili
non mostrano forme di transizione. Quelli che sembrano essere mutanti
sono semplicemente specie a se stanti o sotto-specie. L'evoluzione
graduale avrebbe dovuto lasciare dietro di se innumerevoli forme
intermedie.
altra cazzata che mi rifiuto di spiegare ancora
Post by Identità Europea area Lazio
L'esplosione del Cambriano
La paleontologia mostra che durante il periodo Cambiano molte nuove
forme animali e strutture corporee sorsero in un periodo di tempo
geologicamente breve. Ciò non concorda con l'evoluzione lenta e
graduale.
concorda benissimo , l 'evoluzione lenta e graduale on significa che non può
variare la velcita , stiamo cmq parlando di un periodo di 40-100 milioni di
anni , c'è tutto il tempo per essere lenti e graduali
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
qui lascio ai fisici
Post by Identità Europea area Lazio
L'irriducibile complessità è coinvolta nei macro cambiamenti
Una supposta macro transizione tra due specie morfologicamente
differenti comporterebbe un gran numero di modificazioni in molti
sistemi irriducibilmente complessi della specie iniziale. Questi
sistemi irriducibilmente complessi non possono funzionare se
modificati, e i mutanti non sopravviverebbero.
questo pure è ridicolo , abbiamo adirittura specie viventi ; di transizione
da una specia all altra ( sopratutto insetti ) quindi non ha senso come
posizione
Post by Identità Europea area Lazio
Meccanismi di correzione di errori
La biologia molecolare mostra che nella cellula molti meccanismi di
correzione di errore lavorano per evitare o aggiustare errori
genetici. Il processo di mutazioni (errori) casuali e selezione
naturale è un processo che ha bisogno degli errori e nello stesso
tempo creerebbe meccanismi per eliminarli?
esatto , il tasso di errore deve nesse ne troppo basso ne troppo lato , ma "
giusto"
per essere efficente al massimo quindi è giocoforza che l' evoluzione prema
per tendere al tasso "perfetto"
Post by Identità Europea area Lazio
Non si può avere entrambe
le cose: o i processi Darwiniani sono basati sugli errori nel DNA e
allora non possono creare i meccanismi di riparazione del DNA che
cancellano gli errori o i processi Darwiniani creano effettivamente il
DNA e i suoi sistemi di correzione e allora i processi Darwiniani non
possono essere basati sugli errori. Questa è una contraddizione.
come detto sopra , e il contrario , i sistemi di correzione esistono perchè
per essere efficace al massimo il tasso di errore deve essere "il giusto"
Post by Identità Europea area Lazio
Teorema di Fisher
Nella genetica delle popolazioni un'interpretazione del teorema
fondamentale di R.A. Fisher sulla selezione naturale implica che la
diversità biologica suggerisce l'assenza di una generale forza
selettiva. Una generalizzata forza selettiva, come quella Darwiniana,
dovrebbe minimizzare la diversità biologica. Invece in natura vediamo
una stupefacente diversità biologica. È contraddittorio che
l'evoluzione Darwiniana pretenda di spiegare la diversità per mezzo
dell'eliminazione della diversità.
pure questa è una cagata , specializazione compresa ci sarà sempre la
tendenza a creare e riempire ogni singola nicchia biologica , nel momento
stesso in cui una possibile nicchia biologica si "crea" un organismo avrà
vantaggio nello sfruttarla , e questo porterà a una speciazione probabile
Post by Identità Europea area Lazio
Dilemma di Haldane
Il genetista J.B.S. Haldane calcolò che in una popolazione stazionaria
di mammiferi a riproduzione lenta, non più di un gene nel corso di 300
generazioni potrebbe diventare stabile, a causa del costo della sua
sostituzione. Focalizziamoci sull'evoluzione umana durata, diciamo, 10
milioni di anni. Consideriamo 20 anni l'effettivo periodo individuale
di riproduzione durante tale era. Questo fa un totale di 500.000
generazioni. Applicando il limite di Haldane di una sostituzione ogni
300 generazioni, avremmo che in 10 milioni di anni la popolazione
potrebbe sostituire non più di 1667 nucleotidi favorevoli. Non è
abbastanza per spiegare l'evoluzione dell'uomo.
pure questa è una coglionata smentita da mò

insomma non sapete un cazzo di evoluzione e volete cmq parlarne , io non vi
capisco

DrMorbius
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Continua a leggere su narkive:
Risultati di ricerca per 'La lista nera di Darwin: tutte le domande alle quali i darwinisti non possono rispondere' (newsgroup and mailinglist)
5
risposte
La lista nera di Darwin: tutte le domande alle quali i darwinisti non possono rispondere
iniziato 2008-06-18 15:31:40 UTC
it.cultura
51
risposte
La lista nera di Darwin: tutte le domande alle quali i darwinisti non possono rispondere
iniziato 2008-06-18 15:35:09 UTC
it.scienza
5
risposte
La lista nera di Darwin: tutte le domande alle quali i darwinisti non possono rispondere
iniziato 2008-06-18 15:31:40 UTC
it.cultura.religioni
36
risposte
La lista nera di Darwin: tutte le domande alle quali i darwinisti non possono rispondere
iniziato 2008-06-18 15:35:09 UTC
it.scienza.biologia
5
risposte
La lista nera di Darwin: tutte le domande alle quali i darwinisti non possono rispondere
iniziato 2008-06-18 15:31:40 UTC
it.cultura.ateismo
Discussioni interessanti ma non correlate
13
risposte
Come posso praticare fori dritti profondi nel legno?
iniziato 2013-11-15 16:03:54 UTC
5
risposte
Come pulire questa macchia di fuoriuscita di petrolio dal vialetto se il consiglio non può aiutare?
iniziato 2016-08-30 12:51:21 UTC
5
risposte
È possibile utilizzare un interruttore da 40 A in modo sicuro e senza problemi con un dispositivo da 40 A su cavo 6AWG?
iniziato 2019-06-11 20:17:22 UTC
7
risposte
Perché il mio cercatore di perni rileva i cavi elettrici su una vasta area del muro?
iniziato 2014-01-11 11:01:43 UTC
5
risposte
Posso usare un cavo 6/3 NM-B per un circuito da 120 V 20 A?
iniziato 2016-04-24 21:40:10 UTC
Loading...