Discussione:
A proposito di sette religiose...
(troppo vecchio per rispondere)
A***@despammed.com
2015-06-29 13:11:41 UTC
Permalink
Soka Gakkai accede all'8 per mille:

<http://firenze.repubblica.it/cronaca/2015/06/27/news/firenze_renzi_firma_l_intesta_tra_lo_stato_e_l_istituto_buddista_d_italia-117841335/>


Soka Gakkai, come funziona:

<https://books.google.it/books?id=xJGu8bDCp0UC&pg=PT285&hl=it&source=gbs_toc_r&cad=3#v=onepage&q&f=false>
VITRIOL
2015-06-29 13:54:44 UTC
Permalink
Post by A***@despammed.com
Soka Gakkai accede all'8 per mille
Alcuni mesi fa ne ho incontrato casualmente uno che dichiarava di essere
buddista, senza ulteriori precisazioni. Visto che sinceramente non ho
mai conosciuto personalmente un vero buddista italiano, l'ho molestato
spudoratamente con un po' di domande. Solo dopo un bel po' è saltato
fuori il nome dell'associazione, al che ho perso interesse.
--
Saluti
VITRIOL
Mk
2015-06-30 10:01:08 UTC
Permalink
On 29/06/2015, VITRIOL wrote this shit on here
Post by VITRIOL
Post by A***@despammed.com
Soka Gakkai accede all'8 per mille
Alcuni mesi fa ne ho incontrato casualmente uno che dichiarava di essere
buddista, senza ulteriori precisazioni. Visto che sinceramente non ho mai
conosciuto personalmente un vero buddista italiano, l'ho molestato
spudoratamente con un po' di domande. Solo dopo un bel po' è saltato fuori il
nome dell'associazione, al che ho perso interesse.
io ne conosco diversi fra cui un paio di amici, ad una mia ex ho fatto
inavvertitamente shakubuku (proselitismo). mai avuto problemi con
aderenti alla sgi, chiaramente la superstizione rimane superstizione.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Claudio_F
2015-06-30 14:24:51 UTC
Permalink
Post by Mk
io ne conosco diversi fra cui un paio di amici, ad una mia ex ho fatto
inavvertitamente shakubuku (proselitismo). mai avuto problemi con
aderenti alla sgi, chiaramente la superstizione rimane superstizione.
Secondo me c'e` da distinguere bene tra sette che al vertice hanno
finalita` di lucro da "semplici" credenze/fedi (e qui ci possiamo
mettere anche la chiesa cattolica attuale).

Per esempio scientology, testimoni di geova e raeliani sono tutti nati
da culti UFO / ET poteri e conoscenze sovrumane. I raeliani, piu`
giovani di tutti, sono quelli che lo sbandierano sfacciatamente, anche
se nelle nuove ristampe dei loro libri certi "errori dell'editore"
stanno scomparendo, scientology cerca piano piano di nascondere cose
come la confederazione di markab perche` la gente si sta rendendo conto
delle fesserie rael-like, ai tdg hanno semplicemente detto che l'origine
della loro credenza e` falsa, e se lo dice la torre di guardia e`
sicuramente vero (che intanto ha un fatturato colossale).

Cio` che accomuna queste tre cose sono:
- "piani di battaglia" (per fare adepti, vendere libri, auditing ecc ecc)
- che se non ottengono i punteggi previsti prevedono "ritorsioni" (vedi
tdg che hanno dato della poco spirituale ad una persona che non era
riuscita a compiere i suoi doveri di fedele perche` ammalata)
- allontanamento dalla realta` esterna per combattere un nemico
temibile... gli psichiatri per scientology, gli apostati e il demonio
per i tdg, per i raeliani devo ancora capirlo ma troveranno un nemico
pure loro, per adesso leggo che rael ha riferito le maledizioni
proferite dagli elohim contro chi li vuole ostacolare, che si
manifesterebbero con casuali incidenti.

Ora nulla di tutto questo orrore mi sembra presente nelle "fedi
classiche" (a parte i travisamenti), o in "fedi minori" come il buddismo.
A***@despammed.com
2015-06-30 15:51:17 UTC
Permalink
Post by Claudio_F
Ora nulla di tutto questo orrore mi sembra presente nelle "fedi
classiche" (a parte i travisamenti), o in "fedi minori" come il buddismo.
Nel buddismo no, ma Soka Gakkai è una "visione" particolare del
buddismo; tant'è che i "testi sacri" sarebbero più quelli del fondatore
dell'associazione che gli insegnamenti del budda.

Di robe come verticismo, moltiplicazione infinita di ruoli di
"responsabilità" per legare i fedeli, isolamento dei dissidenti,
attenzione ai soldi sembrano essercene parecchie, se quel che
riportavano su "Occulto Italia" è ancora vero:

<https://books.google.it/books?id=xJGu8bDCp0UC&pg=PT285&hl=it&source=gbs_toc_r&cad=3#v=onepage&q&f=false>

Magari qualcosa è cambiato.
--
Make a backup copy of your soul!
http://fuffologia.blogspot.com/
Mk
2015-06-30 16:21:29 UTC
Permalink
Post by Claudio_F
Ora nulla di tutto questo orrore mi sembra presente nelle "fedi
classiche" (a parte i travisamenti), o in "fedi minori" come il buddismo.
Nel buddismo no, ma Soka Gakkai è una "visione" particolare del buddismo;
tant'è che i "testi sacri" sarebbero più quelli del fondatore
dell'associazione che gli insegnamenti del budda.
nello specifico, si basano su un sutra (quello del loto) solamente
rispetto al corpus di insegnamenti buddhisti da cui si sono scissi nel
1200 circa.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Mk
2015-06-30 16:19:26 UTC
Permalink
Post by Mk
io ne conosco diversi fra cui un paio di amici, ad una mia ex ho fatto
inavvertitamente shakubuku (proselitismo). mai avuto problemi con
aderenti alla sgi, chiaramente la superstizione rimane superstizione.
Secondo me c'e` da distinguere bene tra sette che al vertice hanno finalita`
di lucro da "semplici" credenze/fedi (e qui ci possiamo mettere anche la
chiesa cattolica attuale).
e come li distingui?
i milioni di euro di 8x1000 che ogni anno la chiesa cattolica accantona
cosa sono se non lucro? no, non parlo di quelli che vengono dati ai
bisognosi, ne' di quelli reinvestiti: fanno parte del miliardo e passa
in totale che si "suca" solo di 8x1000.

qualcuno che prova a spiegare come distinguerli in maniera non
arbitraria?
Per esempio scientology, testimoni di geova e raeliani sono tutti nati da
culti UFO / ET poteri e conoscenze sovrumane.
se togli ufo, di roba extraterrestre (scusa, trascendente) e conoscenze
sovrumane sono piene pure le religioni abramitiche. fondamentalmente
tutte hanno\hanno avuto rappresentanti che hanno affermato di essere
venuti in contatto col divino (mbeh, nulla di strano) e che il divino
gli ha dato un messaggio da inculcare agli altri (certo, il divino
parla sempre e solo a sfigati, scoppiati ed ignoranti; si vede che
mandare un messaggio chiaro, univoco e inconfondibile per tutti sia al
di sopra delle sue capacita').

ora, a meno di non essere estremamente naïf, tutte 'ste "associazioni
senza scopo di lucro" hanno dei costi d'esercizio che li spingono a
chiedere la carita'.
siccome ognuno e' libero di credere nel cazzo che vuole, mi pare giusto
che, una volta raggiunta una massa critica di seguaci, una
religione/culto/setta voglia essere riconosciuta e ricevere gli stessi
benefici di altre. e finche' ognuno si paga la propria, non ci sono
problemi.
I raeliani, piu` giovani di
tutti, sono quelli che lo sbandierano sfacciatamente, anche se nelle nuove
ristampe dei loro libri certi "errori dell'editore" stanno scomparendo,
scientology cerca piano piano di nascondere cose come la confederazione di
markab perche` la gente si sta rendendo conto delle fesserie rael-like, ai
tdg hanno semplicemente detto che l'origine della loro credenza e` falsa, e
se lo dice la torre di guardia e` sicuramente vero (che intanto ha un
fatturato colossale).
il che rende un cattolico che crede all'autorita' papale o un musulmano
che segue una fatwa e le altre balle che gli vengono propinate,
esattamente diverso come?
- "piani di battaglia" (per fare adepti, vendere libri, auditing ecc ecc)
e questa strategia tu non la osservi nelle "fedi classiche"? nnamo
bbene.
- che se non ottengono i punteggi previsti prevedono "ritorsioni" (vedi tdg
che hanno dato della poco spirituale ad una persona che non era riuscita a
compiere i suoi doveri di fedele perche` ammalata)
e se invece sei una donna non conti un cazzo manco nelle "fedi
classiche". la riprova e' che le "fedi classiche" sono quelle dove
uomini anziani s'intromettono di norma nei diritti riproduttivi delle
donne senza far partecipare le donne alla decisione.

e se invece sei un abominevole ricchione? come ti accolgono le "fedi
classiche"? o un povero malato in fase terminale che vorrebbe alleviare
le proprie sofferenze? o uno che ha bisogno della ricerca per
sopravvivere?

e non vedi le ritorsioni che le "fedi classiche" applicano nei
confronti degli altri che non le seguono?
- allontanamento dalla realta` esterna per combattere un nemico temibile...
gli psichiatri per scientology, gli apostati e il demonio per i tdg, per i
raeliani devo ancora capirlo ma troveranno un nemico pure loro, per adesso
leggo che rael ha riferito le maledizioni proferite dagli elohim contro chi
li vuole ostacolare, che si manifesterebbero con casuali incidenti.
e nelle "fedi classiche" questo non esiste? il capro espiatorio?
davvero?

ma davvero viene cosi' difficile pensare da se' a 'ste cose in italia?
Ora nulla di tutto questo orrore mi sembra presente nelle "fedi classiche" (a
parte i travisamenti), o in "fedi minori" come il buddismo.
i travisamenti cui ti riferisci sono quelli che comunemente vengono
definiti True Scotsman Fallacy.

possiamo parlare senza alcun problema di come il papa si esprime in
certi temi senza timore di aver capito male e quello che esprime e'
aberrante.

e tra sunniti e sciiti? ed ebrei ortodossi? i buddisti birmani stanno
facendo pulizia religiosa in burma, mentre i jainisti attaccano i non
vegetariani in india.

e tutti attaccano e non inviano messaggi di cordoglio quando crepa un
non affiliato.

capisco che ad un religioso tutta 'sta roba possa risultare
incomprensibile, ma non capisco come una persona laica non veda tutta
'stammerda e la consideri prima di far scattare l'applausometro per il
papa o gli altri rappresentanti delle "fedi classiche" che dir si
voglia. perche' mentre per me differenze ideologiche non ce ne sono
(visto che vengono da rivelazioni di pecorai), le differenze concrete
esistono in come perseguitano i non appartenenti e come cercano di
attecchire all'interno delle societa' che li ospitano.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Claudio_F
2015-07-01 18:03:00 UTC
Permalink
Post by Mk
e come li distingui?
i milioni di euro di 8x1000 che ogni anno la chiesa cattolica accantona
cosa sono se non lucro? no, non parlo di quelli che vengono dati ai
bisognosi, ne' di quelli reinvestiti: fanno parte del miliardo e passa
in totale che si "suca" solo di 8x1000.
qualcuno che prova a spiegare come distinguerli in maniera non arbitraria?
il che rende un cattolico che crede all'autorita' papale o un
musulmano che segue una fatwa e le altre balle che gli vengono
propinate, esattamente diverso come?
e questa strategia tu non la osservi nelle "fedi classiche"? nnamo bbene.
Non sto dicendo che non deve esserci nessun giro di soldi (e come
sarebbe possibile?), o nessuna volonta` di espandersi e farsi conoscere
(lo fa pure la piu` scalcagnata squadra di calcetto amatoriale), MA, la
signora che va a messa non viene (quasi mai) "vessata" dalla congrega se
non lo fa, non le vanno a contare le eventuali elemosine che ha
elargito, ne` se si e` prodigata attivamente a diffondere il verbo, ne`
ispezionano la casa per controllare se si e` comportata in modo
moralmente impeccabile (si succede anche questo). Una setta con ai
vertici il solo fine di lucro cerca invece tutti i modi di manipolare le
persone (o le credenze delle persone) per farle lavorare per loro come
tanti infaticabili e diligenti venditori porta a porta. Mi pare una
differenza *enorme*, indipendentemente che dietro vi sia la fede nel
grande puffo o altro.

Come si diceva in qualche altro post, una fede "classica" puo` avere
anche un effetto aggregante e di supporto positivo per chi la vive
(conosco persone e famiglie che sarebbero finite molto male senza questa
"illusione", ovvio che poi il problema e` da un'altra parte), una setta
di quelle nominate invece munge e basta, distruggendo famiglie e
rapporti sociali, minacciando ritorsioni / malefici / sfortuna ecc ecc ecc.
Post by Mk
(certo, il divino parla
sempre e solo a sfigati, scoppiati ed ignoranti; si vede che mandare un
messaggio chiaro, univoco e inconfondibile per tutti sia al di sopra
delle sue capacita').
O beh, se consideri che maometto stava andando a suicidarsi...
Post by Mk
e se invece sei una donna non conti un cazzo manco nelle "fedi
classiche". la riprova e' che le "fedi classiche" sono quelle dove
uomini anziani s'intromettono di norma nei diritti riproduttivi delle
donne senza far partecipare le donne alla decisione.
Sono d'accordo, infatti non sto mica dicendo che le fedi classiche siano
una bella cosa, ma le sette di cui sopra sono *molto* peggio.
Post by Mk
e tra sunniti e sciiti? ed ebrei ortodossi? i buddisti birmani stanno
facendo pulizia religiosa in burma, mentre i jainisti attaccano i non
vegetariani in india.
Queste cose non c'entrano nulla con la fede, o se vogliamo con la
spiritualita`, sono solo pretesti con cui gente fondamentalmente
ignorante giustifica le proprie azioni. Voglio dire che si
spaccherebbero la faccia anche se fossero tutti laici, qualcosa per
odiarsi lo troverebbero senza problemi.
Mk
2015-07-04 09:10:09 UTC
Permalink
Post by Mk
e come li distingui?
i milioni di euro di 8x1000 che ogni anno la chiesa cattolica accantona
cosa sono se non lucro? no, non parlo di quelli che vengono dati ai
bisognosi, ne' di quelli reinvestiti: fanno parte del miliardo e passa
in totale che si "suca" solo di 8x1000.
qualcuno che prova a spiegare come distinguerli in maniera non arbitraria?
il che rende un cattolico che crede all'autorita' papale o un
musulmano che segue una fatwa e le altre balle che gli vengono
propinate, esattamente diverso come?
e questa strategia tu non la osservi nelle "fedi classiche"? nnamo bbene.
Non sto dicendo che non deve esserci nessun giro di soldi (e come sarebbe
possibile?), o nessuna volonta` di espandersi e farsi conoscere (lo fa pure
la piu` scalcagnata squadra di calcetto amatoriale), MA, la signora che va a
messa non viene (quasi mai) "vessata" dalla congrega se non lo fa, non le
vanno a contare le eventuali elemosine che ha elargito, ne` se si e`
prodigata attivamente a diffondere il verbo, ne` ispezionano la casa per
controllare se si e` comportata in modo moralmente impeccabile (si succede
anche questo). Una setta con ai vertici il solo fine di lucro cerca invece
tutti i modi di manipolare le persone (o le credenze delle persone) per farle
lavorare per loro come tanti infaticabili e diligenti venditori porta a
porta. Mi pare una differenza *enorme*, indipendentemente che dietro vi sia
la fede nel grande puffo o altro.
finire all'inferno per l'eternita' mi pare una grossa mossa
manipolativa nei confronti dei bambini, se non crudelta' bella e buona.
vogliamo parlare di cosa succede alle suore al di fuori dell'italia,
tipo, chesso', in africa?

vogliamo parlare dei danni fatti ad interi continenti a causa delle
policies anti-contraccettive? e di conseguenza la diffusione di STD?

vogliamo parlare dell'omerta' sistematica nell'assicurare le centinaia
di preti pedofili alla giustizia?

ecco, non parliamone. ma ti chiedo perche' no?
Come si diceva in qualche altro post, una fede "classica" puo` avere anche un
effetto aggregante e di supporto positivo per chi la vive (conosco persone e
famiglie che sarebbero finite molto male senza questa "illusione", ovvio che
poi il problema e` da un'altra parte), una setta di quelle nominate invece
munge e basta, distruggendo famiglie e rapporti sociali, minacciando
ritorsioni / malefici / sfortuna ecc ecc ecc.
si, aneddotica. ora mostrami come la chiesa cattolica, esponente delle
"fedi classiche" migliora la vita dei disagiati, perche' quello che si
vede chiaramente e' che la chiesa tende a tenere le persone disagiate
nello stesso stato di disagio, in modo che possano continuare ad
richiedere assistenza. o pensa a cosa succede alle madri singole.

c'e' poi da sfatare il mito che sia la fede classica a dare supporto ed
un senso d'accoglienza. e' vero solo se fai gia' parte della cricca.

ci sono piu' persone escluse e vessate di persone incluse.

quello che trai dalla fede "classica" lo puoi ottenere pure da altre
situazioni, e non necessariamente religiose.

infatti, la spiritualita' non e' prerogativa dell'aver fede.
Post by Mk
(certo, il divino parla
sempre e solo a sfigati, scoppiati ed ignoranti; si vede che mandare un
messaggio chiaro, univoco e inconfondibile per tutti sia al di sopra
delle sue capacita').
O beh, se consideri che maometto stava andando a suicidarsi...
non mi aspetto nulla di diverso da un illetterato che pensa di sentire
voci.
Post by Mk
e se invece sei una donna non conti un cazzo manco nelle "fedi
classiche". la riprova e' che le "fedi classiche" sono quelle dove
uomini anziani s'intromettono di norma nei diritti riproduttivi delle
donne senza far partecipare le donne alla decisione.
Sono d'accordo, infatti non sto mica dicendo che le fedi classiche siano una
bella cosa, ma le sette di cui sopra sono *molto* peggio.
ed io e' questo che sto cercando di capire. com'e' che sono molto
peggio? secondo me sono tutte uguali e data l'opportunita' TUTTE si
mettono a rubare (chiesa cattolica inclusa, carita' islamiche incluse)
ed a mettere la gente contro altra gente. ancora non e' uscito nulla
che permetta una netta distinzione. solo aneddotica fumosa.

se siete cattolici lo capisco perfettamente. senno' boh.
Post by Mk
e tra sunniti e sciiti? ed ebrei ortodossi? i buddisti birmani stanno
facendo pulizia religiosa in burma, mentre i jainisti attaccano i non
vegetariani in india.
Queste cose non c'entrano nulla con la fede, o se vogliamo con la
spiritualita`, sono solo pretesti con cui gente fondamentalmente ignorante
giustifica le proprie azioni. Voglio dire che si spaccherebbero la faccia
anche se fossero tutti laici, qualcosa per odiarsi lo troverebbero senza
problemi.
c'entrano eccome perche' sono parte integrante di ogni religione
organizzata. che si nutre degli ignoranti per usarli come marionette
(sentinelle in piedi anyone?).

ancora una volta, perche' cercate di fare una differenza che non siete
in grado di supportare? mi pare una knee-jerk reaction piu' che una
discussione, cazzo.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Claudio_F
2015-07-04 12:34:13 UTC
Permalink
Post by Mk
ed io e' questo che sto cercando di capire. com'e' che sono molto
peggio?
secondo me sono tutte uguali e data l'opportunita' TUTTE si
mettono a rubare (chiesa cattolica inclusa, carita' islamiche incluse)
ed a mettere la gente contro altra gente. ancora non e' uscito nulla che
permetta una netta distinzione. solo aneddotica fumosa.
La distinzione di cui parlo e` se le cose di cui sopra e sotto i vertici
*le progettano gia` in partenza con l'intento preciso e consapevole di
truffare* e non vi e` mai stata la minima buonafede (ad esempio non mi
dirai che rael crede davvero a quel che racconta), oppure se quello che
accade e` dovuto solo dell'imperfezione, paura e miseria umana, che,
nonostante la buonafede iniziale, produce alla fine delle grottesche
caricature con tutte le contraddizioni e ipocrisie ben visibili.

Anche per quanto riguarda la manipolazione, un conto e` "proporre", un
conto e` inquisire e controllare *attivamente* lo svolgimento della vita
privata. Se migliaia di persone sono "terrorizzate" dall'idea del
peccato o del demonio, e non si rendono conto che anche se fanno quello
che vogliono non succede assolutamente niente, e` anche colpa loro.
Ki$$ & Kufon
2015-07-04 13:20:16 UTC
Permalink
Post by Claudio_F
Se migliaia di persone sono "terrorizzate" dall'idea del
peccato o del demonio, e non si rendono conto che anche se fanno
quello che vogliono non succede assolutamente niente, e` anche colpa
loro.
e se Satana esistesse? la colpa sarebbe ugualmente la loro perché
l'hanno evitato invece di affrontarlo:

“A voi mediocri, a voi né caldi né freddi”, né carne né pesce, "a voi
io vi vomiterò dalla mia bocca"

[parole cristiane certamente me universalmente applicabili a tutte le
fedi e pure agli atei. :)]


Se tu potresti essere definito un tipo "inconsapevole" é ovvio che MK
sia il contrario di te ovvero un tipo che vive consapevolmente di
utopie e di rancori verso ciò che è diverso da quello che "LUI" ritiene
giusto prima di tutto per "SE STESSO" e per chi pretende di
rappresentare.

Quasi certamente entrambi non avete nessuna grande enfatizzazione delle
casa VIII-XIX (Sud-Ovest oppure area in alto a destra della ruota
zodiacale al momento della nascita) e in più MK quasi certamente
dovrebbe avere l'Aquario come segno importante nel suo TN.


si tende a giardare al futuro o agli eventi che accandono ora in
questomomento con un occiho troppo scietifico e rivolto al passato e
con la pretesa di riuscire a "dedurre" eventi futuri solo basandosi su
uno "studio asettico [e privo di pathos] della cronologia storica
MODERNA."


V'hanno plagiati con la scusa dell'istruzione che va imposta per
portare tutti forzatamente allo stesso piano intellettivo... quando è
noto che "si nasce"" con impostazioni che rendono più o meno facile
l'apprendimento e non c'è nulla di peggio che di uno che ritienne che
l'istruzione renda intelligenti le persone.

Satana ha lavorato pazientemente e direi abbastanza bene fino adesso.
:)
--
[Kufon's soul is back]
Ki$$ & Kufon
2015-07-04 21:09:58 UTC
Permalink
Post by Ki$$ & Kufon
Post by Claudio_F
Se migliaia di persone sono "terrorizzate" dall'idea del
peccato o del demonio, e non si rendono conto che anche se fanno
quello che vogliono non succede assolutamente niente, e` anche
colpa loro.
e se Satana esistesse? la colpa sarebbe ugualmente la loro perché
“A voi mediocri, a voi né caldi né freddi”, né carne né pesce, "a voi
io vi vomiterò dalla mia bocca"
[parole cristiane certamente me universalmente applicabili a tutte le
fedi e pure agli atei. :)]
Se tu potresti essere definito un tipo "inconsapevole" é ovvio che MK
sia il contrario di te ovvero un tipo che vive consapevolmente di
utopie e di rancori verso ciò che è diverso da quello che "LUI"
ritiene giusto prima di tutto per "SE STESSO" e per chi pretende di
rappresentare.
Quasi certamente entrambi non avete nessuna grande enfatizzazione
delle casa VIII-XIX (Sud-Ovest oppure area in alto a destra della
ruota zodiacale al momento della nascita) e in più MK quasi
certamente dovrebbe avere l'Aquario come segno importante nel suo TN.
si tende a giardare al futuro o agli eventi che accandono ora in
questomomento con un occiho troppo scietifico e rivolto al passato e
con la pretesa di riuscire a "dedurre" eventi futuri solo basandosi
su uno "studio asettico [e privo di pathos] della cronologia storica
MODERNA."
V'hanno plagiati con la scusa dell'istruzione che va imposta per
portare tutti forzatamente allo stesso piano intellettivo... quando è
noto che "si nasce"" con impostazioni che rendono più o meno facile
l'apprendimento e non c'è nulla di peggio che di uno che ritienne che
l'istruzione renda intelligenti le persone.
Satana ha lavorato pazientemente e direi abbastanza bene fino adesso.
:)
perdonatemi gli errori di scrittura, sapete il caldo...
--
[Kufon's soul is back]
Mk
2015-07-04 16:31:12 UTC
Permalink
Post by Mk
ed io e' questo che sto cercando di capire. com'e' che sono molto
peggio?
secondo me sono tutte uguali e data l'opportunita' TUTTE si
mettono a rubare (chiesa cattolica inclusa, carita' islamiche incluse)
ed a mettere la gente contro altra gente. ancora non e' uscito nulla che
permetta una netta distinzione. solo aneddotica fumosa.
La distinzione di cui parlo e` se le cose di cui sopra e sotto i vertici *le
progettano gia` in partenza con l'intento preciso e consapevole di truffare*
le case maddalena in irlanda, la sterminata casistica di stupri e
insabbiamenti, il genocidio compiuto dalla chiesa cattolica sia in
canada sia in australia.

il fatto che abbiano lasciato correre per cosi' tanto tempo va oltre
l'incidente: e' policy che le vittime non abbiano giustizia.

quindi c'e' l'intento, se non di causare danno, di continuare a
perpetrarlo. e dopo il primo incidente, tutti gli altri sono in
malafede.
e non vi e` mai stata la minima buonafede (ad esempio non mi dirai che rael
crede davvero a quel che racconta), oppure se quello che accade e` dovuto
solo dell'imperfezione, paura e miseria umana, che, nonostante la buonafede
iniziale, produce alla fine delle grottesche caricature con tutte le
contraddizioni e ipocrisie ben visibili.
insomma, non mi pare sia sostenibile a meno che tu non sia religioso
(ergo, tutte le altre religioni sono false, solo la mia e' vera).
l'incontro con gli extraterresti e tutte le altre menate sono
esattamente sullo stesso piano dei miracoli che altri danno per
scontato.
cioe', dai, stiamo parlando di UFO vs immacolata concezione, cespugli
in fiamme che parlano, zombies, etc. vogliamo davvero usare bilance
diverse?
Anche per quanto riguarda la manipolazione, un conto e` "proporre", un conto
e` inquisire e controllare *attivamente* lo svolgimento della vita privata.
controllo dell'aborto, delle unioni tra omosessuali, fine vita, ricerca
scientifica. e non sono costantemente sotto controllo attivo da parte
della religione?

e non e' mica la prima volta che le cito. cazzo, uno che sia in grado
di rispondere in merito senza tagliarle o rispondendo per "sento di
credo"?

solo se non hai bisogno di assistenza in queste cose (e tante altre, se
ci pensi) e' OK. chiaramente, l'empatia verso gli altri non lo e'.
Se migliaia di persone sono "terrorizzate" dall'idea del peccato o del
demonio, e non si rendono conto che anche se fanno quello che vogliono non
succede assolutamente niente, e` anche colpa loro.
se invece la finiamo di indottrinare i bambini sin da piccoli con
stronzate che rasentano l'abuso, insegnando il pensiero critico invece
dell'accettazione acritica di qualsiasi buttanata fuoriesca da figure
di autorita', guarda quante persone rideranno all'idea di demonio,
inferno e menate simili e di chi le continua a propinare nel 2015.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Claudio_F
2015-07-04 19:36:34 UTC
Permalink
Post by Mk
le case maddalena in irlanda, la sterminata casistica di stupri e
insabbiamenti, il genocidio compiuto dalla chiesa cattolica sia in
canada sia in australia.
il fatto che abbiano lasciato correre per cosi' tanto tempo va oltre
l'incidente: e' policy che le vittime non abbiano giustizia.
quindi c'e' l'intento, se non di causare danno, di continuare a
perpetrarlo. e dopo il primo incidente, tutti gli altri sono in malafede.
cioe', dai, stiamo parlando di UFO vs immacolata concezione, cespugli in
fiamme che parlano, zombies, etc. vogliamo davvero usare bilance diverse?
Come ho detto per me non cambierebbe nulla neppure se parlassero del
grande puffo. Ma un conto è inventarsi qualcosa apposta per spennare i
polli, un conto è crederci davvero (per dire... sono convinto che il
papa la sera non sta li a sfregarsi le mani dicendo "quanti ne ho fatti
fessi oggi"). Questo per quanto riguarda "la distinzione", che era la
questione di cui si parlava.

Poi, che anche dal lato di chi ci crede davvero vengano fatte le peggio
porcherie con le peggio interpretazioni e omissioni non ci piove e non
le rende più accettabili.

Alla fine mi sembra ci siano tre diverse cose in discussione:
1) la malafede ai vertici o meno -> distinguere setta / religione
2) le diverse fuffocose dichiarate -> no comment
3) gli esseri umani reali imperfetti, ignoranti, avidi, ipocriti
Post by Mk
controllo dell'aborto, delle unioni tra omosessuali, fine vita, ricerca
scientifica. e non sono costantemente sotto controllo attivo da parte
della religione?
Per controllo attivo intendo coercizione programmata ai vertici (alias:
il papa dice di andare a sterminare gli infedeli), mi sembra invece che
la gente *qui da noi attualmente* sia libera di fare una pernacchia al
papa, al vescovo, al parroco ecc ecc ecc e continuare a vivere come
prima. Se non lo fa è un problema di ignoranza (anche politica), non di
diretta imposizione religiosa, come avviene invece sotto altri regimi o
quando lo scopo "più elevato" della setta è solo lucrare.
Post by Mk
e non e' mica la prima volta che le cito. cazzo, uno che sia in grado di
rispondere in merito senza tagliarle o rispondendo per "sento di credo"?
Non ne leggo molti altri, e ovviamente parlo per me.
Post by Mk
se invece la finiamo di indottrinare i bambini sin da piccoli con
stronzate che rasentano l'abuso, insegnando il pensiero critico invece
Nei primi anni di vita ho avuto un forte indottrinamento da parte di una
zia che mi è stata descritta spesso in preda a forti esaltazioni
mistiche, ricordo che a pochissimi anni l'idea dio/paradiso/inferno era
una cosa scontata e normale, ma tutto questo non mi ha impedito di
rigettare il tutto una volta raggiunta l'età delle domande (e sono state
proprio le contraddizioni che vedevo tra parlare e razzolare a darmi
fastidio, oltre a un insopportabile senso di limitazione della mia
libertà di esistere). Ma nel contempo devo anche ringraziare per aver
provato stati d'animo che un ambiente completamente ateo/razionale non
mi avrebbe permesso. Certo in tutto questo devo includere la fortuna di
un controllo familiare estremamente lasco, che mi ha permesso si
svicolare fuori dalla melma/condizionamento senza troppa fatica, e aver
incontrato abbastanza esempi negativi da farmi dire un bel vaff a tutti
questi "predicatori" quando ancora credevo che avessero davvero qualcosa
da dire. Immagino che molti altri siano invece rimasti invischiati, come
una simpatica signorina per strada (ben oltre l'età delle domande) che
mai avrei pensato di sentirle dire a un'amica mentre passavo "a casa ho
solo questo da mangiare, oh no, allora faccio peccato!"... finita
immediatamente la simpatia :(
Mk
2015-07-05 09:32:27 UTC
Permalink
Post by Mk
le case maddalena in irlanda, la sterminata casistica di stupri e
insabbiamenti, il genocidio compiuto dalla chiesa cattolica sia in
canada sia in australia.
il fatto che abbiano lasciato correre per cosi' tanto tempo va oltre
l'incidente: e' policy che le vittime non abbiano giustizia.
quindi c'e' l'intento, se non di causare danno, di continuare a
perpetrarlo. e dopo il primo incidente, tutti gli altri sono in malafede.
cioe', dai, stiamo parlando di UFO vs immacolata concezione, cespugli in
fiamme che parlano, zombies, etc. vogliamo davvero usare bilance diverse?
Come ho detto per me non cambierebbe nulla neppure se parlassero del grande
puffo. Ma un conto è inventarsi qualcosa apposta per spennare i polli, un
conto è crederci davvero (per dire... sono convinto che il papa la sera non
sta li a sfregarsi le mani dicendo "quanti ne ho fatti fessi oggi"). Questo
per quanto riguarda "la distinzione", che era la questione di cui si parlava.
i papi si sfregano le mani dai patti lateranensi. e ogni volta che c'e'
un giubileo o la festa del sarcazzo, secondo te chi paga? tutta la
popolazione, pure i non credenti.

basta vedere i dati dell'ultimo 8x1000 per farsi un'idea su come con
meno di 1/3 delle preferenze si prendono l'80% dei fondi. e questo e'
fare fessi quelli di altre religioni e tutti gli altri che pagano.

ma poi, questa distinzione... scusa, ma che cazzo ne sai in cosa crede
il papa o la gerarchia cattolica. cio' in cui si crede e' una questione
personale. quello di cui si puo' discutere e' cio' che fanno e metterlo
in relazione con quanto dicono. ed il quadro fa veramente pena.

pero' nessuno ha i coglioni per assimilare tutte 'ste balle alla merda
che attribuite ad altri.
Poi, che anche dal lato di chi ci crede davvero vengano fatte le peggio
porcherie con le peggio interpretazioni e omissioni non ci piove e non le
rende più accettabili.
1) la malafede ai vertici o meno -> distinguere setta / religione
impossibile come t'ho detto. a meno che tu non abbia o qualcosa che
legga nella mente della gente, o t'informi. e se t'informi vedi che
hanno diverse attivita' che sono attivita' per deliquere. la chiesa.
il papa bonario.
2) le diverse fuffocose dichiarate -> no comment
esatto, tutte uguali.
3) gli esseri umani reali imperfetti, ignoranti, avidi, ipocriti
esatto, tutti uguali o quasi. perche' c'e' gente che si rende conto di
quando le cose sono buttanate e le chiama come tali, eh.

e cmq, no. l'unica vera distinzione tra sette, culti, religioni e' che
le religioni che hanno privilegi chiamano le altre sette o culti, in
quanto non hanno attecchito ancora in modo da intaccate il potere della
religione "di stato".

la tua distinzione mi pare una di quelle cose che ci s'inventa per
arrivare alle conclusioni che desideriamo.
Post by Mk
controllo dell'aborto, delle unioni tra omosessuali, fine vita, ricerca
scientifica. e non sono costantemente sotto controllo attivo da parte
della religione?
Per controllo attivo intendo coercizione programmata ai vertici (alias: il
papa dice di andare a sterminare gli infedeli), mi sembra invece che la gente
*qui da noi attualmente* sia libera di fare una pernacchia al papa, al
vescovo, al parroco ecc ecc ecc e continuare a vivere come prima. Se non lo
fa è un problema di ignoranza (anche politica), non di diretta imposizione
religiosa, come avviene invece sotto altri regimi o quando lo scopo "più
elevato" della setta è solo lucrare.
ok, quindi non sai una sega dei problemi che ho descritto e che non ti
sai immedesimare in una persona che potrebbe aver bisogno di queste
cosine. per te finche' si puo' mostrare il culo al papa e' OK, ma gente
che crepa senza poter decidere di farla finita non esiste o non se ne
discute perche' bergoglio sembra cosi' carino...
Post by Mk
e non e' mica la prima volta che le cito. cazzo, uno che sia in grado di
rispondere in merito senza tagliarle o rispondendo per "sento di credo"?
Non ne leggo molti altri, e ovviamente parlo per me.
ok, quindi la coercizione c'e' ai vertici della chiesa. perche' e'
cosi' che agiscono. adesso, vuoi entrare nel merito?
Post by Mk
se invece la finiamo di indottrinare i bambini sin da piccoli con
stronzate che rasentano l'abuso, insegnando il pensiero critico invece
Nei primi anni di vita ho avuto un forte indottrinamento da parte di una zia
che mi è stata descritta spesso in preda a forti esaltazioni mistiche,
ricordo che a pochissimi anni l'idea dio/paradiso/inferno era una cosa
scontata e normale, ma tutto questo non mi ha impedito di rigettare il tutto
una volta raggiunta l'età delle domande (e sono state proprio le
contraddizioni che vedevo tra parlare e razzolare a darmi fastidio, oltre a
un insopportabile senso di limitazione della mia libertà di esistere). Ma nel
contempo devo anche ringraziare per aver provato stati d'animo che un
ambiente completamente ateo/razionale non mi avrebbe permesso.
LOL, ancora con 'ste puttanate che gli atei non possono provare certe
cose.

se e' vero che le nostre sensazioni vengono dalla nostra mente, basta
avercela per farlo.
Certo in tutto
questo devo includere la fortuna di un controllo familiare estremamente
lasco, che mi ha permesso si svicolare fuori dalla melma/condizionamento
senza troppa fatica, e aver incontrato abbastanza esempi negativi da farmi
dire un bel vaff a tutti questi "predicatori" quando ancora credevo che
avessero davvero qualcosa da dire. Immagino che molti altri siano invece
rimasti invischiati, come una simpatica signorina per strada (ben oltre l'età
delle domande) che mai avrei pensato di sentirle dire a un'amica mentre
passavo "a casa ho solo questo da mangiare, oh no, allora faccio peccato!"...
finita immediatamente la simpatia :(
guarda che - perlomeno io - noto che non hai rigettato affatto il
tutto.le distinzioni artbitrarie sono frutto del non riuscire a
rigettare razionalmente l'idea che in fondo in fondo, tutte le fedi
sono uguali e che ce ne sono altre che sono piu' vere. tutta roba
presente in questo thread.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Bhisma
2015-07-06 08:40:17 UTC
Permalink
Post by Mk
pero' nessuno ha i coglioni per assimilare tutte 'ste balle alla merda
che attribuite ad altri.
Più che altro gli atei fondamentalisti come te sono rari, per fortuna.
--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Mk
2015-07-06 10:18:34 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by Mk
pero' nessuno ha i coglioni per assimilare tutte 'ste balle alla merda
che attribuite ad altri.
Più che altro gli atei fondamentalisti come te sono rari, per fortuna.
in cosa sarei fondamentalista, scusa? e cos'e' che vorrei imporre?

suvvia, parliamone che esce fuori pure che non sai che vuol dire
fondamentalista, su.

che belli tutti 'sti altarini :)

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Bhisma
2015-07-06 19:36:42 UTC
Permalink
Post by Mk
in cosa sarei fondamentalista, scusa?
Nel tuo evidentissimo fanatismo antireligioso.
Post by Mk
e cos'e' che vorrei imporre?
Non c'entra nulla.
Post by Mk
suvvia, parliamone che esce fuori pure che non sai che vuol dire
fondamentalista, su.
Risparmiati questi penosi tentativi di attacco ad personam, non ci fai
una gran bella figura. Consulta piuttosto la Treccani, al punto .3

http://www.treccani.it/vocabolario/fondamentalismo/
--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Mk
2015-07-06 20:26:44 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by Mk
in cosa sarei fondamentalista, scusa?
Nel tuo evidentissimo fanatismo antireligioso.
naaah, macche' fanatismo.
TU non puoi chiamarlo fanatismo, per due motivi:
confondi la mia opinione bassissima di ideologie intolleranti con
l'impedire agli altri di esprimerle. sempre che tu non lo stia facendo
apposta, eh.

l'altro motivo e' che dovresti quantomeno avere un'idea di quale
"incondizionata e quasi maniaca adesione" all'ateismo (perche' e' qua
che vai sempre a parare) io abbia, perche', se ti fosse minimamente
interessato discutere, non ce l'ho, come non esiste UN ateismo, se non
te ne fossi accorto.

ma hai visto? io c'ho provato a discutere con te, con risultati penosi.

e adesso sei entrato - senza rispondere in merito manco nei precedenti
thread - con un attacco ad personam. e mi accusi di questo.

sei sicuro di chi sta facendo la figura del coglione, vero? mi auguro
proprio di si :D
Post by Bhisma
Post by Mk
e cos'e' che vorrei imporre?
Non c'entra nulla.
quindi sarei un fanatico fondamentalista pero' non vouoi addentrarti in
quello che secondo te vorrei imporre. o peggio, che non voglio manco
imporre. mah.
cazzo e', una nuova ginnastica mentale per non dire quello che pensi?
dai, tranquillo, sono contro tutte le censure e per la liberta'
d'espressione, spara spara :D
Post by Bhisma
Post by Mk
suvvia, parliamone che esce fuori pure che non sai che vuol dire
fondamentalista, su.
Risparmiati questi penosi tentativi di attacco ad personam, non ci fai
una gran bella figura.
ma come, entri a gamba tesa in questo thread solo per attaccarmi come
un bimbominkia qualsiasi riguardo un argomento su cui hai declinato la
discussione e ora rivolti il tutto?
Post by Bhisma
Consulta piuttosto la Treccani, al punto .3
http://www.treccani.it/vocabolario/fondamentalismo/
e quale sarebbe la mia "interpretazione estremamente conservatrice e
un’attuazione rigida e intransigente dei principî" del cazzo che mi
stai attribuendo?

dai, spiega spiega che la cosa si fa ancora piu' interessante.

mi aspetto qualcosa di piu' degli ultimi gne gne, mi raccomando.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Ki$$ & Kufon
2015-07-06 21:36:10 UTC
Permalink
Post by Mk
Post by Bhisma
http://www.treccani.it/vocabolario/fondamentalismo/
e quale sarebbe la mia "interpretazione estremamente conservatrice e
un’attuazione rigida e intransigente dei principî" del cazzo che mi
stai attribuendo?
dai, spiega spiega che la cosa si fa ancora piu' interessante.
mi aspetto qualcosa di piu' degli ultimi gne gne, mi raccomando.
Mk
i tuoi non sono valori universali, ma conservatrici perché riguarda i
"TUOI" principi che in base ad un "TUO" modo di vedere (derivante da
una comprensione distorta[*] della storia che, per quanto ti riguarda,
parte dalla la Rivoluzione Francese in poi perché prima di allora è
buio pesto per te)...

... "TU" vorresti che fossero aboliti quelli che "GLI ALTRI" seguono in
base alle proprie "ESPERIENZE PERSONALI", le quali formano quella che
genericamente si chiama "FEDE" in qualcosa la quale ha radici che
arrivano da tanto lontano nel tempo e che appunto nel tempo han
permeato
le coscienze (individuali e poi collettive).

Anche la tua è una fede, ma al contrario di quella a cui, nel bene o
nel male, si aggrappano coloro che ne seguono una con le proprie
regole...

...la tua dicevo, è una fede nel "NULLA" [un "nulla" il cui principio
vitale è basato sulla distruzione delle altrui personalità e il cui
obiettivo è arrivare ad un unico pensiero o molto meglio dire "MODO DI
PENSARE" prettamente SCIENTIFICO o RAZIONALE nel quale il dubbio non
esiste e quindi nemmeno c'è posto per la fantasia)].


Apparentemente potresti avere ragione, ed hai molti seguaci,
ma se il "TUO NULLA"...

---------------
basato su:
...una "TUA SENSAZIONE" (distorta[*]) che
dapprima hai trasformato in "TUO DESIDERIO"
e poi in una specie di "TUA LOTTA"...
---------------

...divenisse la norma, allora sicuramente il suo unico sbocco alla fine
sarebbe il NICHILISMO (o roba del genere). A a quel punto sarebbe
troppo tardi per tornare indietro perché faresti parte di un
ingranaggio a cui "NON" puoi sottrarti... una beffa per te amante della
LIBERTA'... per tutti...:D.

tu potresti sembrare di predicare pure bene ma razzoli male (per via
della famosa distorsione che hai dentro il tuo cranio)..


E' roba già stata vista nella storia MK e in it.discusssioni.filosofia
son tutti divenuti matti a star dietro al nulla.
Persino adesso se vai a farti un giro laggiù c'è chi corre dietro le
farfalle e qualcun'altro che non ricorda il suo nome o qualcun'altro
che gira a vuoto in balia dei propri deliri)


yeah...
--
[Kufon's soul is back]
Bhisma
2015-07-07 09:24:58 UTC
Permalink
Post by Mk
e quale sarebbe la mia "interpretazione estremamente conservatrice e
un’attuazione rigida e intransigente dei principî" del cazzo che mi
stai attribuendo?
La tua idea che la Chiesa Cattolica sia esclusivamente una gran
merdata senza nulla di positivo, che non si differenzi in alcun modo
dai peggiori fuffari, che se qualcuno si azzarda a dirne qualcosina di
positivo va ricoperto sotto una serie interminabile di lamentele ed
attacchi ad personam, e alla fine addirittura che chi non condivida il
tuo fanatico livore non ha i coglioni, mi pare un' attuazione non solo
rigida ed intransigente ma dissennatamente fanatica dei principi
dell'anticlericalismo.

Rileggiti, e ti renderai conto da solo che sei un anticlericale
fondamentalista. Quanto al resto delle tue querimonie, perdonami, non
sono interessato.
--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Mk
2015-07-07 10:39:25 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by Mk
e quale sarebbe la mia "interpretazione estremamente conservatrice e
un’attuazione rigida e intransigente dei principî" del cazzo che mi
stai attribuendo?
La tua idea che la Chiesa Cattolica sia esclusivamente una gran
merdata senza nulla di positivo,
FALSO.

ha certamente dei lati positivi, siamo pieni di gente che sbav^W parla
esclusivamente dei lati positivi (non l'hai notato? :D), ma i lati
negativi secondo me sono cosi' tanti, pronunciati ed evidenti che trovo
ipocrita prenderla ad esempio di moralita' a meno che tu non sia
credente.
i motivi li ho elencati. spunti di discussione ne ho dati fin troppi.
non ne hai controbattuto manco uno ed hai cominciato ad attaccarmi
senza entrare nel merito in neanche uno dei punti che ho sollevato.
Post by Bhisma
che non si differenzi in alcun modo dai peggiori fuffari,
FALSO.

ho detto che non solo la si puo' paragonare ai peggiori fuffari, ma che
ne esce vincitrice come pochi. ho portato esempi sulla diffusione nel
mondo di loro idee e pratiche che causano danni, in termini di morti e
problemi ad intere generazioni. non hai contestato nulla, se non
tagliare quello che scrivevo e ripetere la tua versione di quello che
penso io - ed attaccarmi in base a quello. straw man, eh.
Post by Bhisma
che se qualcuno si azzarda a dirne qualcosina di positivo va ricoperto
sotto una serie interminabile di lamentele ed attacchi ad personam,
FALSO.

tu hai sostenuto l'idea che non si potesse equiparare ai fuffari ed io
ho sostenuto il contrario. tu hai rifiutato il confronto, e quel cazzo
di thread te lo puoi andare a rileggere anche da solo, salvo poi
intervenire con frasette a cazzo di cane.

e gli attacchi ad personam? :D

dopo una serie di "non ha senso" te ne sei uscito col fatto che fossi
profondamente fuori strada. chiaramente, perche' non avendo tu esposto
alcun argomento contro i miei o non avendo risposto alle mie obiezioni,
l'unica alternativa e' che tu hai la verita' in mano ed io non la
capisco :D

e siccome non la capisco - secondo te, ovviamente - sono un fanatico
fondamentalista. (sto riassumendo). e non lo trovi quantomeno
offensivo?

piuttosto, data la mole di prove a supporto di quanto dico, com'e' che
non riesci a fare un confronto? o manco a farci su un ragionamento che
non siano le cagate che hai tirato fuori nel thread precedente.
lo dico perche' ti ritengo un interlocutore intelligente, eh.
Post by Bhisma
e alla fine addirittura che chi non condivida il tuo fanatico livore
non ha i coglioni,
FALSO.

non e' che chi non condivide il mio quello che cazzo dici non ha i
coglioni. non ha i coglioni chi partecipa in discussioni con blanket
statements senza entrare nel merito di nulla. e parte con le accuse
infondate, come i migliori testa di cazzo del newsgroup.
Post by Bhisma
mi pare un' attuazione non solo rigida ed intransigente ma
dissennatamente fanatica dei principi dell'anticlericalismo.
e ti pare veramente male perche' non hai le basi per sostenerlo.
perche' sono intransigente anche con altre religioni, con altre idee
balzane, con le minchiate dei fuffari and so on.

quindi, ancora una volta, ennesima accusa a cazzo di cane.

e ti faccio notare che finche' lo faccio con tutto il resto stai muto,
ma se scrivo che una specifica ideologia e' 'nammerda perdi le staffe e
ti comporti da troll. e si che abbiamo partecipato in thread in cui
davamo addosso ad altre idee del cazzo, eh.

magari il problema qui non e' il mio attacco alla chiesa, e' perche' TU
non lo fai.
Post by Bhisma
Rileggiti, e ti renderai conto da solo che sei un anticlericale
fondamentalista.
ma rileggiti tu piuttosto. attacco qualsiasi idea che ritengo dannosa,
senza fare sconti. l'ho sempre fatto ma mi sei venuto ad attaccare
personalmente (con cose che per altro non mi riguardano - i tuoi straw
man) perche' ne ho criticata una in particolare.

io ho criticato un'idea di merda, ed a seguito delle tue risposte la
tua ipocrisia o doppio standard.

adesso, dopo che hai rifiutato la discussione con me, che tu risponda
in un altro thread solo per darmi del fanatico fondamentalista ed
accusandomi di balle che ti fanno comodo e con una chiusa del genere,
ci fai proprio una bella figura. come me eh, degli altri fotte poco o
niente.
Post by Bhisma
Quanto al resto delle tue querimonie, perdonami, non sono interessato.
chiaro, ti sei dimostrato un ipocrita senza coglioni per come affronti
questa discussione. e adesso smettila di rompere i coglioni scrivendo
balle su di me. grazie.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Bhisma
2015-07-07 11:19:11 UTC
Permalink
Post by Mk
chiaro, ti sei dimostrato un ipocrita senza coglioni per come affronti
questa discussione. e adesso smettila di rompere i coglioni scrivendo
balle su di me. grazie.
Calmati e ragiona: quello che hai scritto, hai scritto, ed è più che
sufficiente a qualificarti come un anticlericale fondamentalista. Non
costringermi a ripescare i vecchi post. Insultare non serve a nulla e
ingiungermi di smetterla serve ancora a meno, renditene conto.
--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Mk
2015-07-07 13:43:00 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by Mk
chiaro, ti sei dimostrato un ipocrita senza coglioni per come affronti
questa discussione. e adesso smettila di rompere i coglioni scrivendo
balle su di me. grazie.
Calmati e ragiona: quello che hai scritto, hai scritto, ed è più che
sufficiente a qualificarti come un anticlericale fondamentalista.
e allora studia: criticare l'ingerenza di qualsiasi religione nello
stato nell'era della globalizzazione non e' anticlericalismo. anche
perche', ripeto, per me tutte le religioni sono allo stesso livello.

il fondamentalismo, ripeto, te lo puoi stiantare nel culo finche' non
lo provi. finora hai fallito e, come ben sai, ripeterlo all'infinito
non lo rende vero.
Post by Bhisma
Non costringermi a ripescare i vecchi post.
fallo, fallo. ripescali pure, vai a cercare gli scritti che
m'incriminano anche se non so che figurina tu ci faccia dopo che ti ho
offerto di discuterne ed hai rifiutato. e adesso li vuoi (casomai ne
trovassi) ritorcerli contro di me? chi cazzo ti credi di essere,
torquemada? :D

ma procedi pure eh, dimostra ulteriormente come per te non si tratti
piu' dell'argomento ma di una question personale - la mia.

tanto ho la certezza che tu non abbia capito una sega delle mie
posizioni senno' non le traviseresti come hai fatto sinora.
Post by Bhisma
Insultare non serve a nulla
a te serve se continui a chiamarmi fondamentalista.
perche' sei cosi' sfacciatamente ipocrita?
Post by Bhisma
e ingiungermi di smetterla serve ancora a meno, renditene conto.
ok, continua pure a raccontare balle tanto il tuo approccio alla
discussione manca di integrita' sin dall'inizio.

anzi, raccontale piu' grosse, visto che hai cambiato la discussione
dalla chiesa cattolica al - secondo te - mio modo di essere. senza
pero' discuterne, semplicemente puntando il dito perche' tu si che sei
tollerante a difesa della tolleranza :D

non sai quanto mi diverte osservare un sedicente progressista (e non
credente) fare apologia della chiesa cattolica che reagisce come se ne
facesse parte, ma che non ha problemi ad attaccare altre religioni o
culti. incidentalmente, ne parlava uno degli articoli che avevo
linkato. e guarda un po' se in un newsgroup italiano non si trovava un
criptocattolico borderline.

e se non fosse cosi', chi te lo fa fare? :D

ancora non hai risposto a questa domanda. continuero' a fartela in
diverse salse cosi' vediamo dove sta veramente il tuo compasso morale
:D

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
Bhisma
2015-07-07 22:20:00 UTC
Permalink
Post by Mk
il fondamentalismo, ripeto, te lo puoi stiantare nel culo
Basta vedere come sbrocchi a sentirti contraddetto :D

Girala come ti pare, rifiutare di prendere atto che assimilare la
Chiesa Cattolica attuale a un gruppetto di fuffari attuali è privo di
senso, per la semplicissima ragione che la Chiesa ha anche un ruolo ed
un peso culturale, sociale, umanitario e politico che i magonzoli se
lo sognano la notte, per non parlare del fatto che un cattolico e
anche un sacerdote può essere un fior di scienziato, medico eccetera,
mentre un fuffaro non può esserlo, E' fondamentalismo.

Come E' fondamentalismo il tuo continuo scivolare dalla negazione
dell'esistenza di queste differenze al sostenere che non vogliono dire
nulla quando non puoi più negarle, all'invettiva interminabile che con
queste differenze non c'entra niente quando non puoi più sostenere che
non contano nulla.

Come E' fondamentalismo rifiutarsi di accettare il fatto semplice che
se la Chiesa attuale apre alla razionalità, alla scienza, alla
tolleranza, alla non violenza, questa è una cosa positiva per tutti,
cattolici e non cattolici, credenti e non credenti

Come E' fondamentalismo addebitare ad ipocrisia e mancanza di coglioni
il non rispondere alle tue tirate contro la Chiesa -- che ripeto non
c'entrano nulla con il punto in discussione -- come se non si potesse
essere anticlericali ed avere una valutazione della Chiesa Cattolica
fortemente negativa, senza essere così fanatici ed accecati da negare
l'evidenza di quanto sopra.

Comunque capisco che ci tieni ad avere l'ultima parola, la questione
sembra pungolarti molto più di quanto non pungoli me, e te la lascio
volentieri, non mi costa nulla. Buon proseguimento :-D
--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Mk
2015-07-10 07:10:58 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Post by Mk
il fondamentalismo, ripeto, te lo puoi stiantare nel culo
Basta vedere come sbrocchi a sentirti contraddetto :D
bimbominkia, non e' sbrocco sono le balle che racconti e la disonesta'
con cui hai affrontato questo argomento.
Post by Bhisma
Girala come ti pare, rifiutare di prendere atto che assimilare la
Chiesa Cattolica attuale a un gruppetto di fuffari attuali è privo di
senso, per la semplicissima ragione che la Chiesa ha anche un ruolo ed
un peso culturale, sociale, umanitario e politico che i magonzoli se
lo sognano la notte, per non parlare del fatto che un cattolico e
anche un sacerdote può essere un fior di scienziato, medico eccetera,
mentre un fuffaro non può esserlo, E' fondamentalismo.
e cosi' come un cattolico ed un sacerdote possono essere fior di
scienziati, medici, ma anche truffatori, stupratori, pedofili, e
mafiosi.

e quindi?

non solo, ma rifiutare di prendere atto di tutta la minchiata che
spari, non e' fondamentalismo, cerca un vocabolo da ripetere migliore.
Post by Bhisma
Come E' fondamentalismo il tuo continuo scivolare dalla negazione
dell'esistenza di queste differenze
mai negate. ancora una volta stai raccontando balle.
o sei in totale malafede oppure non capisci quello che scrivo. non ci
sono altre alternative adesso.
Post by Bhisma
al sostenere che non vogliono dire
nulla quando non puoi più negarle, all'invettiva interminabile che con
queste differenze non c'entra niente quando non puoi più sostenere che
non contano nulla.
veramente questa e' tutta roba che hai fatto tu.

ricondi quando hai citato la ROTFL accademia pontificia? ricordi le
critiche? ricordi che non hai piu' risposto in merito?
Post by Bhisma
Come E' fondamentalismo rifiutarsi di accettare il fatto semplice che
se la Chiesa attuale apre alla razionalità, alla scienza, alla
tolleranza, alla non violenza, questa è una cosa positiva per tutti,
cattolici e non cattolici, credenti e non credenti
ma infatti se lo facesse sarebbe una cosa positiva.

semplicemente non lo fa e quando lo fa la sua adesione e' talmente
tardiva da non contare un cazzo.

chiediti perche' si apre a certe cose e non ad altre. mi sa che te l'ho
gia' chiesto e non hai risposto :D

ah, manco questo e' fondamentalismo.
Post by Bhisma
Come E' fondamentalismo addebitare ad ipocrisia e mancanza di coglioni
il non rispondere alle tue tirate contro la Chiesa -- che ripeto non
c'entrano nulla con il punto in discussione -- come se non si potesse
essere anticlericali ed avere una valutazione della Chiesa Cattolica
fortemente negativa, senza essere così fanatici ed accecati da negare
l'evidenza di quanto sopra.
chi nega l'evidenza sei tu. io ti spiego perche' la tua e' irrilevante
se non ridicola.

quanto al punto della discussione, ti ricordo che sei in un thread
diverso, e nel thread cui ti riferisci non hai voluto rispondere.
mentre in questo continui i tuoi attacchi personali senza entrare nel
merito di nessuna delle mie obiezioni.

il punto e' che io penso che quello accecato sia tu, che non valuta
tutte le informazioni a disposizione e che questo e' il tipico
atteggiamento che si riscontra in un paese come l'italia, dove queste
informazioni non filtrano e quando se ne parla la gente scatta come
bhisma.

per questo ti chiedevo del tuo compasso morale, avrei dovuto chieterti
se ce l'avevi.
Post by Bhisma
Comunque capisco che ci tieni ad avere l'ultima parola
non eri tu che minacciavi di tirare in ballo cose che avevo scritto
precedentemente? e dove minchia sono? e chi la spara una cosa del
genere se non chi vuole l'ultima parola :D
Post by Bhisma
, la questione
sembra pungolarti molto più di quanto non pungoli me, e te la lascio
volentieri, non mi costa nulla. Buon proseguimento :-D
beh, considerato che tu rispondi a cose che io non ho scritto per poi
usarle per attaccarmi dopo aver finito i 2-3 argomenti che avevi tirato
fuori (l'accademia pontificia... ma ROTFL), adesso sarei
fondamentalista per te? ok, sinceramente dopo questo sfoggio di
disonesta', fotte ancora meno.

riprovaci quando il tuo orizzonte diventera' un po' piu' ampio del tuo
balcone.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
dj Aracno
2015-07-08 10:06:30 UTC
Permalink
Post by Mk
Post by Bhisma
Calmati e ragiona: quello che hai scritto, hai scritto, ed è più che
sufficiente a qualificarti come un anticlericale fondamentalista.
e allora studia: criticare l'ingerenza di qualsiasi religione nello
stato nell'era della globalizzazione non e' anticlericalismo. anche
perche', ripeto, per me tutte le religioni sono allo stesso livello.
Premetto che neppure io sono un fervente sostenitore della chiesa
cattolica, anzi: ti basti sapere che il mio 5x1000 ogni anno lo devolvo
ora al canile, ora a wikipedia, ora al cicap... (quest'anno va al canile)

Da quello che posso osservare, pero', ritengo sia incontestabile il
fatto che ci sono (e ne conosco alcuni) persone che, forti della loro
fede, si adoprano in opere umanistiche in qualita' di volontari:
fanno/servono il cibo nelle mense dei poveri, danno conforto agli
ammalati in ospedale, guidano i "taxi amico" nelle citta' che hanno tale
servizio per disabili, guidano ambulanze ecc.
Ora, magari sono io che non li ho notati, ma non credo di avere mai
visto esponenti di religioni diverse da quella cattolica a prestare
volontariato in strutture come la Misericordia, la Pubblica Assistenza
ecc...
Atei si, cattolici (o comunque aderenti a culti nella sfera del
cattolicesimo) pure. Ma musulmani, induisti o raeliani, che pure ne
conosco, non mi risulta che si prestino a queste cose...

Per cui: ok criticare la chiesa e parificarla alle altre religioni in
quanto a ipocrisia e derivanti danni a livello sociale. Ma sarebbe miope
fare lo stesso ragionamento anche per tutte le persone che vi aderiscono
in quanto, secondo me, si rischia davvero di buttare il bimbo assieme
all'acqua sporca...

(my two cents)
--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.: http://idu.altervista.org
Le "ARBELLATE": http://goo.gl/lPaQQG
Toberto, l'arte a fumetti: http://spyderville.blogspot.it/
Mk
2015-07-10 06:49:42 UTC
Permalink
Post by Mk
Post by Bhisma
Calmati e ragiona: quello che hai scritto, hai scritto, ed è più che
sufficiente a qualificarti come un anticlericale fondamentalista.
e allora studia: criticare l'ingerenza di qualsiasi religione nello
stato nell'era della globalizzazione non e' anticlericalismo. anche
perche', ripeto, per me tutte le religioni sono allo stesso livello.
Premetto che neppure io sono un fervente sostenitore della chiesa cattolica,
anzi: ti basti sapere che il mio 5x1000 ogni anno lo devolvo ora al canile,
ora a wikipedia, ora al cicap... (quest'anno va al canile)
Da quello che posso osservare, pero', ritengo sia incontestabile il fatto che
ci sono (e ne conosco alcuni) persone che, forti della loro fede, si adoprano
in opere umanistiche in qualita' di volontari: fanno/servono il cibo nelle
mense dei poveri, danno conforto agli ammalati in ospedale, guidano i "taxi
amico" nelle citta' che hanno tale servizio per disabili, guidano ambulanze
ecc.
che infatti non ho negato. ho semplicemente detto che per fare del bene
non hai bisogno di alcuna religione. concetto a quanto pare
incredibilmente difficile da comprendere un po' da tutti quelli che
hanno partecipato.
Ora, magari sono io che non li ho notati, ma non credo di avere mai visto
esponenti di religioni diverse da quella cattolica a prestare volontariato in
strutture come la Misericordia, la Pubblica Assistenza ecc...
Atei si, cattolici (o comunque aderenti a culti nella sfera del
cattolicesimo) pure. Ma musulmani, induisti o raeliani, che pure ne conosco,
non mi risulta che si prestino a queste cose...
si, sei tu che non li hai notati.
anche musulmani, induisti e sikh hanno carita' loro (e' uno dei
pilastri dell'islam). se non li vedi e' perche' tendono a farla ognuno
per conto loro.

ma poi, se siamo d'accordo (nessun l'ha negato - ma nessuno ha pensato
alle conseguenze) che per fare del bene non c'e' bisogno della
religione, tirarla in ballo per la carita' mi semra quindi irrilevante.

soprattutto quando sono gli atei quelli che fanno piu' carita' e
volontariato di tutti.
Per cui: ok criticare la chiesa e parificarla alle altre religioni in quanto
a ipocrisia e derivanti danni a livello sociale. Ma sarebbe miope fare lo
stesso ragionamento anche per tutte le persone che vi aderiscono in quanto,
secondo me, si rischia davvero di buttare il bimbo assieme all'acqua
sporca...
(my two cents)
a parte che mi sembra di aver criticato il bagaglio che la chiesa si
porta appresso e non la gente che fa del bene.

pero' certo, non si puo' dire che tra tutti quei begli insegnamenti ce
ne sono un sacco (vedi omofobia) che non contribuiscono per nulla al
sociale, se non addirittura creano conflitti.

ma hey, se queste cose non si vedono non esistono, giusto?
e se si criticano si e' fondamentalisti.

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
THe_ZiPMaN
2015-07-14 00:07:00 UTC
Permalink
Post by dj Aracno
Atei si, cattolici (o comunque aderenti a culti nella sfera del
cattolicesimo) pure. Ma musulmani, induisti o raeliani, che pure ne
conosco, non mi risulta che si prestino a queste cose...
Ti risulta male... non prestano servizio nelle associazioni che hanno
una "base" cattolica, ma ce ne sono moltissime in ambito anche islamico.

P.es. Islamic Relief è un esempio di tale associazione, forse la più
famosa, ma ne esistono moltissime anche a livello locale.

Senza contare che il buon musulmano avrebbe dei precetti di aiuto verso
il prossimo ancor più forti del buon cristiano.
Post by dj Aracno
Per cui: ok criticare la chiesa e parificarla alle altre religioni in
quanto a ipocrisia e derivanti danni a livello sociale. Ma sarebbe miope
fare lo stesso ragionamento anche per tutte le persone che vi aderiscono
in quanto, secondo me, si rischia davvero di buttare il bimbo assieme
all'acqua sporca...
Persone brave ce ne sono ovunque a prescindere dalla religione.
Certamente le persone particolarmente credenti sono spesso vittime della
religione stessa e portate a fare l'esatto opposto di quanto verrebbe
professato.
--
Flavio Visentin

El saggio no'l sa nient, el furbo el sa poc,
l'ignorante el sa tant, el mona el sa tut!
Marco C.
2015-06-29 14:16:50 UTC
Permalink
Il Mon, 29 Jun 2015 15:11:41 +0200, "***@despammed.com"
<***@despammed.com> ha scritto:

Io di religiose ne conoscevo addirittura OTTO, mica sette! ;-)

Marco C.

--
"Il futuro è già qui. Solo che non è ancora del tutto equamente
distribuito"

William Gibson
Synth Mania
2015-06-29 15:24:41 UTC
Permalink
<http://firenze.repubblica.it/cronaca/2015/06/27/news/firenze_renzi_firma_l_intesta_tra_lo_stato_e_l_istituto_buddista_d_italia-117841335/>
<https://books.google.it/books?id=xJGu8bDCp0UC&pg=PT285&hl=it&source=gbs_toc_r&cad=3#v=onepage&q&f=false>
A quando l'intesa con l'UAAR per i "diversamente credenti"?... :-P

S.M.

(Vabbè, già chiedono il 5x1000... Allora, visto che a chiamarli "Chiesa"
storcerebbero senz'altro il naso, suggerirei un laico ma suggestivo UNUMUN
- UNione UManista UNiversale, per gli amici "three-iu"... :-PP)

*
Arne Saknussemm
2015-06-30 09:26:16 UTC
Permalink
On Mon, 29 Jun 2015 15:11:41 +0200
FSM forever http://www.venganza.org/ :) !!!
Continua a leggere su narkive:
Loading...