Discussione:
Processo Berlusconi, facciamo il punto: (Was L'Italia compie 150 anni!)
(troppo vecchio per rispondere)
Bhisma
2011-02-16 11:42:18 UTC
Permalink
On Tue, 15 Feb 2011 22:55:28 -0500, "JurassicPark" <***@alice.it>
wrote in message <ijfhrc$1q9$***@tdi.cu.mi.it>:

[Ruby]
Andrebbe quanto meno provato che la presunta vittima menta...
Nell'ambito di un processo, sicuramente.

Ma qui non stiamo parlando di una sentenza processuale che è di là da
venire, stiamo parlando di *fondatezza di un'accusa* cioè se essa
risulta abbastanza sostanziata da arrivare a un processo che decida se
è vera oppure no.

Il GIP ha deciso che l'accusa è abbastanza fondata non solo da
arrivare a un processo, ma da arrivarci per via immediata.

Vediamo perché:

Abbiamo una minorenne accusata di furto e che conduce una vita
sbandata in un contesto di prostituzione, droga etc., per la quale il
giudice del tribunale dei minori emette un'ordinanza di ricovero in
comunità. Dopo una telefonata del Presidente del Consiglio,
l'ordinanza del giudice viene invece disattesa e la minorenne
consegnata ad una donna che non ha titolo per assumerne la custodia,
ma vicina allo stesso PdC, e ricollocata in quello stesso contesto di
vita sbandata a cui l'ordinanza intendeva sottrarla.

Dopo le iniziali negazioni, reticenze, minimizzazioni poi smentite
pubblicamente dalla stessa giudice del tribunale dei minori eccetera,
questo risulta ormai essere un *fatto* ammesso dallo stesso PdC, il
quale afferma però di essere intervenuto nell'esercizio delle sue
funzioni perché realmente convinto che la minorenne fosse la nipote di
Mubarak.

Lasciando da parte le conseguenze politiche di questa affermazione che
ci presenterebbe un Berlusconi talmente ingenuo ed irresponsabile da
essere inadatto alle funzioni che svolge (vorrei ricordare che la
stessa giudice dei minori di fronte a questa affermazione aveva
risposto "Se quella è la nipote di Mubarak allora io sono Cleopatra),
dal punto di vista giudiziario la pubblica accusa sostiene che invece
il vero motivo di quell'intervento fu la presenza della minorenne in
un giro di prostituzione che si estendeva alle residenze del PdC e
alla sua vita privata e pubblica ed il timore che esso divenisse noto,
il che configura appunto il reato di concussione.

Non ci sono solo le intercettazioni a sostanziare quest'accusa, ma ci
sono anche le localizzazioni di presenza ed i contatti di questa ed
altre ragazze, i contratti d'affitto e gli appartamenti, i giri di
denaro, le testimonianze e via dicendo.
E' su questa mole di prove che si sostanzia l'accusa di concussione e
prostituzione minorile, prove in confronto alle quali la negazione del
Ministero dell'Interno sulla concussione e della stessa minore
sull'aver fatto sesso a pagamento con Berlusconi appaiono
evidentemente così poco probatorie ed influenti al GIP da concedere il
processo per via immediata.

Quanto al poco probatorio, mi pare evidente che in un contesto del
genere dubitare della veridicità sia della ragazza sia del Ministero
dell'Interno abbia senso

Vorrei peraltro ricordare, quanto all'influenza di queste
testimonianze sulla solidità dell'accusa, alcune coserelle che i
sostenitori del "ma se quelli negano, allora il delitto non c'è"
fingono di non sapere:

1) la negazione della minorenne di aver avuto rapporti sessuali a
pagamento con Berlusconi non scagiona affatto quest'ultimo dall'accusa
di prostituzione minorile, perché se li avesse avuti con altri ospiti
del PdC nelle sue residenze, e con la consapevolezza di questi, si
configurerebbe comunque il reato di favoreggiamento di prostituzione
minorile.

2) Tantomeno questa negazione lo scagiona dall'accusa di concussione,
visto che anche se la ragazza effettivamente non avesse fatto sesso a
pagamento con lui, il suo far parte di quel giro di prostituzione il
cui occultamento era appunto l'illecito vantaggio che il PdC voleva
ottenere con quella telefonata, configurerebbe comunque concussione.

3) Quanto alle negazioni del Ministero dell'Interno, semplicemente non
hanno senso: i *fatti* sono quelli, e stabilire se sono concussione o
meno non dipende certo da quanto possono testimoniare i funzionari
coinvolti, ma dal *MOTIVO* che aveva Berlusconi per quell'intervento,
sul quale gli stessi non hanno nulla da dire.

In altri termini, tutto il folclore su Berlusconi che trombava o non
trombava, il Viagra, la pompetta eccetera non hanno molta rilevanza
dal punto di vista giudiziario: se il giro di prostituzione a casa sua
*c'era*, allora la concussione e la prostituzione minorile ci sono,
anche se Berlusconi non avesse toccato Ruby od altre ragazze minorenni
con un dito.
E persino se la, o le, minorenni non avessero fatto sesso con nessuno,
cadrebbe la prostituzione minorile, ma resterebbe la concussione, in
quanto ci sarebbe sempre lo scopo di ottenere l'illecito vantaggio di
nascondere una situazione di fatto che, sebbene non più configurabile
come reato, certo non avrebbe giovato all'immagine del PdC.

Per cui, tralasciando tutta la canea mediatica da ogni parte, il punto
si riduce a questo: Berlusconi è intervenuto per togliere dai guai una
ragazza minorenne che credeva nipote di Mubarak, o è intervenuto per
evitare che emergesse la presenza in casa sua di un giro di
prostituzione che voleva tenere nascosto?

Mi pare che chiunque abbia un briciolo di buon senso e di imparzialità
non possa non riconoscere che a questo proposito materia per fondare
un'accusa seria c'è, e che un processo per chiarire se sia vera o meno
ci voglia.

Di tutte le scemenze dette sull'illegittimità di questo processo, una
sola ha senso: se effettivamente il processo debba essere affidato
alla magistratura ordinaria o al Tribunale dei ministri.

Da questo punto di vista, la dichiarazione di Berlusconi di essere
intervenuto come Presidente del Consiglio sulla Questura di Milano
perché convinto che la ragazza fosse effettivamente una nipote di
Mubarak, appare molto più finalizzata a sottrarre il processo alla
magistratura ordinaria che non ad essere credibile, perché
configurerebbe quell'accusa di concussione per *funzione* che
effettivamente dovrebbe essere sottoposta al Tribunale dei ministri,
mentre il GIP ritiene invece che si tratti di accusa di concussione
*per qualità* da sottoporre alla magistratura ordinaria.

Ma su questo punto, le precedenti votazioni parlamentari
sull'irricevibilità delle richieste della pubblica accusa, contano
come il due di coppe quando briscola è denari: a sentenziare su una
questione del genere è legittimata la Corte Costituzionale, e va detto
che è proprio su due precedenti sentenze di essa al riguardo che il
GIP ha basato la sua decisione.





Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Bhisma
2011-02-16 11:56:03 UTC
Permalink
Post by Bhisma
[Ruby]
Andrebbe quanto meno provato che la presunta vittima menta...
Nell'ambito di un processo, sicuramente.
Oops, questo post non c'entra una mazza con IDM e c'è finito per
sbaglio. Sorry,




Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-16 12:17:32 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by Bhisma
[Ruby]
Andrebbe quanto meno provato che la presunta vittima menta...
Nell'ambito di un processo, sicuramente.
Oops, questo post non c'entra una mazza con IDM e c'è finito per
sbaglio. Sorry,
no invece hai fatto bene.
aspettami che arrivo.

A.RB.EL
Don Carmine
2011-02-16 12:47:55 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Oops, questo post non c'entra una mazza con IDM e c'è finito per
sbaglio. Sorry,
Ma già che ci sei facciamolo rientrare in tema col gruppo:

VEDO, PREVEDO E FATTI MI COSERANNO:

Minetti condannata per sfruttamento della prostituzione e
prostituzione minorile. Qualche ora di carcere poi ai domiciliari dove
di lei si perderà memoria mentre si gode il congruo compenso per le
sue azioni a favore del principale imputato.

Berlusconi assolto da tutte le imputazioni. Primo perché credeva che
davvero la tizia fosse la nipotina del rais egiziano, ed essere
coglioni non è ancora un reato. Quindi il suo agire non è abuso di
potere ma una giusta manovra diplomatica. Secondo perché credeva che
la ragazza fosse maggiorenne, se uno è coglione è coglione fino in
fondo.

Fede, visto i soldi che ha fregato al capo, forse verrà impalato
accanto alla Minetti ma data la sua età non si farebbe comunque
nemmeno un secondo di galera e nessuno gli impedirebbe di continuare a
fare il comico su rete4. Nessuno a parte il boss ovviamente.

Gli altri comprimari, tutta carne da macello a meno che non abbiano
tante e tali informazioni sensibili da poter continuare il ricatto.
Bhisma
2011-02-16 14:09:59 UTC
Permalink
On Wed, 16 Feb 2011 13:47:55 +0100, Don Carmine wrote in message
Post by Don Carmine
Berlusconi assolto da tutte le imputazioni
Fermo restando che predizioni del genere sono molto aleatorie, io
direi invece condannato per la concussione e assolto per la
prostituzione, almeno se non ci sono elementi nuovi.




Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Vend
2011-02-16 13:01:26 UTC
Permalink
Post by Bhisma
1) la negazione della minorenne di aver avuto rapporti sessuali a
pagamento con Berlusconi non scagiona affatto quest'ultimo dall'accusa
di prostituzione minorile, perché se li avesse avuti con altri ospiti
del PdC nelle sue residenze, e con la consapevolezza di questi, si
configurerebbe comunque il reato di favoreggiamento di prostituzione
minorile.
2) Tantomeno questa negazione lo scagiona dall'accusa di concussione,
visto che anche se la ragazza effettivamente non avesse fatto sesso a
pagamento con lui, il suo far parte di quel giro di prostituzione il
cui occultamento era appunto l'illecito vantaggio che il PdC voleva
ottenere con quella telefonata, configurerebbe comunque concussione.
Il fatto che la ragazza neghi di aver fatto sesso con Berlusconi non
vuol dire che non l'abbia fatto.
Infatti, è abbastanza naturale aspettarsi che una prostituta protegga
il proprio cliente, specie se si tratta di un uomo tanto potente.
Post by Bhisma
3) Quanto alle negazioni del Ministero dell'Interno, semplicemente non
hanno senso: i *fatti* sono quelli, e stabilire se sono concussione o
meno non dipende certo da quanto possono testimoniare i funzionari
coinvolti, ma dal *MOTIVO* che aveva Berlusconi per quell'intervento,
sul quale gli stessi non hanno nulla da dire.
La tesi difensiva è che le procedure per il rilascio di Ruby sarebbero
state perfettamente regolari, quindi non ci sarebbe concussione,
poichè la concussione richiederebbe che i funzionari di polizia
avessero commesso delle irregolarità nelle procedure di rilascio sotto
pressione di B.

Non ne so abbastanza di questioni legali per valutare nel merito, ma
mi sembra che ci siano comunque elementi a sufficienza per un
processo, dove B. potrà argomentare le sue tesi difensive.

Invece la maggioranza sta cercando di assolvere B. prima ancora del
processo.
Post by Bhisma
Da questo punto di vista, la dichiarazione di Berlusconi di essere
intervenuto come Presidente del Consiglio sulla Questura di Milano
perché convinto che la ragazza fosse effettivamente una nipote di
Mubarak, appare molto più finalizzata a sottrarre il processo alla
magistratura ordinaria che non ad essere credibile, perché
configurerebbe quell'accusa di concussione per *funzione* che
effettivamente dovrebbe essere sottoposta al Tribunale dei ministri,
mentre il GIP ritiene invece che si tratti di accusa di concussione
*per qualità* da sottoporre alla magistratura ordinaria.
Anche quando fosse intervenuto perchè convinto che Ruby fosse nipote
di Mubarak, dubito che questo rientrerebbe nell'esercizio delle sue
funzioni.
Forse sarebbe rientrato nelle funzioni del ministro dell'interno o
degli esteri, ma non credo in quelle del PdC.
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-16 13:52:57 UTC
Permalink
Post by Vend
Invece la maggioranza sta cercando di assolvere B. prima ancora del
processo.
E' ovvio che lo faccia dal momento che la sinistra lo ha già condannato.

A.RB.EL

L'Italia sta dimostrando di non meritare la democrazia essendo incapace di
gestirla.
Vend
2011-02-16 20:16:26 UTC
Permalink
Post by Vend
Invece la maggioranza sta cercando di assolvere B. prima ancora del
processo.
E' ovvio che lo faccia dal momento che la sinistra lo ha gi condannato.
Non mi pare, ma anche quando sarebbe inifluente. Non è ne la destra ne
la sinistra che deve giudicare Berlusconi, ma un tribunale.
Bhisma
2011-02-16 14:00:52 UTC
Permalink
On Wed, 16 Feb 2011 05:01:26 -0800 (PST), Vend <***@virgilio.it>
wrote in message
Post by Vend
La tesi difensiva è che le procedure per il rilascio di Ruby sarebbero
state perfettamente regolari, quindi non ci sarebbe concussione,
poichè la concussione richiederebbe che i funzionari di polizia
avessero commesso delle irregolarità nelle procedure di rilascio sotto
pressione di B.
Questa era appunto la tesi iniziale di Maroni, e se non ricordo male
dello stesso Brutti-Liberati, che mi pare molto difficilmente
sostenibile alla luce delle dichiarazioni pubbliche della giudice del
tribunale dei minorenni che vi fecero seguito e che venne sentita dai
magistrati.
Post by Vend
Anche quando fosse intervenuto perchè convinto che Ruby fosse nipote
di Mubarak, dubito che questo rientrerebbe nell'esercizio delle sue
funzioni.
Forse sarebbe rientrato nelle funzioni del ministro dell'interno o
degli esteri, ma non credo in quelle del PdC.
Mah, forse potrebbe essere invocata la "ragion di stato", ma come
dicevo la dichiarazione mi sembra assai più finalizzata alla
sottrazione del processo alla magistratura ordinaria che non ad altro.
Comunque, vedremo se la difesa di Berlusconi presenterà ricorso in
Corte Costituzionale, e cosa eventualmente deciderà la corte.





Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
dj Aracno
2011-02-17 10:08:51 UTC
Permalink
Post by Vend
Anche quando fosse intervenuto perchè convinto che Ruby fosse nipote
di Mubarak, dubito che questo rientrerebbe nell'esercizio delle sue
funzioni.
Forse sarebbe rientrato nelle funzioni del ministro dell'interno o
degli esteri, ma non credo in quelle del PdC.
fammi capire: praticamente chiunque venga arrestato per qualsiasi
motivo puo' chiedere l'intervento del presidente del consiglio (o
carica equipollente) millantando di essere un parente di qualche
premier straniero?
Fantastico!
Oh, se funziona ne terro' di conto se mai un giorno mi dovessero
arrestare: mi metto a parlare con l'accento tedesco e faccio spargere
la voce che sono il figlio segreto del Papa...

--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.: http://idu.altervista.org
Feed RSS: http://idu.altervista.org/rss.php
Le "ARBELLATE": http://alnitak.ctt.it/kiwi/index.php/Main/HomePage
Bhisma
2011-02-17 10:28:40 UTC
Permalink
On Thu, 17 Feb 2011 02:08:51 -0800 (PST), dj Aracno <***@gmail.com>
wrote in message
Post by dj Aracno
fammi capire: praticamente chiunque venga arrestato per qualsiasi
motivo puo' chiedere l'intervento del presidente del consiglio (o
carica equipollente) millantando di essere un parente di qualche
premier straniero?
io credo che un intervento finalizzato ad evitare ripercussioni
internazionali del PdC o di un ministro degli Esteri a favore del
parente di un qualche importante premier straniero che si fosse messo
in una situazione di quel tipo non possa in alcun modo configurare
concussione, e dubito che sia punibile per altri motivi.
Questo lasciando da parte ogni valutazione sulla credibilità di questo
specifico episodio, beninteso, che sarebbe a mio giudizio un zinzino
maggiore se per esempio la ragazza fosse stata rimessa in custodia a
un diplomatico accreditato egiziano, e non a una Minetti :-D




Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
dj Aracno
2011-02-17 15:55:47 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Questo lasciando da parte ogni valutazione sulla credibilità di questo
specifico episodio, beninteso, che sarebbe a mio giudizio un zinzino
maggiore se per esempio la ragazza fosse stata rimessa in custodia a
un diplomatico accreditato egiziano, e non a una Minetti :-D
Sono daccordo. E a quanto pare, non siamo i soli che la pensano
cosi'...:

-------------
<http://www.corriere.it/cronache/11_febbraio_17/guastella-ruby-
telefonate-bonifici_e7016e98-3a62-11e0-a00e-b467f0f3f2af.shtml>

Nipote di Mubarak «non è logico»
In una memoria allegata agli atti, i difensori di Silvio Berlusconi,
gli avvocati-parlamentari Niccolò Ghedini e Piero Longo, sostengono
che quella fatidica sera il premier intervenne per «salvaguardare le
relazioni internazionali con l'Egitto», dato che riteneva
«erroneamente» che Karima El Marough fosse la nipote del presidente
egiziano. È una tesi «apertamente contraddetta dalla logica degli
accadimenti», sostiene il giudice: in primo luogo, Silvio Berlusconi
quando parlò con Ostuni «fece riferimento in termini generici e
dubitativi all'illustre consanguineità della minorenne»; in secondo
luogo, non risulta che la presidenza del Consiglio, «per tutelare le
relazioni diplomatiche con l'Egitto», abbia in qualche modo contattato
«le autorità di quello stato per la verifica della nazionalità e
dell'identità» di Ruby. Quando poi fu chiaro che si trattava di una
marocchina di 17 anni, sbandata, fuggita da una casa di accoglienza in
Sicilia, la ragazza «non fu affidata a una qualsivoglia delegazione
diplomatica, ma consegnata alle cure del consigliere regionale Nicole
Minetti». La Minetti, 25 anni, eletta alle ultime regionali nel
listino bloccato Pdl di Roberto Formigoni su indicazione di
Berlusconi, di cui è stata igienista dentale, è imputata con il
direttore del Tg4 Emilio Fede e l'impresario dello spettacolo Lele
Mora per favoreggiamento della prostituzione, anche minorile,
nell'inchiesta dalla quale è stata stralciata la posizione del premier
e che sarà chiusa con il deposito degli atti la prossima settimana.
--------------

--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.: http://idu.altervista.org
Feed RSS: http://idu.altervista.org/rss.php
Le "ARBELLATE": http://alnitak.ctt.it/kiwi/index.php/Main/HomePage
mircips
2011-02-16 13:41:55 UTC
Permalink
Riassunto veritiero. Ma ho l'impressione del tramonto vicino di B. proprio
dal fatto che oltre alle tegole giudziarie in procinto di cadergli in
testa nei prossimi mesi, ne ha aggiunta una di suo. Se se ne stava
tranquillo, senza coda di paglia, Ruby, come tutte le altre mignotte, non
avrebbe mai rivelato nomi di clienti papponi e casini, annullandosi di
conseguenza i lauti emolumenti . Sarebbe tranquillamente scappata dalla
comunità in tre giorni, e tutto come prima.

extemporaneo mr. chips
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-16 15:12:48 UTC
Permalink
Post by mircips
Riassunto veritiero. Ma ho l'impressione del tramonto vicino di B.
proprio dal fatto che oltre alle tegole giudziarie in procinto di
cadergli in testa nei prossimi mesi, ne ha aggiunta una di suo. Se se
ne stava tranquillo, senza coda di paglia, Ruby, come tutte le altre
mignotte, non avrebbe mai rivelato nomi di clienti papponi e casini,
annullandosi di conseguenza i lauti emolumenti . Sarebbe
tranquillamente scappata dalla comunità in tre giorni, e tutto come
prima.
Le cose non sono così semplici:

Schematizzando sommariamente secondo le dichiarazioni:

Ruby è ospite per alcuni giorni in casa di un amica, questa amica dichiara
che Ruby le ha rubato del denaro, ma non la denuncia,fino a che un giorno in
Corso Buenos Aires la vede entrare in un portone da un estetista, al che
cosa fa? chiama la polizia e dice che ha visto entrare in un portone la ex
amica che le aveva rubato il denaro, la polizia arriva e arresta Ruby.

Prima domanda: perchè l'amica di Ruby non denuncia subito Ruby di cui
conosceva le generalità ma aspetta per farlo di incontrarla PER CASO per
strada?

Ruby è in galera, un amica di Ruby dice..."ci penso io" e chiama lo zio
Silvio dicendogli che Ruby è nei guai. Lo zio Silvio, come farebbe un
aragosta infilandosi in una nassa, si attiva e tramite il suo capo-scorta e
fa dire alla questura che la ragazza è nipote di Mubarak e che la prende in
consegna lui affidandola in custiodia alla Minetti.

perchè lo zio Silvio si infila nella trappola? Perchè effetivamente
Ruby,minorenne, aveva frequentato casa sua e quindi aveva conoscenza di
quanto accadeva nella sua vita privata. inoltre lo zio Silvio NON SA se Ruby
è a conoscenza del fatto che l'amica intercederà per lei attraverso di lui,
e quindi se lui si negasse potrebbe suscitare la vendetta di Ruby che
racconterebbe tutto quello che succede in casa sua, ovviamente fatti NON
illegali ma di sicura impopolarità verso l'elettorato cattolico e una manna
per i neomoralisti della sinistra che lo vogliono politicamente morto.
Agendo in questo modo lo zio Silvio tenta di far sparire Ruby dalla
questione, Ruby che poi dichiarerà alla procura di non aver mai avuto
rapporti sessuali con lo zio Silvio.

Nel frattempo scoppia lo scandalo mediatico e a questo punto ecco che accade
un fatto che getta una luce sinistra su tutta la vicenda. dalla lontana
Reggio Emilia,riserva indiana degli ultimi comunisti idealisti nazionali, si
attiva tal Nadia Macrì, bella ragazzotta calabrese che da anni gira per la
città come una persona normale e ad un certo punto anche con il pancione
Questa Nadia Macrì, che ora urla al mondo di essere una escort, mentre in
città nessuno lo sapeva prima di questo scandalo, afferma di essere andata
insieme a Ruby dallo zio Silvio per ritirare i soldi per le prestazioni
sessuali confermando quindi implitamente che Ruby,minorenne avesse avuto
rapporti sessuali con lo zio Silvio.
Purtroppo per lei, per la procura di Milano e per il mandante occulto PD il
giorno indicato dalla Macrì come il giorno in cui sarebbe avvenuto il
passaggio del denaro lo zio Silvio era all'estero, dimostrato dai tabulati
telefonici.

Per completare il quadro la Macrì non meno di 2 giorni fa è tornata sui
giornali per avere denunciato un poliziotto di detenzione di stupefacennti,
denuncia che si è dimostrata infondata nel giro di 24 ore.

la domanda è : perchè questa ignota Nadia Macrì si è attivata?

Viene quindi a tramontare il colpo del KO che tramite la testimonianza della
Macrì la procura di Milano voleva assestare allo zio Silvio. Ora rimane la
parola di Ruby e quella dello zio Silvio.

quindi non rimane che la concussione reato più grave dal punto di vista
giudiziario (pena superiore rispetto alla prostituzione minorile), ma
decisamente meno grave a livello dell'immaginario popolare.

Come fare dunque per mandare in galera il prode zio Silvio?
Alla procura non rimane che fare il processo alle intenzioni, cioè
dimostrare che lo zio Silvio all'atto della telefonata fosse consapevole che
Ruby NON era affatto nipote di Mubarak e che quindi lo avesse fatto
dichiarare al suo capo-scorta per ottenere quel "....o un altro vantaggio
anche non patrimoniale abusando della propria posizione. " che il cp
descrive
Se lo zio Silvio infatti fosse stato effettivamente informato che Ruby ERA
REALMENTE la nipote di Mubarak la consussione non sussisterebbe,perchè
sarebbe altresì chiaro che la telefonata non sarabbe stata effettuata per il
conseguimento di un vantaggio personale ma a tutela di relazioni
internazionali. Rimarrebbe solo il fatto che lo zio Silvio era stato male
informato.
Quindi si tratta di un processo alle intenzioni che vista la vita privata
disinvolta dello zio silvio con buona probabilità si concluderà con una
condanna.

VITA PRIVATA.

Con lo stesso criterio chiunque è condannabile in virtù di azioni disinvolte
che si presume abbia commesso in casa propria. non reati ma azioni
disinvolte il che è opinabile e soggettivo. il comune senso del pudore in
casa propria non viene MAI violato.
oppure....
...se lo guardate bene D'Alema oltre che assomigliare sputato a un barbiere
meridonale degli anni 50 ha un qualcosa di perverso nel suo sorriso...che
frusti la moglie e si faccia le ragazzine? e Napolitano è davvero figlio
illegittimo di Umberto II come si vocifera in certi salotti da tempo
immemorabile ? e quindi avremmo un Savoia come Presidente della Repubblica?
basterebbe questo per l'impeachment....basterebbe la semplice analisi del
DNA se la procura di Milano lo richiedesse.
e via dicendo....

Se questo processo insegnerà qualcosa sarà che ogni cittadino prenderà atto
che se non esiste privacy per l'uomo più ricco d'Italia e PdC non esisterà
nemmeno per lui e che chiunque può essere incriminato sulla scorta di
affermazioni rilasciate da soggetti che chiunque riterrebbe inattendibili.

Poi che l'uomo in questione non abbia ben compreso cosa gli conveniva NON
fare questo è un altro discorso.

A.RB.EL
Bhisma
2011-02-16 15:24:50 UTC
Permalink
Post by mircips
Riassunto veritiero. Ma ho l'impressione del tramonto vicino di B.
proprio dal fatto che oltre alle tegole giudziarie in procinto di
cadergli in testa nei prossimi mesi, ne ha aggiunta una di suo. Se se
ne stava tranquillo, senza coda di paglia, Ruby, come tutte le altre
mignotte, non avrebbe mai rivelato nomi di clienti papponi e casini,
annullandosi di conseguenza i lauti emolumenti . Sarebbe
tranquillamente scappata dalla comunità in tre giorni, e tutto come
prima.
Per chi non conoscesse l'autore di questo post vale la pena
sottolineare che a suo stesso dire egli sarebbe un extraterrestre
originario di un remoto pianeta di nome Ghemu, ed impegnato a
combattere una guerra contro altri extraterrestri cattivi denominati
"rettiliani". Questo in effetti spiegherebbe la sua sostanziale
incapacità di capire ed articolare qualcosa che abbia un senso.




Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Don Carmine
2011-02-16 15:39:51 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Per chi non conoscesse l'autore di questo post vale la pena
sottolineare che a suo stesso dire egli sarebbe un extraterrestre
originario di un remoto pianeta di nome Ghemu, ed impegnato a
combattere una guerra contro altri extraterrestri cattivi denominati
"rettiliani". Questo in effetti spiegherebbe la sua sostanziale
incapacità di capire ed articolare qualcosa che abbia un senso.
Però non dimenticare che la sua dichiarata capacità di trasformarsi in
un distributore di bibite, potrebbe avergli dato un punto di
osservazione privilegiato a via Fatebenefratelli.
Bhisma
2011-02-16 15:43:10 UTC
Permalink
On Wed, 16 Feb 2011 16:39:51 +0100, Don Carmine wrote in message
Post by Don Carmine
Però non dimenticare che la sua dichiarata capacità di trasformarsi in
un distributore di bibite, potrebbe avergli dato un punto di
osservazione privilegiato a via Fatebenefratelli.
Dici che è anche capace di trasformarsi in un distributore di
preservativi?




Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Don Carmine
2011-02-16 16:06:17 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Dici che è anche capace di trasformarsi in un distributore di
preservativi?
Penso proprio di si ... solo che sarebbe vuoto ;-)
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-17 01:47:05 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by mircips
Riassunto veritiero. Ma ho l'impressione del tramonto vicino di B.
proprio dal fatto che oltre alle tegole giudziarie in procinto di
cadergli in testa nei prossimi mesi, ne ha aggiunta una di suo. Se
se ne stava tranquillo, senza coda di paglia, Ruby, come tutte le
altre mignotte, non avrebbe mai rivelato nomi di clienti papponi e
casini, annullandosi di conseguenza i lauti emolumenti . Sarebbe
tranquillamente scappata dalla comunità in tre giorni, e tutto come
prima.
Per chi non conoscesse l'autore di questo post vale la pena
sottolineare che a suo stesso dire egli sarebbe un extraterrestre
originario di un remoto pianeta di nome Ghemu, ed impegnato a
combattere una guerra contro altri extraterrestri cattivi denominati
"rettiliani". Questo in effetti spiegherebbe la sua sostanziale
incapacità di capire ed articolare qualcosa che abbia un senso.
Vedo che i tuoi argomenti sono di alto livello.
Se non sai cosa dire è meglio che taci.

A.RB.EL
Bhisma
2011-02-17 09:20:57 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Vedo che i tuoi argomenti sono di alto livello.
Beh, il fatto che dici di provenire da Ghemu, il pianeta scemu, spiega
molte cose.




Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-17 11:49:17 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Vedo che i tuoi argomenti sono di alto livello.
Beh, il fatto che dici di provenire da Ghemu, il pianeta scemu, spiega
molte cose.
veramente stavo parlando di berlusconi.
guarda che ti facciamo il palloncino.....

A.RB.EL
Giove
2011-02-17 12:01:09 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Post by Bhisma
Beh, il fatto che dici di provenire da Ghemu, il pianeta scemu, spiega
molte cose.
veramente stavo parlando di berlusconi.
guarda che ti facciamo il palloncino.....
A.RB.EL
http://peek.snipurl.com/22myua
Bhisma
2011-02-16 15:31:01 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
perchè lo zio Silvio si infila nella trappola? Perchè effetivamente
Ruby,minorenne, aveva frequentato casa sua e quindi aveva conoscenza di
quanto accadeva nella sua vita privata. inoltre lo zio Silvio NON SA se Ruby
è a conoscenza del fatto che l'amica intercederà per lei attraverso di lui,
e quindi se lui si negasse potrebbe suscitare la vendetta di Ruby che
racconterebbe tutto quello che succede in casa sua, ovviamente fatti NON
illegali ma di sicura impopolarità verso l'elettorato cattolico e una manna
per i neomoralisti della sinistra che lo vogliono politicamente morto.
Con questa uscita lo hai già dichiarato colpevole di concussione,
genio extraterrestre :-D




Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Coso
2011-02-16 15:41:01 UTC
Permalink
Guardando il dito o seguendo la luna, Bhisma scrisse in
Post by Bhisma
Con questa uscita lo hai già dichiarato colpevole di concussione,
genio extraterrestre :-D
Tu non lo conosci molto, imho... fa sempre cosi`, lo ha sempre fatto
e continuera` a farlo... in effetti questa sua totale incapacita`
logica una certa qual alienitudine la dimostra... :-)

Ciao ciao
Claudio
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-17 01:49:09 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
perchè lo zio Silvio si infila nella trappola? Perchè effetivamente
Ruby,minorenne, aveva frequentato casa sua e quindi aveva conoscenza
di quanto accadeva nella sua vita privata. inoltre lo zio Silvio NON
SA se Ruby è a conoscenza del fatto che l'amica intercederà per lei
attraverso di lui, e quindi se lui si negasse potrebbe suscitare la
vendetta di Ruby che racconterebbe tutto quello che succede in casa
sua, ovviamente fatti NON illegali ma di sicura impopolarità verso
l'elettorato cattolico e una manna per i neomoralisti della sinistra
che lo vogliono politicamente morto.
Con questa uscita lo hai già dichiarato colpevole di concussione,
genio extraterrestre :-D
a parte che personalmente non mi interessa che venga o meno condannato,
questa è la tesi dell'accusa.

A.RB.EL
Giove
2011-02-17 09:18:54 UTC
Permalink
*snip*
personalmente non mi interessa che venga o meno condannato, questa è la
tesi dell'accusa.
A.RB.EL
_____________

http://peek.snipurl.com/22lifq
mircips
2011-02-16 16:31:13 UTC
Permalink
ô----ô ha scritto:
"perchè lo zio Silvio si infila nella trappola? Perchè effetivamente
Ruby,minorenne, aveva frequentato casa sua e quindi aveva conoscenza di
quanto accadeva nella sua vita privata. inoltre lo zio Silvio NON SA se
Ruby
è a conoscenza del fatto che l'amica intercederà per lei attraverso di
lui,
e quindi se lui si negasse potrebbe suscitare la vendetta di Ruby che
racconterebbe tutto quello che succede in casa sua, "

Poco verosimile che la fanciulla si sentisse tradita fino al punto di
scoperchiare il casino. Ruby non pensa tuttora minimamente di cambiare
vita, e i clienti nababbo non si svelano. in ogni caso si sarebbe potuta
aspettare favori nella successiva procedura, e qui B. avrebbe potuto
influire del tutto indirettamente.

"Viene quindi a tramontare il colpo del KO che tramite la testimonianza
della
Macrì la procura di Milano voleva assestare allo zio Silvio. Ora rimane la
parola di Ruby e quella dello zio Silvio."

Quantunque Ruby asserisca la sua illibatezza (almeno nei cfr. di B,), il
reato di favoreggiamento della prostituzione minorile si estende anche
all'aver fatto partecipare il/la minore a convegni di prostituzione.

"Se lo zio Silvio infatti fosse stato effettivamente informato che Ruby
ERA
REALMENTE la nipote di Mubarak la consussione non sussisterebbe,perchè
sarebbe altresì chiaro che la telefonata non sarabbe stata effettuata per
il
conseguimento di un vantaggio personale ma a tutela di relazioni
internazionali. Rimarrebbe solo il fatto che lo zio Silvio era stato male
informato.

Qui, perdonami, la difesa si arrampica sugli specchi, perchè avrebbe
voluto dire che B., informato che una sua protetta, ben conosciuta, si
trova nei guai abbia telefonato, "male informato", in suo soccorso
ricordando alla Questura che il (fu) rais egiziano aveva una nipote
marocchina. Ma ci pensi?

buonsensato mr. chips
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-17 01:53:45 UTC
Permalink
Post by mircips
"perchè lo zio Silvio si infila nella trappola? Perchè effetivamente
Ruby,minorenne, aveva frequentato casa sua e quindi aveva conoscenza
di quanto accadeva nella sua vita privata. inoltre lo zio Silvio NON
SA se Ruby
è a conoscenza del fatto che l'amica intercederà per lei attraverso di lui,
e quindi se lui si negasse potrebbe suscitare la vendetta di Ruby che
racconterebbe tutto quello che succede in casa sua, "
Poco verosimile che la fanciulla si sentisse tradita fino al punto di
scoperchiare il casino. Ruby non pensa tuttora minimamente di cambiare
vita, e i clienti nababbo non si svelano. in ogni caso si sarebbe
potuta aspettare favori nella successiva procedura, e qui B. avrebbe
potuto influire del tutto indirettamente.
non conosci le donne.
Post by mircips
"Viene quindi a tramontare il colpo del KO che tramite la
testimonianza della
Macrì la procura di Milano voleva assestare allo zio Silvio. Ora
rimane la parola di Ruby e quella dello zio Silvio."
Quantunque Ruby asserisca la sua illibatezza (almeno nei cfr. di B,),
il reato di favoreggiamento della prostituzione minorile si estende
anche all'aver fatto partecipare il/la minore a convegni di
prostituzione.
dei quali non si ha nessuna prova se non la falsa dichiarazione della Macrì.
Post by mircips
"Se lo zio Silvio infatti fosse stato effettivamente informato che
Ruby ERA
REALMENTE la nipote di Mubarak la consussione non sussisterebbe,perchè
sarebbe altresì chiaro che la telefonata non sarabbe stata effettuata per il
conseguimento di un vantaggio personale ma a tutela di relazioni
internazionali. Rimarrebbe solo il fatto che lo zio Silvio era stato
male informato.
Qui, perdonami, la difesa si arrampica sugli specchi, perchè avrebbe
voluto dire che B., informato che una sua protetta, ben conosciuta, si
trova nei guai abbia telefonato, "male informato", in suo soccorso
ricordando alla Questura che il (fu) rais egiziano aveva una nipote
marocchina. Ma ci pensi?
poteva conoscerla come nipote di Mubarak. sai...in certi contesti la
conoscenza è molto parziale.

A.RB.EL
Giove
2011-02-17 08:08:31 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
poteva conoscerla come nipote di Mubarak. sai...in certi contesti la
conoscenza è molto parziale.
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

http://www.corriere.it/politica/11_febbraio_16/verbali-ruby-minorenne_57b624f6-39a7-11e0-bd09-192dc2c1a19a.shtml?fr=box_primopiano
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-17 13:04:48 UTC
Permalink
Post by Giove
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
poteva conoscerla come nipote di Mubarak. sai...in certi contesti la
conoscenza è molto parziale.
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!
http://www.corriere.it/politica/11_febbraio_16/verbali-ruby-minorenne_57b624f6-39a7-11e0-bd09-192dc2c1a19a.shtml?fr=box_primopiano
Mode Frankie Pentangeli Padrino II ON

Boccassini: "Sig.na Karima El Mahroug lei ha avuto rapporti sessuali con
Silvio Berlusconi in cambio di denaro? Ha fornito prestazioni sessuali a
pagamento all'imputato Silvio Berlusconi?"

Karima: "No io non ho mai conosciuto nessun Silvio Berlusconi"

Bocassini: "Sig.na Karima El Mahroug quello che lei dice è in contrasto con
una dichiarazione giurata che lei ha fatto a me precedentemente e che ha
firmato! Le ripeto la domanda, è sempre sotto giuramento lo ricordi! non ha
mai fornito prestazioni sessuali a pagamento all'imputato Silvio
Berlusconi?"

Karima: "E' la prima volta che lo sento dire .....Ahahahah io conoscevo Lele
Mora e Emilio Fede....una sera mi invitarono in una bellissima villa a
Arcore che dicevano era di un loro amico questo Silvio come si chiama?
Burlesconi? ma lui non c'era quella sera."

Giudice: "Qui c'e una sua deposizione sotto giuramento con la sua firma
nella quale dichiara di aver fornito prestazioni sessuali a pagamento a
Silvio Berlusconi!! Intende smentire questa sua confessione e si rende conto
delle conseguenze di questa sua smentita? "

Karima: " La Boccassini mi aveva promesso il condono per il furto così ci
raccontati un sacco di balle su questo Silvio Burlesconi, lo feci per far
piacere a lei, ma erano tutte invezioni, tutte bugie, la Boccassini mi
diceva Silvio Burlesconi ha fatto questo.... Silvio Burlesconi ha fatto
quello....e io rispondevo..eh sì.... perchè no ?"

Giudice: "Sig. Berlusconi vuole comunicarci l'identità della persona che
siede al suo fianco?"

Avv. Ghedini:" Posso rispondere io, si chiama M'Hamed El Mahroug "

Giudice:" E' un parente del testimone?"

Avv.Ghedini:" Si il nonno credo"

Giudice: "che venga qui a prestare giuramento"

Avv Ghedini: " Senta quest'uomo non capisce una parola di Italiano, viene
dal Marocco a sue spese a confortare la nipote in questo brutto momento.Non
è qui per testimoniare, la sua reputazione nel suo paese è impeccabile e ora
deve andare perchè ha lasciato la Limousine in divieto di sosta "

Giudice:" lei dice che non sa niente della materia del processo?"

Avv.Ghedini:" Che io sappia non sa niente"

Giudice:" Beh io vorrei capire che diavolo sta succedendo qui dentro,
l'udienza è rinviata..."


Quindi puppa!! la Bocassini verrà inquisita per avere esercitato indebite
pressioni su Karima, Karima se ne andrà col nonno in limousine, il padre di
Karima sarà ospite per un anno di Bersani, Fini andrà a fare il bagnino a S.
Marinella, Rosy Bindi si chiuderà in convento con l'obbligo del silenzio e
lo zio vincerà di nuovo le elezioni tra due anni.

e Napolitano? beh lui è un Savoia cadrà sempre in piedi.

A.RB.EL
Giove
2011-02-17 13:06:56 UTC
Permalink
Post by Giove
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
poteva conoscerla come nipote di Mubarak. sai...in certi contesti la
conoscenza è molto parziale.
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!
http://www.corriere.it/politica/11_febbraio_16/verbali-ruby-minorenne_57b624f6-39a7-11e0-bd09-192dc2c1a19a.shtml?fr=box_primopiano
Mode Frankie Pentangeli Padrino II ON
*cut*
e Napolitano? beh lui è un Savoia cadrà sempre in piedi.

A.RB.EL
---------------------------------
http://snipurl.com/22nihw
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-19 12:45:14 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Post by Giove
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
poteva conoscerla come nipote di Mubarak. sai...in certi contesti la
conoscenza è molto parziale.
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!
http://www.corriere.it/politica/11_febbraio_16/verbali-ruby-minorenne_57b624f6-39a7-11e0-bd09-192dc2c1a19a.shtml?fr=box_primopiano
Mode Frankie Pentangeli Padrino II ON
*cut*
e Napolitano? beh lui è un Savoia cadrà sempre in piedi.
A.RB.EL
---------------------------------
http://snipurl.com/22nihw


Jinn
2011-02-16 16:48:11 UTC
Permalink
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Post by mircips
Riassunto veritiero. Ma ho l'impressione del tramonto vicino di B.
proprio dal fatto che oltre alle tegole giudziarie in procinto di
cadergli in testa nei prossimi mesi, ne ha aggiunta una di suo. Se se
ne stava tranquillo, senza coda di paglia, Ruby, come tutte le altre
mignotte, non avrebbe mai rivelato nomi di clienti papponi e casini,
annullandosi di conseguenza i lauti emolumenti . Sarebbe
tranquillamente scappata dalla comunità in tre giorni, e tutto come
prima.
Ruby è ospite per alcuni giorni in casa di un amica, questa amica dichiara
che Ruby le ha rubato del denaro, ma non la denuncia,fino a che un giorno
in Corso Buenos Aires la vede entrare in un portone da un estetista, al
che cosa fa? chiama la polizia e dice che ha visto entrare in un portone
la ex amica che le aveva rubato il denaro, la polizia arriva e arresta
Ruby.
Prima domanda: perchè l'amica di Ruby non denuncia subito Ruby di cui
conosceva le generalità ma aspetta per farlo di incontrarla PER CASO per
strada?
Ruby è in galera, un amica di Ruby dice..."ci penso io" e chiama lo zio
Silvio dicendogli che Ruby è nei guai. Lo zio Silvio, come farebbe un
aragosta infilandosi in una nassa, si attiva e tramite il suo capo-scorta
e fa dire alla questura che la ragazza è nipote di Mubarak e che la
prende in consegna lui affidandola in custiodia alla Minetti.
perchè lo zio Silvio si infila nella trappola? Perchè effetivamente
Ruby,minorenne, aveva frequentato casa sua e quindi aveva conoscenza di
quanto accadeva nella sua vita privata. inoltre lo zio Silvio NON SA se
Ruby è a conoscenza del fatto che l'amica intercederà per lei attraverso
di lui, e quindi se lui si negasse potrebbe suscitare la vendetta di Ruby
che racconterebbe tutto quello che succede in casa sua, ovviamente fatti
NON illegali ma di sicura impopolarità verso l'elettorato cattolico e una
manna per i neomoralisti della sinistra che lo vogliono politicamente
morto.
Agendo in questo modo lo zio Silvio tenta di far sparire Ruby dalla
questione, Ruby che poi dichiarerà alla procura di non aver mai avuto
rapporti sessuali con lo zio Silvio.
Nel frattempo scoppia lo scandalo mediatico e a questo punto ecco che
accade un fatto che getta una luce sinistra su tutta la vicenda. dalla
lontana Reggio Emilia,riserva indiana degli ultimi comunisti idealisti
nazionali, si attiva tal Nadia Macrì, bella ragazzotta calabrese che da
anni gira per la città come una persona normale e ad un certo punto anche
con il pancione
Questa Nadia Macrì, che ora urla al mondo di essere una escort, mentre in
città nessuno lo sapeva prima di questo scandalo, afferma di essere andata
insieme a Ruby dallo zio Silvio per ritirare i soldi per le prestazioni
sessuali confermando quindi implitamente che Ruby,minorenne avesse avuto
rapporti sessuali con lo zio Silvio.
Purtroppo per lei, per la procura di Milano e per il mandante occulto PD
il giorno indicato dalla Macrì come il giorno in cui sarebbe avvenuto il
passaggio del denaro lo zio Silvio era all'estero, dimostrato dai tabulati
telefonici.
Per completare il quadro la Macrì non meno di 2 giorni fa è tornata sui
giornali per avere denunciato un poliziotto di detenzione di
stupefacennti, denuncia che si è dimostrata infondata nel giro di 24 ore.
la domanda è : perchè questa ignota Nadia Macrì si è attivata?
Viene quindi a tramontare il colpo del KO che tramite la testimonianza
della Macrì la procura di Milano voleva assestare allo zio Silvio. Ora
rimane la parola di Ruby e quella dello zio Silvio.
quindi non rimane che la concussione reato più grave dal punto di vista
giudiziario (pena superiore rispetto alla prostituzione minorile), ma
decisamente meno grave a livello dell'immaginario popolare.
Come fare dunque per mandare in galera il prode zio Silvio?
Alla procura non rimane che fare il processo alle intenzioni, cioè
dimostrare che lo zio Silvio all'atto della telefonata fosse consapevole
che Ruby NON era affatto nipote di Mubarak e che quindi lo avesse fatto
dichiarare al suo capo-scorta per ottenere quel "....o un altro vantaggio
anche non patrimoniale abusando della propria posizione. " che il cp
descrive
Se lo zio Silvio infatti fosse stato effettivamente informato che Ruby
ERA REALMENTE la nipote di Mubarak la consussione non sussisterebbe,perchè
sarebbe altresì chiaro che la telefonata non sarabbe stata effettuata per
il conseguimento di un vantaggio personale ma a tutela di relazioni
internazionali. Rimarrebbe solo il fatto che lo zio Silvio era stato male
informato.
Quindi si tratta di un processo alle intenzioni che vista la vita privata
disinvolta dello zio silvio con buona probabilità si concluderà con una
condanna.
VITA PRIVATA.
Con lo stesso criterio chiunque è condannabile in virtù di azioni
disinvolte che si presume abbia commesso in casa propria. non reati ma
azioni disinvolte il che è opinabile e soggettivo. il comune senso del
pudore in casa propria non viene MAI violato.
oppure....
...se lo guardate bene D'Alema oltre che assomigliare sputato a un
barbiere meridonale degli anni 50 ha un qualcosa di perverso nel suo
sorriso...che frusti la moglie e si faccia le ragazzine? e Napolitano è
davvero figlio illegittimo di Umberto II come si vocifera in certi salotti
da tempo immemorabile ? e quindi avremmo un Savoia come Presidente della
Repubblica? basterebbe questo per l'impeachment....basterebbe la semplice
analisi del DNA se la procura di Milano lo richiedesse.
e via dicendo....
Se questo processo insegnerà qualcosa sarà che ogni cittadino prenderà
atto che se non esiste privacy per l'uomo più ricco d'Italia e PdC non
esisterà nemmeno per lui e che chiunque può essere incriminato sulla
scorta di affermazioni rilasciate da soggetti che chiunque riterrebbe
inattendibili.
Poi che l'uomo in questione non abbia ben compreso cosa gli conveniva NON
fare questo è un altro discorso.
A.RB.EL
tutto questo succede perche' si fanno leggi cretine:

la legge vieta la prostituzione, e' ovvio che poi i giornali sono pieni di
annunci di prostitute e i sindaci vogliono tassare le squillo,

la legge vieta i rapporti sessuali per i minori, e' logico poi che
un'indagine demoscopica scopre che l'eta' media del primo rapporto sessuale
sia di 13/14 anni,

e' naturale che una famiglia spinga la figlia per farle fare una rapida
carriera, nelle braccia di un noto imprenditore dello spettacolo,

e' se una bonazza precoce stimola gli appetiti di un vecchietto, e' banale
poi che la storia finisce sulla bocca di tutti per farci quattro risate,

infine e' conseguente strumentalizzare una squallida storia di prostituzione
a fini politici.
Bhisma
2011-02-16 19:53:54 UTC
Permalink
Post by Jinn
la legge vieta la prostituzione, e' ovvio che poi i giornali sono pieni di
annunci di prostitute e i sindaci vogliono tassare le squillo,
la legge vieta i rapporti sessuali per i minori, e' logico poi che
un'indagine demoscopica scopre che l'eta' media del primo rapporto sessuale
sia di 13/14 anni,
ALtre cazzate da dire?




Saluti da Bhisma

--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Vend
2011-02-16 20:27:33 UTC
Permalink
Post by Jinn
la legge vieta la prostituzione, e' ovvio che poi i giornali sono pieni di
annunci di prostitute e i sindaci vogliono tassare le squillo,
No.
Post by Jinn
la legge vieta i rapporti sessuali per i minori,
No.
Post by Jinn
e' naturale che una famiglia spinga la figlia per farle fare una rapida
carriera, nelle braccia di un noto imprenditore dello spettacolo,
Parla per te.
Post by Jinn
e' se una bonazza precoce stimola gli appetiti di un vecchietto, e' banale
poi che la storia finisce sulla bocca di tutti per farci quattro risate,
Peccato che l'induzione alla prostituzione minorile, quella si, che è
un reato.
Post by Jinn
infine e' conseguente strumentalizzare una squallida storia di prostituzione
a fini politici.
Si, certo, a telefonare alla questura è stata la Guzzanti che imitava
la voce di Berlusconi, vero?
Jinn
2011-02-17 08:11:14 UTC
Permalink
Post by Jinn
la legge vieta la prostituzione, e' ovvio che poi i giornali sono pieni di
annunci di prostitute e i sindaci vogliono tassare le squillo,
No.
ma dove vivi?
Post by Jinn
la legge vieta i rapporti sessuali per i minori,
No.
sara' un caso che le ragazze se la fanno 'aprire' quasi sempre da un
maggiorenne?
Post by Jinn
e' naturale che una famiglia spinga la figlia per farle fare una rapida
carriera, nelle braccia di un noto imprenditore dello spettacolo,
Parla per te.
forse dovevo specificare che sono le ragazzine a sfruttare la loro avvenenza
Post by Jinn
e' se una bonazza precoce stimola gli appetiti di un vecchietto, e' banale
poi che la storia finisce sulla bocca di tutti per farci quattro risate,
Peccato che l'induzione alla prostituzione minorile, quella si, che è un
reato.
cosi' a pagare finiranno sempre chi accompagna silvio
Post by Jinn
infine e' conseguente strumentalizzare una squallida storia di
prostituzione
a fini politici.
Si, certo, a telefonare alla questura è stata la Guzzanti che imitava la
voce di Berlusconi, vero?
ma non farmi ridere
Vend
2011-02-17 13:32:00 UTC
Permalink
Post by Jinn
ma dove vivi?
In Italia. Dove la prostituzione non è reato.
Post by Jinn
sara' un caso che le ragazze se la fanno 'aprire' quasi sempre da un
maggiorenne?
Che genere di ragazze frequenti tu non lo so, ma resta il fatto che in
Italia i rapporti sessuali con minorenni non sono vietati, purchè il
minorenne abbia almeno 14 anni di età, o 16 anni se il maggiorenne
riveste una posizione di autorità (insegnate, prete, pubblico
ufficiale, ecc.)
Post by Jinn
forse dovevo specificare che sono le ragazzine a sfruttare la loro avvenenza
Sfruttino quello che vogliono, la legge sempre quella rimane.
Post by Jinn
Post by Jinn
e' se una bonazza precoce stimola gli appetiti di un vecchietto, e' banale
poi che la storia finisce sulla bocca di tutti per farci quattro risate,
Peccato che l'induzione alla prostituzione minorile, quella si, che un
reato.
cosi' a pagare finiranno sempre chi accompagna silvio
Rischia anche lui.

Secondo la giurisprudenza commette induzione alla prostituzione
minorile anche chi induce una persona minorenne ad avere con lui
rapporti sessuali a pagamento.

In sostanza, se uno è un semplice cliente di una prostituta minorenne
ma maggiore di 16 anni, non è punito. Ma se lui stesso ha convinto la
persona minorenne a prostituirsi, allora commette induzione alla
prostituzione minorile.
Post by Jinn
Post by Jinn
infine e' conseguente strumentalizzare una squallida storia di prostituzione
a fini politici.
Si, certo, a telefonare alla questura stata la Guzzanti che imitava la
voce di Berlusconi, vero?
ma non farmi ridere
Non farmi ridere tu. La tesi della persecuzione giudiziara è
francamente ridicola.
pirex
2011-02-17 20:08:37 UTC
Permalink
Post by Jinn
Post by Vend
Si, certo, a telefonare alla questura è stata la
Guzzanti che imitava la voce di Berlusconi,
vero?
ma non farmi ridere
Ruby, "di che sei nipote di Mubarak" consigliò Berlusconi


Gli dico che sono minorenne e non ho i documenti.
...*Già sapete che a quel punto Berlusconi mi consiglia*
*di raccontare in giro che sono la nipote di Mubarak*,
*così potrò giustificare il denaro che mi darà*".

http://www.net1news.org/ruby-di-che-sei-nipote-di-mubarak-consigli%C3%B2-berlusconi.html



http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=415148446db2759f



fotogallery
Berlusconi a processo, la notizia fa il giro del mondo
http://tinyurl.com/684kf9q

http://i52.tinypic.com/55rymo.jpg

http://tinyurl.com/5uhyzxh
--
"Cavalier Pompetta, cafone, fatti processare!"
http://youtu.be/sxvS7tg6Vz8
http://www.viaoberdan.it/intercettazioni1.pdf
A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
2011-02-17 01:57:49 UTC
Permalink
Post by Jinn
Post by A***@(ô----ô)(ô_ô)(ôììììô)
Post by mircips
Riassunto veritiero. Ma ho l'impressione del tramonto vicino di B.
proprio dal fatto che oltre alle tegole giudziarie in procinto di
cadergli in testa nei prossimi mesi, ne ha aggiunta una di suo. Se
se ne stava tranquillo, senza coda di paglia, Ruby, come tutte le
altre mignotte, non avrebbe mai rivelato nomi di clienti papponi e
casini, annullandosi di conseguenza i lauti emolumenti . Sarebbe
tranquillamente scappata dalla comunità in tre giorni, e tutto come
prima.
Ruby è ospite per alcuni giorni in casa di un amica, questa amica
dichiara che Ruby le ha rubato del denaro, ma non la denuncia,fino a
che un giorno in Corso Buenos Aires la vede entrare in un portone da
un estetista, al che cosa fa? chiama la polizia e dice che ha visto
entrare in un portone la ex amica che le aveva rubato il denaro, la
polizia arriva e arresta Ruby.
Prima domanda: perchè l'amica di Ruby non denuncia subito Ruby di cui
conosceva le generalità ma aspetta per farlo di incontrarla PER CASO
per strada?
Ruby è in galera, un amica di Ruby dice..."ci penso io" e chiama lo
zio Silvio dicendogli che Ruby è nei guai. Lo zio Silvio, come
farebbe un aragosta infilandosi in una nassa, si attiva e tramite il
suo capo-scorta e fa dire alla questura che la ragazza è nipote di
Mubarak e che la prende in consegna lui affidandola in custiodia
alla Minetti. perchè lo zio Silvio si infila nella trappola? Perchè
effetivamente
Ruby,minorenne, aveva frequentato casa sua e quindi aveva conoscenza
di quanto accadeva nella sua vita privata. inoltre lo zio Silvio NON
SA se Ruby è a conoscenza del fatto che l'amica intercederà per lei
attraverso di lui, e quindi se lui si negasse potrebbe suscitare la
vendetta di Ruby che racconterebbe tutto quello che succede in casa
sua, ovviamente fatti NON illegali ma di sicura impopolarità verso
l'elettorato cattolico e una manna per i neomoralisti della sinistra
che lo vogliono politicamente morto.
Agendo in questo modo lo zio Silvio tenta di far sparire Ruby dalla
questione, Ruby che poi dichiarerà alla procura di non aver mai avuto
rapporti sessuali con lo zio Silvio.
Nel frattempo scoppia lo scandalo mediatico e a questo punto ecco che
accade un fatto che getta una luce sinistra su tutta la vicenda.
dalla lontana Reggio Emilia,riserva indiana degli ultimi comunisti
idealisti nazionali, si attiva tal Nadia Macrì, bella ragazzotta
calabrese che da anni gira per la città come una persona normale e
ad un certo punto anche con il pancione
Questa Nadia Macrì, che ora urla al mondo di essere una escort,
mentre in città nessuno lo sapeva prima di questo scandalo, afferma
di essere andata insieme a Ruby dallo zio Silvio per ritirare i
soldi per le prestazioni sessuali confermando quindi implitamente
che Ruby,minorenne avesse avuto rapporti sessuali con lo zio Silvio.
Purtroppo per lei, per la procura di Milano e per il mandante
occulto PD il giorno indicato dalla Macrì come il giorno in cui
sarebbe avvenuto il passaggio del denaro lo zio Silvio era
all'estero, dimostrato dai tabulati telefonici.
Per completare il quadro la Macrì non meno di 2 giorni fa è tornata
sui giornali per avere denunciato un poliziotto di detenzione di
stupefacennti, denuncia che si è dimostrata infondata nel giro di 24
ore. la domanda è : perchè questa ignota Nadia Macrì si è attivata?
Viene quindi a tramontare il colpo del KO che tramite la
testimonianza della Macrì la procura di Milano voleva assestare allo
zio Silvio. Ora rimane la parola di Ruby e quella dello zio Silvio.
quindi non rimane che la concussione reato più grave dal punto di
vista giudiziario (pena superiore rispetto alla prostituzione
minorile), ma decisamente meno grave a livello dell'immaginario
popolare. Come fare dunque per mandare in galera il prode zio Silvio?
Alla procura non rimane che fare il processo alle intenzioni, cioè
dimostrare che lo zio Silvio all'atto della telefonata fosse
consapevole che Ruby NON era affatto nipote di Mubarak e che quindi
lo avesse fatto dichiarare al suo capo-scorta per ottenere quel
"....o un altro vantaggio anche non patrimoniale abusando della
propria posizione. " che il cp descrive
Se lo zio Silvio infatti fosse stato effettivamente informato che
Ruby ERA REALMENTE la nipote di Mubarak la consussione non
sussisterebbe,perchè sarebbe altresì chiaro che la telefonata non
sarabbe stata effettuata per il conseguimento di un vantaggio
personale ma a tutela di relazioni internazionali. Rimarrebbe solo
il fatto che lo zio Silvio era stato male informato.
Quindi si tratta di un processo alle intenzioni che vista la vita
privata disinvolta dello zio silvio con buona probabilità si
concluderà con una condanna.
VITA PRIVATA.
Con lo stesso criterio chiunque è condannabile in virtù di azioni
disinvolte che si presume abbia commesso in casa propria. non reati
ma azioni disinvolte il che è opinabile e soggettivo. il comune
senso del pudore in casa propria non viene MAI violato.
oppure....
...se lo guardate bene D'Alema oltre che assomigliare sputato a un
barbiere meridonale degli anni 50 ha un qualcosa di perverso nel suo
sorriso...che frusti la moglie e si faccia le ragazzine? e
Napolitano è davvero figlio illegittimo di Umberto II come si
vocifera in certi salotti da tempo immemorabile ? e quindi avremmo
un Savoia come Presidente della Repubblica? basterebbe questo per
l'impeachment....basterebbe la semplice analisi del DNA se la
procura di Milano lo richiedesse. e via dicendo....
Se questo processo insegnerà qualcosa sarà che ogni cittadino
prenderà atto che se non esiste privacy per l'uomo più ricco
d'Italia e PdC non esisterà nemmeno per lui e che chiunque può
essere incriminato sulla scorta di affermazioni rilasciate da
soggetti che chiunque riterrebbe inattendibili.
Poi che l'uomo in questione non abbia ben compreso cosa gli
conveniva NON fare questo è un altro discorso.
A.RB.EL
la legge vieta la prostituzione, e' ovvio che poi i giornali sono
pieni di annunci di prostitute e i sindaci vogliono tassare le
squillo,
la legge non vieta la prostituzione. vieta il favoreggiamento e lo
sfruttamento e in certi casi punisce i clienti se caricano in auto
prostitute stradali.
ma chiunque è libero di prostituirsi da solo in casa propria.
Post by Jinn
la legge vieta i rapporti sessuali per i minori, e' logico poi che
un'indagine demoscopica scopre che l'eta' media del primo rapporto
sessuale sia di 13/14 anni,
e' naturale che una famiglia spinga la figlia per farle fare una
rapida carriera, nelle braccia di un noto imprenditore dello
spettacolo,
e' se una bonazza precoce stimola gli appetiti di un vecchietto, e'
banale poi che la storia finisce sulla bocca di tutti per farci
quattro risate,
infine e' conseguente strumentalizzare una squallida storia di
prostituzione a fini politici.
certo come se qualcuno si mettesse a sindacare i pompini giovanili della
bocassini che a quel tempo magari era anche minorenne. ^__^

A.RB.EL
pirex
2011-02-17 12:59:53 UTC
Permalink
Post by Jinn
tutto questo succede perche' si fanno leggi
la legge vieta la prostituzione, e' ovvio che poi
i giornali sono pieni di annunci di prostitute e
i sindaci vogliono tassare le squillo,
Il governo in carica è quello che ha fatto di più in questo
senso, nel bene e nel male.
Salvo poi favorire la prostituzione fra l'elite ed i danarosi
del paese.
Post by Jinn
la legge vieta i rapporti sessuali per i minori,
e' logico poi che un'indagine demoscopica scopre
che l'eta' media del primo rapporto sessuale sia
di 13/14 anni,
E non c'entra nulla, una cosa e scopare fra minorenni altra
cosa è se chi va con le minorenni ha 30, 40, 50, 60, 70 o
addirittura 74 anni.
Post by Jinn
e' naturale che una famiglia spinga la figlia per
farle fare una rapida carriera, nelle braccia di
un noto imprenditore dello spettacolo,
Non è naturale, è da depravati adoratori del dio Danaro
facile.
--
"Cavalier Pompetta, cafone, fatti processare!"

http://www.viaoberdan.it/intercettazioni1.pdf
Jinn
2011-02-17 13:37:16 UTC
Permalink
Post by Jinn
la legge vieta i rapporti sessuali per i minori, e' logico poi che
un'indagine demoscopica scopre che l'eta' media del primo rapporto
sessuale sia di 13/14 anni,
E non c'entra nulla, una cosa e scopare fra minorenni altra cosa è se chi
va con le minorenni ha 30, 40, 50, 60, 70 o addirittura 74 anni.
permettimi di dire che e' una cosa del tutto naturale, che la fanno tutti e
che e' sempre stata fatta nei secoli dei secoli, alla faccia dei barba
moralizzatori e delle leggi strambe fatte da chi non conosce il mondo
dj Aracno
2011-02-17 13:47:04 UTC
Permalink
Post by Jinn
Post by Jinn
la legge vieta i rapporti sessuali per i minori, e' logico poi che
un'indagine demoscopica scopre che l'eta' media del primo rapporto
sessuale sia di 13/14 anni,
E non c'entra nulla, una cosa e scopare fra minorenni altra cosa se chi
va con le minorenni ha 30, 40, 50, 60, 70 o addirittura 74 anni.
permettimi di dire che e' una cosa del tutto naturale, che la fanno tutti e
che e' sempre stata fatta nei secoli dei secoli, alla faccia dei barba
moralizzatori e delle leggi strambe fatte da chi non conosce il mondo
Scommetto che quelli che bruciavano le streghe o quelli che vendevano
gli schiavi si giustificavano nello stesso identico modo...
Capisco perche' sei un creazionista: evidentemente per te l'evoluzione
non dovrebbe esistere...

--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.: http://idu.altervista.org
Feed RSS: http://idu.altervista.org/rss.php
Le "ARBELLATE": http://alnitak.ctt.it/kiwi/index.php/Main/HomePage
Jinn
2011-02-17 14:10:33 UTC
Permalink
Post by Jinn
E non c'entra nulla, una cosa e scopare fra minorenni altra cosa se chi
va con le minorenni ha 30, 40, 50, 60, 70 o addirittura 74 anni.
permettimi di dire che e' una cosa del tutto naturale, che la fanno tutti e
che e' sempre stata fatta nei secoli dei secoli, alla faccia dei barba
moralizzatori e delle leggi strambe fatte da chi non conosce il mondo
Scommetto che quelli che bruciavano le streghe o quelli che vendevano
gli schiavi si giustificavano nello stesso identico modo...
Capisco perche' sei un creazionista: evidentemente per te l'evoluzione
non dovrebbe esistere...

--
e questo che centra con le ragazzine che cercano di scoparsi uomini adulti?
dj Aracno
2011-02-17 15:52:21 UTC
Permalink
Post by dj Aracno
Post by Jinn
permettimi di dire che e' una cosa del tutto naturale, che la fanno tutti e
che e' sempre stata fatta nei secoli dei secoli, alla faccia dei barba
moralizzatori e delle leggi strambe fatte da chi non conosce il mondo
Scommetto che quelli che bruciavano le streghe o quelli che vendevano
gli schiavi si giustificavano nello stesso identico modo...
Capisco perche' sei un creazionista: evidentemente per te l'evoluzione
non dovrebbe esistere...
--
e questo che centra con le ragazzine che cercano di scoparsi uomini adulti?
L'intervento si riferiva alla tua frase secondo la quale tale cosa "e'
del tutto naturale, che la fanno tutti e che e' sempre stata fatta nei
secoli dei secoli", ovvero la parte che avevo lasciato quotata.
Hai bisogno di un manuale su come si leggono i messaggi di usenet o
credi che siccome tu quoti alla cazzo allora sia cosi' anche per gli
altri?


--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.: http://idu.altervista.org
Feed RSS: http://idu.altervista.org/rss.php
Le "ARBELLATE": http://alnitak.ctt.it/kiwi/index.php/Main/HomePage
Jinn
2011-02-17 16:24:05 UTC
Permalink
Post by dj Aracno
Post by Jinn
permettimi di dire che e' una cosa del tutto naturale, che la fanno
tutti
e
che e' sempre stata fatta nei secoli dei secoli, alla faccia dei barba
moralizzatori e delle leggi strambe fatte da chi non conosce il mondo
Scommetto che quelli che bruciavano le streghe o quelli che vendevano
gli schiavi si giustificavano nello stesso identico modo...
Capisco perche' sei un creazionista: evidentemente per te l'evoluzione
non dovrebbe esistere...
--
e questo che centra con le ragazzine che cercano di scoparsi uomini adulti?
L'intervento si riferiva alla tua frase secondo la quale tale cosa "e'
del tutto naturale, che la fanno tutti e che e' sempre stata fatta nei
secoli dei secoli", ovvero la parte che avevo lasciato quotata.
Hai bisogno di un manuale su come si leggono i messaggi di usenet o
credi che siccome tu quoti alla cazzo allora sia cosi' anche per gli
altri?


--
vorresti dire che tua nonna tua mamma o tua sorella, hanno aspettato di
essere maggiorenni per farsela aprire, oppure se la son fatta aprire da uno
sbarbato?
che hai conosciuto carnalmente la tua prima fidanzata solo quando eravate
entrambi maggiorenni, e per giunta l'hai trovata vergine?
vorresti dire che tua figlia non ha mai fantasticato di scoparsi stramarcio
o si fa i ditalini al suono di albachiara?

coma diceva Toto': "ma mi faccia il piacere!"
dj Aracno
2011-02-17 16:43:47 UTC
Permalink
Post by dj Aracno
Post by dj Aracno
Post by Jinn
permettimi di dire che e' una cosa del tutto naturale, che la fanno
tutti
e
che e' sempre stata fatta nei secoli dei secoli
Scommetto che quelli che bruciavano le streghe o quelli che vendevano
gli schiavi si giustificavano nello stesso identico modo...
--
e questo che centra con le ragazzine che cercano di scoparsi uomini adulti?
L'intervento si riferiva alla tua frase secondo la quale tale cosa "e'
del tutto naturale, che la fanno tutti e che e' sempre stata fatta nei
secoli dei secoli", ovvero la parte che avevo lasciato quotata.
Hai bisogno di un manuale su come si leggono i messaggi di usenet o
credi che siccome tu quoti alla cazzo allora sia cosi' anche per gli
altri?
--
vorresti dire che tua nonna tua mamma o tua sorella, hanno aspettato di
essere maggiorenni per farsela aprire, oppure se la son fatta aprire da uno
sbarbato?
Ma ci sei o ci fai? O entrambi?
Hai presente la frase da te scritta secondo la quale una cosa diventa
naturale solo perche' si e' sempre fatto cosi' "nei secoli dei
secoli"?
Ecco: io quello contestavo.
Provo a farti degli esempiucci che capirebbe perfino il mio cane:
Sai che una volta il corteggiamento consisteva nel dare a una donna
una botta con la clava e trascinarsela nella grotta?
Eppure non mi sembri stupito del fatto che oggi come oggi un simile
comportamento sarebbe intollerabile!
Sai che una volta vuotare i pitali dalla finestra era una cosa
normale?
A sentire te dovremmo considerarlo "naturale", visto che "nei secoli
dei secoli e' sempre stato fatto"...
Post by dj Aracno
che hai conosciuto carnalmente la tua prima fidanzata solo quando eravate
entrambi maggiorenni, e per giunta l'hai trovata vergine?
se anche fosse, non era questo il punto, se no quotavo altre righe. Ci
arrivi o ti serve il disegnino anche a te?
Non pensavo che esistessero persone incapaci di leggere un quotato.
Vedi perche' frequento questi lidi? Perche' se ne impara sempre una
nuova...

--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.: http://idu.altervista.org
Feed RSS: http://idu.altervista.org/rss.php
Le "ARBELLATE": http://alnitak.ctt.it/kiwi/index.php/Main/HomePage
Jinn
2011-02-17 17:36:42 UTC
Permalink
"dj Aracno" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio news:33160610-8d42-46f5-bfb2-***@f18g2000yqd.googlegroups.com...
Ma ci sei o ci fai? O entrambi?
Hai presente la frase da te scritta secondo la quale una cosa diventa
naturale solo perche' si e' sempre fatto cosi' "nei secoli dei
secoli"?
Ecco: io quello contestavo.
Provo a farti degli esempiucci che capirebbe perfino il mio cane:
Sai che una volta il corteggiamento consisteva nel dare a una donna
una botta con la clava e trascinarsela nella grotta?
Eppure non mi sembri stupito del fatto che oggi come oggi un simile
comportamento sarebbe intollerabile!
Sai che una volta vuotare i pitali dalla finestra era una cosa
normale?
A sentire te dovremmo considerarlo "naturale", visto che "nei secoli
dei secoli e' sempre stato fatto"...

,,,,,,,,,,,,,,,,,
a parte il fatto che l'esempio della clava e della caverna e' una grande
scempiaggine, dato che tra i primitivi vige quasi sempre il matrimonio
d'amore,
il discorso di cambiare gli uomini mi suona irrealistico : gli uomini sono
per loro natura immodificabili da qualsiasi legge di morale o di diritto,
indi per cui e' sempre meglio fare leggi che seguirebbero tutti
spontaneamente (e allora si al libero amore, si alle droghe, si alla
giustizia fai-da-te, no alle tasse, no agli indottrinamenti, liberta' di
religione (tutte anche il satanismo) ....).

Gesu' Cristo insegnava di "amare il prossimo come te stesso": risultato,
2000 anni di massacri e oggi ci sono i preti pedofili.

Karl Marx diceva che "l'unica societa' possibile e' quella socialista":
risultato un secolo di guerre e oggi i regimi collettivisti stanno tutti
scomparendo.

Negli anni trenta negli USA fu fatta la legge che proibiva il consumo di
bevande alcooliche usate fin dall'alba dell'umanita': risultato, bande di
gangster si sono arricchite col contrabbando degli alcoolici, e oggi le
bande criminali eredi di alCapone si dedicano al contrabbando degli
stupefancenti (guarda caso oppio e hashish si usano da migliaia di anni e
non hanno mai causato problemi sociali e di criminalita' quando sono stati
permessi).

Ora se nel 2006 e' stata fatta una legge che vieta la prostituzione
minorile, quando e' ben noto il fatto che le prostitute sono per la maggior
parte minorenni (perche' sono straniere e nel loro paese e' normale farsela
aprire a 12 anni), e in 4 anni non si fatto nulla per applicare questa legge
tanto che oggi le strade sono sempre piene di mignotte minorenni, e' palese
che una tale legge e' stata fatta col preciso intento di fare un trappolone
a silvio
Don Fizzy
2011-02-17 19:15:12 UTC
Permalink
Per i posteri, *Jinn* scrisse:

[...]

| | a parte il fatto che l'esempio della clava e della caverna e' una
| | grande scempiaggine, dato che tra i primitivi vige quasi sempre il
| | matrimonio d'amore,

Hai ragione, per questo sulle grotte ci sono graffiti con i cuoricini

| | il discorso di cambiare gli uomini mi suona irrealistico : gli
| | uomini sono per loro natura immodificabili da qualsiasi legge di
| | morale o di diritto, indi per cui e' sempre meglio fare leggi che
| | seguirebbero tutti spontaneamente (e allora si al libero amore, si
| | alle droghe, si alla giustizia fai-da-te, no alle tasse, no agli
| | indottrinamenti, liberta' di religione (tutte anche il satanismo)
| | ....)

Hai ragione, la legge serve a nasega, che ognun faccia quel che vuole senza
romper le palle, no?

| | Gesu' Cristo insegnava di "amare il prossimo come te stesso":
| | risultato, 2000 anni di massacri e oggi ci sono i preti pedofili.

Era meglio se fosse stato mandato ad Aldebaran al posto che qui, no?

| | Karl Marx diceva che "l'unica societa' possibile e' quella
| | socialista": risultato un secolo di guerre e oggi i regimi
| | collettivisti stanno tutti scomparendo.

Esatto, si sta tutti bene, nessuno sfrutta nessuno, no?

| | Negli anni trenta negli USA fu fatta la legge che proibiva il
| | consumo di bevande alcooliche usate fin dall'alba dell'umanita':
| | risultato, bande di gangster si sono arricchite col contrabbando
| | degli alcoolici, e oggi le bande criminali eredi di alCapone si
| | dedicano al contrabbando degli stupefancenti (guarda caso oppio e
| | hashish si usano da migliaia di anni e non hanno mai causato
| | problemi sociali e di criminalita' quando sono stati permessi).

Quindi liberalizzziamo tutto e tutto si aggiusta, no?

| | Ora se nel 2006 e' stata fatta una legge che vieta la prostituzione
| | minorile, quando e' ben noto il fatto che le prostitute sono per la
| | maggior parte minorenni

[...]

(perche' sono straniere e nel loro paese e'
| | normale farsela aprire a 12 anni), e in 4 anni non si fatto nulla
| | per applicare questa legge tanto che oggi le strade sono sempre
| | piene di mignotte minorenni, e' palese che una tale legge e' stata
| | fatta col preciso intento di fare un trappolone a silvio

Hai ragione di nuovo. E' stata fatta per fargli il trappolone. Immagini
l'idiota che l'ha fatta, no?
--
Don Fizzy © on GSX-R 750
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
pirex
2011-02-17 20:06:23 UTC
Permalink
Post by dj Aracno
Post by pirex
E non c'entra nulla, una cosa e scopare fra
minorenni altra cosa se chi
Post by pirex
va con le minorenni ha 30, 40, 50, 60, 70 o
addirittura 74 anni.
permettimi di dire che e' una cosa del tutto
naturale, che la fanno tutti e
che e' sempre stata fatta nei secoli dei
secoli, alla faccia dei barba
moralizzatori e delle leggi strambe fatte da
chi non conosce il mondo
Scommetto che quelli che bruciavano le streghe o
quelli che vendevano
gli schiavi si giustificavano nello stesso
identico modo...
evidentemente per te l'evoluzione
non dovrebbe esistere...
e questo che centra con le ragazzine che cercano di scoparsi
uomini adulti?


Povero vecchio bavoso assalito da torme di ragazzine
infoiate!
Mi capita spesso di passare davanti alle scuole dove vedo
gruppi di pensionati che al suono della campanella vengono
assaliti brutalmente da queste ninfe infoiate che cercano di
violentarli seduta stante;
i poveretti, data l'incuria degli anni, non riescono a
resistere all'assalto improvviso e vengono sopraffatti dalle
voraci ragazzine loro malgrado.
Però, siccome sono buoni, altruisti e generosi, alla fine non
fanno mai mancare il loro bonifico milionario alle suddette
ragazzine.
Solo noi che siamo "uomini di mondo" possiamo capire
l'estrema sofferenza di questi vecchi bavosi nel subire
simili angherie... gli altri sono tutti petulanti moralisti.






...Già sapete che a quel punto Berlusconi mi consiglia
di raccontare in giro che sono la nipote di Mubarak,
così potrò giustificare il denaro che mi darà".

http://www.net1news.org/ruby-di-che-sei-nipote-di-mubarak-consigli%C3%B2-berlusconi.html



http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=415148446db2759f



fotogallery
Berlusconi a processo, la notizia fa il giro del mondo
http://tinyurl.com/684kf9q

Loading Image...

http://tinyurl.com/5uhyzxh
--
"Cavalier Pompetta, cafone, fatti processare!"
http://youtu.be/sxvS7tg6Vz8
http://www.viaoberdan.it/intercettazioni1.pdf
pirex
2011-02-17 19:33:26 UTC
Permalink
Post by Jinn
Post by pirex
Post by Jinn
la legge vieta i rapporti sessuali per i
minori, e' logico poi che un'indagine
demoscopica scopre che l'eta' media del primo
rapporto sessuale sia di 13/14 anni,
E non c'entra nulla, una cosa e scopare fra
minorenni altra cosa è se chi va con le
minorenni ha 30, 40, 50, 60, 70 o addirittura
74 anni.
permettimi di dire che e' una cosa del tutto
naturale, che la fanno tutti e che e' sempre
stata fatta nei secoli dei secoli, alla faccia
dei barba moralizzatori e delle leggi strambe
fatte da chi non conosce il mondo
Non te lo permetto, non c'è nulla di naturale, tutt'al più fa
parte degli istinti bestiali che gli esseri umani degni di
tale nome dovrebbero essere in grado di controllare.
--
"Cavalier Pompetta, cafone, fatti processare!"
http://youtu.be/sxvS7tg6Vz8
http://www.viaoberdan.it/intercettazioni1.pdf
Don Carmine
2011-02-18 08:18:43 UTC
Permalink
Post by Jinn
permettimi di dire che e' una cosa del tutto naturale, che la fanno tutti e
che e' sempre stata fatta nei secoli dei secoli, alla faccia dei barba
moralizzatori e delle leggi strambe fatte da chi non conosce il mondo
Quindi tu vendi il culo. E' naturale.
Continua a leggere su narkive:
Loading...