Discussione:
La lista nera di Darwin: tutte le domande alle quali i darwinisti non possono rispondere
(troppo vecchio per rispondere)
Identità Europea area Lazio
2008-06-18 10:37:10 UTC
Permalink
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list



Alcuni lettori ci hanno chiesto di spiegare in una breve lista quali
sono per noi i problemi maggiori del neo-Darwinismo.
L'assunto fondamentale della teoria neo-Darwiniana è che tutta la
complessità biologica funzionale nacque grazie alle variazioni non
teleologiche e alla selezione naturale (macroevoluzione non guidata di
tutte le specie a partire da un antenato comune).
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.

Origine della vita
La teoria neo-Darwiniana non può fornire una spiegazione coerente
dell'origine della vita. I processi Darwiniani lavorano modificando
organismi pre-esistenti e quindi non possono dar conto dei primi loro
antenati.

Informazione complessa specificata
Informazione che è sia complessa (con bassa probabilità) che
specificata (conforme ad un pattern) non può essere generata da leggi
e/o dal caso. Per esempio libri e programmi di computer contengono
informazione complessa specificata. Anche l'informazione contenuta nel
codice DNA dei cromosomi è di questo tipo: essa specifica complesse
istruzioni per produrre le proteine e svolgere altre funzioni. Gli
organismi sono pieni di informazione complessa specificata.

Complessità irriducibile
Un sistema non può essere ottenuto per evoluzione (cioè per gradi) se
tutte le sue parti devono essere complete e posizionate al giusto
posto fin dall'inizio. Tali sistemi "irriducibilmente complessi" non
hanno alcun precursore totalmente funzionale più semplice. Gli
organismi sono pieni di sistemi irriducibilmente complessi.

Gerarchia della cellula
La biologia molecolare ha scoperto che la cellula biologica contiene
informazione memorizzata (esempio le molecole del DNA) e un processore
che gestisce questa informazione secondo una codifica condivisa (il
codice genetico). Il caso può generare ciecamente delle sequenze ma
non può generare un agente che processa delle sequenze. Solo un
soprastante progettista intelligente che conosce le sequenze, l'agente
che le processa e la codifica che condividono è in grado di farlo.
L'insieme composto dal processore, le sequenze e la codifica condivisa
è un sistema irriducibilmente complesso a tre componenti che non può
sorgere per caso.

Complessità specificata complementare
Se due sistemi condividono un'interfaccia complessa specificata questo
prova un progetto comune sovrastante. Il regno biologico mostra molti
esempi di complessità specificata complementare: per esempio, gli
apparati riproduttivi nei mammiferi. Tali sistemi correlati non
possono essersi evoluti separatamente e gradualmente ma devono essere
progettati da chi conosce nello stesso tempo entrambi i sistemi e la
loro interfaccia condivisa. La riproduzione sessuata ha bisogno di due
individui di sesso diverso per funzionare. Ammettiamo che un processo
Darwiniano abbia già prodotto il maschio di una certa specie. Ora un
altro processo Darwiniano dovrebbe generare la femmina. I processi
Darwiniani hanno bisogno della riproduzione per funzionare. La
contraddizione è che purtroppo la riproduzione non c'è ancora.

Anelli mancanti

La paleontologia e l'antropologia rivelano che i ritrovamenti fossili
non mostrano forme di transizione. Quelli che sembrano essere mutanti
sono semplicemente specie a se stanti o sotto-specie. L'evoluzione
graduale avrebbe dovuto lasciare dietro di se innumerevoli forme
intermedie.

L'esplosione del Cambriano
La paleontologia mostra che durante il periodo Cambiano molte nuove
forme animali e strutture corporee sorsero in un periodo di tempo
geologicamente breve. Ciò non concorda con l'evoluzione lenta e
graduale.

Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente. Di per
se stesso l'apporto di energia non può aumentare l'informazione e
l'organizzazione in un sistema. La seconda legge della termodinamica e
l'evoluzione biologica non guidata non possono essere entrambi veri.

L'irriducibile complessità è coinvolta nei macro cambiamenti
Una supposta macro transizione tra due specie morfologicamente
differenti comporterebbe un gran numero di modificazioni in molti
sistemi irriducibilmente complessi della specie iniziale. Questi
sistemi irriducibilmente complessi non possono funzionare se
modificati, e i mutanti non sopravviverebbero.

Meccanismi di correzione di errori
La biologia molecolare mostra che nella cellula molti meccanismi di
correzione di errore lavorano per evitare o aggiustare errori
genetici. Il processo di mutazioni (errori) casuali e selezione
naturale è un processo che ha bisogno degli errori e nello stesso
tempo creerebbe meccanismi per eliminarli? Non si può avere entrambe
le cose: o i processi Darwiniani sono basati sugli errori nel DNA e
allora non possono creare i meccanismi di riparazione del DNA che
cancellano gli errori o i processi Darwiniani creano effettivamente il
DNA e i suoi sistemi di correzione e allora i processi Darwiniani non
possono essere basati sugli errori. Questa è una contraddizione.

Teorema di Fisher
Nella genetica delle popolazioni un'interpretazione del teorema
fondamentale di R.A. Fisher sulla selezione naturale implica che la
diversità biologica suggerisce l'assenza di una generale forza
selettiva. Una generalizzata forza selettiva, come quella Darwiniana,
dovrebbe minimizzare la diversità biologica. Invece in natura vediamo
una stupefacente diversità biologica. È contraddittorio che
l'evoluzione Darwiniana pretenda di spiegare la diversità per mezzo
dell'eliminazione della diversità.

Dilemma di Haldane
Il genetista J.B.S. Haldane calcolò che in una popolazione stazionaria
di mammiferi a riproduzione lenta, non più di un gene nel corso di 300
generazioni potrebbe diventare stabile, a causa del costo della sua
sostituzione. Focalizziamoci sull'evoluzione umana durata, diciamo, 10
milioni di anni. Consideriamo 20 anni l'effettivo periodo individuale
di riproduzione durante tale era. Questo fa un totale di 500.000
generazioni. Applicando il limite di Haldane di una sostituzione ogni
300 generazioni, avremmo che in 10 milioni di anni la popolazione
potrebbe sostituire non più di 1667 nucleotidi favorevoli. Non è
abbastanza per spiegare l'evoluzione dell'uomo.
VITRIOL
2008-06-18 10:46:59 UTC
Permalink
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente.
LOL
Quindi ne deduco che i cristalli non esistono, o sono tutti creati da
qualche essere intelligente a sua volta creato.
Non è meglio studiare un po' su un libro di prima superiore prima di
sparare sentenze?
--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.

Saluti, VITRIOL
skywalker
2008-06-18 14:43:29 UTC
Permalink
Post by VITRIOL
Non è meglio studiare un po' su un libro di prima superiore prima di
sparare sentenze?
beh entropia in prima superiore .. non esageriamo !!! ;)

sky
VITRIOL
2008-06-18 14:47:52 UTC
Permalink
Post by skywalker
Post by VITRIOL
Non è meglio studiare un po' su un libro di prima superiore prima di
sparare sentenze?
beh entropia in prima superiore .. non esageriamo !!! ;)
Se non è in prima è in seconda, comunque sicuramente al primo anno in
cui si fa chimica. Almeno un accenno, ma quanto basta per capire che
quanto detto sopra è una emerita castroneria.
--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.

Saluti, VITRIOL
danilo
2008-06-18 20:19:23 UTC
Permalink
Post by VITRIOL
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente.
LOL
Quindi ne deduco che i cristalli non esistono, o sono tutti creati da
qualche essere intelligente a sua volta creato.
Beh, se ci fai caso l'ultimo punto dimostra anche che non esistono i
bassotti. O che esistono da milioni di anni, a scelta.

Sai cosa mi chiedo? Mi chiedo come questa gente giustifichi a se stessa la
necessità di non sospendere l'assunzione di un antibiotico appena scompaiono
i sintomi della malattia, o, in alternativa, come giustifichi la necessità
di assumerne uno diverso dopo aver sospeso anzitempo il primo.

O anche come giustifichi la propria esistenza...

Danilo


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
=Andre@=
2008-06-19 16:02:42 UTC
Permalink
Post by danilo
O anche come giustifichi la propria esistenza...
Questa è bella, tu come lo fai?
GiOvAnNi
2008-06-19 16:09:50 UTC
Permalink
Pestando a caso sulla tastiera, il giorno Thu, 19 Jun 2008 16:02:42
Post by =Andre@=
Post by danilo
O anche come giustifichi la propria esistenza...
Questa è bella, tu come lo fai?
Asimov. Ask Henry.

;->


Giovanni Cesaretti
--
Keep you doped with religion and sex and TV,
And you think you're so clever and classless and free,
But you're still fucking peasants as far as I can see,
A working class hero is something to be,
A working class hero is something to be.

Working Class Hero, John Lennon
danilo
2008-06-19 16:33:31 UTC
Permalink
Post by =Andre@=
Post by danilo
O anche come giustifichi la propria esistenza...
Questa è bella, tu come lo fai?
Semplice. Negando l'esistenza di chi nega la mia :-)

No, a parte le battute, quel che intendevo è "cosa cazzo vuole questo?"
Non ha idea di cosa significhi quel che ha copia-incollato, non si rende
conto che di fronte a chiunque abbia una minima cultura scientifica fa la
figura del monorchio, escludo che voglia vendere qualcosa o intenda far
campagna elettorale, non risponde neppure quindi non vuole litigare in
maniera indolore, come cazzo giustifica la sua esistenza come nickname sui
NG?
Ok il luddismo, posso anche capirlo, ma levarsi la clark destra, impugnare
il mazzuolo, picchiarlo secco sull'unghia dell'alluce, e sogghignare
furbescamente, beh, il senso di questo mi sfugge.

Danilo

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Carmine (NA)
2008-06-18 20:25:14 UTC
Permalink
Post by VITRIOL
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente.
LOL
Quindi ne deduco che i cristalli non esistono, o sono tutti creati da
qualche essere intelligente a sua volta creato.
Non è meglio studiare un po' su un libro di prima superiore prima di
sparare sentenze?
tzè, presupponendo che sappia leggere!
Carmine
feynman
2008-06-18 14:17:34 UTC
Permalink
Post by Identità Europea area Lazio
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.
Siete assolutamente degli ignoranti incompetenti, segnalo solo
l'assurdità del punto "termodinamica"
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente. Di per
se stesso l'apporto di energia non può aumentare l'informazione e
l'organizzazione in un sistema. La seconda legge della termodinamica e
l'evoluzione biologica non guidata non possono essere entrambi veri.
avete detto delle sciocchezze colossali.
L'entropia COMPLESSIVA di un sistema chiuso non può diminuire, ma quella
di alcuni suoi sottosistemi (che chiusi non sono) può diminuire eccome.

Basta questo a dare un'idea del livello di ignoranza a cui siete messi.
Ignoranti e incompetenti, dovreste vergognarvi.

ciao
feynman
Gigi
2008-06-18 14:29:45 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by Identità Europea area Lazio
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.
Siete assolutamente degli ignoranti incompetenti, segnalo solo
l'assurdità del punto "termodinamica"
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
In fisica la seconda legge della termodinamica afferma che
nell'universo c'è una sistematica tendenza verso il disordine. Ciò è
l'opposto dell'evoluzione casuale, che sarebbe una sistematica
tendenza verso l'ordine. Senza interventi intelligenti l'entropia
(disordine) fisica e dell'informazione aumenta spontaneamente. Di per
se stesso l'apporto di energia non può aumentare l'informazione e
l'organizzazione in un sistema. La seconda legge della termodinamica e
l'evoluzione biologica non guidata non possono essere entrambi veri.
avete detto delle sciocchezze colossali.
L'entropia COMPLESSIVA di un sistema chiuso non può diminuire, ma quella
di alcuni suoi sottosistemi (che chiusi non sono) può diminuire eccome.
Basta questo a dare un'idea del livello di ignoranza a cui siete messi.
Ignoranti e incompetenti, dovreste vergognarvi.
ciao
feynman
e gli altri 11 punti?
tutto corretto?
feynman
2008-06-18 14:46:35 UTC
Permalink
Post by Gigi
e gli altri 11 punti?
tutto corretto?
se non sei in grado di vederlo da te sei messo male.

ciao
feynman
Gigi
2008-06-18 16:56:24 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by Gigi
e gli altri 11 punti?
tutto corretto?
se non sei in grado di vederlo da te sei messo male.
ciao
feynman
e chi li ha letti?
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al dì
odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista, evoluzionista, i
marziani ecc... e mi sembrano più discussioni fumose da bar atte ad
innalzare qualcuno o qualcosa...
perchè scannarsi di fronte alla mancanza della ''prova definitiva?''
feynman
2008-06-18 16:59:16 UTC
Permalink
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.

ciao
feynman
Gigi
2008-06-18 17:07:38 UTC
Permalink
Post by feynman
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.
ciao
feynman
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
DrMorbius
2008-06-19 13:40:19 UTC
Permalink
Post by Gigi
Post by feynman
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.
ciao
feynman
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
vorrei farti notere che l' evoluzione ha un sacco di prove , ma proprio un
sacco ,
l'unica cosa non provata e che rimane giustamente teoria è il " cosa è
successo "
perchè cmq non eravamo li a vedere.
Ma i meccanismi dell evoluzione biologica sono provati e li possiamo vedere
all opera tutti i giorni
Post by Gigi
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
offendi sono le persone dotate di cervello , tanto inizio a pensare che
siano una stretta minoranza

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
danilo
2008-06-19 16:51:48 UTC
Permalink
Post by Gigi
Post by feynman
Post by Gigi
e chi li ha letti?
appunto, leggili.
Post by Gigi
mi pareva interessante però spostare la discussione sul fatto che al
dì odierno sono improvabili tutte le teorie, creazionista,
evoluzionista, i marziani ecc...
ah ecco: l'evoluzione la metti sullo stesso piano della creazione e dei
marziani e vorresti aprire una discussione in questo modo?
niente da fare.
ciao
feynman
è solo che senza prove non ha senso parteggiare per una o per l'altra
teoria.
Non voglio offendere certo gli scienziati o religiosi ecc.
Ohi Gigi! Il punto è che una è una teoria, in senso scientifico, e non è
stata falsificata, in senso scientifico, e l'altra non è una teoria (termine
che ha valore solo in senso scientifico) e non può essere falsificata, in
senso scientifico. Perciò si parla da un lato di scienza e dall'altro di
fede.
Non pretendo che tu lo capisca, naturalmente, ma in un'ottica di logica
banale _non_ si possono addurre prove scientifiche per sostenere un
argomento di fede, _nè_ si possono portare argomenti di fede per falsificare
una teoria scientifica.
Tu non ci arrivi di certo, ma spes ultima dea, come dire. Antonio sostiene
che ci sono migliaia di lurker silenziosi...

Danilo

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/

GiOvAnNi
2008-06-18 15:06:06 UTC
Permalink
Pestando a caso sulla tastiera, il giorno Wed, 18 Jun 2008 16:17:34
Post by feynman
Post by Identità Europea area Lazio
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.
Siete assolutamente degli ignoranti incompetenti, segnalo solo
l'assurdità del punto "termodinamica"
Son poveri forzanovisti travestiti. Non mi stupirei avesse aderito al
movimento il genio convertito: Magdino Cristiano Allam.

Giovanni Cesaretti
--
Keep you doped with religion and sex and TV,
And you think you're so clever and classless and free,
But you're still fucking peasants as far as I can see,
A working class hero is something to be,
A working class hero is something to be.

Working Class Hero, John Lennon
Carmine (NA)
2008-06-18 20:32:28 UTC
Permalink
Post by feynman
avete detto delle sciocchezze colossali.
L'entropia COMPLESSIVA di un sistema chiuso non può diminuire, ma quella
di alcuni suoi sottosistemi (che chiusi non sono) può diminuire eccome.
pur non essendo per niente affatto ferrato in fisica, c'è da dire che è
proprio un discorso di consumo energetico. La cellula consuma energia per
mantenere il suo stato di ordine. Se io vivo è perchè brucio glucosio
emettendo acqua e anidride carbonica. Dal punto di vista del glucosio il
disordine è aumentato come anche quello del sistema esterno al mio corpo.
Solo che parte dell'energia che ho ricavato "Bruciando" il glucosio fa sì
che possa mantenere il mio stato (temporaneo) di ordine.
O no?
Carmine
DrMorbius
2008-06-19 13:54:24 UTC
Permalink
Il 18 Giu 2008, 12:37, =?ISO-8859-1?Q?Identit=E0_Europea_area_Lazio?=
Post by Identità Europea area Lazio
La lista nera di Darwin - Darwin`s black list
Alcuni lettori ci hanno chiesto di spiegare in una breve lista quali
sono per noi i problemi maggiori del neo-Darwinismo.
L'assunto fondamentale della teoria neo-Darwiniana è che tutta la
complessità biologica funzionale nacque grazie alle variazioni non
teleologiche e alla selezione naturale (macroevoluzione non guidata di
tutte le specie a partire da un antenato comune).
Ecco la nostra "lista nera" dei 12 maggiori problemi o contraddizioni
del suddetto assunto fondamentale.
Origine della vita
La teoria neo-Darwiniana non può fornire una spiegazione coerente
dell'origine della vita. I processi Darwiniani lavorano modificando
organismi pre-esistenti e quindi non possono dar conto dei primi loro
antenati.
e chi può fornire una spiegazione coerente sull origine della vita ?
del resto la teoria neo -darwiniana non prevede di spiegare l' origine
ma solo come funziona l' evoluzione in sè .
d'altronde è piu semplice spiegare l' origine di una singola cellula scema (
e infatti ci sono diverse teorie interessanti) che invece spiegare l' origne
della vità già complessa ( del tipo e dio sputo sul fango e creo l' uomo)
Post by Identità Europea area Lazio
Informazione complessa specificata
Informazione che è sia complessa (con bassa probabilità) che
specificata (conforme ad un pattern) non può essere generata da leggi
e/o dal caso. Per esempio libri e programmi di computer contengono
informazione complessa specificata. Anche l'informazione contenuta nel
codice DNA dei cromosomi è di questo tipo: essa specifica complesse
istruzioni per produrre le proteine e svolgere altre funzioni. Gli
organismi sono pieni di informazione complessa specificata.
evoluzione a piccoli passi , funziona e funziona in laboratorio , nulla da
spiegare
Post by Identità Europea area Lazio
Complessità irriducibile
Un sistema non può essere ottenuto per evoluzione (cioè per gradi) se
tutte le sue parti devono essere complete e posizionate al giusto
posto fin dall'inizio. Tali sistemi "irriducibilmente complessi" non
hanno alcun precursore totalmente funzionale più semplice. Gli
organismi sono pieni di sistemi irriducibilmente complessi.
falso ovviamente , esemplifica un sistema che a tuo avviso e
irriducibilmente complesso
e non nominare l' occhio che mi metto a ridere
Post by Identità Europea area Lazio
Gerarchia della cellula
La biologia molecolare ha scoperto che la cellula biologica contiene
informazione memorizzata (esempio le molecole del DNA) e un processore
che gestisce questa informazione secondo una codifica condivisa (il
codice genetico). Il caso può generare ciecamente delle sequenze ma
non può generare un agente che processa delle sequenze. Solo un
soprastante progettista intelligente che conosce le sequenze, l'agente
che le processa e la codifica che condividono è in grado di farlo.
L'insieme composto dal processore, le sequenze e la codifica condivisa
è un sistema irriducibilmente complesso a tre componenti che non può
sorgere per caso .
falso pure questo , ci sono parecchie prove che ci spingono a pensare
esattamente il contrario
, analizzando molti organismi è possibile spesso vedere " ogni singolo
passo" evolutivo
Post by Identità Europea area Lazio
Complessità specificata complementare
Se due sistemi condividono un'interfaccia complessa specificata questo
prova un progetto comune sovrastante. Il regno biologico mostra molti
esempi di complessità specificata complementare: per esempio, gli
apparati riproduttivi nei mammiferi. Tali sistemi correlati non
possono essersi evoluti separatamente e gradualmente ma devono essere
progettati da chi conosce nello stesso tempo entrambi i sistemi e la
loro interfaccia condivisa. La riproduzione sessuata ha bisogno di due
individui di sesso diverso per funzionare. Ammettiamo che un processo
Darwiniano abbia già prodotto il maschio di una certa specie. Ora un
altro processo Darwiniano dovrebbe generare la femmina. I processi
Darwiniani hanno bisogno della riproduzione per funzionare. La
contraddizione è che purtroppo la riproduzione non c'è ancora.
questa è una cagata di dimensioni epiche i sistemi sono correlati perchè
siamo tutti parenti, poi esiste anche quella che si chiama evoluzione
convergente , ma lasciamo perdere che è indubbiamente troppo complessa per
voi
Post by Identità Europea area Lazio
Anelli mancanti
La paleontologia e l'antropologia rivelano che i ritrovamenti fossili
non mostrano forme di transizione. Quelli che sembrano essere mutanti
sono semplicemente specie a se stanti o sotto-specie. L'evoluzione
graduale avrebbe dovuto lasciare dietro di se innumerevoli forme
intermedie.
altra cazzata che mi rifiuto di spiegare ancora
Post by Identità Europea area Lazio
L'esplosione del Cambriano
La paleontologia mostra che durante il periodo Cambiano molte nuove
forme animali e strutture corporee sorsero in un periodo di tempo
geologicamente breve. Ciò non concorda con l'evoluzione lenta e
graduale.
concorda benissimo , l 'evoluzione lenta e graduale on significa che non può
variare la velcita , stiamo cmq parlando di un periodo di 40-100 milioni di
anni , c'è tutto il tempo per essere lenti e graduali
Post by Identità Europea area Lazio
Termodinamica
qui lascio ai fisici
Post by Identità Europea area Lazio
L'irriducibile complessità è coinvolta nei macro cambiamenti
Una supposta macro transizione tra due specie morfologicamente
differenti comporterebbe un gran numero di modificazioni in molti
sistemi irriducibilmente complessi della specie iniziale. Questi
sistemi irriducibilmente complessi non possono funzionare se
modificati, e i mutanti non sopravviverebbero.
questo pure è ridicolo , abbiamo adirittura specie viventi ; di transizione
da una specia all altra ( sopratutto insetti ) quindi non ha senso come
posizione
Post by Identità Europea area Lazio
Meccanismi di correzione di errori
La biologia molecolare mostra che nella cellula molti meccanismi di
correzione di errore lavorano per evitare o aggiustare errori
genetici. Il processo di mutazioni (errori) casuali e selezione
naturale è un processo che ha bisogno degli errori e nello stesso
tempo creerebbe meccanismi per eliminarli?
esatto , il tasso di errore deve nesse ne troppo basso ne troppo lato , ma "
giusto"
per essere efficente al massimo quindi è giocoforza che l' evoluzione prema
per tendere al tasso "perfetto"
Post by Identità Europea area Lazio
Non si può avere entrambe
le cose: o i processi Darwiniani sono basati sugli errori nel DNA e
allora non possono creare i meccanismi di riparazione del DNA che
cancellano gli errori o i processi Darwiniani creano effettivamente il
DNA e i suoi sistemi di correzione e allora i processi Darwiniani non
possono essere basati sugli errori. Questa è una contraddizione.
come detto sopra , e il contrario , i sistemi di correzione esistono perchè
per essere efficace al massimo il tasso di errore deve essere "il giusto"
Post by Identità Europea area Lazio
Teorema di Fisher
Nella genetica delle popolazioni un'interpretazione del teorema
fondamentale di R.A. Fisher sulla selezione naturale implica che la
diversità biologica suggerisce l'assenza di una generale forza
selettiva. Una generalizzata forza selettiva, come quella Darwiniana,
dovrebbe minimizzare la diversità biologica. Invece in natura vediamo
una stupefacente diversità biologica. È contraddittorio che
l'evoluzione Darwiniana pretenda di spiegare la diversità per mezzo
dell'eliminazione della diversità.
pure questa è una cagata , specializazione compresa ci sarà sempre la
tendenza a creare e riempire ogni singola nicchia biologica , nel momento
stesso in cui una possibile nicchia biologica si "crea" un organismo avrà
vantaggio nello sfruttarla , e questo porterà a una speciazione probabile
Post by Identità Europea area Lazio
Dilemma di Haldane
Il genetista J.B.S. Haldane calcolò che in una popolazione stazionaria
di mammiferi a riproduzione lenta, non più di un gene nel corso di 300
generazioni potrebbe diventare stabile, a causa del costo della sua
sostituzione. Focalizziamoci sull'evoluzione umana durata, diciamo, 10
milioni di anni. Consideriamo 20 anni l'effettivo periodo individuale
di riproduzione durante tale era. Questo fa un totale di 500.000
generazioni. Applicando il limite di Haldane di una sostituzione ogni
300 generazioni, avremmo che in 10 milioni di anni la popolazione
potrebbe sostituire non più di 1667 nucleotidi favorevoli. Non è
abbastanza per spiegare l'evoluzione dell'uomo.
pure questa è una coglionata smentita da mò

insomma non sapete un cazzo di evoluzione e volete cmq parlarne , io non vi
capisco

DrMorbius
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Continua a leggere su narkive:
Loading...