Discussione:
SCIE CHIMICHE - Dove sono le PROVE?
(troppo vecchio per rispondere)
d.
2008-03-20 14:15:29 UTC
Permalink
Salve
Ho letto più volte delle scie chimiche, ho visto siti che parlano di prove,
di governi che hanno fatto parziali ammissioni, ma a parte parole al
vento... a forma di scia, non ho visto nessuna prova.
Ho anche visto foto che ho ben compreso essere del tutto false o fuorvianti,
nulla di concreto.

Ora, visto che molti sono convinti delle nefandezze che sono in corso (e,
badate bene, non parlo di una ipotetica ed improbabile intera classe
politica facente parte di logge massoniche derivanti dalla P2 che tuttora
pongono in essere il programma originario della Loggia, non sono pazzo io),
e dell'esistenza di prove, alla portata di tutti, siano portate qui le
prove.

linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.

saluti

d.
Zorro
2008-03-20 15:44:09 UTC
Permalink
Post by d.
Salve
Ho letto più volte delle scie chimiche, ho visto siti che parlano di
prove, di governi che hanno fatto parziali ammissioni, ma a parte parole
al vento... a forma di scia, non ho visto nessuna prova.
Ho anche visto foto che ho ben compreso essere del tutto false o
fuorvianti, nulla di concreto.
Se hai ben compreso, allora...possiamo stare tranquilli :-)
Post by d.
Ora, visto che molti sono convinti delle nefandezze che sono in corso (e,
badate bene, non parlo di una ipotetica ed improbabile intera classe
politica facente parte di logge massoniche derivanti dalla P2 che tuttora
pongono in essere il programma originario della Loggia, non sono pazzo
io), e dell'esistenza di prove, alla portata di tutti, siano portate qui
le prove.
Arrivi tardi, è molto tempo che se ne parla. Ti consiglio una paziente
ricerca con Google...
Post by d.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Arrangiati...
Post by d.
saluti
d.
Z
d.
2008-03-20 17:41:48 UTC
Permalink
Post by Zorro
Post by d.
Salve
Ho letto più volte delle scie chimiche, ho visto siti che parlano di
prove, di governi che hanno fatto parziali ammissioni, ma a parte parole
al vento... a forma di scia, non ho visto nessuna prova.
Ho anche visto foto che ho ben compreso essere del tutto false o
fuorvianti, nulla di concreto.
Se hai ben compreso, allora...possiamo stare tranquilli :-)
Post by d.
Ora, visto che molti sono convinti delle nefandezze che sono in corso (e,
badate bene, non parlo di una ipotetica ed improbabile intera classe
politica facente parte di logge massoniche derivanti dalla P2 che tuttora
pongono in essere il programma originario della Loggia, non sono pazzo
io), e dell'esistenza di prove, alla portata di tutti, siano portate qui
le prove.
Arrivi tardi, è molto tempo che se ne parla. Ti consiglio una paziente
ricerca con Google...
Post by d.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Arrangiati...
...sei un figo della madonna

d.
Paperino
2008-03-20 16:00:30 UTC
Permalink
"d." ha scritto nel messaggio
Post by d.
Ho letto più volte delle scie chimiche, ho visto siti che parlano di prove,
di governi che hanno fatto parziali ammissioni, ma a parte parole al
vento... a forma di scia, non ho visto nessuna prova.
Ho anche visto foto che ho ben compreso essere del tutto false o fuorvianti,
nulla di concreto.
Ora, visto che molti sono convinti delle nefandezze che sono in corso (e,
[CUT]
Post by d.
e dell'esistenza di prove, alla portata di tutti, siano portate qui le
prove. linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Ma anche no, per carità. Di bufale ne girano già anche troppe:
c'è stato il periodo delle catene di Sant'Antonio, quello dei
multilivello, quello di Rasmus Lind, quello della bambina ammalata
di tracheolinfomieloblastosarcosiloma deflagrante acuto che ha
immediato bisogno di un trapianto degli ossicini dell'orecchio,
quello del virus informatico che ti formatta il frigorifero e il
forno a microonde, quello dei vaccini al mercurio impoverito,
dell'urinoterapia, della spermoterapia e della tarapia tapioca
come foss'antani, eccetera eccetera... 'sta storia delle scie
chimiche non si sopporta.

E di prove, porcaccia la miseria, *NON CE NE SONO*.
Non risulta che nessuno abbia fatto delle analisi dell'atmosfera
durante o dopo il passaggio di una qualunque scia chimica,
né tampoco della scia stessa.
Qualcuno ha *detto* di aver fatto delle analisi del *terreno*
in un posto in cui *sarebbe* passato un aereo che *avrebbe*
rilasciato una scia. Qualunque chimico ti potrebbe confermare
che si tratta di affermazioni a serietà *ZERO*.
Sempre se chiedendoglielo non crepa prima dalle risate...

To':
http://www.md80.it/approfondimenti/la-cospirazione-delle-scie-chimiche/

Bye, G.
Vihai Varlog
2008-03-20 16:18:39 UTC
Permalink
Paperino, tu sei già avanti, io non sono ancora riuscito a capire come
identificare le scie buone da quelle chimiche. Chi dice che quelle
chimiche sono scaricate a bassa quota, chi dice che sono ad alta
quota... non c'è un vademecum su come come capire se una scia è
normale o chimica?
VITRIOL
2008-03-20 16:24:31 UTC
Permalink
Post by Vihai Varlog
Paperino, tu sei già avanti, io non sono ancora riuscito a capire come
identificare le scie buone da quelle chimiche.
Non sei riuscito a capire perché non si può, visto che le scie chimiche
esistono solo nella testa di qualcuno :-)
--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.

Saluti, VITRIOL
roberto
2008-03-20 16:28:44 UTC
Permalink
Post by Vihai Varlog
Paperino, tu sei già avanti, io non sono ancora riuscito a capire come
identificare le scie buone da quelle chimiche. Chi dice che quelle
chimiche sono scaricate a bassa quota, chi dice che sono ad alta
quota... non c'è un vademecum su come come capire se una scia è
normale o chimica?
Certo che c'e' un modo semplicissimo:
Se la vedi, e' normale.
--
|Save our planet!
Ciao |Save wildlife!
roberto |For your E-MAIL use ONLY recycled Bytes !!
|roberto poggi ***@softhome.net
Peltio
2008-03-20 17:39:31 UTC
Permalink
Il giorno 20-03-08 alle ore 17.18.39, l'imputato Vihai Varlog
rilascio', di fronte ai testimoni di it.discussioni.misteri, le
seguenti compromettenti dichiarazioni prontamente archiviate con numero
Post by Vihai Varlog
Paperino, tu sei già avanti, io non sono ancora riuscito a capire come
identificare le scie buone da quelle chimiche. Chi dice che quelle
chimiche sono scaricate a bassa quota, chi dice che sono ad alta
quota... non c'è un vademecum su come come capire se una scia è
normale o chimica?
Le scie chimiche sono quelle che permettono a chi si fa chiamare
"ricercatore" di sbarcare temporaneamente il lunario.

saluti,
Peltio
e il legame tra chimica ed economia.
d.
2008-03-20 17:53:32 UTC
Permalink
Post by Vihai Varlog
Paperino, tu sei già avanti, io non sono ancora riuscito a capire come
identificare le scie buone da quelle chimiche. Chi dice che quelle
chimiche sono scaricate a bassa quota, chi dice che sono ad alta
quota... non c'è un vademecum su come come capire se una scia è
normale o chimica?
Si può supporre che la scia chimica fuoriesca da un ugello che la libera
nell'atmosfera, cogliendo l'agente da spargere da un serbatoio.
Qualche tempo fa c'era un sito che riportava una foto di un aereo turbofan
che emetteva due scie normalissime di vapore e smog, e titolava che la foto
era uno scoop, in quanto avevano colto un aereo che emetteva scie chimiche,
in quanto fuoriuscivano dai piani di coda.
era una sciocchezza, erano normali scie di vapore.
Il fatto che ci siano molte scie non è strano, ci sono talmente tanti aerei
in volo ogni giorno che se non ci fosse un controllo del traffico (e a volte
anche con questo) alcuni si scontrerebbero tra loro.
Quindi se una scia cristallizza e si fissa, è ovvio che lo stesso facciano
anche le altre nella stessa zona, quindi il cielo apparirà striato.
Direi che una scia chimica potrebbe essere una sola scia "fissata" in mezzo
alle altre evanescenti.
poi ci sono geni che invece vedono scie chimiche dappertutto, e sono strane
quelle vere.

Ma se un capo di stato od un cospiratore facesse una cosa del genere come
proteggerebbe i suoi figli e al sua famiglia?

d.
Vihai Varlog
2008-03-20 18:06:52 UTC
Permalink
Post by d.
Si può supporre che la scia chimica fuoriesca da un ugello che la libera
nell'atmosfera, cogliendo l'agente da spargere da un serbatoio.
Okay, ma la maggior parte delle foto pubblicate sui siti sciechimisti
mostrano scie che si formano ad una certa distanza dai motori.
Post by d.
Quindi se una scia cristallizza e si fissa, è ovvio che lo stesso facciano
anche le altre nella stessa zona, quindi il cielo apparirà striato.
Sì e no. Di certo quando c'è una massa di aria umida e diffusa vedremo
tante scie persistenti o addirittura degeneranti in cirri ma non è
detto che l'aria sia uniforme, quindi si potranno vedere aerei
lasciare scie e altri non lasciarne, anche se hanno solo 1000 piedi di
separazione verticale.

Anche in orizzontale l'aria è tutt'altro che uniforme, è per quello
che si possono vedere scie interrompersi formarsi "a intermittenza".
Post by d.
Direi che una scia chimica potrebbe essere una sola scia "fissata" in mezzo
alle altre evanescenti.
Dal nostro punto di vista non è sufficiente perché non siamo in grado
di valutare la distanza verticale delle due scie che potrebbero
trovarsi in masse d'aria sensibilmente differenti.

Ciao,
d.
2008-03-20 18:38:39 UTC
Permalink
Post by d.
Si può supporre che la scia chimica fuoriesca da un ugello che la libera
nell'atmosfera, cogliendo l'agente da spargere da un serbatoio.
Okay, ma la maggior parte delle foto pubblicate sui siti sciechimisti
mostrano scie che si formano ad una certa distanza dai motori.
E' proprio la condensa che si forna a distanza perché il jetto quando esce è
ancora molto caldo e lo scontro con l'aria addensa il vapore. Inoltre
dipende anche da cosa esce dal motore perché l'acqua del vapore è una cosa,
le particelle di gas incombusto hanno un altro comportamento, se c'é traccia
di olio il vapore può essere più bianca, densa e stabile.
A volte anche le superfici dell'aeromobile possono creare giochi di
pressione tali da scatenare la condensa del vapore.
Post by d.
Quindi se una scia cristallizza e si fissa, è ovvio che lo stesso facciano
anche le altre nella stessa zona, quindi il cielo apparirà striato.
Sì e no. Di certo quando c'è una massa di aria umida e diffusa vedremo
tante scie persistenti o addirittura degeneranti in cirri ma non è
detto che l'aria sia uniforme, quindi si potranno vedere aerei
lasciare scie e altri non lasciarne, anche se hanno solo 1000 piedi di
separazione verticale.
Si ma anche no. Non sai com'é l'aria, e comunque più sali più è fredda, però
siccome non sai com'é non sai cosa succede.
Con quello che ho deto non volevo fissare una regola per riconoscerle, non
esiste proprio perché i parametri non sono a portata di mano al momento.
Post by d.
Anche in orizzontale l'aria è tutt'altro che uniforme, è per quello
che si possono vedere scie interrompersi formarsi "a intermittenza".
Come sopra, si ma anche no, per quello non puoi discernere.
Post by d.
Direi che una scia chimica potrebbe essere una sola scia "fissata" in mezzo
alle altre evanescenti.
Dal nostro punto di vista non è sufficiente perché non siamo in grado
di valutare la distanza verticale delle due scie che potrebbero
trovarsi in masse d'aria sensibilmente differenti.
infatti, sono d'accordo, era un'ipotesi ma non necessariamente sempre
valida, inoltre l'aria è molto dinamica quindi ora è in un modo e tra un
minuto in un altro. non è possibile stabilire se una scia è normale o
chimica per come si comporta e come si comportano quelle ch eha intorno.

saluti

d.
Vihai Varlog
2008-03-20 21:29:12 UTC
Permalink
Post by d.
E' proprio la condensa che si forna a distanza perché il jetto quando esce è
ancora molto caldo e lo scontro con l'aria addensa il vapore.
Sì, so come funzionano le contrails, quello che intendo è che le foto
pubblicate sui siti che parlano della teoria delle scie chimiche
mostrano quasi tutte delle scie che si formano a distanza dai motori,
cosa che non dovrebbe succedere per delle sostanze spruzzate.
Post by d.
Si ma anche no. Non sai com'é l'aria, e comunque più sali più è fredda,
Ni, ai livelli di volo di crociera si può anche essere nella
tropopausa dove la diminuzione di temperatura non avviene più.
Post by d.
Con quello che ho deto non volevo fissare una regola per riconoscerle, non
esiste proprio perché i parametri non sono a portata di mano al momento.
Io sto proprio cercando questo, una regola per trovarle. Perché non ha
senso dire che ci sono se non sono distinguibili da quelle normali.

Ciao,
Goffredo P.
2008-03-21 10:08:07 UTC
Permalink
Il Thu, 20 Mar 2008 11:06:52 -0700 (PDT), Vihai Varlog
Post by Vihai Varlog
Post by d.
Si può supporre che la scia chimica fuoriesca da un ugello che la libera
nell'atmosfera, cogliendo l'agente da spargere da un serbatoio.
Okay, ma la maggior parte delle foto pubblicate sui siti sciechimisti
mostrano scie che si formano ad una certa distanza dai motori.
anche queste?

http://www.cnaaa.it/ownimage/res_1205825052_22.bmp
Loading Image...
Post by Vihai Varlog
Ciao,
Goffredo
--
<<STO SU IDU ESSENZIALMENTE PER ROMPERE LE PALLE AL... "GRUPPO DI PERSONCINE",
E PER DIFFONDERE, nei limiti del possibile, una informazione ben diversa dai
raffazzonati qualunquismi di stampo cicappino>> (da Antonio Bruno, su IDU il
4/11/03 in risposta a Mbgiorge nel thread "[OT] Piero Angela vs Omeopati 1-0")
Vihai Varlog
2008-03-21 10:33:50 UTC
Permalink
Post by Goffredo P.
Post by Vihai Varlog
Okay, ma la maggior parte delle foto pubblicate sui siti sciechimisti
mostrano scie che si formano ad una certa distanza dai motori.
anche queste?
Ho detto "la maggior parte" :)
Post by Goffredo P.
http://www.cnaaa.it/ownimage/res_1205825052_22.bmp
http://www.cnaaa.it/ownimage/res_1165091091_smoke_trails.jpg
Non riesco a riconoscere l'aliante comunque le due scie sono dei
fumogeni montati nelle wingtips a scopo scenografico durante una
sessione di acrobazia.

Tra l'altro, apro e chiudo una parentesi, gli alianti sono forse gli
unici velivoli che veramente scaricano sostanze velenose sulla
popolazione, infatti vengono talvolta caricati di acqua con glicol-
etilene per evitare che ghiacci e prima dell'atterraggio viene
scaricata :)

Ciao,
Post by Goffredo P.
Post by Vihai Varlog
Ciao,
Goffredo
Leonardo Serni
2008-03-21 22:41:06 UTC
Permalink
On Fri, 21 Mar 2008 03:33:50 -0700 (PDT), Vihai Varlog
Post by Vihai Varlog
Non riesco a riconoscere l'aliante comunque le due scie sono dei
fumogeni montati nelle wingtips a scopo scenografico durante una
sessione di acrobazia.
Ecco. Allora: sono scie chimiche, o non sono scie chimiche? :-)

Leonardo

--

The stars have not dealt me the worst they could do:
My pleasures are plenty - my troubles are two.
But oh!, my two troubles, they reave me of rest:
Vihai Varlog
2008-03-22 00:08:00 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Ecco. Allora: sono scie chimiche, o non sono scie chimiche? :-)
Sono assolutamente chimiche 100%, unite a quelle di glicol etilenico e
diidrogeno monossido sono la dimostrazione definitiva che i veri
cospiratori siamo noi volovelisti.

Qualcuno l'aveva già ipotizzato, comunque :)

Ciao,
Goffredo P.
2008-03-22 15:17:58 UTC
Permalink
Il Fri, 21 Mar 2008 03:33:50 -0700 (PDT), Vihai Varlog
Post by Vihai Varlog
Post by Goffredo P.
Post by Vihai Varlog
Okay, ma la maggior parte delle foto pubblicate sui siti sciechimisti
mostrano scie che si formano ad una certa distanza dai motori.
anche queste?
Ho detto "la maggior parte" :)
Post by Goffredo P.
http://www.cnaaa.it/ownimage/res_1205825052_22.bmp
http://www.cnaaa.it/ownimage/res_1165091091_smoke_trails.jpg
Non riesco a riconoscere l'aliante comunque le due scie sono dei
fumogeni montati nelle wingtips a scopo scenografico durante una
sessione di acrobazia.
per il primo, trattasi di questo aliante, uno SWIFT S1 (alla fine del
bellissimo video qui sotto, troverai anche il nome del suo pilota) :
http://www.cnaaa.it/29_video-presentazione.htm

per il secondo invece, trattasi di un Silent
(http://www.silentwingsairshows.com/index.html) e qui sotto c'e' una
ripresa di un suo volo fatta dall'abitacolo
http://www.dailymotion.com/swf/aY0Q71O8xwgSkjrxE
Post by Vihai Varlog
Tra l'altro, apro e chiudo una parentesi, gli alianti sono forse gli
unici velivoli che veramente scaricano sostanze velenose sulla
popolazione, infatti vengono talvolta caricati di acqua con glicol-
etilene per evitare che ghiacci e prima dell'atterraggio viene
scaricata :)
eh, anche i fumogeni che usa la PAN sono pericolosissimi : ma non
dirlo agli "sciochimici" incalliti e believers perche' e' una... :
vabbe', non glielo stiamo a spiega' perche', senno' poi si montano la
testa con complottismo :))
Post by Vihai Varlog
Ciao,
Ciao, Goffredo
--
<<STO SU IDU ESSENZIALMENTE PER ROMPERE LE PALLE AL... "GRUPPO DI PERSONCINE",
E PER DIFFONDERE, nei limiti del possibile, una informazione ben diversa dai
raffazzonati qualunquismi di stampo cicappino>> (da Antonio Bruno, su IDU il
4/11/03 in risposta a Mbgiorge nel thread "[OT] Piero Angela vs Omeopati 1-0")
Vihai Varlog
2008-03-22 19:56:53 UTC
Permalink
Post by Goffredo P.
per il primo, trattasi di questo aliante, uno SWIFT S1 (alla fine del
bellissimo video qui sotto, troverai anche il nome del suo pilota) :http://www.cnaaa.it/29_video-presentazione.htm
Molto belli il video, ti confesso che l'abilitazione acro è uno dei
miei prossimi obbiettivi ma prima voglio accumulare un po' di ore.

Oggi è stata una giornata spettacolare, base cumuli a 3500 metri,
termiche da +5, a parte il freddo ho davvero goduto :)

Però giuro che non ho visto tanker fare scie a quote sospette, eppure
di traffici grossi ne avevo un bel po' attorno con la TMA e il CTR di
Malpensa tutti attorno.

Ciao,
Goffredo P.
2008-03-23 10:56:13 UTC
Permalink
Il Sat, 22 Mar 2008 12:56:53 -0700 (PDT), Vihai Varlog
Post by Vihai Varlog
Post by Goffredo P.
per il primo, trattasi di questo aliante, uno SWIFT S1 (alla fine del
bellissimo video qui sotto, troverai anche il nome del suo pilota) :http://www.cnaaa.it/29_video-presentazione.htm
Molto belli il video, ti confesso che l'abilitazione acro è uno dei
miei prossimi obbiettivi ma prima voglio accumulare un po' di ore.
beato te; io comunque non ho mai preso il brevetto per aliante ma ogni
tanto vado su con qualche amico. Anni fa pero' ho fatto da second^W,
ehm... da zavorra umana :)), su un acrobatico e ancora devo recuperare
cio' che ho lasciato lassu', in cielo
Post by Vihai Varlog
Però giuro che non ho visto tanker fare scie a quote sospette, eppure
di traffici grossi ne avevo un bel po' attorno con la TMA e il CTR di
Malpensa tutti attorno.
eh, pero' ci sono queste di scie : pericolosissime!

Loading Image...
Loading Image...

E poi quelle lanciate dai Tornado...



Post by Vihai Varlog
Ciao,
Ciao, Goffredo
--
<<STO SU IDU ESSENZIALMENTE PER ROMPERE LE PALLE AL... "GRUPPO DI PERSONCINE",
E PER DIFFONDERE, nei limiti del possibile, una informazione ben diversa dai
raffazzonati qualunquismi di stampo cicappino>> (da Antonio Bruno, su IDU il
4/11/03 in risposta a Mbgiorge nel thread "[OT] Piero Angela vs Omeopati 1-0")
d.
2008-03-21 19:33:34 UTC
Permalink
Post by Goffredo P.
Il Thu, 20 Mar 2008 11:06:52 -0700 (PDT), Vihai Varlog
Post by Vihai Varlog
Post by d.
Si può supporre che la scia chimica fuoriesca da un ugello che la libera
nell'atmosfera, cogliendo l'agente da spargere da un serbatoio.
Okay, ma la maggior parte delle foto pubblicate sui siti sciechimisti
mostrano scie che si formano ad una certa distanza dai motori.
anche queste?
http://www.cnaaa.it/ownimage/res_1205825052_22.bmp
http://www.cnaaa.it/ownimage/res_1165091091_smoke_trails.jpg
Dai, è un aliante che fa evoluzioni, il fumogeno è usato epr evidenziarle.

d.
Zano
2008-03-20 20:40:11 UTC
Permalink
Post by d.
Ma se un capo di stato od un cospiratore facesse una cosa del genere
come proteggerebbe i suoi figli e al sua famiglia?
La domanda è giusta, ma è sbagliata.
Non sono i capi di stato, sono i padroni del vapore, le grandi lobbies.
Questi signori vivono 24/24 in un bunker dorato e da lì danno le
istruzioni ai vari piloti di spargere un pò di scie qua, un po là...

Come diceva qualcuno... orami i tempi delle catene di S.Antonio, dei
malati che più malati non si può et similia non attirano più nessuno
(escluso un paio di cretini in questo ng) e quindi si sono dovuti
inventare questo nuovo giochino per creare panico e casino tra i boccalones
--
Esti Qatzi
http://zelohim.it upd

Siate realistici e razionali: credete nei dogmi
Goffredo P.
2008-03-21 10:41:30 UTC
Permalink
Post by Zano
Post by d.
Ma se un capo di stato od un cospiratore facesse una cosa del genere
come proteggerebbe i suoi figli e al sua famiglia?
La domanda è giusta, ma è sbagliata.
Non sono i capi di stato, sono i padroni del vapore, le grandi lobbies.
Questi signori vivono 24/24 in un bunker dorato e da lì danno le
istruzioni ai vari piloti di spargere un pò di scie qua, un po là...
Come diceva qualcuno... orami i tempi delle catene di S.Antonio, dei
malati che più malati non si può et similia non attirano più nessuno
(escluso un paio di cretini in questo ng) e quindi si sono dovuti
inventare questo nuovo giochino per creare panico e casino tra i boccalones
secondo me lo avrebbero fatto anche se fossero vissuti nel 100 d.c.

Loading Image...
http://it.wikipedia.org/wiki/Eolipila
http://digilander.libero.it/calchic/pionieri/erone.html

Ciao, Goffredo
--
<<STO SU IDU ESSENZIALMENTE PER ROMPERE LE PALLE AL... "GRUPPO DI PERSONCINE",
E PER DIFFONDERE, nei limiti del possibile, una informazione ben diversa dai
raffazzonati qualunquismi di stampo cicappino>> (da Antonio Bruno, su IDU il
4/11/03 in risposta a Mbgiorge nel thread "[OT] Piero Angela vs Omeopati 1-0")
Zano
2008-03-20 20:34:16 UTC
Permalink
Post by Vihai Varlog
quota... non c'è un vademecum su come come capire se una scia è
normale o chimica?
Quelle chimiche hanno il logo "Grande Complotto" e sono sponsorizzate da
Coca Cola e McDonald. Le altre sono bianche
--
Esti Qatzi
http://zelohim.it upd

Dì qualcosa di intelligente: parla a vanvera
Goffredo P.
2008-03-21 10:04:35 UTC
Permalink
Il Thu, 20 Mar 2008 09:18:39 -0700 (PDT), Vihai Varlog
Post by Vihai Varlog
Paperino, tu sei già avanti, io non sono ancora riuscito a capire come
identificare le scie buone da quelle chimiche.
e' semplice : chiami uno "sciochimico" convinto e lui le
identifichera' subito come scie chimiche cattive, anche se dovessero
provenire da una caffettiera che sta terminando il caffe'.

Ciao, Goffredo
--
<<STO SU IDU ESSENZIALMENTE PER ROMPERE LE PALLE AL... "GRUPPO DI PERSONCINE",
E PER DIFFONDERE, nei limiti del possibile, una informazione ben diversa dai
raffazzonati qualunquismi di stampo cicappino>> (da Antonio Bruno, su IDU il
4/11/03 in risposta a Mbgiorge nel thread "[OT] Piero Angela vs Omeopati 1-0")
Barabba
2008-03-20 17:35:05 UTC
Permalink
Post by Paperino
quello dei vaccini al mercurio impoverito,
Credimi, questa te la potevi risparmiare, un giorno quando il muro di gomma
cadrà tutti si renderanno
conto di quanti bambini hanno avuto la vita rovinata dal thimerosal e da
quelle bastarde multinazionali
farmaceutiche che hanno insabbiato fino ad ora i casi.

Ricordati quando avrai figli che il mercurio nei vaccini e la vaccinazione
trivalente, somministrata a
bambini col sistema immunitario non perfettamente efficiente, causa il
possibile sviluppo della sindrome
autistica. E questa purtroppo è una scomoda ma inoppugnabile verità

Purtroppo te lo dico per esperienza diretta.

Per il resto quoto tutto.

Saluti
Leonardo Serni
2008-03-20 21:47:44 UTC
Permalink
Post by Barabba
Post by Paperino
quello dei vaccini al mercurio impoverito,
Credimi, questa te la potevi risparmiare, un giorno quando il muro di gomma
cadrà tutti si renderanno
conto di quanti bambini hanno avuto la vita rovinata dal thimerosal e da
quelle bastarde multinazionali
farmaceutiche che hanno insabbiato fino ad ora i casi.
Ricordati quando avrai figli che il mercurio nei vaccini e la vaccinazione
trivalente, somministrata a
bambini col sistema immunitario non perfettamente efficiente, causa il
possibile sviluppo della sindrome
autistica. E questa purtroppo è una scomoda ma inoppugnabile verità
Vorrei farti pero' notare alcune cose.

Una: il mercurio si accumula nei tessuti, specialmente nel grasso; il
risultato e' che una contaminazione dipende anche da tutto quello che
ti mangi, o bevi, o respiri. Circa il 75% del mercurio ingerito resta
nell'organismo a fare danni.

Due: il mercurio e' comunemente presente nell'aria, nell'acqua, e nel
suolo. Nelle piante che si mangiano (cereali soprattutto), nel pesce,
nella carne (di piu' nel pesce, ovviamente).

Tre: la quantita' di mercurio contenuta in una dose adulti di vaccino
e' circa 50-80 microgrammi: quella contenuta in 140 litri d'acqua. In
altre parole quella che ti becchi bevendo 190 litri d'acqua. Il tasso
di mercurio nel LATTE MATERNO e' piu' elevato per ovvi motivi.

Quattro: un bambino al sesto mese si e' gia' puppato da 120-160 litri
di latte materno. Un calcolo *cautelativo* indica la dose media di Hg
assunta complessivamente in circa 300-1000 microgrammi.

Cinque: il tasso di mercurio ambientale in alcune zone, e per esempio
qui in Toscana il Monte Amiata e le Colline Metallifere (indovina per
quale motivo si chiamano cosi') e', circa, cinquantamila volte quello
normale (si', ho detto cinquantamila, perche'?). Anni fa, durante una
campagna per l'Archivio Geochimico Nazionale in Liguria individuarono
una contaminazione da mercurio che dal torrente Bisagno finiva dritta
nelle pompe che portavano l'acqua all'acquedotto. Di casi come questi
ce ne sono decine; il giorno che controllano i tassi di mercurio giu'
a sud di Sarno, ci sara' di che spararsi.

Sei: la frequenza di autismo in Liguria, Toscana del Sud, e altrove -
perfino in zone dove altre sostanze triplicano il rischio di tumori e
danni neurologici - perfino in zone come MINAMATA IN GIAPPONE, non so
se rendo - e' largamente nella norma.
Post by Barabba
E questa purtroppo è una scomoda ma inoppugnabile verità
Ma anche no, come vedi.

Oh, a proposito -- il thimerosal nei vaccini non c'e' piu' da sette o
otto anni, in alcuni Paesi non c'e' neanche mai stato. Ma non risulta
che l'autismo sia in diminuzione, anzi, le diagnosi (e possiamo anche
discutere del perche') sono in misurabile aumento dappertutto.

Una delle cause scatenanti delle diagnosi di autismo, per esempio, in
America e' l'EHA-C91. In tutti gli Stati dove e' stata introdotta - a
partire dagli anni Novanta - il numero di diagnosi e' salito, in modo
a tratti vertiginoso, soprattutto dopo l'approvazione del Congresso a
defiscalizzare i prodotti basati su EHA-C91: in dieci anni, e solo in
quegli Stati che avevano approvato (per esempio l'Illinois per cinque
anni ha risposto elegantemente "E andatevene in culo"), il numero dei
piccoli autistici e' salito da circa 40mila a oltre 230mila. Ah, dopo
cinque anni l'Illinois ha ceduto - e ha triplicato il numero di bimbi
autistici nei successivi cinque.

D'altra parte varie compagnie - non posso fare nomi, ma googlando non
ci metti piu' di un minuto - sull'EHA-C91 hanno fatto la grana, grana
grossa anche.

(Oh, consentitemi un piccolo imbroglio. Il nome ufficiale non e' "EHA
C91". Anche perche' oggi si chiama IDEA - e C-91 e' solo una di varie
variazioni apportate negli anni. D'altra parte, cos'e' un nome? Anche
l'H2O ha dei soprannomi. E se no googlare era TROPPO facile).

Leonardo

--

The stars have not dealt me the worst they could do:
My pleasures are plenty - my troubles are two.
But oh!, my two troubles, they reave me of rest:
Barabba
2008-03-20 22:56:12 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Vorrei farti pero' notare alcune cose.
Una: il mercurio si accumula nei tessuti, specialmente nel grasso; il
risultato e' che una contaminazione dipende anche da tutto quello che
ti mangi, o bevi, o respiri. Circa il 75% del mercurio ingerito resta
nell'organismo a fare danni.
Due: il mercurio e' comunemente presente nell'aria, nell'acqua, e nel
suolo. Nelle piante che si mangiano (cereali soprattutto), nel pesce,
nella carne (di piu' nel pesce, ovviamente).
Tre: la quantita' di mercurio contenuta in una dose adulti di vaccino
e' circa 50-80 microgrammi: quella contenuta in 140 litri d'acqua. In
altre parole quella che ti becchi bevendo 190 litri d'acqua. Il tasso
di mercurio nel LATTE MATERNO e' piu' elevato per ovvi motivi.
Quattro: un bambino al sesto mese si e' gia' puppato da 120-160 litri
di latte materno. Un calcolo *cautelativo* indica la dose media di Hg
assunta complessivamente in circa 300-1000 microgrammi.
Tutto vero, ma quello che alcuni ricercatori americani sospettano
è che alcune forme di mercurio possano accumularsi direttamente
nel cervello.
Post by Leonardo Serni
Cinque: il tasso di mercurio ambientale in alcune zone, e per esempio
qui in Toscana il Monte Amiata e le Colline Metallifere (indovina per
quale motivo si chiamano cosi') e', circa, cinquantamila volte quello
normale (si', ho detto cinquantamila, perche'?). Anni fa, durante una
campagna per l'Archivio Geochimico Nazionale in Liguria individuarono
una contaminazione da mercurio che dal torrente Bisagno finiva dritta
nelle pompe che portavano l'acqua all'acquedotto. Di casi come questi
ce ne sono decine; il giorno che controllano i tassi di mercurio giu'
a sud di Sarno, ci sara' di che spararsi.
Sei: la frequenza di autismo in Liguria, Toscana del Sud, e altrove -
perfino in zone dove altre sostanze triplicano il rischio di tumori e
danni neurologici - perfino in zone come MINAMATA IN GIAPPONE, non so
se rendo - e' largamente nella norma.
A me veramente risulta che non siano stati effettuati degli studi
epidemiologici
sufficientemente accurati per stabilire eventuali discordanze rispetto alla
media nazionale.
L'altra volta però su un portale di un'associazione di genitori di bimbi
affetti da sindrome autistica, osservavamo che il numero degli iscritti
toscani, era sensibilmente superiore alla media. Per carità capisco
che non ha alcun valore statistico ma comunque un campanellino
d'allarme me lo fa quantomeno attivare.
Post by Leonardo Serni
Oh, a proposito -- il thimerosal nei vaccini non c'e' piu' da sette o
otto anni, in alcuni Paesi non c'e' neanche mai stato. Ma non risulta
che l'autismo sia in diminuzione, anzi, le diagnosi (e possiamo anche
discutere del perche') sono in misurabile aumento dappertutto.
Ni
Il thimerosal è stato vietato in italia per le nuove produzioni vaccinali,
però è stato consentito lo smaltimento delle scorte di vaccini che lo
contengono.

Comunque un ruolo ben più grave nello sviluppo della sindrome
sembrerebbe averlo anche il vaccino trivalente morbillo, rosolia, pertosse.
In particolare alcune ricerche, fra le quali una italiana, hanno evidenziato
lo sviluppo di una forma di enterocolite (definita enterocolite autistica)
nei soggetti affetti dal disturbo. In diversi casi sembrerebbe che alla
base dell'infiammazione ci sia lo stesso ceppo di virus del morbillo
utilizzato nel vaccino.
Post by Leonardo Serni
Una delle cause scatenanti delle diagnosi di autismo, per esempio, in
America e' l'EHA-C91. In tutti gli Stati dove e' stata introdotta - a
partire dagli anni Novanta - il numero di diagnosi e' salito, in modo
a tratti vertiginoso, soprattutto dopo l'approvazione del Congresso a
defiscalizzare i prodotti basati su EHA-C91: in dieci anni, e solo in
quegli Stati che avevano approvato (per esempio l'Illinois per cinque
anni ha risposto elegantemente "E andatevene in culo"), il numero dei
piccoli autistici e' salito da circa 40mila a oltre 230mila. Ah, dopo
cinque anni l'Illinois ha ceduto - e ha triplicato il numero di bimbi
autistici nei successivi cinque.
D'altra parte varie compagnie - non posso fare nomi, ma googlando non
ci metti piu' di un minuto - sull'EHA-C91 hanno fatto la grana, grana
grossa anche.
(Oh, consentitemi un piccolo imbroglio. Il nome ufficiale non e' "EHA
C91". Anche perche' oggi si chiama IDEA - e C-91 e' solo una di varie
variazioni apportate negli anni. D'altra parte, cos'e' un nome? Anche
l'H2O ha dei soprannomi. E se no googlare era TROPPO facile).
Su quest'ultima parte non ho informazioni. Vedrò di colmare la lacuna,
anche perchè essendo purtroppo direttamente coinvolto nel problema
per me ogni possibile informazione nuova è oro.

Saluti
Barabba
2008-03-20 23:10:25 UTC
Permalink
Post by Barabba
Post by Leonardo Serni
D'altra parte varie compagnie - non posso fare nomi, ma googlando non
ci metti piu' di un minuto - sull'EHA-C91 hanno fatto la grana, grana
grossa anche.
(Oh, consentitemi un piccolo imbroglio. Il nome ufficiale non e' "EHA
C91". Anche perche' oggi si chiama IDEA - e C-91 e' solo una di varie
variazioni apportate negli anni. D'altra parte, cos'e' un nome? Anche
l'H2O ha dei soprannomi. E se no googlare era TROPPO facile).
Su quest'ultima parte non ho informazioni. Vedrò di colmare la lacuna,
anche perchè essendo purtroppo direttamente coinvolto nel problema
per me ogni possibile informazione nuova è oro.
Saluti
Ho capito sai.

No assolutamente no !!!
Le diagnosi sono in forte aumento anche in italia e ti posso assicurare che
l'epidemia è reale.
Te ne accorgi frequentando le scuole, osservando i casi di bimbi in terapia,
colloquiando con altri genitori.
Nella mia borgata di Roma (circa 7000 abitanti) già sono a conosenza di
altri tre casi oltre al nostro bimbo. E tutti sono più o meno coetanei.
Negli anni 80 i rapporti erano ben diversi.

Saluti
Albion of Avalon
2008-03-21 07:51:22 UTC
Permalink
Post by Barabba
Ho capito sai.
Bravo.
Post by Barabba
No assolutamente no !!!
Le diagnosi sono in forte aumento anche in italia e ti posso assicurare che
l'epidemia è reale.
Te ne accorgi frequentando le scuole, osservando i casi di bimbi in terapia,
colloquiando con altri genitori.
Nella mia borgata di Roma (circa 7000 abitanti) già sono a conosenza di
altri tre casi oltre al nostro bimbo. E tutti sono più o meno coetanei.
Negli anni 80 i rapporti erano ben diversi.
Fonte statistica?
--
In matters of style, swim with the current; in matters of principle,
stand like a rock. -- Thomas Jefferson
Leonardo Serni
2008-03-21 11:15:18 UTC
Permalink
Post by Barabba
Post by Leonardo Serni
Quattro: un bambino al sesto mese si e' gia' puppato da 120-160 litri
di latte materno. Un calcolo *cautelativo* indica la dose media di Hg
assunta complessivamente in circa 300-1000 microgrammi.
Tutto vero, ma quello che alcuni ricercatori americani sospettano
è che alcune forme di mercurio possano accumularsi direttamente
nel cervello.
E' vero. Non e' che lo si "sospetta", sono trent'anni buoni che lo si sa.

A dirti il vero, vista la storia del "morbo del cappellaio", direi che lo
si dovrebbe sapere da un paio di secoli: ma, la medicina essendo quel che
e', probabilmente la certezza scientifica c'e' da molto meno.

Il fatto e' che le "famiglie" di composti con effetti neurologici sono le
stesse di cui fa parte il thimerosal e i suoi metaboliti. In altre parole
non si puo' dire "okay, ho ingerito trecentomila microgrammi di mercurio,
ma quelli che contano sono solo quei trentacinque del vaccino".

Per esempio i composti volatili di mercurio sono INVARIABILMENTE tossici,
e tra l'altro molte decine di volte piu' del thimerosal (che _e'_ tossico
ma e' tossicita' piu' batteriostatica che neurologica: lo si usa per quel
motivo, del resto).
Post by Barabba
Post by Leonardo Serni
campagna per l'Archivio Geochimico Nazionale in Liguria individuarono
una contaminazione da mercurio che dal torrente Bisagno finiva dritta
nelle pompe che portavano l'acqua all'acquedotto. Di casi come questi
ce ne sono decine; il giorno che controllano i tassi di mercurio giu'
a sud di Sarno, ci sara' di che spararsi.
Sei: la frequenza di autismo in Liguria, Toscana del Sud, e altrove -
perfino in zone dove altre sostanze triplicano il rischio di tumori e
danni neurologici - perfino in zone come MINAMATA IN GIAPPONE, non so
se rendo - e' largamente nella norma.
A me veramente risulta che non siano stati effettuati degli studi
epidemiologici
sufficientemente accurati per stabilire eventuali discordanze rispetto alla
media nazionale.
Non c'e' bisogno neanche di studi epidemiologici - dovrebbe balzare agli
occhi. Tutte le sostanze tossiche del creato hanno la caratteristica che
piu' ti intossichi, prima e piu' intensi compaiono i sintomi.
Post by Barabba
L'altra volta però su un portale di un'associazione di genitori di bimbi
affetti da sindrome autistica, osservavamo che il numero degli iscritti
toscani, era sensibilmente superiore alla media. Per carità capisco
che non ha alcun valore statistico ma comunque un campanellino
d'allarme me lo fa quantomeno attivare.
Li' pero' c'e' da considerare la possibilita' di un "bias effect" dovuto
a mille possibili fattori. Per farti un esempio TROPPO banale, il numero
di iscritti provenienti da Nerbate (paesino privo di ADSL e telefoni) e'
di sicuro zero.
Post by Barabba
Post by Leonardo Serni
Oh, a proposito -- il thimerosal nei vaccini non c'e' piu' da sette o
otto anni, in alcuni Paesi non c'e' neanche mai stato. Ma non risulta
che l'autismo sia in diminuzione, anzi, le diagnosi (e possiamo anche
discutere del perche') sono in misurabile aumento dappertutto.
Ni
Il thimerosal è stato vietato in italia per le nuove produzioni vaccinali,
però è stato consentito lo smaltimento delle scorte di vaccini che lo
contengono.
Gia'. Data la durata di vita del vaccino, pero', ho idea che da cinque o
sei anni anche in Italia il vaccino col thimerosal tu debba fartelo fare
apposta, se no non lo trovi.
Post by Barabba
Comunque un ruolo ben più grave nello sviluppo della sindrome
sembrerebbe averlo anche il vaccino trivalente morbillo, rosolia, pertosse.
In particolare alcune ricerche, fra le quali una italiana, hanno evidenziato
lo sviluppo di una forma di enterocolite (definita enterocolite autistica)
nei soggetti affetti dal disturbo. In diversi casi sembrerebbe che alla
base dell'infiammazione ci sia lo stesso ceppo di virus del morbillo
utilizzato nel vaccino.
E qui si comincia a cambiare bersaglio - un virus, non piu' il mercurio.

Incidentalmente, varie ricerche su autismo/MMR non hanno evidenziato dei
legami significativi.
Post by Barabba
Post by Leonardo Serni
Una delle cause scatenanti delle diagnosi di autismo, per esempio, in
America e' l'EHA-C91.
Su quest'ultima parte non ho informazioni.
Be', e' uno dei problemi della ricerca sull'autismo... la DIAGNOSI, e la
SINDROME, sono due cose non solo non strettamente correlate, ma anzi, la
correlazione e' variata nel tempo.

In America l'Education for Handicapped Act (EHA), con le modifiche fatte
dal Congresso nel 1991, sostanzialmente ha fatto si' che ci fosse grande
interesse economico e pratico a diagnosticare come "autismo" quello che,
fino a mezz'ora prima, avrebbero diagnosticato altrimenti.

E il risultato e' che una quantita' di bambini "ufficialmente autistici"
fino all'anno prima sarebbero stati considerati "agitati" o simili... o,
anche, "bambini sostanzialmente normali, e' una fase, gli passera'".

Negli stessi anni infatti le diagnosi di altri tipi di ritardo mentale -
e mi viene da ridere: "altri"?! L'autismo *non e'* un ritardo mentale! -
sono diminuite in modo altrettanto consistente.

===

La mia idea *personale* e' che SIA il mercurio, SIA i vaccini c'entrino,
ma nel senso che entrambi causano una leggera sofferenza cerebrale. Come
potrebbe farlo una febbriciattola o il beccarsi la rosolia o il morbillo
(nonostante il vaccino, o perche' uno non s'e' vaccinato: e' uguale).

Ma nella maggior parte dei bambini, questa leggera sofferenza temporanea
non ha altri effetti.

Sempre secondo me, c'e' in gioco qualcos'altro: forse genetico, chissa';
un po' come per il morbo della mucca pazza. Spiegherebbe come mai i casi
di autismo e simili (Asperger, ecc.) hanno una correlazione familiare.

Se ho ragione, puo' darsi che non vaccinare il bambino o vaccinarlo piu'
tardi possa far si' che la sindrome non si scateni per via del vaccino -
ma il fatto che lo "zoccolo duro" dei casi di autismo, diagnosticato con
i vecchi criteri, non sia aumentato piu' di quanto giustificabile da una
maggior "awareness", mi fa pensare che, se non lo scatena il vaccino, lo
scatena qualcos'altro non molto tempo dopo. Magari una enterocolite data
dall'essersi messi in bocca le dita dopo aver giocato ai giardini.

E un altro fattore che mi induce a pensarla come la penso e' che ci sono
casi di comportamento _sostanzialmente_ autistico, comparsi in eta' piu'
avanzata, in seguito a febbri intense, o simili. Come se si trattasse di
individui *piu'* resistenti... ma non completamente.

Per l'appunto, il settore e' in confusione sufficiente (criteri rivisti,
ennemila possibili con-cause...) per impedire a un effetto del genere di
essere rilevato con una qualche certezza. Bisognerebbe tenere un bambino
in una bolla di vetro per anni e poi provocargli un febbrone... ma e' un
protocollo da dottor Mengele. E, soprattutto, non fornirebbe indicazioni
utili a IMPEDIRE che succeda... non si puo', ne' tenere un bambino sotto
vetro, ne' fare in modo che non si becchi mai niente :-(

Leonardo

--

The stars have not dealt me the worst they could do:
My pleasures are plenty - my troubles are two.
But oh!, my two troubles, they reave me of rest:
Paperino
2008-03-21 11:31:30 UTC
Permalink
"Barabba" ha scritto nel messaggio
"Paperino" ha scritto nel messaggio
Post by Paperino
quello dei vaccini al mercurio impoverito,
Credimi, questa te la potevi risparmiare, un giorno quando
il muro di gomma cadrà tutti si renderanno conto di quanti
bambini hanno avuto la vita rovinata dal thimerosal e da
quelle bastarde multinazionali
farmaceutiche che hanno insabbiato fino ad ora i casi.
Pwer favore, la smettiamo con questo cospirazionismo
di seconda mano ?
Ricordati quando avrai figli
Ne ho due. Hanno fatto tutte le vaccinazioni possibili,
tranne quella per la meningite. Perché con *questa*
conosco personalmente due casi di bambini che hanno
avuto problemi, in un caso anche grossi, e la versione
utilizzata era ancora più o meno "sperimentale".
Ma nessuno di questi problemi è riconducibile né alla
trivalente né a quella mostruosa balla del mercurio nei
vaccini, che ormai il solo Giampollo Vanolicchio ha ancora
il coraggio di diffondere come fosse verità rivelata.

[tra l'altro, il "mercurio impoverito" era una mezza battuta
fatta incrociando il mercurio nei vaccini e l'uranio impoverito,
ma questo prescinde dal resto del discorso.]
che il mercurio nei vaccini e la vaccinazione trivalente,
somministrata a bambini col sistema immunitario non
perfettamente efficiente, causa il possibile sviluppo della
sindrome autistica.
Qualunque malattia che causi certi danni cerebrali può
causare una sindrome autistica.

Qualunque vaccino, a bambini col sistema immunitario non
perfettamente efficiente, può fare danni, anche di quel tipo.

E sì, ne ho esperienza diretta, anche se non personale.

Ma soprattutto, a bambini col sistema immunitario non
perfettamente efficiente, *qualunque cosa*, pure un raffreddore,
può fare grossi danni. Perfino batteri che su persone, mi si
passi il termine impreciso, "normali" o che comunque stiano
bene non fanno assolutamente niente.
Il soggetto immunodepresso, qualunque ne sia la causa,
è soggetto a malattie che potrebbero addirittura essere
sconosciute alla medicina, in quanto normalmente vengono
combattute dal sistema immunitario senza alcun problema.

Ma questo a prescindere dalla *balla* del mercurio che, come
ti hanno già spiegato, non si usa più nei vaccini da anni, e che
anche quando e dove si usava era in quantità infime rispetto
alle quantità ambientali.

Bye, G.
MarcoM
2008-04-09 18:26:13 UTC
Permalink
Post by Paperino
c'è stato il periodo delle catene di Sant'Antonio, quello dei
multilivello, quello di Rasmus Lind, quello della bambina ammalata
di tracheolinfomieloblastosarcosiloma deflagrante acuto che ha
immediato bisogno di un trapianto degli ossicini dell'orecchio,
quello del virus informatico che ti formatta il frigorifero e il
forno a microonde, quello dei vaccini al mercurio impoverito,
dell'urinoterapia, della spermoterapia e della tarapia tapioca
come foss'antani, eccetera eccetera... 'sta storia delle scie
chimiche non si sopporta.
Non dimenticare che "il cancro è un fungo e si cura col bicarbonato di
sodio", teoria sostenuta da simoncini, medico radiato e condannato per
omicidio e truffa, e foraggiato da vanoli e arancino meccanico, che
cercano di procurargli altri clienti.
--
[cut off the capital B to reply]
Framaulo
2008-03-20 19:25:40 UTC
Permalink
Post by d.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Puoi iniziare da qui... ma promettimi di leggere *tutto*.
http://tinyurl.com/2e99yc

Ciao
Vihai Varlog
2008-03-20 21:31:08 UTC
Permalink
Post by d.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Puoi iniziare da qui... ma promettimi di leggere *tutto*.http://tinyurl.com/2e99yc
Io ho letto un po' di quel sito ma mi areno al problema che ho citato
sopra, le foto e i filmati mostrano scie assolutamente normali, come
faccio a distinguerle da quelle chimiche?

Ciao,
d.
2008-03-21 01:11:08 UTC
Permalink
Post by Vihai Varlog
Post by Framaulo
Post by d.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Puoi iniziare da qui... ma promettimi di leggere
*tutto*.http://tinyurl.com/2e99yc
Io ho letto un po' di quel sito ma mi areno al problema che ho citato
sopra, le foto e i filmati mostrano scie assolutamente normali, come
faccio a distinguerle da quelle chimiche?
Ciao,
esatto.
Intendevo, quali prove, le prove citate qua e là da chi grida al lupo.
Si è letto in giro di ammissioni parziali di governi, di documenti
scottanti, di prove, chiedevo queste, non siti di complottisti...

d.
Paperino
2008-03-21 11:31:00 UTC
Permalink
"d." ha scritto nel messaggio
"Vihai Varlog" ha scritto nel messaggio
Post by Vihai Varlog
Post by Framaulo
Post by d.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Puoi iniziare da qui... ma promettimi di leggere
*tutto*.http://tinyurl.com/2e99yc
Io ho letto un po' di quel sito ma mi areno al problema che ho citato
sopra, le foto e i filmati mostrano scie assolutamente normali, come
faccio a distinguerle da quelle chimiche?
esatto.
Intendevo, quali prove, le prove citate qua e là da chi grida al lupo.
Si è letto in giro di ammissioni parziali di governi, di documenti
scottanti, di prove, chiedevo queste, non siti di complottisti...
Da millenni si parla di fate, streghe, fantasmi, dei, draghi, orchi,
ma dove sono le prove ?

Bye, G.
VITRIOL
2008-03-21 11:49:57 UTC
Permalink
Post by Paperino
draghi
ma dove sono le prove ?
Se vuoi ne ho uno nel mio garage. Vuoi venire a vederlo :-)

PS
Davvero gente, leggete "Il mondo infestato dai demoni" di Carl Sagan. E'
il miglior testamento spirituale che un uomo del genere potesse
lasciarci. Una persona con una intelligenza e una fantasia che nessun
complottista potrà mai sognarsi di avere.
Aveva una voglia di scoperta e un senso del meraviglioso che pochi
possono vantare.
No, non parla di scie chimiche, ma parla di qualsiasi affermazione possa
essere stata fatta nel passato, che è fatta nel presente o sarà fatta
nel futuro.
--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.

Saluti, VITRIOL
Paperino
2008-03-21 15:26:22 UTC
Permalink
"VITRIOL" ha scritto nel messaggio
Post by VITRIOL
Post by Paperino
draghi
ma dove sono le prove ?
Se vuoi ne ho uno nel mio garage.
E lo tieni chiuso lì, poverino ? Al BUIO ? Ma sei ben crudele !
Non lo sai che i Draghi hanno bisogno del sole e di una caverna
fresca in cui, all'occasione, andare a dormire ?
Post by VITRIOL
Vuoi venire a vederlo :-)
Beh, oddìo... magari si diverte a giocare col mio trighizìr, quasi quasi...

Bye, G.
d.
2008-03-21 19:34:27 UTC
Permalink
Post by Paperino
"d." ha scritto nel messaggio
"Vihai Varlog" ha scritto nel messaggio
Post by Vihai Varlog
Post by Framaulo
Post by d.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Puoi iniziare da qui... ma promettimi di leggere
*tutto*.http://tinyurl.com/2e99yc
Io ho letto un po' di quel sito ma mi areno al problema che ho citato
sopra, le foto e i filmati mostrano scie assolutamente normali, come
faccio a distinguerle da quelle chimiche?
esatto.
Intendevo, quali prove, le prove citate qua e là da chi grida al lupo.
Si è letto in giro di ammissioni parziali di governi, di documenti
scottanti, di prove, chiedevo queste, non siti di complottisti...
Da millenni si parla di fate, streghe, fantasmi, dei, draghi, orchi,
ma dove sono le prove ?
E' proprio quello che ho chiesto.

d.
Paperino
2008-03-22 13:26:37 UTC
Permalink
"d." ha scritto nel messaggio
"Paperino" ha scritto nel messaggio
Post by Paperino
"d." ha scritto nel messaggio
"Vihai Varlog" ha scritto nel messaggio
Post by Vihai Varlog
Post by Framaulo
Post by d.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
Puoi iniziare da qui... ma promettimi di leggere
*tutto*.http://tinyurl.com/2e99yc
Io ho letto un po' di quel sito ma mi areno al problema che ho citato
sopra, le foto e i filmati mostrano scie assolutamente normali, come
faccio a distinguerle da quelle chimiche?
esatto.
Intendevo, quali prove, le prove citate qua e là da chi grida al lupo.
Si è letto in giro di ammissioni parziali di governi, di documenti
scottanti, di prove, chiedevo queste, non siti di complottisti...
Da millenni si parla di fate, streghe, fantasmi, dei, draghi, orchi,
ma dove sono le prove ?
E' proprio quello che ho chiesto.
Io ti ho già risposto qui:
Message-ID: <fru1um$jke$***@registered.motzarella.org>
Che poi è il mio primo post di questo thread, e la prima risposta.

Bye, G.
Bushi
2008-03-20 22:29:11 UTC
Permalink
http://it.wikipedia.org/wiki/Scia_chimica
"Nessun riscontro scientifico"
http://attivissimo.blogspot.com/2007/02/scie-chimiche.html
Idem. E di più

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/
"Epidemia di virus a causa delle scie chimiche"
http://www.sciesardegna.it/
"COMITATO REGIONALE DI SENSIBILIZZAZIONE
SULLE SCIE CHIMICHE"
http://alessios4.blogspot.com/2006/12/ennesimo-video-sulle-scie-chimiche.html
http://www.md80.it/approfondimenti/la-cospirazione-delle-scie-chimiche/


Così uno può leggersi entrambe le voci ;)



Bushi Solitario.
Framaulo
2008-03-24 00:09:21 UTC
Permalink
Post by Bushi
http://it.wikipedia.org/wiki/Scia_chimica
"Nessun riscontro scientifico"
http://attivissimo.blogspot.com/2007/02/scie-chimiche.html
Idem. E di più
Sul serio: sia su Wikipedia che su Attivissimo può essere scritto tutto
ed il contrario di tutto... avevo linkato un sito abbastanza carino dove
invece che affermare perentoriamente X o Y, se ne discute. Mi sembra un
ottimo punto di partenza.
Bushi
2008-03-24 11:25:02 UTC
Permalink
Framaulo, io preferisco documentarmi prima di lanciarmi in discussioni.
E no, non ci sono tesi ma solo ipotesi sulle scie chimiche. Nemmeno
sapete dire con esattezza quando lo sono o no.



Bushi Solitario.
Framaulo
2008-03-24 15:32:08 UTC
Permalink
Post by Bushi
Framaulo, io preferisco documentarmi prima di lanciarmi in discussioni.
E allora se vuoi documentarti inizia da qui.
http://www.luogocomune.net/site/modules/mydownloads/visit.php?cid=26&lid=115
DrMorbius
2008-03-24 15:48:57 UTC
Permalink
Post by Framaulo
Post by Bushi
Framaulo, io preferisco documentarmi prima di lanciarmi in discussioni.
E allora se vuoi documentarti inizia da qui.
http://www.luogocomune.net/site/modules/mydownloads/visit.php?cid=26&lid=115

il solo fatto di considerare luogocomune come possibile sito in cui
documentarsi
dovrebbe farti riflettere .

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Framaulo
2008-03-24 16:44:25 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
il solo fatto di considerare luogocomune come possibile sito in cui
documentarsi dovrebbe farti riflettere .
Perchè attivissimo fa rima con attendibilissimo, vero...?
Leggi sto benedetto documento e poi ne riparliamo.
DrMorbius
2008-03-24 16:55:14 UTC
Permalink
Post by Framaulo
Post by DrMorbius
il solo fatto di considerare luogocomune come possibile sito in cui
documentarsi dovrebbe farti riflettere .
Perchè attivissimo fa rima con attendibilissimo, vero...?
non c'è davvero bisogno di attivissimo o di nessun altro per rendersi conto
che luogocomune
è una raccolta di immondizia
Post by Framaulo
Leggi sto benedetto documento e poi ne riparliamo.
letto , come gia sospettavo è una divertente raccolta di porcate immani .
e guardan on serve nemmeno essere informati , ma solo un pò di logica per
capirlo

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Framaulo
2008-04-08 10:35:20 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
letto , come gia sospettavo è una divertente raccolta di porcate immani .
e guardan on serve nemmeno essere informati , ma solo un pò di logica per
capirlo
Se vuoi discuterne, dovresti però quantomeno motivare i tuoi giudizi, e
citare almeno una porcata immane. E' facile sparare a destra e sinistra
con la pistola di plastica.
DrMorbius
2008-04-08 11:28:57 UTC
Permalink
Post by Framaulo
Post by DrMorbius
letto , come gia sospettavo è una divertente raccolta di porcate immani .
e guardan on serve nemmeno essere informati , ma solo un pò di logica per
capirlo
Se vuoi discuterne, dovresti però quantomeno motivare i tuoi giudizi, e
citare almeno una porcata immane. E' facile sparare a destra e sinistra
con la pistola di plastica.
come gia detto , mi sembra inutile commentare( e cmq tutto è gia stato
ampiamente discusso innumerevoli volte) , in quanto per credere quelle
porcate ci vuole una hm diciamo predisposizione mentale tale che ogni
ragionevole tentativo di spiegazione sarebbe semplicemente sprecato. Anche
perchè il problema non è solo di informazioni errate , ma imo sopratutto per
un esposizione dei "fatti" chiaramente in perfetta malafede.( e se non te
accorgi da solo non sta certo a me spiegartene il motivo)

Detto questo , una volta avvertiti che quelle sono porcate , o lo capisci da
solo o non lo capisci cmq .


DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Framaulo
2008-04-09 17:03:00 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
come gia detto , mi sembra inutile commentare( e cmq tutto è gia stato
ampiamente discusso innumerevoli volte)
Almeno citami un link, così mi documento.
DrMorbius
2008-04-09 22:17:12 UTC
Permalink
Post by Framaulo
Post by DrMorbius
come gia detto , mi sembra inutile commentare( e cmq tutto è gia stato
ampiamente discusso innumerevoli volte)
Almeno citami un link, così mi documento.
a me non interessa citarti un link che tu possa consultare fidandoti della
mia parola( o più probabilmente non fidandoti e gia prevenuto ) .
io sono intervenuto facendoti notare che a mio modesto parere c'è qualcosa
che non va nella scelta delle tue fonti . Perchè rivolgersi a un sito osceno
come luogocomune è indice sempre IMO di totale incapacità di discernimento .
quello che devi fare non è trovare un link buono , ma imparare a distinguere
informazioni valide da quelle meno valide .
Segnalarti informazioni (valide o meno valide) è facile , ad esempio
basterebbe dare un occhiata a http://www.md80.it/ e poi prendersi la briga
di verificare le informazioni contenute , ma sarebbe inutile .
Oltetutto è stato, ripeto , tutto discusso 100 volte , ti basteebbe googlare
10 minuti su questo stesso NG per
"farti una cultura" , ma di nuovo il problema è capire le informazioni e
discernere il vero dal falso il piu possibile , magari applicando un minimo
di logica e costruendosi un minimo di basi sull argomento affrontato ( ad
esempio sapendone un attimino di meteorologia e di aerei certe balle
diventano plateali .


DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Framaulo
2008-04-12 10:49:46 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
basterebbe dare un occhiata a http://www.md80.it/
Ahahahahahahahah!

ciao e buona giornata.
DrMorbius
2008-04-12 11:14:54 UTC
Permalink
Post by Framaulo
Post by DrMorbius
basterebbe dare un occhiata a http://www.md80.it/
Ahahahahahahahah!
visto che avevo ragione ?


è inutile segnalarti link , il problema è alla radice

e il fatto che tu ti "abbeveri" a luogocomune è appunto rivelante.


DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Daniele Orlandi
2008-04-12 12:18:03 UTC
Permalink
Post by Framaulo
Post by DrMorbius
basterebbe dare un occhiata a http://www.md80.it/
Ahahahahahahahah!
Okay, ridi, immagino che ridere significhi che c'è qualcosa su cui non
concordi. Dicci cos'è e ne discutiamo.

Ciao,
--
Daniele Orlandi つづく
Framaulo
2008-04-13 16:16:19 UTC
Permalink
Post by Daniele Orlandi
Okay, ridi, immagino che ridere significhi che c'è qualcosa su cui non
concordi. Dicci cos'è e ne discutiamo.
Per essere brevissimi (anche perchè l'argomento mi interessa ben poco)
mi fa ridere la sezione "accuse e smentite" dello speciale "scie
chimiche". Prendiamo la sola accusa/smentita n.1, che è sufficiente.

Dopo aver spiegato molto scientificamente e con meticolosa precisione
cosa sono le contrails (che non c'entrano niente con le chemtrails), si
dimostra scientificamente e matematicamente che le chemtrails non
esistono. Come si dimostra? E' molto semplice, si dimostra *affermando
che le scie chimiche non esistono* (non ci avevate pensato a questa
soluzione, vero?). Infatti

[cit.] "TUTTE le scie che vediamo in cielo sono CONTRAILS, ossia
banalissime scie di vapore condensato. Queste scie sono lasciate in
cielo da qualunque aeromobile che si ritrova a volare ad una quota,
temperatura, umidità, etc, che permette la formazione di vapore
condensato. Nessuna contrail è generata da “spruzzatori” o da altri
fantasiosi dispositivi militari di alcun tipo, bensì è una naturale
traccia di vapore condensato emessa dai motori e all’occasione anche
dalle stesse superfici aerodinamiche dell’aereo. Qui sotto trovate una
prova schiacciante che dimostra..." [fine cit.]

La prova schiacciante è... una serie interminabile di immagini di
contrails (di cui sinceramente non so che farmene).

Anche io allora potrei dimostrare che il Sole non esiste, spiegando
tutta la storia della Luna, raccontando i suoi diametri e il variare
della sua albedo, e facendo un album pieno di immagini della Luna.
Eccoti dimostrato che il Sole non esiste :-)

E lo stesso metodo viene utilizzato in molte altre accuse/difese.
Altri esempi di dimostrazioni scientifiche: gli aerei che producono scie
chimiche
1) non sono bianchi quindi senza livrea, ma "appaiono bianchi perchè
sono lontani"
2) non sono azzurri per mimetizzarsi, ma "appaiono azzurri perchè sono
lontani"
3) non possono essere militari, perchè altrimenti "sarebbero avvistati"
4) non possono rilasciare niente dalle ali, perchè "quelli sono i
winglets :-)" oppure "si potrebbe *supporre* che si tratti di un F15 eagle"

eccetera eccetera

E poi su md80 non ho ancora visto una foto di scia chimica: ci sono solo
foto di contrails, foto di nubi lenticolari, foto di cirri, foto di
trombe marine ed aurore boreali, che sono veramente molto belle ma che
non c'entrano un tubo con quello di cui si discute. evidentemente gli
autori hanno accuratamente evitato di far vedere questo:



Vi sembrano scie di condensazione queste?
Allora luogocomune sarà anche un sito per svitati, ma md80 mi sembra un
sito per babbioni. Questo giustificherà la mia triste risata.
--
Framaulo
DrMorbius
2008-04-13 17:44:10 UTC
Permalink
Post by Paperino
eccetera eccetera
solito problemea di logica che ti dicevo.
Tu stai chiedendo la prova della non esistenza delle scie chimiche
il che è dal punto di vista logico ( una logica capibile da un bimbo di 6
anni , ho fatto la prova con mio nipote) è assurdo .

Se io ti chiedessi prove del fatto che gli autobus a volte sono draghi
cammuffati , tu potresti solo portare foto di autobus che evidentemente non
lo sono e io potrei risponderti con " ah ma non puoi dire che tutti gli
autobus non sono draghi cammuffati !!!! , le foto che hai portato tu sono
tutti autobus veri ! guarda questa foto !
Loading Image...

vedi ? questo è un drago cammuffato , infatti nessuno sta ne salendo ne
scendendo , e se mi porti la foto di un autobus dove sale e scende la gente
, beh quello è un autobus vero . "

purtroppo per te non funziona così , sono i complottisti che dovrebbero
portarel a prova del lesistenza delle scie chimiche ( e come nel caso del
drago non basta la foto di un autobus chiuso nel caso di una scia chimica
non basta una foto di una scia che potrebbe essere tranquillamente una sica
di condensazione )

essì che averne la prova è relativamente facile basterebbe analizzare una
scia in quota ( fattibile con 500-1000 euro penso ) cosa che nessun
complottista però ha fatto , chissa come mai .
questa è buffa perchè md80 riporta le stesse foto che altri siti di
complottisti
segnalano come scie chimiche ( e in effetti analizza caso per caso ) se non
ti fossi fermato al punto uno magari te ne rendevi conto .
cmq che non ci siano foto di scie chimiche è normale se le scie chimiche non
esistono.
ovviamente quella su md80 sono tutte state smentite quindi non possono
essere scie chimiche ( sempre un problema di logica sai )
rimane il problema che l' onere della prova rimane ai complottisti .
tu porta la prova di una scia chimica che sia innegabilmente chimica e io ti
crederò .

evidentemente gli
Post by Paperino
http://youtu.be/wF_NAbM8K78
Vi sembrano scie di condensazione queste?
si , decisamente si , quelle scie sono compatibili con tutto quello che sò
sulle scie di condensazione .
cosa secondo te rivelerebbe che sono scie chimiche ?

DrMorbius



--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Framaulo
2008-04-13 20:30:40 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
purtroppo per te non funziona così , sono i complottisti che dovrebbero
portarel a prova del lesistenza delle scie chimiche ( e come nel caso del
drago non basta la foto di un autobus chiuso nel caso di una scia chimica
non basta una foto di una scia che potrebbe essere tranquillamente una sica
di condensazione )
Senti io capisco perfettamente il tuo punto di vista, ma neanche si può
dimostrare che la scia non è chimica solo perchè si dà per scontato che
non esistano le scie chimiche. Cioè capisci, la chimica è diversa dai
sofismi e dalla filosofia! La vera dimostrazione che potrebbe fare md80
o chi per lui sarebbe questa:
1) andare in un prato con qualche complottista in una domenica pomeriggio
2) prendere una scia che i complottisti definiscono chimica
3) salire ad analizzarla
4) dimostrare che si tratta solo di vapore.

in questo caso tutto il mondo saprebbe che si tratta di una bufala
colossale e il caso sarebbe archiviato. Tutti gli altri tentativi di
smentita sono solo chiacchiere fritte, non risolvono il dubbio, danno
adito ad altre teorie, e non vanno spacciate per scienza o per "smentite".
Post by DrMorbius
si , decisamente si , quelle scie sono compatibili con tutto quello che sò
sulle scie di condensazione .
cosa secondo te rivelerebbe che sono scie chimiche ?
Ad occhio e croce, mi sembra strano che:
1) 13 aerei (contali!) passino tutti quasi contemporaneamente su Olbia
2) normali scie di condensa persistano così a lungo da far apparire le
scie di condensa di 13 aerei come quasi contemporanee
3) normali scie di condensa siano così ravvicinate e diventino così
larghe (vedi la prima).

Proprio oggi ho visto una normale scia di condensazione: l'aereo era
altissimo nel cielo (era "bianco") la scia era lunga diversi chilometri,
ma così come si formava da una parte si dissolveva dall'altra. Nel giro
di 1 minuto l'aereo era sparito, e nel giro di 5 minuti la scia era
sparita.

Quelle del video invece sono cose che possono rimanere anche tutta la
giornata lì dove sono. come la mettiamo?

Ciao
--
Framaulo

(non sono un medico)
DrMorbius
2008-04-13 21:25:28 UTC
Permalink
Post by Framaulo
Post by DrMorbius
purtroppo per te non funziona così , sono i complottisti che dovrebbero
portarel a prova del lesistenza delle scie chimiche ( e come nel caso del
drago non basta la foto di un autobus chiuso nel caso di una scia chimica
non basta una foto di una scia che potrebbe essere tranquillamente una sica
di condensazione )
Senti io capisco perfettamente il tuo punto di vista, ma neanche si può
dimostrare che la scia non è chimica solo perchè si dà per scontato che
non esistano le scie chimiche.
come non puoi dimostrare che un autobus non è un drago cammuffato , e allora
?
Post by Framaulo
Cioè capisci, la chimica è diversa dai
sofismi e dalla filosofia!
appunto

La vera dimostrazione che potrebbe fare md80
non hai capito , te lo ripeto la dimostrazione deve darla chi ne sostiene l'
esistenza
è uan questione di logica , che evidentemente è troppo complessa per te ...
se vuoi ti faccia dare ripetizion ida mio nipote però
Post by Framaulo
1) andare in un prato con qualche complottista in una domenica pomeriggio
2) prendere una scia che i complottisti definiscono chimica
3) salire ad analizzarla
4) dimostrare che si tratta solo di vapore.
no , dimostrerebbero solo che quella scia è vapore , di nuovo l' onere delal
prova spetta a chi sostiene
la teoria , ovvero gli sciachimichisti devono analizzare una scia e trovare
i dati che dimostrano che è chimica .
per ora nemmeno ci hanno provato .
Post by Framaulo
in questo caso tutto il mondo saprebbe che si tratta di una bufala
colossale e il caso sarebbe archiviato.
e lo fai per ogni singolo caso ? non servirebbe a nulla cmq arriverebbe il
framaulo di turno a dire che " tutte quelle esaminate non sono scie chimiche
"

guarda che se continui così ti chiedo di analizzare tutti gli autobus del
mondo uno a uno per convincermi
che i draghi cammuffati da autobus non esistono , a ovviamente come ne
producono uno nuovo... ti tocca di testarlo.
Post by Framaulo
Tutti gli altri tentativi di
smentita sono solo chiacchiere fritte, non risolvono il dubbio, danno
adito ad altre teorie, e non vanno spacciate per scienza o per "smentite".
non hai capito un cazzo di nuovo . i tentativi di smentita smentiscono solo
i singoli casi che vengono portati dagli sciachimichisti come prova
A porta la prova B la smonta .

ovvero se tu mi fai vedere un autobus io ti rispondo " questo è un autobus"
finchen on mi porti
prove evidenti che quel autobus è un drago io ontinuerò a dirti che a me
sembra proprio un autobus .
Post by Framaulo
Post by DrMorbius
si , decisamente si , quelle scie sono compatibili con tutto quello che sò
sulle scie di condensazione .
cosa secondo te rivelerebbe che sono scie chimiche ?
1) 13 aerei (contali!) passino tutti quasi contemporaneamente su Olbia
13 aerei non possono passare su olbia ? hai verificato quanti aerei sono
passati quel giorno su olbia ?
io sono sicuro che al mondo esistono + di 13 aerei per cui avere 13 scie in
cielo mi pare possibile

cmq olbia ha un aereoporto e ha anche un bel pò di traffico
Post by Framaulo
2) normali scie di condensa persistano così a lungo da far apparire le
scie di condensa di 13 aerei come quasi contemporanee
le normali scie di condensa possono persistere per ore e ore , con
condizioni ottimali anche per giorni
Post by Framaulo
3) normali scie di condensa siano così ravvicinate e diventino così
larghe (vedi la prima).
di nuovo è una tua supposizione smentita dai fatti le scie di condensa
possono tranquillamente diventare larghissime come anche no
Post by Framaulo
Proprio oggi ho visto una normale scia di condensazione: l'aereo era
altissimo nel cielo (era "bianco") la scia era lunga diversi chilometri,
ma così come si formava da una parte si dissolveva dall'altra. Nel giro
di 1 minuto l'aereo era sparito, e nel giro di 5 minuti la scia era
sparita.
e quindi ? la durata delle scie dipende strettamente dalle condizioni
atmosferiche quali umidità e temperatura nonchè dal tipo di motore /
velocità dell aereo in questione
E' perfettamente normale che scie di condensa durino pochissimo e altre
tantissimo, pure nella stessa giornata.
Post by Framaulo
Quelle del video invece sono cose che possono rimanere anche tutta la
giornata lì dove sono. come la mettiamo?
la mettiamo che non sai un cazzo di scie di condensa ?




DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Vihai Varlog
2008-04-14 13:17:31 UTC
Permalink
Post by Framaulo
1) andare in un prato con qualche complottista in una domenica pomeriggio
2) prendere una scia che i complottisti definiscono chimica
3) salire ad analizzarla
4) dimostrare che si tratta solo di vapore.
E tu, o qualcun altro potrebbe dire "eh... no, in effetti *QUELLA* non
era una scia chimica, ma le altre lo sono tutte".
Post by Framaulo
in questo caso tutto il mondo saprebbe che si tratta di una bufala
colossale e il caso sarebbe archiviato. Tutti gli altri tentativi di
smentita sono solo chiacchiere fritte, non risolvono il dubbio, danno
adito ad altre teorie, e non vanno spacciate per scienza o per "smentite".
Il problema è che non ci dovrebbe neanche essere la necessità di
smentire un fenomeno che nessuno ha ancora dimostrato, ma che dico,
del quale nessuno ha ancora descritto le caratteristiche!
Post by Framaulo
1) 13 aerei (contali!) passino tutti quasi contemporaneamente su Olbia
Ti "sembra strano"? Perché normalmente quanti ne dovrebbero passare?
Hai lavorato in un ente ATC e sai normalmente quali sono i livelli
medi di traffico in una zona?

Prova ad andare su liveatc.net e ascoltare lo stream di qualche area
en-route e prova a sentire quanti traffici gestisce anche una piccola
area... oppure vai su http://flightaware.com/live/ e guarda la densità
di aerei in volo in ogni singolo momento del giorno.
Post by Framaulo
2) normali scie di condensa persistano così a lungo da far apparire le
scie di condensa di 13 aerei come quasi contemporanee
Le scie di condensazione hanno una persistenza che dipende dalla massa
d'aria in cui vola l'aereo. In aria secca le scie durano poco, in
aria umida le scie sono persistenti, in aria sovrasatura le scie
crescono e si uniscono alle nuvole che già sono in arrivo.
Post by Framaulo
3) normali scie di condensa siano così ravvicinate e diventino così
larghe (vedi la prima).
Stessa risposta del punto precedente. Il comportamento delle scie
dipende dall'aria in cui si formano. Le caratteristiche delle masse
d'aria cambiano notevolmente nel tempo ma anche da una quota
all'altra. Quindi puoi avere due aerei che volano in due livelli
contigui (che in assenza di RVSM sono la bellezza di 2000 piedi) dei
quali uno produce contrails, l'altro no.

Quindi, visto che i tuoi punti 1, 2 e 3 rientrano nella normalità
(basta conoscere a grandi linee le caratteristiche del traffico aereo
e della meteorologia), ci sono altre caratteristiche che permettano di
individuare con certezza una scia chimica da una scia normale?
Post by Framaulo
Proprio oggi ho visto una normale scia di condensazione: l'aereo era
altissimo nel cielo (era "bianco") la scia era lunga diversi chilometri,
ma così come si formava da una parte si dissolveva dall'altra. Nel giro
di 1 minuto l'aereo era sparito, e nel giro di 5 minuti la scia era
sparita.
Molto semplicemente c'era aria non particolarmente umida. Se l'aria è
molto secca spesso non vedi neanche le scie formarsi, oppure durano
solo pochi secondi. Ma l'aria non è SEMPRE secca. Ogni tanto è secca,
ogni tanto è umida, ogni tanto è molto secca, ogni tanto è molto
umida.

Ciao,
Leonardo Serni
2008-04-14 18:41:10 UTC
Permalink
Post by Framaulo
non esistano le scie chimiche. Cioè capisci, la chimica è diversa dai
sofismi e dalla filosofia! La vera dimostrazione che potrebbe fare md80
1) andare in un prato con qualche complottista in una domenica pomeriggio
2) prendere una scia che i complottisti definiscono chimica
3) salire ad analizzarla
4) dimostrare che si tratta solo di vapore.
E con cio'? Avrebbe al massimo dimostrato che e' vera almeno una delle
seguenti:

a) QUELLA particolare scia non era chimica (magari le altre si')
b) L'analisi e' stata fatta male
c) L'analista ha mentito
Post by Framaulo
in questo caso tutto il mondo saprebbe che si tratta di una bufala
colossale e il caso sarebbe archiviato. Tutti gli altri tentativi di
smentita sono solo chiacchiere fritte, non risolvono il dubbio, danno
adito ad altre teorie, e non vanno spacciate per scienza o per "smentite".
Non esistono le "smentite". Esistono le prove dirette. E la mancanza di
prove dirette e' gia' sufficiente, non servono "smentite".

Se io dico che la Regina Elisabetta e' un serpentone mutaforma e mangia
i bambini, spetta forse alla Regina Elisabetta, smentirmi? Naturalmente
no: spetta a ME dimostrare che quel che dico e' vero.

E se dico che in cielo ci sono dei serpenti di vapore acqueo senziente,
spetta a chi lo nega fare il test IQ a tutte le nuvole a forma di serpe
che ci sono in cielo? Direi di no, giusto?

E se dico che in cielo ci sono delle scie radioattive...?
Post by Framaulo
1) 13 aerei (contali!) passino tutti quasi contemporaneamente su Olbia
In effetti, e' strano. Cinque aerovie e tre aerei (in media) ad aerovia
- sembrerebbe che ne siano spariti due. Forse sono in ritardo o il volo
e' stato cancellato, pero'.
Post by Framaulo
2) normali scie di condensa persistano così a lungo da far apparire le
scie di condensa di 13 aerei come quasi contemporanee
Hai voglia te. Con il tempo a favore, i cirri - o le scie - "resistono"
anche tre o quattro ore.
Post by Framaulo
3) normali scie di condensa siano così ravvicinate e diventino così
larghe (vedi la prima).
Che siano ravvicinate testimonia che piloti e controllori fanno bene il
loro lavoro. Che s'allarghino, be', succede alle normali nuvole (guarda
il cielo in un giorno di relativa calma in quota), non vedo perche' non
debba succedere alle scie.
Post by Framaulo
Proprio oggi ho visto una normale scia di condensazione: l'aereo era
altissimo nel cielo (era "bianco") la scia era lunga diversi chilometri,
ma così come si formava da una parte si dissolveva dall'altra. Nel giro
di 1 minuto l'aereo era sparito, e nel giro di 5 minuti la scia era
sparita.
Be', e' una definizione. "Scia normale" e' condensa in aria asciutta, e
"scia chimica" e' condensa in aria ricca di DHMO.
Post by Framaulo
Quelle del video invece sono cose che possono rimanere anche tutta la
giornata lì dove sono. come la mettiamo?
Ba', se e' per quello si puo' parlare dell'acqua chimica: certi giorni,
dal cielo viene giu' acqua per ore e ore. Se tu vivessi nel Sahara e ti
avesse portato qui la piena ti parrebbe una cosa stranissima, mai vista
prima. Un po' di pioggerellina si', la chiameresti "naturale"; e magari
per gli acquazzoni supporresti l'esistenza di flotte di tanker pieni di
acqua e chissa' cos'altro, che irrorano il territorio.

Leonardo

--

The stars have not dealt me the worst they could do:
My pleasures are plenty - my troubles are two.
But oh!, my two troubles, they reave me of rest:
roberto
2008-04-14 19:37:28 UTC
Permalink
Leonardo Serni wrote:
-cut-
Post by Leonardo Serni
Be', e' una definizione. "Scia normale" e' condensa in aria asciutta, e
"scia chimica" e' condensa in aria ricca di DHMO.
Nnn scherzarci su, che oltre una certa concentrazione, il DHMO nei
polmoni e' letale.
--
|Save our planet!
Ciao |Save wildlife!
roberto |For your E-MAIL use ONLY recycled Bytes !!
|roberto poggi ***@softhome.net
Vihai Varlog
2008-04-14 13:49:13 UTC
Permalink
Post by Framaulo
La prova schiacciante è... una serie interminabile di immagini di
contrails (di cui sinceramente non so che farmene).
Come ti è già stato fatto notare, le immagini che riportano vengono
dai siti che parlano di scie chimiche. Vedi che il problema di fondo è
anche solo il distinguere tra scie normali e scie chimiche?
Post by Framaulo
1) non sono bianchi quindi senza livrea, ma "appaiono bianchi perchè
sono lontani"
Beh, da una parte c'è poco interesse a colorare la pancia di un aereo,
visto che è la parte meno visibile quando interessa che sia vista (in
aeroporto), dall'altra c'è il fatto che un aereo a FL370 è
mostruosamente lontano (minimo minimo 11 km) e per riconoscerne la
livrea a quella distanza richiede un bel telescopio... e no, non basta
uno zoom digitale compreso di artefatti del JPEG :)
Post by Framaulo
2) non sono azzurri per mimetizzarsi, ma "appaiono azzurri perchè sono
lontani"
Sì, facci caso. L'aria non è proprio trasparente. Anche in assenza di
umidità la diffusione Rayleigh toglie le componenti a bassa frequenza
e tutto sembra più bluastro. È anche il motivo per cui il cielo è blu.
Senza diffusione il cielo sarebbe nero. Si vede bene dallo spazio,
l'atmosfera è un sottile strato attorno alla terra e appare blu.

Fai un esperimento. In una giornata molto secca e con gran visibilità,
guarda una montagna lontana, chessò, il monte Rosa da Milano e
confronta il colore con un foglio di carta messogli vicino. Vedrai che
sarà bluastro.
Post by Framaulo
3) non possono essere militari, perchè altrimenti "sarebbero avvistati"
Tutti i traffici tra FL200 e FL480 (livelli di volo degli aerei
commerciali e dove si formano le le scie) e dentro gli spazi aerei
cointrollati DEVONO essere gestiti da un ente ATC, inclusi i voli
militari. Fuori da lì no, però fuori da lì ci volo io e ci volano
tanti miei conoscenti e un traffico di quel tipo si farebbe notare
giusto un pochettino :)
Post by Framaulo
4) non possono rilasciare niente dalle ali, perchè "quelli sono i
winglets :-)"
Non ho trovato quella frase da nessuna parte. Anche perché winglet è
femminile... e su md80.it lo sanno. E dubito che la presenza delle
winglet sia stata portata a supporto del fatto che non si può
rilasciare niente dalle ali... visto che, per esempio, l'A340 ha le
winglet e pure il fuel dumping.
Post by Framaulo
E poi su md80 non ho ancora visto una foto di scia chimica: ci sono solo
foto di contrails, foto di nubi lenticolari, foto di cirri, foto di
trombe marine ed aurore boreali, che sono veramente molto belle ma che
non c'entrano un tubo con quello di cui si discute. evidentemente gli
http://youtu.be/wF_NAbM8K78
Allora stai affermando che queste sopra sono inequivocabilmente scie
chimiche?

Hai notato la massiccia presenza di cirrostrati nel cielo? Quelli sono
un chiaro ed evidente segnale che l'aria è molto umida, di conseguenza
c'è poco da stupirsi se le scie di condensazione rimangono
persistenti.
Post by Framaulo
Vi sembrano scie di condensazione queste?
Sì, sembrano proprio scie di condensazione in una giornata con umidità
in quota.
Post by Framaulo
Allora luogocomune sarà anche un sito per svitati, ma md80 mi sembra un
sito per babbioni. Questo giustificherà la mia triste risata.
Il problmema è che spesso per valutare delle affermazioni bisogna
avere una determinata cultura. Mentre per scrivere di qualcosa non è
necessario. Io un pochetto di cultura aeronautica e meteorologica ce
l'ho e la maggior parte di quello che ho letto lì è corretta e
precisa.

Ciao,
Framaulo
2008-04-14 20:16:04 UTC
Permalink
In seguito ad opportuna elucubrazione, *Vihai Varlog* ha sentenziato:
Il problmema è che spesso per valutare delle affermazioni bisogna
Post by Vihai Varlog
avere una determinata cultura. Mentre per scrivere di qualcosa non è
necessario. Io un pochetto di cultura aeronautica e meteorologica ce
l'ho e la maggior parte di quello che ho letto lì è corretta e
precisa.
Bene. Ringrazio tutti per la competenza e soprattutto per la *pazienza*
con cui mi si è risposto.
Ciò non toglie che in questo momento, da qualche parte, è possibile che
stia avvenendo qualche irrorazione (come è possibile che un drago stia
mangiando a pezzettini l'autobus della regina Elisabetta). Ma siccome
questo non è dimostrato (e forse non è proprio dimostrabile), mi si
lasci almeno il beneficio del dubbio! [Anche perchè, almeno come idea,
l'irrorazione a scopi bellici non è del tutto strampalata come quella
del drago]. ciao a tutti,
--
Framaulo
Zano
2008-04-14 22:17:59 UTC
Permalink
Post by Framaulo
lasci almeno il beneficio del dubbio! [Anche perchè, almeno come idea,
l'irrorazione a scopi bellici non è del tutto strampalata come quella
del drago]. ciao a tutti,
Non ti ci giocare molti cents.
--
Esti Qatzi
http://zelohim.it upd

Da qualche tempo si notano delle lacune nella tua ignoranza.
DrMorbius
2008-04-15 08:18:24 UTC
Permalink
Post by Vihai Varlog
Il problmema è che spesso per valutare delle affermazioni bisogna
Post by Vihai Varlog
avere una determinata cultura. Mentre per scrivere di qualcosa non è
necessario. Io un pochetto di cultura aeronautica e meteorologica ce
l'ho e la maggior parte di quello che ho letto lì è corretta e
precisa.
Bene. Ringrazio tutti per la competenza e soprattutto per la *pazienza*
con cui mi si è risposto.
Ciò non toglie che in questo momento, da qualche parte, è possibile che
stia avvenendo qualche irrorazione (come è possibile che un drago stia
mangiando a pezzettini l'autobus della regina Elisabetta).
o che babbonatale esista e sia sodomita , o che i puffi siano una setta
satanica
Post by Vihai Varlog
Ma siccome
questo non è dimostrato (e forse non è proprio dimostrabile), mi si
lasci almeno il beneficio del dubbio!
è dimostrabilissimo nel caso delle scie chimiche , ad esempio basterebbe un
campione di una scia chimica
ci vuole davvero poco in realtà , individui una scia chimica, noleggi aereo
e pilota privato , ci voli dentro ne prelievi un campione e lo fia
analizzare . Il tutto può costare qualche mille euro al massimo .Ci aggiungi
altri mille-duemila euro e paghi un notaio che verifica il tutto , gia che
ci sei inviti anche 2-3 scettici e sei apposto anche con la coscienza.
Ora visto che mi pare strano che tra tutti gli sciachimichisti non si riesca
a racimolare 5-10 mila euri con una colletta , mi viene il dubbio che o è
stato fatto ma non ha portato risultati , oppure non è stato fatto
perchè sanno benissimo che non porterebbe risultati.
De lresto le pocheanalisi che portano sono campioni presia terra , di solito
senza riferimenti alle zona , alla data e con risultati irrilevanti (
presenza di bario e allumino.... come se fosse strano trovare allumino sulla
crosta terrestre..idem per il bario che è parecchio usato dall industria
moderna)
Post by Vihai Varlog
[Anche perchè, almeno come idea,
l'irrorazione a scopi bellici non è del tutto strampalata come quella
del drago].
l'irrorazione a scopi militari non è affatto assurda , e anzi è stata gia
fatta più e più volte ( nel vietnam ad esempio ) .
invece l' idea delle scie chimiche è proprio assurda , molto più dei draghi
, il fatto stesso che tu non te ne accorga è sintomo di quello che ho
cercato di spiegarti .
il problema è alla radice , finche non impari a valutare quello che leggi (
e ammetto che spesso non è facile)
continuerai a predere cantonate gigantesche e affidarti a siti come
luogocomune

DrMorbius


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/

Shakti
2008-03-21 13:05:58 UTC
Permalink
Post by d.
Salve
Ho letto più volte delle scie chimiche, ho visto siti che parlano di prove,
di governi che hanno fatto parziali ammissioni, ma a parte parole al vento...
a forma di scia, non ho visto nessuna prova.
Ho anche visto foto che ho ben compreso essere del tutto false o fuorvianti,
nulla di concreto.
Ora, visto che molti sono convinti delle nefandezze che sono in corso (e,
badate bene, non parlo di una ipotetica ed improbabile intera classe politica
facente parte di logge massoniche derivanti dalla P2 che tuttora pongono in
essere il programma originario della Loggia, non sono pazzo io), e
dell'esistenza di prove, alla portata di tutti, siano portate qui le prove.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
saluti
d.
http://attivissimo.blogspot.com/2007/11/scie-chimiche-terza-parte.html
--
E' proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da
un'altra prospettiva.
(Robin Williams in "L'attimo fuggente")
d.
2008-03-21 19:38:00 UTC
Permalink
Post by Shakti
Post by d.
Salve
Ho letto più volte delle scie chimiche, ho visto siti che parlano di
prove, di governi che hanno fatto parziali ammissioni, ma a parte parole
al vento... a forma di scia, non ho visto nessuna prova.
Ho anche visto foto che ho ben compreso essere del tutto false o
fuorvianti, nulla di concreto.
Ora, visto che molti sono convinti delle nefandezze che sono in corso (e,
badate bene, non parlo di una ipotetica ed improbabile intera classe
politica facente parte di logge massoniche derivanti dalla P2 che tuttora
pongono in essere il programma originario della Loggia, non sono pazzo
io), e dell'esistenza di prove, alla portata di tutti, siano portate qui
le prove.
linkate le prove e parliamone di ste scie chimiche.
saluti
d.
http://attivissimo.blogspot.com/2007/11/scie-chimiche-terza-parte.html
questo rema contro :))

d.
Shakti
2008-03-25 11:26:02 UTC
Permalink
Post by d.
Post by Shakti
http://attivissimo.blogspot.com/2007/11/scie-chimiche-terza-parte.html
questo rema contro :))
d.
Già... :-p
--
E' proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da
un'altra prospettiva.
(Robin Williams in "L'attimo fuggente")
Continua a leggere su narkive:
Loading...