Discussione:
La grande truffa del riscaldamento globale
(troppo vecchio per rispondere)
a***@tiscali.it
2009-12-27 09:41:19 UTC
Permalink
............

Noi, umili esseri umani, assassini

del clima...

Chi respira immette CO2 nell'atmosfera.

Finiamola con la sciocchezza delle tasse sul CO2, prima che ci facciano
pagare anche per respirare!



Nova Astronautica n.122

http://www.asps.it/vol29.htm
La Freccia Nera
2009-12-27 10:01:14 UTC
Permalink
Post by a***@tiscali.it
............
Noi, umili esseri umani, assassini
del clima...
Chi respira immette CO2 nell'atmosfera.
Finiamola con la sciocchezza delle tasse sul CO2, prima che ci facciano
pagare anche per respirare!
Nova Astronautica n.122
http://www.asps.it/vol29.htm
Al riscaldamento globale comincio col credere poco anch'io. Forse perchè
siamo in inverno, non dico di no, ma la cosa mi puzza comunque non poco. Che
l'ambiente sia danneggiato da questa nostra "civiltà" tecno-industriale non
c'è dubbio, ma credo che possano esserci ancor meno dubbi che esistano
sciacalli pronti a sfruttare e speculare su tutto.
Complimenti per gli interessanti studi e il vostro non disporsi a 90°
rispetto alle porizioni Hackiane in merito all' arstronomia ed ai viaggi
spaziali.
Vi esorto, infine, a promuovere sempre queste edificanti Vs. pagine web:
http://www.asps.it/albriccone.htm
Buon Anno!
--
Antonio Bruno
http://chrysigon.spazioblog.it/
http://www.ibs.it/code/9788889898499/bruno-antonio/ali-infangate-mia....
http://www.edicolaweb.net/graal.htm
(Per capire che NON TUTTI i crop circles sono di matrice umana,
non ci vogliono geni nello stesso modo in cui, per dire che lo sono, basta
essere coglioni. - Un RICERCATORE)
Mezzomatto
2009-12-27 10:16:40 UTC
Permalink
Post by La Freccia Nera
Al riscaldamento globale comincio col credere poco anch'io.
Boh! Ma allora cosa diavolo sarà a far sciogliere i ghiacci?

G. De M.
La Freccia Nera
2009-12-27 10:19:14 UTC
Permalink
Post by Mezzomatto
Post by La Freccia Nera
Al riscaldamento globale comincio col credere poco anch'io.
Boh! Ma allora cosa diavolo sarà a far sciogliere i ghiacci?
G. De M.
Forse il problema sta nell' attività solare, con i suoi picchi ed i suoi
crolli.....
--
Antonio Bruno
http://chrysigon.spazioblog.it/
http://www.ibs.it/code/9788889898499/bruno-antonio/ali-infangate-mia....
http://www.edicolaweb.net/graal.htm
(Per capire che NON TUTTI i crop circles sono di matrice umana,
non ci vogliono geni nello stesso modo in cui, per dire che lo sono, basta
essere coglioni. - Un RICERCATORE)
Piro Boro
2009-12-28 11:29:57 UTC
Permalink
Post by La Freccia Nera
Post by Mezzomatto
Post by La Freccia Nera
Al riscaldamento globale comincio col credere poco anch'io.
Boh! Ma allora cosa diavolo sarà a far sciogliere i ghiacci?
G. De M.
Forse il problema sta nell' attività solare, con i suoi picchi ed i suoi
crolli.....
per il principio di localita'

www.sounddogs.com/previews/2515/mp3/677259_SOUNDDOGS__an.mp3

le scurreggie degli orsi bianchi e delle foche!!

www.sounddogs.com/previews/25/mp3/325894_SOUNDDOGS__bo.mp3

e pure i rutti dei marinai che navigano nel passaggio a nord-ovest

www.sounddogs.com/previews/51/mp3/478822_SOUNDDOGS__ri.mp3
--
---
AR AR AR AR
Geppo
2009-12-27 16:47:20 UTC
Permalink
Post by La Freccia Nera
http://www.asps.it/albriccone.htm
ma...non mi e' cosi chiaro, forse perche' estratto da un contesto
piu' ampio. Mi saprebbe spiegare quali sono i punti e gli errori
che susciterebbero cosi tanta ilarita' ?

grazie :)

Marco
A***@despammed.com
2009-12-27 19:04:06 UTC
Permalink
Post by Geppo
grazie :)
Dovresti almeno cogliere quella involontaria.

Un cialtrone sedicente mago, ignorante come una capra, che s'è fatto del
carcere per truffa nella cui vita non è rimasto altro che l'odio verso
qualunque cosa abbia parvenza di scienza che si complimenta con un'altra
capra (questa catto-talebana) che da vent'anni si fa prendere per il
culo coi suoi aeroplanini di balsa e cotte di maglia...
--
http://fuffologia.blogspot.com/
La Freccia Nera
2009-12-27 21:24:49 UTC
Permalink
Post by Geppo
Post by La Freccia Nera
http://www.asps.it/albriccone.htm
ma...non mi e' cosi chiaro, forse perche' estratto da un contesto
piu' ampio. Mi saprebbe spiegare quali sono i punti e gli errori
che susciterebbero cosi tanta ilarita' ?
grazie :)
Marco
Il punto è che tu sei un cicappino. L'errore è che ti credi furbo.
--
Antonio Bruno
http://chrysigon.spazioblog.it/
http://www.ibs.it/code/9788889898499/bruno-antonio/ali-infangate-mia....
http://www.edicolaweb.net/graal.htm
(Per capire che NON TUTTI i crop circles sono di matrice umana,
non ci vogliono geni nello stesso modo in cui, per dire che lo sono, basta
essere coglioni. - Un RICERCATORE)
Geppo
2009-12-27 21:35:52 UTC
Permalink
Post by La Freccia Nera
Post by Geppo
Post by La Freccia Nera
http://www.asps.it/albriccone.htm
ma...non mi e' cosi chiaro, forse perche' estratto da un contesto
piu' ampio. Mi saprebbe spiegare quali sono i punti e gli errori
che susciterebbero cosi tanta ilarita' ?
grazie :)
Marco
Il punto è che tu sei un cicappino. L'errore è che ti credi furbo.
assolutamente non mi credo piu' furbo di nessun altro; se cosi'
fosse non avrei avuto bisogno di chiedere spiegazioni; pensavo
che, dal momento che lei faceva dell'ironia sui presunti errori
commessi da questo signore (che mi pare di capire sia lo stesso
signor feynman che nomina spesso)...pensavo fosse anche in grado
di spiegarmi quali fossero questi errori. Io, di solito, se rido
ad una barzelletta, e' perche' l'ho capita, non so se mi spiego.

quanto al cicap non sapevo nemmeno che esistesse prima di leggere
questi ng, e non e' che adesso ne sappia molto di piu'.

saluti :)

Marco
La Freccia Nera
2009-12-28 09:53:46 UTC
Permalink
Post by Geppo
Post by La Freccia Nera
Post by Geppo
Post by La Freccia Nera
http://www.asps.it/albriccone.htm
ma...non mi e' cosi chiaro, forse perche' estratto da un contesto
piu' ampio. Mi saprebbe spiegare quali sono i punti e gli errori
che susciterebbero cosi tanta ilarita' ?
grazie :)
Marco
Il punto è che tu sei un cicappino. L'errore è che ti credi furbo.
assolutamente non mi credo piu' furbo di nessun altro; se cosi'
fosse non avrei avuto bisogno di chiedere spiegazioni; pensavo
che, dal momento che lei faceva dell'ironia sui presunti errori
commessi da questo signore (che mi pare di capire sia lo stesso
signor feynman che nomina spesso)...pensavo fosse anche in grado
di spiegarmi quali fossero questi errori. Io, di solito, se rido
ad una barzelletta, e' perche' l'ho capita, non so se mi spiego.
Io, invece, mi sorprendo a ridere vedendo semplicemente la faccia dei Fichi
d' India, anche se devo ancora capire cosa dicono. Non so se mi spiego....
Post by Geppo
quanto al cicap non sapevo nemmeno che esistesse prima di leggere
questi ng, e non e' che adesso ne sappia molto di piu'.
Cicappini si è *dentro*. Come "coglioni". Senza alcun riferimento
personale....;-)
--
Antonio Bruno
http://chrysigon.spazioblog.it/
http://www.ibs.it/code/9788889898499/bruno-antonio/ali-infangate-mia....
http://www.edicolaweb.net/graal.htm
(Per capire che NON TUTTI i crop circles sono di matrice umana,
non ci vogliono geni nello stesso modo in cui, per dire che lo sono, basta
essere coglioni. - Un RICERCATORE)
Geppo
2009-12-28 16:23:49 UTC
Permalink
Post by La Freccia Nera
Io, invece, mi sorprendo a ridere vedendo semplicemente la faccia dei
Fichi d' India, anche se devo ancora capire cosa dicono. Non so se mi
spiego....
non molto.

Anche a me fa ridere la faccia di Mr. Bean, ma e' diverso.

Se leggo dei passaggi matematici che contengono errori tanto
grossolani da farmi ridere, li devo aver capiti, questi errori.
Altrimenti che rido a fare? Un esempio elementare ;)

Sia: a=b
a^2 = ab
a^2 - b^2 = ab - b^2
(a + b)(a - b) = b(a - b)
a + b = b
a + a = a
2a = a
2 = 1 (!!!!)

se non li ho capiti, o peggio se non ho le basi per capirli,
e derido ugualmente l'autore, sto solo facendo un attacco
gratuito (oltre ad una figura non proprio bella con chi mi
legge...)

saluti :)

Marco
Ultravioletto
2009-12-28 16:27:15 UTC
Permalink
Post by Geppo
Post by La Freccia Nera
http://www.asps.it/albriccone.htm
ma...non mi e' cosi chiaro, forse perche' estratto da un contesto
piu' ampio. Mi saprebbe spiegare quali sono i punti e gli errori
che susciterebbero cosi tanta ilarita' ?
Non ci sono. Proprio per questo motivo, tempo addietro (1),
tentai di avvertire il Bruno che linkare quella pagina allo
scopo di screditare Giancarlo Albricci era controproducente,
perche' dimostrava solo le lacune in fisica di chi l'aveva
scritta e indirettamente di chi la citava come fonte, ma a
quanto pare o non mi ha creduto o se n'e' dimenticato.

(1) http://tinyurl.com/yeg5pa3

UV
dj Aracno
2009-12-28 17:59:09 UTC
Permalink
Post by Ultravioletto
Post by Geppo
Post by La Freccia Nera
http://www.asps.it/albriccone.htm
ma...non mi e' cosi chiaro, forse perche' estratto da un contesto
piu' ampio. Mi saprebbe spiegare quali sono i punti e gli errori
che susciterebbero cosi tanta ilarita' ?
Non ci sono. Proprio per questo motivo, tempo addietro (1),
tentai di avvertire il Bruno che linkare quella pagina allo
scopo di screditare Giancarlo Albricci era controproducente,
perche' dimostrava solo le lacune in fisica di chi l'aveva
scritta e indirettamente di chi la citava come fonte, ma a
quanto pare o non mi ha creduto o se n'e' dimenticato.
O, molto piu' semplicemente, ha letto qualcosa che considera
denigratorio verso uno dei suoi "nemici" e allora, senza curarsi nemmeno
di capire chi parlava o di cosa, ci si e' buttato a pesce come suo solito.
Di esempi ce ne sono tanti. Uno per esempio e' questo:

http://idu.altervista.org/view.php?id=37#13
--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.: http://idu.altervista.org
Feed RSS: http://idu.altervista.org/rss.php
Le "ARBELLATE": http://alnitak.ctt.it/kiwi/index.php/Main/HomePage
a***@tiscali.it
2009-12-28 18:51:48 UTC
Permalink
Post by Ultravioletto
Post by Geppo
Post by La Freccia Nera
http://www.asps.it/albriccone.htm
ma...non mi e' cosi chiaro, forse perche' estratto da un contesto
piu' ampio. Mi saprebbe spiegare quali sono i punti e gli errori
che susciterebbero cosi tanta ilarita' ?
Non ci sono. Proprio per questo motivo, tempo addietro (1),
tentai di avvertire il Bruno che linkare quella pagina allo
scopo di screditare Giancarlo Albricci era controproducente,
perche' dimostrava solo le lacune in fisica di chi l'aveva
scritta e indirettamente di chi la citava come fonte, ma a
quanto pare o non mi ha creduto o se n'e' dimenticato.
(1) http://tinyurl.com/yeg5pa3
UV
".........
Post by Ultravioletto
Post by Geppo
La merda albricciana e pierpaolesca emana solo fetore di risentimento e
invidia da guinnes dei rosicatori, hi, hi, hi :))).
pensi che per non fargli venire un ictus , non gli ho neppure detto che da

oltre un mese , malgrado tutte le fregnacce e diffamazioni che vomitano nei

ng , ci sono nuovi investimenti sulla pnn da parte di esterni all'Asps

:-))))

............"

http://www.asps.it/antiforma.htm
Kennyt
2009-12-28 20:13:02 UTC
Permalink
Post by a***@tiscali.it
pensi che per non fargli venire un ictus , non gli ho neppure detto che da
oltre un mese , malgrado tutte le fregnacce e diffamazioni che vomitano nei
ng , ci sono nuovi investimenti sulla pnn da parte di esterni all'Asps
Vengono dal polo nord con delle renne?
La Freccia Nera
2009-12-28 20:09:30 UTC
Permalink
Post by Ultravioletto
Post by Geppo
Post by La Freccia Nera
http://www.asps.it/albriccone.htm
ma...non mi e' cosi chiaro, forse perche' estratto da un contesto
piu' ampio. Mi saprebbe spiegare quali sono i punti e gli errori
che susciterebbero cosi tanta ilarita' ?
Non ci sono. Proprio per questo motivo, tempo addietro (1),
tentai di avvertire il Bruno che linkare quella pagina allo
scopo di screditare Giancarlo Albricci era controproducente,
perche' dimostrava solo le lacune in fisica di chi l'aveva
scritta e indirettamente di chi la citava come fonte, ma a
quanto pare o non mi ha creduto o se n'e' dimenticato.
(1) http://tinyurl.com/yeg5pa3
UV
Vedi, io sarò una schiappa in fisica ma, da quando ho dovuto prendere
tristemente atto che certi ignobili individui, feccia umana di follia nel
mondo, possono anche fare gli "insegnanti", non sto più tanto a farmi
intimorire da lauree e qualifiche....
--
Antonio Bruno
http://chrysigon.spazioblog.it/
http://www.ibs.it/code/9788889898499/bruno-antonio/ali-infangate-mia....
http://www.edicolaweb.net/graal.htm
(Per capire che NON TUTTI i crop circles sono di matrice umana,
non ci vogliono geni nello stesso modo in cui, per dire che lo sono, basta
essere coglioni. - Un RICERCATORE)
A***@despammed.com
2009-12-28 20:58:07 UTC
Permalink
Post by La Freccia Nera
Vedi, io sarò una schiappa in fisica
Fosse il male della fisica...

E' che dimostri la stessa totale incompetenza in qualunque campo tu ti
cimenti. Per esempio ti permetti di parlare di oscurantismo degli
egittologi quando la situazione è questa:

http://fuffologia.blogspot.com/2009/09/piramidi.html

Vogliamo parlare degli orb?


Dai AB, vai a fare i cerchietti nel grano...
--
http://fuffologia.blogspot.com/
ansel
2010-01-01 13:04:19 UTC
Permalink
Finiamola con la sciocchezza delle tasse sul CO2, prima che ci  facciano
pagare anche per respirare!
Se il riscaldamento è una balla o se dipende da fenomeni naturali io
no lo sò.
Però i combustibili fossili presto o tardi finiranno, sicuramente
inquinano e sicuramente sono causa di molti casini e guerre in giro
per il mondo.

Serve qualcosa di più per dire che bisogna tentare di far qualcosa e
alla svelta?

Possibile che non riesca mai ad avere una visione generale deei
problemi?

Buon anno
ansel
2010-01-01 14:58:23 UTC
Permalink
Post by a***@tiscali.it
Finiamola con la sciocchezza delle tasse sul CO2, prima che ci facciano
pagare anche per respirare!
Se il riscaldamento è una balla o se dipende da fenomeni naturali io
no lo sò.
Però i combustibili fossili presto o tardi finiranno, sicuramente
inquinano e sicuramente sono causa di molti casini e guerre in giro
per il mondo.

Serve qualcosa di più per dire che bisogna tentare di far qualcosa e
alla svelta?


Possibile che non riesca mai ad avere una visione generale deei
problemi?


Buon anno
VITRIOL
2010-01-01 15:06:04 UTC
Permalink
Post by ansel
Serve qualcosa di più per dire che bisogna tentare di far qualcosa e
alla svelta?
Tipo cosa?
Post by ansel
Possibile che non riesca mai ad avere una visione generale deei
problemi?
Ma se non si riesce a mettere d'accordo neppure gli inquilini di un
condominio, tu vorresti mettere d'accordo tutti i cittadini del mondo
(industrializzato)?
Gli uomini, nella globalità, non è realistico che rinuncino di loro
sponte ai privilegi acquisiti, e preferiscono sempre l'uovo oggi.
--
news:it-alt.comp.software.openoffice : Il newsgroup dedicato a
OpenOffice.org, la suite open source di applicazioni per ufficio.
Scarica "OpenOffice.org 3.0 Soluzioni a raccolta", molto più di semplici
FAQ! http://it.openoffice.org/doc/manuali/
ansel
2010-01-01 19:49:38 UTC
Permalink
VITRIOL
Post by ansel
ansel
Serve qualcosa di più per dire che bisogna tentare di far qualcosa e
alla svelta?
Tipo cosa?
Investire un sacco di risorse (hai presente il "progetto Manhattann"
anni 40?) in robe tipo fusione nucleare, solare, eolico, idroelettrico
ecc. ecc.
Post by ansel
Possibile che non riesca mai ad avere una visione generale deei
problemi?
Ma se non si riesce a mettere d'accordo neppure gli inquilini di un
condominio, tu vorresti mettere d'accordo tutti i cittadini del mondo
(industrializzato)?
Gli uomini, nella globalità, non è realistico che rinuncino di loro
sponte ai privilegi acquisiti, e preferiscono sempre l'uovo oggi.
Già, ma quando si è nel 'guano' il sistema qualcuno lo trova ...

Ad ogni modo io ce l'avevo coi frequentatori di questo forum
"scientifico" che, mi pare, dovrebbero essere capaci almeno loro di
valutare i problemi in generale prima d'entrare nei dettagli ... e che
dovrebbero pure essere abituati al metodo delle approssimazioni
successive.
Daniele Orlandi
2010-01-02 11:08:51 UTC
Permalink
Post by ansel
Investire un sacco di risorse (hai presente il "progetto Manhattann"
anni 40?) in robe tipo fusione nucleare
Mi pare che si stia lavorando da un po', con dei bei risultati ma ancora
nulla di commercialmente valido.
Post by ansel
solare
Utile solo con i contributi statali, impatto sulla domanda energetica
piccolo.
Post by ansel
eolico
Utile ma disponibilità del territorio (in Italia) ridotta.
Fors
Post by ansel
idroelettrico
Siamo già al completo.
Post by ansel
ecc. ecc.
Quale ecc?
Post by ansel
Già, ma quando si è nel 'guano' il sistema qualcuno lo trova ...
Beh, se comunque stabilisci un costo sociale dell'uso dei combustibili
fossili (carbon tax) comunque stai incentivando l'economia a trovare
alternative.

Quindi, anche fosse una bufala quella del riscaldamento globale:

1- Meno andiamo a contribuire CO2, meglio è, no?
2- Meno CO2 => meno combustibili fossili => più altre fonti

Ciao,
--
Daniele Orlandi つづく
ansel
2010-01-02 14:21:33 UTC
Permalink
Post by Daniele Orlandi
Post by ansel
Investire un sacco di risorse (hai presente il "progetto Manhattann"
anni 40?) in robe tipo fusione nucleare
Mi pare che si stia lavorando da un po', con dei bei risultati ma ancora
nulla di commercialmente valido.
Post by ansel
solare
Utile solo con i contributi statali, impatto sulla domanda energetica
piccolo.
Post by ansel
eolico
Utile ma disponibilità del territorio (in Italia) ridotta.
Fors
Post by ansel
idroelettrico
Siamo già al completo.
Post by ansel
ecc. ecc.
Quale ecc?
Post by ansel
Già, ma quando si è nel 'guano' il sistema qualcuno lo trova ...
Beh, se comunque stabilisci un costo sociale dell'uso dei combustibili
fossili (carbon tax) comunque stai incentivando l'economia a trovare
alternative.
1- Meno andiamo a contribuire CO2, meglio è, no?
2- Meno CO2 => meno combustibili fossili => più altre fonti
Ciao,
--
  Daniele Orlandi                                               つづく
Sulla carbon tax sono d'accordissimo, anzi, se si volesse "imporre" un
nuovo modello di sviluppo converrebbe spostare il fisco tutto sui
consumi (penalizzando quelli "cretini" e favorendo quelli "furbi")

Se poi, invece di buttare soldi in Iraq e Afganistan, s'investissero
nella ricerca, forse s'arriverebbe alla svelta a dei risultati. Forse
non lo sai, ma prima che Hitler si mettesse a fare il porco dicevano
che per l'energia atomica sarebbero occorsi decenni ... invece sono
bastati due anni ... potenza dello squaglio.

L' "ecc. ecc." sarebbe mestiere appunto della ricerca. Idem per
rendere efficente il fotovoltaico.
Quanto ad eolico, idroelettrico, solare termico non abbiamo certo
grattato il fondo del barile (e io mi sto divertendo con l'eolico:
sono riuscito a fare un alternatore che rende più del 90% a giri
bassissimi e per piccolissime potenze mentre in commercio si trova
solo roba max 70%).

Mi par di capire che concordi sul fatto che le cose vanno esaminate
nella loro complessità ed interconnessione e questo mi fa contento.

Ciao
Gino
Daniele Orlandi
2010-01-02 14:36:24 UTC
Permalink
Post by ansel
Sulla carbon tax sono d'accordissimo, anzi, se si volesse "imporre" un
nuovo modello di sviluppo converrebbe spostare il fisco tutto sui
consumi (penalizzando quelli "cretini" e favorendo quelli "furbi")
D'accordo su questo :)

Magari mi scontassero il bollo sulla Prius...
Post by ansel
Forse non lo sai, ma prima che Hitler si mettesse a fare il porco dicevano
che per l'energia atomica sarebbero occorsi decenni ... invece sono
bastati due anni ... potenza dello squaglio.
Beh... è anche vero che l'energia da fissione atomica tutto sommato è
facile. Prendi un po' di uranio, lo arricchisci, lo metti vicino e poi il
problema è evitare che di energia se ne produca troppa.

Con la fusione (calda) c'è il problema che il reattore si mangia da solo...
con le altre forme di fusione boh... fanno fatica anche a ottenerle... io
sono speranzoso cmq.
Post by ansel
L' "ecc. ecc." sarebbe mestiere appunto della ricerca. Idem per
rendere efficente il fotovoltaico.
Il problema del fotovoltaico non è l'efficienza, il 20% basta e avanza, il
problema è il COSTO. Se un pannello solare costasse quanto dei coppi,
verrebbe naturale usarlo come materiale da costruzione.
Post by ansel
Quanto ad eolico, idroelettrico, solare termico non abbiamo certo
Con l'idroelettrico sì, ovunque c'era un bacino l'abbiamo sfruttato e per
farne altri l'impatto ambientale sarebbe molto più alto.

L'eolico è bello ma in Italia siamo obbligati a metterlo sulle linee di
cresta che sono poche.

Paradossalmente è più fortunata la Germania che ha pianure sconfinate e non
gode dell'anticilone africano :)
Post by ansel
sono riuscito a fare un alternatore che rende più del 90% a giri
bassissimi e per piccolissime potenze mentre in commercio si trova
solo roba max 70%).
Ottimo, ma penso che parli di microgeneratori, perché quelli "grossi" hanno
rendimenti anche più alti.
Post by ansel
Mi par di capire che concordi sul fatto che le cose vanno esaminate
nella loro complessità ed interconnessione e questo mi fa contento.
Io non sono contrario alle rinnovabili, ci mancherebbe, ma bisogna prenderle
con la giusta prospettiva. Al momento vanno incentivate ma bisogna anche
sapere che non sostituiscono i combustibili fossili o il nucleare.

E quest'anno un impiantino sul tetto da 10 kW non escludo di metterlo :)

Ciao,
--
Daniele Orlandi つづく
ansel
2010-01-02 14:25:55 UTC
Permalink
Post by Daniele Orlandi
Post by ansel
Investire un sacco di risorse (hai presente il "progetto Manhattann"
anni 40?) in robe tipo fusione nucleare
Mi pare che si stia lavorando da un po', con dei bei risultati ma ancora
nulla di commercialmente valido.
Post by ansel
solare
Utile solo con i contributi statali, impatto sulla domanda energetica
piccolo.
Post by ansel
eolico
Utile ma disponibilità del territorio (in Italia) ridotta.
Fors
Post by ansel
idroelettrico
Siamo già al completo.
Post by ansel
ecc. ecc.
Quale ecc?
Post by ansel
Già, ma quando si è nel 'guano' il sistema qualcuno lo trova ...
Beh, se comunque stabilisci un costo sociale dell'uso dei combustibili
fossili (carbon tax) comunque stai incentivando l'economia a trovare
alternative.
1- Meno andiamo a contribuire CO2, meglio è, no?
2- Meno CO2 => meno combustibili fossili => più altre fonti
Ciao,
--
Daniele Orlandi つづく
Sulla carbon tax sono d'accordissimo, anzi, se si volesse "imporre" un
nuovo modello di sviluppo converrebbe spostare il fisco tutto sui
consumi (penalizzando quelli "cretini" e favorendo quelli "furbi")

Se poi, invece di buttare soldi in Iraq e Afganistan, s'investissero
nella ricerca, forse s'arriverebbe alla svelta a dei risultati. Forse
non lo sai, ma prima che Hitler si mettesse a fare il porco dicevano
che per l'energia atomica sarebbero occorsi decenni ... invece sono
bastati due anni ... potenza dello squaglio.

L' "ecc. ecc." sarebbe mestiere appunto della ricerca. Idem per
rendere efficente il fotovoltaico.
Quanto ad eolico, idroelettrico, solare termico non abbiamo certo
grattato il fondo del barile (e io mi sto divertendo con l'eolico:
sono riuscito a fare un alternatore che rende più del 90% a giri
bassissimi e per piccolissime potenze mentre in commercio si trova
solo roba max 70%).

Mi par di capire che concordi sul fatto che le cose vanno esaminate
nella loro complessità ed interconnessione e questo mi fa contento.

Ciao
Gino
ansel
2010-01-02 18:10:16 UTC
Permalink
Post by Daniele Orlandi
Post by ansel
Investire un sacco di risorse (hai presente il "progetto Manhattann"
anni 40?) in robe tipo fusione nucleare
Mi pare che si stia lavorando da un po', con dei bei risultati ma ancora
nulla di commercialmente valido.
Post by ansel
solare
Utile solo con i contributi statali, impatto sulla domanda energetica
piccolo.
Post by ansel
eolico
Utile ma disponibilità del territorio (in Italia) ridotta.
Fors
Post by ansel
idroelettrico
Siamo già al completo.
Post by ansel
ecc. ecc.
Quale ecc?
Post by ansel
Già, ma quando si è nel 'guano' il sistema qualcuno lo trova ...
Beh, se comunque stabilisci un costo sociale dell'uso dei combustibili
fossili (carbon tax) comunque stai incentivando l'economia a trovare
alternative.
1- Meno andiamo a contribuire CO2, meglio è, no?
2- Meno CO2 => meno combustibili fossili => più altre fonti
Ciao,
--
Daniele Orlandi
Sulla carbon tax sono d'accordissimo, anzi, se si volesse "imporre" un
nuovo modello di sviluppo converrebbe spostare il fisco tutto sui
consumi (penalizzando quelli "cretini" e favorendo quelli "furbi")

Se poi, invece di buttare soldi in Iraq e Afganistan, s'investissero
nella ricerca, forse s'arriverebbe alla svelta a dei risultati. Forse
non lo sai, ma prima che Hitler si mettesse a fare il porco dicevano
che per l'energia atomica sarebbero occorsi decenni ... invece sono
bastati due anni ... potenza dello squaglio.

L' "ecc. ecc." sarebbe mestiere appunto della ricerca. Idem per
rendere efficente il fotovoltaico.

Quanto ad eolico, idroelettrico, solare termico non abbiamo certo
grattato il fondo del barile (e io mi sto divertendo con l'eolico:
sono riuscito a fare un alternatore che rende più del 90% a giri
bassissimi e per piccolissime potenze mentre in commercio si trova
solo roba max 70%).

Mi par di capire che concordi sul fatto che le cose vanno esaminate
nella loro complessità ed interconnessione e questo mi fa contento.

Ciao
Gino-Ansel
ansel
2010-01-03 13:21:33 UTC
Permalink
Rispondo a Daniele Orlandi (dopo alcuni tentativi andati a vuoto ...
chissà perchè)

Sulla carbon tax sono d'accordissimo, anzi, se si volesse "imporre" un
nuovo modello di sviluppo (che credo sarebbe necessario) converrebbe
spostare il fisco tutto sui consumi (penalizzando quelli "cretini" e
favorendo quelli "furbi") la carbon tax così, com'è proposta, è solo
un bruscolino.

Se poi, invece di buttare mopntagne di soldi in Iraq e Afganistan, li
s'investissero nella ricerca, forse s'arriverebbe alla svelta a dei
risultati. Forse non lo sai, ma prima che Hitler si mettesse a fare il
porco dicevano che per l'energia atomica sarebbero occorsi decenni ...
invece sono bastati due anni ... potenza dello squaglio.

L' "ecc. ecc." sarebbe mestiere appunto della ricerca. Idem per
rendere efficente il fotovoltaico.
Quanto ad eolico, idroelettrico, solare termico non abbiamo certo
grattato il fondo del barile (e io mi sto divertendo con l'eolico:
sono riuscito a fare un alternatore che rende più del 90% a giri
bassissimi e per piccolissime potenze mentre in commercio, con quelle
casratteristiche, si trova solo roba max 70%).

Mi par di capire che concordi sul fatto che le cose vanno esaminate
nella loro complessità tenendo conto delle interconnessioni e questo
mi fa contento.

Ciao
Gino-Ansel

Continua a leggere su narkive:
Loading...