Discussione:
solo superando la meccanica newtoniana si possono colonizzare mondi lontani
(troppo vecchio per rispondere)
Ottone
2017-02-23 14:39:26 UTC
Permalink
How to violate Newton’s Third – ASPS early method
Posted on 22 February 2017 22 February 2017 by sergioz82
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-
third-asps-early-method/


Wooohooooooo
Ottone
2017-02-23 16:02:04 UTC
Permalink
Il giorno giovedì 23 febbraio 2017 15:42:41 UTC+1, Sklar Hast ha
How to violate Newton’s Third – ASPS early method
Posted on 22 February 2017 22 February 2017 by sergioz82
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-
newtons-third-asps-early-method/
+ che la meccanica newtoniana bisogna sperare che si possa superare il
limite della velocita della luce di Einstein
teoricamente è possibile se si viola il terzo di newton attraverso la
propulsione non newtoniana (PNN)
Infatti bisogna pure riscrivere la legge di inerzia newtoniana per la
PNN e si può incappare in questa situazione tipo star trek :-)
http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi
similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
...
c***@gmail.com
2017-02-23 16:02:53 UTC
Permalink
How to violate Newton’s Third – ASPS early method
Posted on 22 February 2017 22 February 2017 by sergioz82
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/
+ che la meccanica newtoniana bisogna sperare che si possa superare
il limite della velocita della luce di Einstein
teoricamente è possibile se si viola il terzo di newton attraverso la propulsione non newtoniana (PNN)
Infatti bisogna pure riscrivere la legge di inerzia newtoniana per la PNN e si può incappare in questa situazione tipo star trek :-)

http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/

In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
Arne Saknussemm
2017-02-23 16:20:12 UTC
Permalink
:: On Thu, 23 Feb 2017 08:02:53 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi
similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
BWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
sciemenzati trombettisti cornuti
2017-02-23 16:22:51 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
:: On Thu, 23 Feb 2017 08:02:53 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi
similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
BWAHAHAHAHAH
PROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
TTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTTT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Gatsu
2017-02-23 16:27:48 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
:: On Thu, 23 Feb 2017 08:02:53 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi
similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
Della serie, se devi spararla sparala grossissssssima
--
Federico

https://www.facebook.com/fedegatsu
https://www.facebook.com/SBItalysrl?ref=hl
http://www.sbitaly.it/it/
Arne Saknussemm
2017-02-23 16:30:42 UTC
Permalink
:: On Thu, 23 Feb 2017 16:27:48 GMT
:: (it.discussioni.misteri)
Post by Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
:: On Thu, 23 Feb 2017 08:02:53 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai
mondi similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
Della serie, se devi spararla sparala grossissssssima
Ma non è solo quello ROTFL BWAHAHAHAH... oddio... il fatto è che sono
anni che ripete le stesse fesserie e mostra le stesse stronzate ed è
ancora al punto di partenza, ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
Marco C.
2017-02-23 17:37:12 UTC
Permalink
On Thu, 23 Feb 2017 17:30:42 +0100, Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
:: On Thu, 23 Feb 2017 16:27:48 GMT
:: (it.discussioni.misteri)
Post by Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
:: On Thu, 23 Feb 2017 08:02:53 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai
mondi similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
Della serie, se devi spararla sparala grossissssssima
Ma non è solo quello ROTFL BWAHAHAHAH... oddio... il fatto è che sono
anni che ripete le stesse fesserie e mostra le stesse stronzate ed è
ancora al punto di partenza, ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
è rincoglionito cronico, dal giorno in cui ha messo in piedi la sua
associazione per lo sviluppo della rincoglioneria spaziale!!!!

Marco C.


--
<<Il tutto fa tornare in mente il mitico Laureti, e la sua "propulsione post newtoniana".
Una decina di anni fa sosteneva di essere riuscito a produrre un motore del genere, ma
chiedeva una barcata di soldi per poterlo anche solo esaminare, ed insultava pesantemente
chiunque chiedesse prove. Non ne ho saputo più niente.>>

da un commento del 10/8/2014 di G. Comoretto su http://tinyurl.com/zsatm66
PdG
2017-02-23 18:29:59 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di dossier
sul sottoscritto, ma "teoricamente" percorrere 40 al in 2 minuti o meno
non e' mica impossibile.
Don Fizzy
2017-02-23 20:04:51 UTC
Permalink
PdG wrote:
|| Arne Saknussemm ha detto questo giovedì :
||| ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
||| ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
||
|| Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di dossier
|| sul sottoscritto, ma "teoricamente" percorrere 40 al in 2 minuti o
|| meno non e' mica impossibile.

Assolutamente no. Anzi è certissimo e possibile, stando attenti a non
beccare i cosmovelox si può tutto.
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
PdG
2017-02-24 07:33:10 UTC
Permalink
Post by Don Fizzy
||| ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
||| ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
||
|| Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di dossier
|| sul sottoscritto, ma "teoricamente" percorrere 40 al in 2 minuti o
|| meno non e' mica impossibile.
Assolutamente no. Anzi è certissimo e possibile, stando attenti a non beccare
i cosmovelox si può tutto.
Sono serio. Piu' ti avvicini a c e piu' lo spazio si comprime. Quindi
per chi rimane sulla terra sicuramente vedra' il viaggio compiersi in
non meno di 40 anni, ma per l'astronauta, se sufficientemente vicino a
c, potrebbe avvenire anche in 30 secondi.
Don Fizzy
2017-02-24 18:32:42 UTC
Permalink
PdG wrote:
|| Scriveva Don Fizzy giovedì, 23/02/2017:
||| PdG wrote:
||||| Arne Saknussemm ha detto questo giovedì :
|||||| ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
|||||| ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
|||||
||||| Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di
||||| dossier sul sottoscritto, ma "teoricamente" percorrere 40 al in 2
||||| minuti o meno non e' mica impossibile.
|||
||| Assolutamente no. Anzi è certissimo e possibile, stando attenti a
||| non beccare i cosmovelox si può tutto.
||
|| Sono serio. Piu' ti avvicini a c e piu' lo spazio si comprime.

Ma la tua massa diventa infinita. Conviene?

||Quindi
|| per chi rimane sulla terra sicuramente vedra' il viaggio compiersi in
|| non meno di 40 anni, ma per l'astronauta, se sufficientemente vicino
|| a c, potrebbe avvenire anche in 30 secondi.

C'era un post del Serni sull'argomento, è molto illuminante.
Terminava con "dà retta a me, statevene a casa"
Ti dico subito che andar forte non conviene a meno che non hai la moto
adatta :-D
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
Ottone
2017-02-23 20:28:15 UTC
Permalink
Post by PdG
Post by Arne Saknussemm
ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di dossier
sul sottoscritto, ma "teoricamente" percorrere 40 al in 2 minuti o meno
non e' mica impossibile.
teoricamente cammino sull'acqua
c***@gmail.com
2017-02-24 07:46:13 UTC
Permalink
Post by PdG
Post by Arne Saknussemm
ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di dossier
sul sottoscritto,
Lo sai vero che esiste il diritto di privacy e anonimato? Eh? Zoccola!
Guarda che hai combinato!
Il dottor laureti, il genio che ha inventato un metodo per mandar avanti
le astronavi senza propulsione newtoniana (azione/reazione.. insomma i
razzi), metodo del quale si bada bene ovviamente di divulgare, fosse
anche per sommi capi, i principi fondamentali (mica scemo lui, vuole
guadagnarci almeno un fantastiliardo di paperdollari), stanco di essere
sfottuto da rosiconins che ridono di lui e del suo www.asps.it (dedicali
10 minuti alla lettura.. credimi li valgono), ha deciso di passare
all'attacco promettendo premi (100 euro) a chi svela l'identita' dei
porci che non riescono a maasticar le sue perle.
E chi e' stato il primo a dover capitolare? eh?
E Tutto cio' per colpa tua!
E cosi' da oggi son condannato ad un ruolo di novello Salieri, irriso e
schiaffeggiato da questo Mozart della fisica, che finalmente ci
liberera' dalle imbarazzanti e stonate petotrombette che fanno salire in
cielo catorci di satelliti (catorci = non hanno la PNN).

Ad ogni modo beh, visto che mi hai venduto per 100 euro, almeno vallo a
ritirare il premio: ci si rimedia una cena dall'indiano per tutta la
comitiva della tetta.

A seguire le regole del concorso e la prova della tua vittoria.

TROIA!!

---

Subject: Le chiappe di PdG a 100 euri

:-)

from: http://www.asps.it/salieri.htm
Post by PdG
ma "teoricamente" percorrere 40 al in 2 minuti o meno
non e' mica impossibile.
da quando la materia è pure oscura per reggere in piedi mateficentometrie pregresse e nobelizzate.... tutto è possibile :-)
PdG
2017-02-24 08:49:10 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Post by PdG
Post by Arne Saknussemm
ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di dossier
sul sottoscritto,
Lo sai vero che esiste il diritto di privacy e anonimato? Eh? Zoccola!
Guarda che hai combinato!
Che ho combinato?
Post by c***@gmail.com
Il dottor laureti, il genio che ha inventato un metodo per mandar avanti
le astronavi senza propulsione newtoniana (azione/reazione.. insomma i
razzi), metodo del quale si bada bene ovviamente di divulgare, fosse
anche per sommi capi, i principi fondamentali (mica scemo lui, vuole
guadagnarci almeno un fantastiliardo di paperdollari), stanco di essere
sfottuto da rosiconins che ridono di lui e del suo www.asps.it (dedicali
10 minuti alla lettura.. credimi li valgono), ha deciso di passare
all'attacco promettendo premi (100 euro) a chi svela l'identita' dei
porci che non riescono a maasticar le sue perle.
E chi e' stato il primo a dover capitolare? eh?
E Tutto cio' per colpa tua!
Colpa mia?
Post by c***@gmail.com
E cosi' da oggi son condannato ad un ruolo di novello Salieri, irriso e
schiaffeggiato da questo Mozart della fisica, che finalmente ci
liberera' dalle imbarazzanti e stonate petotrombette che fanno salire in
cielo catorci di satelliti (catorci = non hanno la PNN).
Ad ogni modo beh, visto che mi hai venduto per 100 euro, almeno vallo a
ritirare il premio: ci si rimedia una cena dall'indiano per tutta la
comitiva della tetta.
Lol, ma chi sei?
--
Il discorso è semplice: se non ti interessa avere uno scopo preciso
nella
vita io gioco è molto gradevole
c***@gmail.com
2017-02-24 14:26:36 UTC
Permalink
Post by PdG
Post by c***@gmail.com
Post by PdG
Post by Arne Saknussemm
ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di dossier
sul sottoscritto,
Lo sai vero che esiste il diritto di privacy e anonimato? Eh? Zoccola!
Guarda che hai combinato!
Che ho combinato?
Post by c***@gmail.com
Il dottor laureti, il genio che ha inventato un metodo per mandar avanti
le astronavi senza propulsione newtoniana (azione/reazione.. insomma i
razzi), metodo del quale si bada bene ovviamente di divulgare, fosse
anche per sommi capi, i principi fondamentali (mica scemo lui, vuole
guadagnarci almeno un fantastiliardo di paperdollari), stanco di essere
sfottuto da rosiconins che ridono di lui e del suo www.asps.it (dedicali
10 minuti alla lettura.. credimi li valgono), ha deciso di passare
all'attacco promettendo premi (100 euro) a chi svela l'identita' dei
porci che non riescono a maasticar le sue perle.
E chi e' stato il primo a dover capitolare? eh?
E Tutto cio' per colpa tua!
Colpa mia?
Post by c***@gmail.com
E cosi' da oggi son condannato ad un ruolo di novello Salieri, irriso e
schiaffeggiato da questo Mozart della fisica, che finalmente ci
liberera' dalle imbarazzanti e stonate petotrombette che fanno salire in
cielo catorci di satelliti (catorci = non hanno la PNN).
Ad ogni modo beh, visto che mi hai venduto per 100 euro, almeno vallo a
ritirare il premio: ci si rimedia una cena dall'indiano per tutta la
comitiva della tetta.
Lol, ma chi sei?
sono mozart :-)

http://www.asps.it/pdg.htm
c***@gmail.com
2017-02-24 14:31:46 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Post by PdG
Post by c***@gmail.com
Post by PdG
Post by Arne Saknussemm
ed ora blatera di percorrere 40 AL in...
ROTFL BWAHAHAHAHA... oddio non ce la faccio LOL LOL
Uhm... ora: io sono schedato presso il suo sito, con tanto di dossier
sul sottoscritto,
Lo sai vero che esiste il diritto di privacy e anonimato? Eh? Zoccola!
Guarda che hai combinato!
Che ho combinato?
Post by c***@gmail.com
Il dottor laureti, il genio che ha inventato un metodo per mandar avanti
le astronavi senza propulsione newtoniana (azione/reazione.. insomma i
razzi), metodo del quale si bada bene ovviamente di divulgare, fosse
anche per sommi capi, i principi fondamentali (mica scemo lui, vuole
guadagnarci almeno un fantastiliardo di paperdollari), stanco di essere
sfottuto da rosiconins che ridono di lui e del suo www.asps.it (dedicali
10 minuti alla lettura.. credimi li valgono), ha deciso di passare
all'attacco promettendo premi (100 euro) a chi svela l'identita' dei
porci che non riescono a maasticar le sue perle.
E chi e' stato il primo a dover capitolare? eh?
E Tutto cio' per colpa tua!
Colpa mia?
Post by c***@gmail.com
E cosi' da oggi son condannato ad un ruolo di novello Salieri, irriso e
schiaffeggiato da questo Mozart della fisica, che finalmente ci
liberera' dalle imbarazzanti e stonate petotrombette che fanno salire in
cielo catorci di satelliti (catorci = non hanno la PNN).
Ad ogni modo beh, visto che mi hai venduto per 100 euro, almeno vallo a
ritirare il premio: ci si rimedia una cena dall'indiano per tutta la
comitiva della tetta.
Lol, ma chi sei?
sono mozart :-)
http://www.asps.it/pdg.htm
e guarda pure che mi hai fatto ritrovare :-)

Loading Image...

buhhhaaahhhaaaaa
Don Fizzy
2017-02-24 18:39:30 UTC
Permalink
***@gmail.com wrote:

[...]

| e guarda pure che mi hai fatto ritrovare :-)
|
| http://www.asps.it/bekperpetuo.jpg
|
| buhhhaaahhhaaaaa

Dunque, vediamo. Una missiva di circa... fammi contare, anno del Signore
2017 (èra della PNN summarte) - 1986 fa ..vediamo (scribb scribb) 30 anni e
rotti. (31 per la questura)
Beh, é possibile che tu, trentanni fa (e rotti) fossi ancora capace di
intendere e di volere, e che qualcuno trovasse pure il tempo per scriverti
due righe.
Ora non più.
Meditaci sopra.
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
c***@gmail.com
2017-02-24 22:36:11 UTC
Permalink
How to violate Newton’s Third – ASPS early method
Posted on 22 February 2017 22 February 2017 by sergioz82
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/
La meccanica newtoniana è stata superata e raffinata dalla reltività generale e chissà che il fenomeno dell'entanglement sia la chiave per spostarsi nello spazio nel tempo zero: roba d XXII secolo.
e
quando e come sarebbe stata superata?
cerca di capire almeno a livello teorico la sequenza per superare la velocità della luce
from: http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/

Se per caso fosse vera in qualunque modo la presenza di un termine esponenziale nella legge di inerzia si verificherebbe quanto già preannunziato “sempre a livello matematico” in www.asps.it/velox.htm …

La nuova legge di inerzia conduce a conclusioni parimenti rivoluzionarie per lo status quo newtoniano relativistico.

a) La velocità della luce è superabile solo cambiando la legge di inerzia

b) La massa della nuova legge di inerzia per la pnn nel riferimento delle stelle fisse, diminuisce all’aumentare della velocità (esattamente l’opposto di quello che predice la relatività!)

Agli esperimenti l’ardua sentenza.... per poter raggiungere altre Terre in altri sistemi solari
Don Fizzy
2017-02-26 01:46:37 UTC
Permalink
***@gmail.com wrote:

[...]

| cerca di capire almeno a livello teorico la sequenza per superare la
| velocità della luce
| from: http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/

Di tutte le castronerie che hai teorizzato questa mi pare la più ridicola.
Sei fortunato che Dj Aracno non è più in circolazione, sennò sai le
pernacchie...

| Se per caso fosse vera in qualunque modo la presenza di un termine
| esponenziale nella legge di inerzia si verificherebbe quanto già
| preannunziato "sempre a livello matematico" in www.asps.it/velox.htm

<<The State of Actual Astronautica
La PNN , prodotta a regime costante, è un criterio di propulsione che
determina, in prima analisi, una fisica differente. In questa prospettiva le
trasformazioni di coordinate dovranno essere soggette a qualcosa solo
parzialmente associabile a quanto conosciuto in precedenza. Ipotizzeremo ora
a quali trasformazioni di coordinate, non Relativistiche ne Classiche ,ne
Quantistiche (Chiameremo la fisica Relativistica, Classica e Quantistica
fisica RCQ) può andare soggetto un mobile PNN in regime di funzionamento PNN
stazionario. La fisica determinata dalla RCQ è purtroppo in pratica un
sistema di confinamento, che impedisce, date le limitazioni al superamento
della velocità della luce, ogni collegamento interstellare in tempi brevi.
Per la fisica RCQ è impossibile che un sistema chiuso e isolato possa
produrre una risultante di forze interne diverse da zero. È proprio la
possibilità di generare una risultante di forze non nulla dall'interno di un
sistema stesso ,che cambia la situazione fisica e quindi la metodologia
delle trasformazioni di coordinate proprie della fisica RCQ.
Il sistema PNN, funzionante a regime e che non propelle a causa di forze
esterne ,ha ovviamente un lavoro nullo fatto dalle stesse. Essendo isolato,
e non espellendo massa di reazione, in qualunque istante ,la sua energia
totale, si deve conservare.
Così , qualunque velocità acquisisca, essa deve essere tale da mantenere
l'energia totale costante ,e dunque la massa e/o qualcos'altro deve
diminuire all'aumentare della velocità PNN. Questo purtroppo è l'esatto
opposto della fisica relativistica.
È pertanto solo attraverso il "grimaldello" della risultante di forza
interna diversa da zero che si può evitare l'incremento di energia con
l'aumento di velocità, e "aggirare" senza contraddire gli assiomi della
dinamica relativistica .
Un dispositivo fisico che riesca a riprodurre a regime risultante interna di
forze non nulla, potrebbe impostare la legge del moto sotto (o entro) le
seguenti due "estreme prospettive".
La generazione di una semplice accelerazione o di una "accelerazione sulla
propria accelerazione" in tutti i sistemi di riferimento in cui il mobile
PNN nell'evoluzione temporale si verrebbe a trovare, può essere vista dal
Riferimento delle Stelle Fisse (RSF) in un doppia possibilità , ovvero si
postula che ci possano essere , SEMPRE IN TEORIA, in termini quantitativi,
due casi limiti di legge del moto. >>

Quante cazzate tutte in una volta... e tu saresti uno scienziato? Non sei
nemmeno consapevole delle immense castronerie che pensi e poi scrivi.
Un oggetto che tentasse di avvicinarsi alla velocità della luce dovrebbe
avere tanta di quella potenza e neppure avendola infinita potrebbe
arrivarci, poi averne di milliwatt...

| La nuova legge di inerzia conduce a conclusioni parimenti
| rivoluzionarie per lo status quo newtoniano relativistico.

La nuova legge? E chi l'ha formulata? Con che basi scientifiche?

| a) La velocità della luce è superabile solo cambiando la legge di
| inerzia

Che non hai la possibilità di farlo, ovviamente
E comunque la costante c NON è superabile, somaro!!!!!!

| b) La massa della nuova legge di inerzia per la pnn nel riferimento
| delle stelle fisse, diminuisce all'aumentare della velocità
| (esattamente l'opposto di quello che predice la relatività!)

Sì come no. Quindi a veocità c la PNN sarebbe a massa zero (l'opposto di
quello che sarebbe normalmente, ossia a massa infinita)
Perchè non scrive anche queste cacchiate sul forum della NASA?

| Agli esperimenti l'ardua sentenza.... per poter raggiungere altre
| Terre in altri sistemi solari

Certo, nel 2017
Laureti, il suo tempo è scaduto.
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
c***@gmail.com
2017-02-26 04:23:29 UTC
Permalink
Post by Don Fizzy
[...]
..........
cut alla valanga di bla bla rosicanti e isterici
..............
Post by Don Fizzy
Sì come no. Quindi a veocità c la PNN sarebbe a massa zero (l'opposto di
quello che sarebbe normalmente, ossia a massa infinita)
stronzate che scrivi tu e non io
Post by Don Fizzy
Perchè non scrive anche queste cacchiate sul forum della NASA?
perché idiota ... ma perché le ho già scritte da un pezzo su nasaspaceflight e altrove!!!

riincollo buffone:


I forget to add this Newtonian inertia derives from action reaction principle . The violation of action reaction principle on my opinion chance the inertia law.
Here elementary example http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/

https://neolegesmotus.wordpress.com/2015/10/01/as-if-one-wasnt-enough-pnn-breaks-another-law/

from:
https://www.reddit.com/r/EmDrive/comments/4gihnf/an_interesting_clue_in_the_change_of_the_law_of/?st=izm5chlr&sh=097cc750


e pure in allegato a Nasaspaceflight l'anno scorso

http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=40170.0

e hai dimostrato ancora una volta di NON leggere un kazzo oltre
all'evento di base che accomuna voi merdaioli falsari di idm:
non capire un kazzo!
Don Fizzy
2017-02-26 10:51:43 UTC
Permalink
***@gmail.com wrote:
| Il giorno domenica 26 febbraio 2017 02:45:42 UTC+1, Don Fizzy ha
| scritto:
|| ***@gmail.com wrote:
||
|| [...]
||
| ..........
| cut alla valanga di bla bla rosicanti e isterici
| ..............
||
|| Sì come no. Quindi a veocità c la PNN sarebbe a massa zero
|| (l'opposto di quello che sarebbe normalmente, ossia a massa infinita)
|
| stronzate che scrivi tu e non io

Ah nooo? Chi aveva scritto che rimpiccioliva la massa? Laureti lei non si
rende conto di cosa sta scrivendo.
Ma io la capisco, non é lei che sta facendo ma le voci che percepisce.


|| Perchè non scrive anche queste cacchiate sul forum della NASA?
|
| perché idiota ... ma perché le ho già scritte da un pezzo su
| nasaspaceflight e altrove!!!
|
| riincollo buffone:

Oh non si scomodi, ha già dato seria dimostrazione, qui, non serve altro.

[...]

| e hai dimostrato ancora una volta di NON leggere un kazzo oltre
| all'evento di base che accomuna voi merdaioli falsari di idm:
| non capire un kazzo!

Beh, che io non legga forse non è esatto, qualcosa leggicchio, che io possa
non capire un kazzo potrebbe pur esser vero, non posso negare a priori ciò
che non mi son preso la briga di confutare, ma una certezza assoluta potrei
dimostrarla senza tema di smentita nemmeno dal Serni: che lei vende fuffa e
pure malpreparata.
Si rassegni, expleto tempore.
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
c***@gmail.com
2017-02-26 11:29:21 UTC
Permalink
Post by Don Fizzy
| Il giorno domenica 26 febbraio 2017 02:45:42 UTC+1, Don Fizzy ha
||
|| [...]
||
| ..........
| cut alla valanga di bla bla rosicanti e isterici
| ..............
||
|| Sì come no. Quindi a veocità c la PNN sarebbe a massa zero
|| (l'opposto di quello che sarebbe normalmente, ossia a massa infinita)
|
| stronzate che scrivi tu e non io
Ah nooo? Chi aveva scritto che rimpiccioliva la massa? Laureti lei non si
rende conto di cosa sta scrivendo.
e lei di quello che sta leggendo
Post by Don Fizzy
Ma io la capisco, non é lei che sta facendo ma le voci che percepisce.
lei non scrive esattamente quello che ho detto ma lo stravolge interpretandolo a modo suo .
E IL PRIMO STRAVOLGIMENTO E' CHE LA DIMINUZIONE DI MASSA ( NON RIMPCCIOLIMENTO!)
E' UNA DEDUZIONE TEORICA NON DIMOSTRATA SPERIMENTALMENTE!

(leggasi che si può solo dimostrare "bene" in orbità extraterrestre con un veicolo propulso a pnn!)
Post by Don Fizzy
|| Perchè non scrive anche queste cacchiate sul forum della NASA?
|
| perché idiota ... ma perché le ho già scritte da un pezzo su
| nasaspaceflight e altrove!!!
|
Oh non si scomodi, ha già dato seria dimostrazione, qui, non serve altro.
ho gia dimostrato che non aveva letto un kazzo di quanto su nasaspaceflight e mentiva!

aaaaaaaaaahhhn ora blatererà che non è dimostrato sperimentalmente il "rimpicciolimento" ... al che posso solo rispondere che se uno non fa mai un cazzo
DI SPERIMENTALE
per cambiare lo status quo dell'astronautica starà a contare da oggi all'estinzione dell'umanità
le infinità di terre dell'universo su cui si potrebbe andare e su cui con la trombettistica NON ANDREMO MAI!!!!!!!!!

Avrà capito?
Ne dubito al 100%!!!!

E ora un elenco da parte sua perché non bisogna fare un kazzo per superare la meccanica newtoniana e relativistica che da quasi mezzo secolo dimostra
in modo inequivocabile di
NON FARCI COLONIZZARE UN KAZZO DELLO SPAZIO ESTERNO!

E.Laureti
Don Fizzy
2017-02-26 12:26:39 UTC
Permalink
***@gmail.com wrote:

[..]

| lei non scrive esattamente quello che ho detto ma lo stravolge
| interpretandolo a modo suo .
| E IL PRIMO STRAVOLGIMENTO E' CHE LA DIMINUZIONE DI MASSA ( NON
| RIMPCCIOLIMENTO!)

sì questo è vero, ma si tratta di una svista e il senso inteso e il
principio risultante è medesimo.

| E' UNA DEDUZIONE TEORICA NON DIMOSTRATA SPERIMENTALMENTE!

e mai lo sarà dato che la PNN che viaggia a velocità c rimane nei suoi
sogni.

| (leggasi che si può solo dimostrare "bene" in orbità extraterrestre
| con un veicolo propulso a pnn!)

quando volerà, certo

[...]

| ho gia dimostrato che non aveva letto un kazzo di quanto su
| nasaspaceflight e mentiva!

oh, veramente ho letto la risposta di quell'ex fisico della NASA che le dava
suggerimenti da lei lasciati cadere e controribattuti con la sua solita
solfa senza ottenere risposta, da cui il suo ego trionfante che sentenzia li
ho zittiti!!

| aaaaaaaaaahhhn ora blatererà che non è dimostrato sperimentalmente il
| "rimpicciolimento" ... al che posso solo rispondere che se uno non fa
| mai un cazzo
| DI SPERIMENTALE
| per cambiare lo status quo dell'astronautica starà a contare da oggi
| all'estinzione dell'umanità
| le infinità di terre dell'universo su cui si potrebbe andare e su cui
| con la trombettistica NON ANDREMO MAI!!!!!!!!!

Si calmi, si calmi, ha ragione!!!

| Avrà capito?
| Ne dubito al 100%!!!!

Oh io so solo che questa generazione ha colonizzato Marte, nelle future
forse si uscirà dal sistema solare.
Ma il viaggiare a velocità quasi o superluminali resta un sogno
irrealizzabile dato che è impossibile.
Ci si metta il cuore in pace, Laureti.

| E ora un elenco da parte sua perché non bisogna fare un kazzo per
| superare la meccanica newtoniana e relativistica che da quasi mezzo
| secolo dimostra
| in modo inequivocabile di
| NON FARCI COLONIZZARE UN KAZZO DELLO SPAZIO ESTERNO!

Forse ci sarà un motivo. Che lei non vuol rendersene conto.
E ci posso ben credere, distruggerebbe tutte le sue congetture.
E inconsciamente, lei lo sa benissimo.
Laureti, son temps est fini.
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
Ottone
2017-02-26 12:34:42 UTC
Permalink
Post by Don Fizzy
Oh io so solo che questa generazione ha colonizzato Marte, nelle future
forse si uscirà dal sistema solare.
Ma il viaggiare a velocità quasi o superluminali resta un sogno
irrealizzabile dato che è impossibile.
mi dica, egregio Don Skizzy,

con quale equipaggio si e' colonizzato marte ???

con l'equipaggio immaginario della sua mente bacata
Ottone
2017-02-26 12:36:30 UTC
Permalink
Post by Don Fizzy
Oh io so solo che questa generazione ha colonizzato Marte, nelle future
forse si uscirà dal sistema solare.
Ma il viaggiare a velocità quasi o superluminali resta un sogno
irrealizzabile dato che è impossibile.
l'importante e' NON SAPERE CHE E' IMPOSSIBILE

ALLORA DIVENTA POSSIBILE

CAPITO ??????????????????????????????????????????????????????????????????
c***@gmail.com
2017-02-26 12:45:43 UTC
Permalink
Post by Don Fizzy
Laureti, son temps est fini.
lo dice un fallito che non ha mai cominciato il suo ...


..... cmq...me lo scrivo

il tempo di interfacciarsi con tete du caz est fini :-)
Don Fizzy
2017-02-26 13:00:24 UTC
Permalink
***@gmail.com wrote:
|| Il giorno domenica 26 febbraio 2017 13:25:43 UTC+1, Don Fizzy ha
|| scritto:
||
||| Laureti, son temps est fini.
||
|| lo dice un fallito che non ha mai cominciato il suo ...
||
||
|| ..... cmq...me lo scrivo
||
|| il tempo di interfacciarsi con tete du caz est fini :-)


Mi saluti il suo alterego bestemmiatore e il suo Timore del Signore,
Laureti.
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
Don Fizzy
2017-02-26 10:49:02 UTC
Permalink
***@gmail.com wrote:
| Il giorno domenica 26 febbraio 2017 02:45:42 UTC+1, Don Fizzy ha
| scritto:
|| ***@gmail.com wrote:
||
|| [...]
||
| ..........
| cut alla valanga di bla bla rosicanti e isterici
| ..............
||
|| Sì come no. Quindi a veocità c la PNN sarebbe a massa zero
|| (l'opposto di quello che sarebbe normalmente, ossia a massa infinita)
|
| stronzate che scrivi tu e non io

Ah nooo? Chi aveva scritto che rimpiccioliva la massa? Laureti lei non si
rende conto di cosa sta scrivendo.
Ma io la capisco, non é lei che sta facendo ma le voci che percepisce.


|| Perchè non scrive anche queste cacchiate sul forum della NASA?
|
| perché idiota ... ma perché le ho già scritte da un pezzo su
| nasaspaceflight e altrove!!!
|
| riincollo buffone:

Oh non si scomodi, ha già dato seria dimostrazione, qui, non serve altro.

[...]

| e hai dimostrato ancora una volta di NON leggere un kazzo oltre
| all'evento di base che accomuna voi merdaioli falsari di idm:
| non capire un kazzo!

Beh, che io non legga forse non è esatto, qualcosa leggicchio, che io possa
non capire un kazzo potrebbe pur esser vero, non posso negare a priori ciò
che non mi son preso la briga di confutare, ma una certezza assoluta potrei
dimostrarla senza tema di smentita nemmeno dal Serni: che lei vende fuffa e
pure malpreparata.
Si rassegni, expleto tempore.
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
Marco C.
2017-02-26 16:21:03 UTC
Permalink
On Sun, 26 Feb 2017 11:49:02 +0100, "Don Fizzy"
Post by Don Fizzy
| e hai dimostrato ancora una volta di NON leggere un kazzo oltre
| non capire un kazzo!
Beh, che io non legga forse non ?satto, qualcosa leggicchio, che io possa
non capire un kazzo potrebbe pur esser vero, non posso negare a priori ci?che non mi son preso la briga di confutare, ma una certezza assoluta potrei
che lei vende fuffa e
pure malpreparata.
Si rassegni, expleto tempore.
vende fuffa ma non ci ricava nulla, a parte fare il buffone di corte
su un po' di NG dove lo usano come si fa con un bersaglio al circo.. e
come clown se la cava benissimo!

Marco C.
--
"Ho discusso in passato con Laureti, e avrete notato che da un po' si
guarda bene dal parlare di fisica: fa solo sproloqui senza capo ne'
coda"

it.scienza, Thread "ricadute tecnologiche", 23/10/03

Io invece non ho mai letto cose scientifiche di un certo
Erminio Ottone, definito dall'arterio-sceMziato troll della
pnn, Fuffi, come "Loprendingulo": quando scriveva qualche cosa,
ragliava in maniera perfettamente indistinguibile da Emidio
Laureti. Chissà perché?
Ottone
2017-02-26 16:30:20 UTC
Permalink
Io invece non ho mai letto cose scientifiche di un certo Erminio Ottone,
perche' Ottone si guarda bene dal divulgare le sue scoperte/lavori ad una
banda di troll negatori della pnn
Marco C.
2017-02-26 07:41:05 UTC
Permalink
On Sun, 26 Feb 2017 02:46:37 +0100, "Don Fizzy"
Post by Don Fizzy
[...]
| cerca di capire almeno a livello teorico la sequenza per superare la
| velocit?ella luce
| from: http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
Di tutte le castronerie che hai teorizzato questa mi pare la pi?icola.
Sei fortunato che Dj Aracno non ?i?circolazione, senn?i le
pernacchie...
| Se per caso fosse vera in qualunque modo la presenza di un termine
| esponenziale nella legge di inerzia si verificherebbe quanto gi?| preannunziato "sempre a livello matematico" in www.asps.it/velox.htm
<<The State of Actual Astronautica
La PNN , prodotta a regime costante, ?n criterio di propulsione che
determina, in prima analisi, una fisica differente. In questa prospettiva le
trasformazioni di coordinate dovranno essere soggette a qualcosa solo
parzialmente associabile a quanto conosciuto in precedenza. Ipotizzeremo ora
a quali trasformazioni di coordinate, non Relativistiche ne Classiche ,ne
Quantistiche (Chiameremo la fisica Relativistica, Classica e Quantistica
fisica RCQ) pu?dare soggetto un mobile PNN in regime di funzionamento PNN
stazionario. La fisica determinata dalla RCQ ?urtroppo in pratica un
sistema di confinamento, che impedisce, date le limitazioni al superamento
della velocit?ella luce, ogni collegamento interstellare in tempi brevi.
Per la fisica RCQ ?mpossibile che un sistema chiuso e isolato possa
produrre una risultante di forze interne diverse da zero. ?proprio la
possibilit?i generare una risultante di forze non nulla dall'interno di un
sistema stesso ,che cambia la situazione fisica e quindi la metodologia
delle trasformazioni di coordinate proprie della fisica RCQ.
Il sistema PNN, funzionante a regime e che non propelle a causa di forze
esterne ,ha ovviamente un lavoro nullo fatto dalle stesse. Essendo isolato,
e non espellendo massa di reazione, in qualunque istante ,la sua energia
totale, si deve conservare.
Cos? qualunque velocit?cquisisca, essa deve essere tale da mantenere
l'energia totale costante ,e dunque la massa e/o qualcos'altro deve
diminuire all'aumentare della velocit?NN. Questo purtroppo ?'esatto
opposto della fisica relativistica.
?pertanto solo attraverso il "grimaldello" della risultante di forza
interna diversa da zero che si pu?itare l'incremento di energia con
l'aumento di velocit?e "aggirare" senza contraddire gli assiomi della
dinamica relativistica .
Un dispositivo fisico che riesca a riprodurre a regime risultante interna di
forze non nulla, potrebbe impostare la legge del moto sotto (o entro) le
seguenti due "estreme prospettive".
La generazione di una semplice accelerazione o di una "accelerazione sulla
propria accelerazione" in tutti i sistemi di riferimento in cui il mobile
PNN nell'evoluzione temporale si verrebbe a trovare, pu?sere vista dal
Riferimento delle Stelle Fisse (RSF) in un doppia possibilit? ovvero si
postula che ci possano essere , SEMPRE IN TEORIA, in termini quantitativi,
due casi limiti di legge del moto. >>
Quante cazzate tutte in una volta... e tu saresti uno scienziato? Non sei
nemmeno consapevole delle immense castronerie che pensi e poi scrivi.
Un oggetto che tentasse di avvicinarsi alla velocit?ella luce dovrebbe
avere tanta di quella potenza e neppure avendola infinita potrebbe
arrivarci, poi averne di milliwatt...
| La nuova legge di inerzia conduce a conclusioni parimenti
| rivoluzionarie per lo status quo newtoniano relativistico.
La nuova legge? E chi l'ha formulata? Con che basi scientifiche?
| a) La velocit?ella luce ?uperabile solo cambiando la legge di
| inerzia
Che non hai la possibilit?i farlo, ovviamente
E comunque la costante c NON ?uperabile, somaro!!!!!!
| b) La massa della nuova legge di inerzia per la pnn nel riferimento
| delle stelle fisse, diminuisce all'aumentare della velocit?| (esattamente l'opposto di quello che predice la relativit?
S?ome no. Quindi a veocit? la PNN sarebbe a massa zero (l'opposto di
quello che sarebbe normalmente, ossia a massa infinita)
Perch?on scrive anche queste cacchiate sul forum della NASA?
| Agli esperimenti l'ardua sentenza.... per poter raggiungere altre
| Terre in altri sistemi solari
Certo, nel 2017
Laureti, il suo tempo ?caduto.
+1

ma è anche scaduto dal quarto piano lo st-esso laureti, ma non da ora:
da settanta anni pelati e probabilmente sdentati..

Marco C.
--
Fonte : trascriz. cas.ta n.1/12 facc. b Velletri, Domenica 22/01/1989, ore 11:15

Quanto segue fornisce l'impressione di un racconto di patafisica e patapolitica da asilo infantile.

lo sceMziato EL. :"Io ho detto che l'ipotesi disgraziata per voi è che la
cosa funzioni! Allora non ci sarà il marzo 1991, ci sarà il marzo 2091.
Ti faccio notare, X2, che il brevetto viene esaminato dal Ministero della
Difesa, poi, successivamente, viene..."
Ottone
2017-02-26 07:46:47 UTC
Permalink
Post by Marco C.
lo sceMziato EL. :"Io ho detto che l'ipotesi disgraziata per voi è che
la cosa funzioni! Allora non ci sarà il marzo 1991, ci sarà il marzo
2091. Ti faccio notare, X2, che il brevetto viene esaminato dal
Ministero della Difesa, poi, successivamente, viene..."
ma quanto rosichi ?????
Leonardo Serni
2017-02-26 09:55:31 UTC
Permalink
Post by Don Fizzy
Quante cazzate tutte in una volta...
In realtà il ragionamento è semplice. Per la fisica ufficiale, la PNN non può funzionare.

Quindi, i casi sono tre: o si sbaglia Emidio, oppure si sbagliano tutti gli altri fisici.

Appare logico - a Emidio - che l'ipotesi corretta sia la (2).

In questa ipotesi, le conclusioni della fisica ufficiale sono quanto meno sospette, e può
darsi che siano altrettanto errate. Tra queste, c'è l'insuperabilità della velocità della
luce.

Se una cosa è possibile, allora è vera purché sia ganza (è una applicazione del principio
ontologico[1]).

Dal funzionamento della PNN discende quindi, attraverso il teorema dello pseudo-Scoto[2],
la superabilità di c.

Quod erat demonstrandum.

Leonardo

[1] https://it.wikipedia.org/wiki/Prova_ontologica#Anselmo_d.27Aosta
[2] http://proooof.blogspot.it/2010/02/il-teorema-dello-pseudo-scoto.html
(la pagina potrebbe contenere allusioni più o meno subliminali)
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Ottone
2017-02-26 10:02:27 UTC
Permalink
Post by Marco C.
On Sun, 26 Feb 2017 02:46:37 +0100, "Don Fizzy"
Post by Don Fizzy
Quante cazzate tutte in una volta...
In realtà il ragionamento è semplice. Per la fisica ufficiale, la PNN
non può funzionare.
Quindi, i casi sono tre: o si sbaglia Emidio, oppure si sbagliano tutti gli altri fisici.
Appare logico - a Emidio - che l'ipotesi corretta sia la (2).
In questa ipotesi, le conclusioni della fisica ufficiale sono quanto
meno sospette, e può darsi che siano altrettanto errate. Tra queste, c'è
l'insuperabilità della velocità della luce.
Se una cosa è possibile, allora è vera purché sia ganza (è una
applicazione del principio ontologico[1]).
Dal funzionamento della PNN discende quindi, attraverso il teorema dello pseudo-Scoto[2],
la superabilità di c.
Quod erat demonstrandum.
Leonardo
[1] https://it.wikipedia.org/wiki/Prova_ontologica#Anselmo_d.27Aosta [2]
http://proooof.blogspot.it/2010/02/il-teorema-dello-pseudo-scoto.html
(la pagina potrebbe contenere allusioni più o meno subliminali)
se io dico "impossibile superare la velocita' c" e tu ci credi vuol dire
che sei menomato,

cosi' fu per i babbioni che credevano ad einstein, e che tutt'ora
evangelizzano le sue parole

bah, e' tutto da dimostrare, fin'ora c'e' solo una teoria

ma nessuno ha mai provato a raggiungere velocita' c

quindi siete fuffari
c***@gmail.com
2017-02-26 10:28:33 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by Don Fizzy
Quante cazzate tutte in una volta...
In realtà il ragionamento è semplice. Per la fisica ufficiale, la PNN non può funzionare.
Quindi, i casi sono tre: o si sbaglia Emidio, oppure si sbagliano tutti gli altri fisici.
Appare logico - a Emidio - che l'ipotesi corretta sia la (2).
In questa ipotesi, le conclusioni della fisica ufficiale sono quanto meno sospette, e può
darsi che siano altrettanto errate. Tra queste, c'è l'insuperabilità della velocità della
luce.
Serni i detrattori della pnn non rimembrano che per Fabri e altri (G.Pastore)
http://www.asps.it/2pesi2misure.htm
il III è violabile/aggirabile in elettrodinamica ....
da quasi 20 anni nessuno nello specifico ha avuto da ridire su questa procedura a livello teorico
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/


che kazzo significa ? CHE BISOGNA DEDURRE!

Ora ammettiamo che lo scemo col botto don skizzy oltre questa cosa non vada i.e. la violabilità del III ...
..allora si che sarebbero ecatzi amari!
perché volendo mantenere la legge di inerzia newtoniana pur con la violazione del III sarebbe violata la consevazione dell'energia!
Ora se un mentacatto alla don skizzy non capisce l'enormità della cosa chi in fondo se ne può fregare: Don skizzy fisico non è , forse è solo un antennista con limitate prospettive niewsky :-)

L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa del mobile pnn
AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'

Procedura ANTIRELATIVISTICA in cui il limite di non superabilità di c va a farsi fottere perché non si richiedono maggiori quantità di energia per avvicinare la velocità della luce.
Soluzione in fondo semplice in cui si salva uno dei principi base ella fisica: la conservazione dell'energia....
e tutto questo deriva dall'aggirabilità del III by pnn!
Post by Leonardo Serni
Se una cosa è possibile, allora è vera purché sia ganza (è una applicazione del principio
ontologico[1]).
Dal funzionamento della PNN discende quindi, attraverso il teorema dello pseudo-Scoto[2],
la superabilità di c.
vabbè con l'ontologia ma il fatto strano e in fondo comico è che il crollo o meglio l'aggirabilità della meccanica newtoniana e relativistica derivano dalla
violazione del principio di azione e reazione :-)
Post by Leonardo Serni
Quod erat demonstrandum.
Leonardo
[1] https://it.wikipedia.org/wiki/Prova_ontologica#Anselmo_d.27Aosta
[2] http://proooof.blogspot.it/2010/02/il-teorema-dello-pseudo-scoto.html
(la pagina potrebbe contenere allusioni più o meno subliminali)
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
A terrile iper c is born
E.Laureti 2017
Leonardo Serni
2017-02-26 10:50:27 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
perché volendo mantenere la legge di inerzia newtoniana pur con la violazione del III sarebbe violata la consevazione dell'energia!
Ora se un mentacatto alla don skizzy non capisce l'enormità della cosa chi in fondo se ne può fregare: Don skizzy fisico non è , forse è solo un antennista con limitate prospettive niewsky :-)
L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa del mobile pnn
AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'
E però, quello di cui Einstein ciarla è stato osservato più e più e più volte in tutta
una serie di esperimenti: un oggetto che viaggia a velocità relativistiche vede la sua
massa apparente aumentare... anche a velocità abbastanza basse tipo quelle del pianeta
Mercurio, anche se, in quel caso, la variazione è così piccola che per notarla bisogna
fare misure mettendoci un sacco di precisione (che è una roba che ora non ci interessa
discutere di cosa sia: sappi solo che ne serve tanta, ma tanta).

Se un corpo sotto PNN, invece, diminuisce la propria massa, perché abbiate ragione sia
tu che Einstein è necessario che il corpo perda massa mentre viaggia. O perda energia;
visto che sempre Einstein "ciarla" che E = mc^2 .

Quindi faccio un'ipotesi. Per caso... quel corpo... per viaggiare in PNN...

...consuma parecchia energia?

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
c***@gmail.com
2017-02-26 11:14:00 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
perché volendo mantenere la legge di inerzia newtoniana pur con la violazione del III sarebbe violata la consevazione dell'energia!
Ora se un mentacatto alla don skizzy non capisce l'enormità della cosa chi in fondo se ne può fregare: Don skizzy fisico non è , forse è solo un antennista con limitate prospettive niewsky :-)
L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa del mobile pnn
AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'
E però, quello di cui Einstein ciarla è stato osservato più e più e più volte in tutta
una serie di esperimenti: un oggetto che viaggia a velocità relativistiche vede la sua
massa apparente aumentare...
già l'ho detto ma non serve per far discriminare due eventi sostanzialmente diversi.
Domanda dunque reiterata a Serni:
Chi fa aumentare la velocità a una particella relativistica?
Una forza interna o una esterna?
Post by Leonardo Serni
anche a velocità abbastanza basse tipo quelle del pianeta
Mercurio, anche se, in quel caso, la variazione è così piccola che per notarla bisogna
fare misure mettendoci un sacco di precisione (che è una roba che ora non ci interessa
discutere di cosa sia: sappi solo che ne serve tanta, ma tanta).
Se un corpo sotto PNN, invece, diminuisce la propria massa, perché abbiate ragione sia
tu che Einstein è necessario che il corpo perda massa mentre viaggia. O perda energia;
visto che sempre Einstein "ciarla" che E = mc^2 .
Quindi faccio un'ipotesi. Per caso... quel corpo... per viaggiare in PNN...
...consuma parecchia energia?
Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Leonardo Serni
2017-02-26 12:40:01 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
perché volendo mantenere la legge di inerzia newtoniana pur con la violazione del III sarebbe violata la consevazione dell'energia!
Ora se un mentacatto alla don skizzy non capisce l'enormità della cosa chi in fondo se ne può fregare: Don skizzy fisico non è , forse è solo un antennista con limitate prospettive niewsky :-)
L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa del mobile pnn
AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'
E però, quello di cui Einstein ciarla è stato osservato più e più e più volte in tutta
una serie di esperimenti: un oggetto che viaggia a velocità relativistiche vede la sua
massa apparente aumentare...
già l'ho detto ma non serve per far discriminare due eventi sostanzialmente diversi.
Chi fa aumentare la velocità a una particella relativistica?
Una forza interna o una esterna?
Dipende se viene accelerata dall'interno (per es. ha un motore a ioni) o dall'esterno
(per es. è in un acceleratore di particelle).

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
c***@gmail.com
2017-02-26 13:00:41 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
perché volendo mantenere la legge di inerzia newtoniana pur con la violazione del III sarebbe violata la consevazione dell'energia!
Ora se un mentacatto alla don skizzy non capisce l'enormità della cosa chi in fondo se ne può fregare: Don skizzy fisico non è , forse è solo un antennista con limitate prospettive niewsky :-)
L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa del mobile pnn
AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'
E però, quello di cui Einstein ciarla è stato osservato più e più e più volte in tutta
una serie di esperimenti: un oggetto che viaggia a velocità relativistiche vede la sua
massa apparente aumentare...
già l'ho detto ma non serve per far discriminare due eventi sostanzialmente diversi.
Chi fa aumentare la velocità a una particella relativistica?
Una forza interna o una esterna?
Dipende se viene accelerata dall'interno (per es. ha un motore a ioni)
ma quella è esterna nel senso che e una volgare azione e reazione: il motore a ioni da una parte... la massa scorreggiata esterna dall'altra.
La somma delle due forze è SEMPRE nulla
Post by Leonardo Serni
o dall'esterno
(per es. è in un acceleratore di particelle)
anche questa è azione e reazione a risultante di forze nulla: la particella da una parte i generatori di campo magnetico ancorati alla carcassa dell'acceleratore dall'altra.
La meccanica newtoniana e relativistica può fare con le forze solo giochetti di questo tipo :somma delle forze TOTALI solo e soltanto uguale a zero.
...
e ripeto mai e poi Mai scherzetti di questo tipo:

https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/

a risultante di forze totali MAI nulla :-)
Post by Leonardo Serni
Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
a little joke is born

E.Laureti 2017
Leonardo Serni
2017-02-26 18:54:14 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Post by c***@gmail.com
L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa del mobile pnn
AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'
anche questa è azione e reazione a risultante di forze nulla: la particella da una parte i generatori di campo magnetico ancorati alla carcassa dell'acceleratore dall'altra.
La meccanica newtoniana e relativistica può fare con le forze solo giochetti di questo tipo :somma delle forze TOTALI solo e soltanto uguale a zero.
Mentre un oggetto PNN, a risultante non nulla, per conservare l'energia deve trovarsi
a diminuire la propria massa... mmm...

...quindi, quando l'oggetto RALLENTA, si viene a creare energia dal nulla? :-)

Oh, aspe', ne so un'altra ganzissima: prendo DUE motori PNN uguali e li metto testa a
testa. La risultante delle due risultanti non nulle è ora nulla per costruzione.

L'energia continua a scomparire (il doppio di prima), ma ora non va da nessuna parte,
perché con i due motori che spingono in direzioni opposte il coso sta fermo :-D

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
c***@gmail.com
2017-02-26 20:27:19 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
Post by c***@gmail.com
L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa del mobile pnn
AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'
anche questa è azione e reazione a risultante di forze nulla: la particella da una parte i generatori di campo magnetico ancorati alla carcassa dell'acceleratore dall'altra.
La meccanica newtoniana e relativistica può fare con le forze solo giochetti di questo tipo :somma delle forze TOTALI solo e soltanto uguale a zero.
Mentre un oggetto PNN, a risultante non nulla, per conservare l'energia deve trovarsi
a diminuire la propria massa... mmm...
...quindi, quando l'oggetto RALLENTA, si viene a creare energia dal nulla? :-)
Serni sei in procedura ronturcinatoria e quindi è necessaria chiarezza!

Con uno step alla volta senza minestroni.

Allora ammesso per assurdo (assurdo per te!)
che sia possibile violare il III
sorge imponente un volatile super padulo di cui in circa 4 anni NON HO RICEVUTO VALUTAZIONI DA NESSUNO in questo link

http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/

dove ho formulato questa ipotesi (IPOTESI!):

" ... Il riferimento esterno solidale alle stelle fisse osserva questa accelerazione interna al sistema pnn (in violazione del III) almeno come una variazione di accelerazione da/dt
(sono ovviamente possibili anche variazioni temporali di ordine superiore al primo).
Dunque la forza interna deve essere uguale a meno di una costante k a quella esterna poiché stiamo parlando di una stessa forza vista da due riferimenti diversi.
Ovvero ma = k mda/dt
...... "

Per me se ne può uscire solo con test radiocomandati della pnn in zona orbitale

E.Laureti
Leonardo Serni
2017-02-26 23:05:54 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Allora ammesso per assurdo (assurdo per te!)
che sia possibile violare il III
sorge imponente un volatile super padulo di cui in circa 4 anni NON HO RICEVUTO VALUTAZIONI DA NESSUNO in questo link
http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
Ti faccio una valutazione io facile e senza impegno:

"1 anno luce viene percorso in poco meno di 30 secondi !"

...domanda: di quante volte l'accelerazione avvertita all'interno di quella astronave
a superpropulsione è superiore al limite (15 G) di accelerazione letale per un essere
umano anche se protetto?

Ho il sospetto che, se arrivi a Proxima Centauri in 32 secondi, ci arrivi morto.

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
432Hz
2017-02-27 00:00:48 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
Allora ammesso per assurdo (assurdo per te!)
che sia possibile violare il III
sorge imponente un volatile super padulo di cui in circa 4 anni NON HO RICEVUTO VALUTAZIONI DA NESSUNO in questo link
http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
"1 anno luce viene percorso in poco meno di 30 secondi !"
...domanda: di quante volte l'accelerazione avvertita all'interno di quella astronave
a superpropulsione è superiore al limite (15 G) di accelerazione letale per un essere
umano anche se protetto?
Ho il sospetto che, se arrivi a Proxima Centauri in 32 secondi, ci arrivi morto.
Leonardo
--
Sì tordo di un toscanaccio, stai sereno, tutto bene, non succede nulla, nessuna legge viene violata, è tutto a posto, il tuo mondo quadrato è ancora lì.
432Hz
Ottone
2017-02-27 07:25:30 UTC
Permalink
Post by 432Hz
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
Allora ammesso per assurdo (assurdo per te!)
che sia possibile violare il III sorge imponente un volatile super
padulo di cui in circa 4 anni NON HO RICEVUTO VALUTAZIONI DA NESSUNO
in questo link
http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
"1 anno luce viene percorso in poco meno di 30 secondi !"
...domanda: di quante volte l'accelerazione avvertita all'interno di
quella astronave a superpropulsione è superiore al limite (15 G) di
accelerazione letale per un essere umano anche se protetto?
Ho il sospetto che, se arrivi a Proxima Centauri in 32 secondi, ci arrivi morto.
Leonardo --
Sì tordo di un toscanaccio, stai sereno, tutto bene, non succede nulla,
nessuna legge viene violata, è tutto a posto, il tuo mondo quadrato è
ancora lì.
432Hz
evidentemente la velocita' o meglio l'accelerazione sara' commisurata
alle possibilita' del corpo umano
c***@gmail.com
2017-02-27 05:03:31 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
Allora ammesso per assurdo (assurdo per te!)
che sia possibile violare il III
sorge imponente un volatile super padulo di cui in circa 4 anni NON HO RICEVUTO VALUTAZIONI DA NESSUNO in questo link
http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
"1 anno luce viene percorso in poco meno di 30 secondi !"
...domanda: di quante volte l'accelerazione avvertita all'interno di quella astronave
a superpropulsione è superiore al limite (15 G) di accelerazione letale per un essere
umano anche se protetto?
Ho il sospetto che, se arrivi a Proxima Centauri in 32 secondi, ci arrivi morto.
la cosa che dici sarebbe plausibile se ci fosse un solo sistema di riferimento.... ma invece se ne sono 2 : quello esterno relativo alle stelle fisse e quello interno relativo all'astronave.

E gli astronauti sono nel riferimento dell'astronave e quindi dovrebbero sentire solo l'accelerazione a0 dell'equazione 2) in http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/

e come detto ibidem:
La legge pnn di inerzia fa assomigliare un motore pnn più a uno stargate che a un motore motore …. per questo la costante k della 2) è nomata costante di gate.

Ma come detto si può ciarlare di ciò all'infinito .... solo i test sperimentali ,fatti in orbita circumterrestre, risolvono
Post by Leonardo Serni
Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
a terrible stargate is born
E.Laureti 2017
Leonardo Serni
2017-02-27 16:49:09 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
E gli astronauti sono nel riferimento dell'astronave e quindi dovrebbero
sentire solo l'accelerazione a0 dell'equazione 2) in http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
Perché? L'astronave è costituita da un modulo abitativo e da un propulsore PNN con
in mezzo un giunto meccanico.

Il propulsore PNN è elettromagnetico.

Qualsiasi cosa succeda al propulsore, la forza che si propaga da lì al modulo come
fa a fare contemporaneamente due cose contraddittorie? Accelerare il modulo - così
che arrivi ad Alpha Centauri - senza accelerarlo, in modo che non si schianti?

Inoltre, l'accelerazione maggggica che si osserva è quella che viene pure chiamata
"funzionamento". E' la stessa. Non è che ce ne sono due. E, se il modulo abitativo
non accelera, stiamo usando parole diverse per dire "l'aggeggio non funziona".

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
c***@gmail.com
2017-02-27 18:47:05 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
E gli astronauti sono nel riferimento dell'astronave e quindi dovrebbero
sentire solo l'accelerazione a0 dell'equazione 2) in http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
Perché? L'astronave è costituita da un modulo abitativo e da un propulsore PNN con
in mezzo un giunto meccanico.
Il propulsore PNN è elettromagnetico.
Qualsiasi cosa succeda al propulsore, la forza che si propaga da lì al modulo come
fa a fare contemporaneamente due cose contraddittorie? Accelerare il modulo - così
che arrivi ad Alpha Centauri - senza accelerarlo, in modo che non si schianti?
Inoltre, l'accelerazione maggggica che si osserva è quella che viene pure chiamata
"funzionamento". E' la stessa. Non è che ce ne sono due. E, se il modulo abitativo
non accelera, stiamo usando parole diverse per dire "l'aggeggio non funziona".
Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Serni tu vuoi far funzionare ciò che newtoniano non è con le leggi newtoniane per cui arrivi sicuro al 100% a questo assurdo apocalittico:

http://www.meteoweb.eu/2016/12/emdrive-supera-i-test-alla-nasa-riesce-a-produrre-energia-dal-vuoto/804634/

ovvero che
Il motore 'impossibile' EmDrive è in grado di produrre energia dal vuoto!:-)

E all'Ecatz gli fa un kulo così :-))))

Il che in termini crudi significa che si viola la conservazione dell'energia.
E perché questo?
Perché NON vuoi toccare (come gli emdrivisti) il concetto di base di violazione del III di Newton e la
RIDEFINIZIONE DELLA LEGGE DI INERZIA... ovvero il primo principio della dinamica newtoniana.

Che vordì?
Che si può discettare all'infinito senza arrivare a nulla di concreto.
E i test sull'inerzia della pnn come detto vanno fatti in orbita per vedere quello che esattamente succede dato che le basi della fisica sono di natura empirica e SOLO DOPO sono state truccate con la matematica idonea.

Bisogna rispettare la sequenza naturale con cui si sono SEMPRE formate le leggi fisiche di base : organizzazione matematica dei primari dati empirici.

Spero di non dover ripetere più la stessa cosa

E.Laureti
Trappist-1
2017-02-27 23:04:05 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
Spero di non dover ripetere più la stessa cosa
E.Laureti
La vedo dura tenendo conto del livello dell'interlocutore!!
Trappist-1
c***@gmail.com
2017-02-28 17:48:30 UTC
Permalink
Post by Trappist-1
Post by c***@gmail.com
Spero di non dover ripetere più la stessa cosa
E.Laureti
La vedo dura tenendo conto del livello dell'interlocutore!!
Trappist-1
gli sarà diura diura architettare nuovi arzigogoli senza incastrarsi ulteriormente in contraddizioni :-)


A terrible antitrombetta is born.

E.Laureti 2017

Ottone
2017-02-26 11:31:00 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
perché volendo mantenere la legge di inerzia newtoniana pur con la
violazione del III sarebbe violata la consevazione dell'energia!
Ora se un mentacatto alla don skizzy non capisce l'enormità della cosa
chi in fondo se ne può fregare: Don skizzy fisico non è , forse è solo
un antennista con limitate prospettive niewsky :-)
L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa
del mobile pnn AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la
violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'
E però, quello di cui Einstein ciarla è stato osservato più e più e più
volte in tutta una serie di esperimenti: un oggetto che viaggia a
velocità relativistiche vede la sua massa apparente aumentare... anche a
velocità abbastanza basse tipo quelle del pianeta Mercurio, anche se, in
quel caso, la variazione è così piccola che per notarla bisogna fare
misure mettendoci un sacco di precisione (che è una roba che ora non ci
interessa discutere di cosa sia: sappi solo che ne serve tanta, ma
tanta).
Se un corpo sotto PNN, invece, diminuisce la propria massa, perché
abbiate ragione sia tu che Einstein è necessario che il corpo perda
massa mentre viaggia. O perda energia; visto che sempre Einstein
"ciarla" che E = mc^2 .
Quindi faccio un'ipotesi. Per caso... quel corpo... per viaggiare in PNN...
...consuma parecchia energia?
Leonardo
te l'hanno mai detto che chi sperimenta trova quello che cerca ???
Leonardo Serni
2017-02-26 12:35:57 UTC
Permalink
Post by Ottone
Post by Leonardo Serni
Se un corpo sotto PNN, invece, diminuisce la propria massa, perché
abbiate ragione sia tu che Einstein è necessario che il corpo perda
massa mentre viaggia. O perda energia; visto che sempre Einstein
"ciarla" che E = mc^2 .
Quindi faccio un'ipotesi. Per caso... quel corpo... per viaggiare in PNN...
...consuma parecchia energia?
te l'hanno mai detto che chi sperimenta trova quello che cerca ???
Certo. L'ho anzi scritto poc'anzi :-D

Leonardo "...ed è lì, il problema"
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Ottone
2017-02-26 12:37:31 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by Ottone
Post by Leonardo Serni
Se un corpo sotto PNN, invece, diminuisce la propria massa, perché
abbiate ragione sia tu che Einstein è necessario che il corpo perda
massa mentre viaggia. O perda energia; visto che sempre Einstein
"ciarla" che E = mc^2 .
Quindi faccio un'ipotesi. Per caso... quel corpo... per viaggiare in PNN...
...consuma parecchia energia?
te l'hanno mai detto che chi sperimenta trova quello che cerca ???
Certo. L'ho anzi scritto poc'anzi :-D
Leonardo "...ed è lì, il problema"
il problema e' che sei un coglione

se si trova quello che si cerca, vuol dire che c'e' ancora un mondo da
scoprire !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Leonardo Serni
2017-02-26 18:56:16 UTC
Permalink
Post by Ottone
Post by Leonardo Serni
Post by Ottone
te l'hanno mai detto che chi sperimenta trova quello che cerca ???
Certo. L'ho anzi scritto poc'anzi :-D
Leonardo "...ed è lì, il problema"
il problema e' che sei un coglione
se si trova quello che si cerca, vuol dire
...che forse hai preso un granchio.

Come appunto quelli che cercavano le streghe, e le trovarono. O quelli che
cercavano Atlantide, e l'hanno trovata. Ma pure quelli che cercavano altri
raggi oltre agli X e ai gamma scoprirono i raggi N.

Chi cerca trova, e i cocci sono suoi <STR>

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Arne Saknussemm
2017-02-28 09:55:37 UTC
Permalink
On Sun, 26 Feb 2017 19:56:16 +0100
"Leonardo Serni" wrote in it.discussioni.misteri
Post by Leonardo Serni
Post by Ottone
Post by Leonardo Serni
Post by Ottone
te l'hanno mai detto che chi sperimenta trova quello che cerca ???
Certo. L'ho anzi scritto poc'anzi :-D
Leonardo "...ed è lì, il problema"
il problema e' che sei un coglione
se si trova quello che si cerca, vuol dire
...che forse hai preso un granchio.
Come appunto quelli che cercavano le streghe, e le trovarono. O
quelli che cercavano Atlantide, e l'hanno trovata. Ma pure quelli che
cercavano altri raggi oltre agli X e ai gamma scoprirono i raggi N.
Chi cerca trova, e i cocci sono suoi <STR>
tra l'altro, il "setup sperimentale" che usa Emmidio fa sbellicare
dalle risate; per dire, queste sono le linee guida basilari postate sul
forum di NSF e rivolte a chiunque decida di effettuare dei tests; ora,
basta anche solo la parte finale (characterize) per capire come, quanto
rilevato da Emmidio sul suo pendolo, abbia valenza nulla.

==============================================
Use these guidelines when building
==============================================

* Don't add wireless controls. -- You're introducing a high level of
complexity with 10's of thousands of transistors and RF signals just
to perform the function of a switch.

* Don't add any unnecessary electronics -- anything with excess charge
motion (as monomorphic discovered his integrated batteries are a big
problem because of internal circuitry) just causes you more problems.

* Don't add embedded controllers, computers or any computing devices in
the test area. Cables are much easier to filter than motherboards
with 10 different power supplies, regulators, CPU's, I/O IC's,
displays, etc.

* Add ferrites where they are needed and bypass capacitors (both Ground
and conductors) where noise is getting into the test area. Determine
this by sweeping for stray fields.

* Shielding is critical. Wire harnesses and anything carrying charge
needs to be properly tested for leaking fields (E and B).

* Noise characterization and elimination will take months -- be
prepared for it before expecting to try to extract results.

* You will probably have to rebuild things more than once. Do not be
afraid to take your new found knowledge of problems, tear it down and
build it up better. In the long run you'll be better off than trying
to cobble results out of a poor system (I'm looking at you
Eagleworks).

* Isolating power to a battery is ok, but it is not the end all
solution. Batteries often introduce ground loops, they can be noisy,
they can have large EM fields. If you have more than one battery you
probably already have set up noisy ground loops between your signal
wires. Optical isolators are the best way to avoid this, however you
can also track down noise using high impedance probes and E & B field
probes. Specific problems can be corrected with bypassing or ferrites.


==============================================
Consider mechanical problems
==============================================

* Paramagnetic and magnetic metals can generate physical movement that
can and will contribute to your noise and/or false signals. These can
be found everywhere, including the nearby walls.

* External EM fields can easily interfere with your readings as well.
You have to sweep your environment while testing. Look for peaks that
could be external to your equipment as well.


==============================================
Characterize your system
==============================================

* Know its response to a known force. Make sure what you measure
matches the mathematical model of what you expect - damping, transfer
function, oscillation, noise, dynamic range, etc.

* Characterize the thermal effects very carefully. Test without RF,
test without tapered chamber, test with RF off resonance. Compare
movements to thermal profiles and correlate those heating elements
with the measurements to understand what contributes to your systemic
measurements.

* Use statistics. Make lots of test runs with identical parameters. Do
not make lots of changes while testing. Change one thing, make an
extensive set of test data. Use an algorithm for analysis. Don't just
look at a single graph.

* Use basic statistics as I illustrate here to ensure your result is
bounded and predicts your results with high confidence.

* Links on How to Measure your fields For you EE's not comfortable with
EM theory: As a rule of thumb, consider every inch of wire to be 20nH
per inch. You can use that to get an idea of how big fields can get
when charges pass through them (either AC or DC).
c***@gmail.com
2017-02-28 10:02:41 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
On Sun, 26 Feb 2017 19:56:16 +0100
"Leonardo Serni" wrote in it.discussioni.misteri
Post by Leonardo Serni
Post by Ottone
Post by Leonardo Serni
Post by Ottone
te l'hanno mai detto che chi sperimenta trova quello che cerca ???
Certo. L'ho anzi scritto poc'anzi :-D
Leonardo "...ed è lì, il problema"
il problema e' che sei un coglione
se si trova quello che si cerca, vuol dire
...che forse hai preso un granchio.
Come appunto quelli che cercavano le streghe, e le trovarono. O
quelli che cercavano Atlantide, e l'hanno trovata. Ma pure quelli che
cercavano altri raggi oltre agli X e ai gamma scoprirono i raggi N.
Chi cerca trova, e i cocci sono suoi <STR>
tra l'altro,
UN CHIODO IN PIU’ SULLE PALLE PER IL FALSARIO DIFFAMATORE Anonimo Sargassenn



Dopo aver zittito gli americani che non capiscono un kazzo circa la violabilità
del principio di azione e reazione con un mio post su Nasaspaceflight

http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=42239.0

con più di 1000 letture in pochi giorni ...



Il giorno lunedì 13 febbraio 2017 16:08:09 UTC+1, al falsario Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
:: On Mon, 13 Feb 2017 07:03:37 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
………………………
Post by Arne Saknussemm
Post by Leonardo Serni
Post by Ottone
Post by Leonardo Serni
http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=42239.0
"My name is Paul March and I was the main lab experimenter for the
NASA/JSC/Eagleworks Lab
[...]
e sei la solita brutta troia miserabile e diffamatoria perché >>deformando il pensiero di Paul March contro di me hai
............up until my retirement last year at the end of September,
2016. I really do appreciate the development pains you are going
through having walked that path since 1998. That said, unless you
are willing to share the workings of your invention as the EMdrive
folks have with the working of the EMdrive on the EMdrive forum,
how
do you expect to get any help developing your PNN device? There are
lots of folks on this forum who would love to help you but you have
to be willing to give as well as receive if you want this community's
help.
....
e gli ho detto che non ci serve un kazzo dato che HO ALTRI
ed a quel punto, (latra sargassen) giustamente, ha evitato di >risponderti, anche
perchè uno che posta sul forum, fa dei proclami senza fondamento
falso c'è la procedura di superamento del III di newton con tanto di grafici

...procedura risottolineo TEORICA

che i moderatori di It.Scienza.Fisica , CHE SONO FISICI E NON ANALFABETI COME TE E BECCHETTO , hanno visto e approvato

https://groups.google.com/forum/?hl=IT#!topic/it.scienza.fisica/Csp0nh9Evu4

ma non tu e bekketto e tutta la mandria di rosicanti falsari imbecilli e falliti col botto in

www.asps.it/gotha.htm



e chissà perchè perchè :-))))



Insomma che gli americani si rompano il culo a sperimentare se vogliono capire meglio :-)



Insomma se proprio non capiscono un kazzo ci sono pure altri posti dove trovare qualcosa


https://worldwide.espacenet.com/publicationDetails/biblio?DB=EPODOC&II=0&ND=5&adjacent=true&locale=en_EP&FT=D&date=19991022&CC=IT&NR=RM980250A1&KC=A1#


from: http://www.asps.it/chiodo17.htm
http://www.asps.it/sak17.htm

E.Laureti
and more
Posted on 22 February 2017 by sergioz82

From :

https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/
Arne Saknussemm
2017-02-28 11:49:09 UTC
Permalink
On Tue, 28 Feb 2017 10:55:37 +0100
"Arne Saknussemm" wrote in it.discussioni.misteri
queste sono le linee guida basilari postate sul forum di NSF
per la precisione, le info sono qui insieme con i links rilevanti

https://www.reddit.com/r/EmDrive/comments/5wbns0/experimental_advice_to_diy_em_drive_people/

e sono state poi riportate sul forum di NSF

https://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=41732.2860

relativamente ai tests in corso da parte di uno dei partecipanti
c***@gmail.com
2017-02-28 13:09:07 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
On Tue, 28 Feb 2017 10:55:37 +0100
"Arne Saknussemm" wrote in it.discussioni.misteri
Post by Arne Saknussemm
queste sono le linee guida basilari
UN CHIODO IN PIU’ SULLE PALLE PER IL FALSARIO DIFFAMATORE Anonimo Sargassenn



Dopo aver zittito gli americani che non capiscono un kazzo circa la violabilità
del principio di azione e reazione con un mio post su Nasaspaceflight


http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=42239.0

con più di 1700 letture in pochi giorni ...




Il giorno lunedì 13 febbraio 2017 16:08:09 UTC+1, al falsario Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
:: On Mon, 13 Feb 2017 07:03:37 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
………………………
Post by Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
Post by c***@gmail.com
http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=42239.0
"My name is Paul March and I was the main lab experimenter for the
NASA/JSC/Eagleworks Lab
[...]
e sei la solita brutta troia miserabile e diffamatoria perché >>deformando il pensiero di Paul March contro di me hai
............up until my retirement last year at the end of September,
2016. I really do appreciate the development pains you are going
through having walked that path since 1998. That said, unless you
are willing to share the workings of your invention as the EMdrive
folks have with the working of the EMdrive on the EMdrive forum,
how
do you expect to get any help developing your PNN device? There are
lots of folks on this forum who would love to help you but you have
to be willing to give as well as receive if you want this community's
help.
....
e gli ho detto che non ci serve un kazzo dato che HO ALTRI
ed a quel punto, (latra sargassen) giustamente, ha evitato di >risponderti, anche
perchè uno che posta sul forum, fa dei proclami senza fondamento
falso c'è la procedura di superamento del III di newton con tanto di grafici

...procedura risottolineo TEORICA

che i moderatori di It.Scienza.Fisica , CHE SONO FISICI E NON ANALFABETI COME TE E BECCHETTO , hanno visto e approvato

https://groups.google.com/forum/?hl=IT#!topic/it.scienza.fisica/Csp0nh9Evu4

ma non tu e bekketto e tutta la mandria di rosicanti falsari imbecilli e falliti col botto in

www.asps.it/gotha.htm



e chissà perchè perchè :-))))



Insomma che gli americani si rompano il culo a sperimentare se vogliono capire meglio :-)



Insomma se proprio non capiscono un kazzo ci sono pure altri posti dove trovare qualcosa


https://worldwide.espacenet.com/publicationDetails/biblio?DB=EPODOC&II=0&ND=5&adjacent=true&locale=en_EP&FT=D&date=19991022&CC=IT&NR=RM980250A1&KC=A1#


from: http://www.asps.it/chiodo17.htm
http://www.asps.it/sak17.htm


E.Laureti
and more
Posted on 22 February 2017 by sergioz82

From :

https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/
Marco C.
2017-02-26 16:52:30 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by c***@gmail.com
perché volendo mantenere la legge di inerzia newtoniana pur con la violazione del III sarebbe violata la consevazione dell'energia!
Ora se un mentacatto alla don skizzy non capisce l'enormità della cosa chi in fondo se ne può fregare: Don skizzy fisico non è , forse è solo un antennista con limitate prospettive niewsky :-)
L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa del mobile pnn
AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità del III)
DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'
E però, quello di cui Einstein ciarla è stato osservato più e più e più volte in tutta
una serie di esperimenti: un oggetto che viaggia a velocità relativistiche vede la sua
massa apparente aumentare... anche a velocità abbastanza basse tipo quelle del pianeta
Mercurio, anche se, in quel caso, la variazione è così piccola che per notarla bisogna
fare misure mettendoci un sacco di precisione (che è una roba che ora non ci interessa
discutere di cosa sia: sappi solo che ne serve tanta, ma tanta).
se a v prossime a "c" la massa "lauretana" diminuisse, come lo
sceMziato raglia da anni quando cerca appigli per la pnn "pensando" di
non sputtanarsi, non si osserverebbero i vari prodotti di decadimento
nelle collisioni particellari (tra i quali anche le "colle" di alcune
forze fondamentali : maccheglielosto' a di' al coglions dei NG e al
suo alter ego spompato?). Peccato che i laurenziati(©) sceMziatari dei
NG, di quelli cor cacciavite conficcato in testa, non abbiano mai
visto e analizzato la traccia di un decadimento particellare in una
camera a bolle o in una a nebbia e manco abbiano mai usato uno
scintillatore per fare qualche misura o abbiano avuto a che fare con
rivelatori proporzionali per effettuare misure misure di tempi di volo
e di posizioni particellari.. e poi vojono anda' su Marte (s)pnnando
sui NG: AH! Ah! AH! ah! AH! Ah! AH! ah! AH!11!!11!!!
Post by Leonardo Serni
Se un corpo sotto PNN, invece, diminuisce la propria massa, perché abbiate ragione sia
tu che Einstein è necessario che il corpo perda massa mentre viaggia. O perda energia;
visto che sempre Einstein "ciarla" che E = mc^2 .
oh, Leona', mo' non fa' il pnn-aro depretto-lante anche tu eh?

E=mc^2 lasciamola allo sceMziataro de nojaltr che NON tanto nun la
capisce E NOI scriviamo invece, se m<>0 (m la massa ANCHE
dell'astronave con lo scappellamento della PropulsioNe a
faNtasviolandola), così, che è mejo..

E^2 = (c p)^2 + (m c^2)^2
Post by Leonardo Serni
Quindi faccio un'ipotesi. Per caso... quel corpo... per viaggiare in PNN...
...consuma parecchia energia?
se è così, va a fischio dotto' :-))
Post by Leonardo Serni
Leonardo
Marco C.
--
la massa a riposo del fotone secondo l'alieno scemo arbel?
10^-18 g ossia come 600.000 protoni!
Don Fizzy
2017-02-26 11:13:19 UTC
Permalink
***@gmail.com wrote:

[...]

| che kazzo significa ? CHE BISOGNA DEDURRE!

Dedurr non significa dimostrare, esimio Laureti.
Altrimenti potrei dedurre che lei ha urgente bisogno di cure mediche.


| Ora ammettiamo che lo scemo col botto don skizzy oltre questa cosa
| non vada i.e. la violabilità del III ...
| ..allora si che sarebbero ecatzi amari!

Esattamente, sì, sono ecatzi amarissimi per lei.


| L'unico modo per salvare la conservazione dell'energia è che la massa
| del mobile pnn
| AL CONTRARIO DI CIO' CHE CIARLA EINSTEIN (ignorante la violabilità
| del III)
| DIMINUISCA ALL'AUMENTARE DELLA VELOCITA'

L'effetto dimagrimento che vaneggia non esiste per il semplice fatto - come
lei ha prima affermato - la PNN non perde energia nel suo lavoro e quindi
non perde massa. Non perdendo nemmeno l'unica possibilità utile, allora se
perdesse davvero massa... le proporrei diverse persone che farebbero
volentieri un viaggetto.

[...]

| vabbè con l'ontologia ma il fatto strano e in fondo comico è che il
| crollo o meglio l'aggirabilità della meccanica newtoniana e
| relativistica derivano dalla
| violazione del principio di azione e reazione :-)

Sì, direi di sì, tutta questa comica dipende dalla sua NON dimostrata
violazione di quel principio.
Laureti, your time is expired
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
Arne Saknussemm
2017-02-24 14:40:02 UTC
Permalink
:: On Fri, 24 Feb 2017 09:49:10 +0100
:: (it.discussioni.misteri)
Post by PdG
Lol, ma chi sei?
Ma chi vuoi che sia; un povero coglione pensionato che da anni CIARLA
delle stesse identiche cose, presenta le stesse, identiche immagini e
filmati e, tutte le volte, prende calci nel culo; e nonostante questo
continua imperterrito; una persona con un minimo di cervello, giunta a
questo punto (ma anche prima), si sarebbe fermata a farsi domande, ma
lui no, ormai è talmente abituato a fare la figura del ciarlatano, che
se per caso non la facesse, inizierebbe a preoccuparsi; che dire, come
troll è scarsissimo, ma come comico, tutto sommato, non è male.
Ottone
2017-02-24 15:10:04 UTC
Permalink
:: On Fri, 24 Feb 2017 09:49:10 +0100 :: (it.discussioni.misteri)
Post by PdG
Lol, ma chi sei?
Ma chi vuoi che sia; un povero coglione pensionato che da anni CIARLA
delle stesse identiche cose, presenta le stesse, identiche immagini e
filmati e, tutte le volte, prende calci nel culo; e nonostante questo
continua imperterrito; una persona con un minimo di cervello, giunta a
questo punto (ma anche prima), si sarebbe fermata a farsi domande, ma
lui no, ormai è talmente abituato a fare la figura del ciarlatano, che
se per caso non la facesse, inizierebbe a preoccuparsi; che dire, come
troll è scarsissimo, ma come comico, tutto sommato, non è male.
continuiamo imperterriti si vede che non ce ne frega cazzo di niente
c***@gmail.com
2017-02-24 20:17:51 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
:: On Fri, 24 Feb 2017 09:49:10 +0100
:: (it.discussioni.misteri)
Post by PdG
Lol, ma chi sei?
Ma
UN CHIODO IN PIU’ SULLE PALLE PER IL FALSARIO DIFFAMATORE Anonimo Sargassenn



Dopo aver zittito gli americani che non capiscono un kazzo circa la violabilità
del principio di azione e reazione con un mio post su Nasaspaceflight

http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=42239.0

con più di 1000 letture in pochi giorni ...



Il giorno lunedì 13 febbraio 2017 16:08:09 UTC+1, al falsario Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
:: On Mon, 13 Feb 2017 07:03:37 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
………………………
Post by Arne Saknussemm
Post by PdG
http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=42239.0
"My name is Paul March and I was the main lab experimenter for the
NASA/JSC/Eagleworks Lab
[...]
e sei la solita brutta troia miserabile e diffamatoria perché >>deformando il pensiero di Paul March contro di me hai
............up until my retirement last year at the end of September,
2016. I really do appreciate the development pains you are going
through having walked that path since 1998. That said, unless you
are willing to share the workings of your invention as the EMdrive
folks have with the working of the EMdrive on the EMdrive forum,
how
do you expect to get any help developing your PNN device? There are
lots of folks on this forum who would love to help you but you have
to be willing to give as well as receive if you want this community's
help.
....
e gli ho detto che non ci serve un kazzo dato che HO ALTRI
ed a quel punto, (latra sargassen) giustamente, ha evitato di >risponderti, anche
perchè uno che posta sul forum, fa dei proclami senza fondamento
falso c'è la procedura di superamento del III di newton con tanto di grafici

...procedura risottolineo TEORICA

che i moderatori di It.Scienza.Fisica , CHE SONO FISICI E NON ANALFABETI COME TE E BECCHETTO , hanno visto e approvato

https://groups.google.com/forum/?hl=IT#!topic/it.scienza.fisica/Csp0nh9Evu4

ma non tu e bekketto e tutta la mandria di rosicanti falsari imbecilli e falliti col botto in

www.asps.it/gotha.htm



e chissà perchè perchè :-))))



Insomma che gli americani si rompano il culo a sperimentare se vogliono capire meglio :-)



Insomma se proprio non capiscono un kazzo ci sono pure altri posti dove trovare qualcosa


https://worldwide.espacenet.com/publicationDetails/biblio?DB=EPODOC&II=0&ND=5&adjacent=true&locale=en_EP&FT=D&date=19991022&CC=IT&NR=RM980250A1&KC=A1#


from http://www.asps.it/chiodo17.htm

E.Laureti

and more
Posted on 22 February 2017 by sergioz82

From :

https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/
Arne Saknussemm
2017-02-25 14:36:19 UTC
Permalink
It was Fri, 24 Feb 2017 12:17:51 -0800 (PST) when
***@gmail.com wrote:


[..stracut sulle solite chiacchiere da ciarlatano...]
che i moderatori di It.Scienza.Fisica hanno visto e approvato
ROTFL !!!
c***@gmail.com
2017-02-25 16:09:17 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
It was Fri, 24 Feb 2017 12:17:51 -0800 (PST) when
[..stracut sulle solite chiacchiere da ciarlatano...]
che i moderatori di It.Scienza.Fisica hanno visto e approvato
senti incapace col botto ... perché non provi a far passare una delle tue cagate affubulatorie contro la pnn su it.scienza.fisica ...
se i moderatori di isf approvassero qualche tua farneticazione anti pnn sarebbe finalmente qualcosa di (siero)positivo su cui discutere :-)
Post by Arne Saknussemm
ROTFL !!!
ovvio che la cosa è rivolta pure al tuo compare di merende :-)
Arne Saknussemm
2017-02-25 18:02:19 UTC
Permalink
It was Sat, 25 Feb 2017 08:09:17 -0800 (PST) when
Post by c***@gmail.com
Post by Arne Saknussemm
[..stracut sulle solite chiacchiere da ciarlatano...]
che i moderatori di It.Scienza.Fisica hanno visto e approvato
contro la pnn su it.scienza.fisica
non ne vedo la necessità; hai già dimostrato da solo con il tuo post di
essere un ciarlatano (ed è l'unico motivo per cui il post è passato) e
sottolinearlo non ha alcun senso, anzi, sarebbe del tutto fuori luogo;
capisco che per te sia difficile comprendere una cosa del genere, ma
vedi, c'è gente che, contrariamente a te, non passa il tempo blaterando
fesserie a vanvera.
c***@gmail.com
2017-02-25 18:43:50 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
It was Sat, 25 Feb 2017 08:09:17 -0800 (PST) when
Post by c***@gmail.com
Post by Arne Saknussemm
[..stracut sulle solite chiacchiere da ciarlatano...]
che i moderatori di It.Scienza.Fisica hanno visto e approvato
contro la pnn su it.scienza.fisica
non ne vedo la necessità;
ma strarotfl disse la volpe all'uva :-)

buahhhaaaaaaa
ti censurerebbero dato che tu sei un ciarlatano certificato
scientificamente analfabeta
insieme all'idiota asino col botto in matematica bekketto
Sei un
ciarlatano perché non hai argomenti scientifici da opporre alla pnn
ma solo deliri di rosicanza
I moderatori di ISF hanno visto e approvato
quanto in questo link
https://groups.google.com/forum/?hl=IT#!topic/it.scienza.fisica/Csp0nh9Evu4

Ora dove sono i ragli approvati tuoi e del tuo compare di merende pietropaolo
in it.scienza.fisica ???

Non c'è un argomento tuo o di bek contro la pnn in ISF

E i vostri neurodeliri di falliti stanno qui a perpetua memoria www.asps.it/gotha.htm
Marco C.
2017-02-25 18:55:36 UTC
Permalink
On Sat, 25 Feb 2017 19:02:19 +0100, Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
It was Sat, 25 Feb 2017 08:09:17 -0800 (PST) when
Post by c***@gmail.com
Post by Arne Saknussemm
[..stracut sulle solite chiacchiere da ciarlatano...]
che i moderatori di It.Scienza.Fisica hanno visto e approvato
contro la pnn su it.scienza.fisica
non ne vedo la necessità; hai già dimostrato da solo con il tuo post di
essere un ciarlatano (ed è l'unico motivo per cui il post è passato) e
sottolinearlo non ha alcun senso, anzi, sarebbe del tutto fuori luogo;
capisco che per te sia difficile comprendere una cosa del genere, ma
vedi, c'è gente che, contrariamente a te, non passa il tempo blaterando
fesserie a vanvera.
il fatto che lo sceMziato sclerotico e pazzo delle Propulsioni a
peNNolo sia riuscito a postare sul NG i.s.f. pare sia dovuto, in
effetti, alla pessima moderazione che da molto tempo affligge quel NG.
Peccato.. fra un pò oltre che cazzocalmagorerare.. buggioreranno,
moscareranno, wladimirareranno, falzoneranno, radicaleranno,
fataloreranno e così via per tutti quelli che in gran parte sono nel
KF di chi legge I.S.F.

Peccato però che su ISF non si possano fare copia&incolla dei post che
il duo de cogliones laureti-'rmign'ottone mandano qui e su altri NG..

Marco C.
--
"Ho discusso in passato con Laureti, e avrete notato che da un po' si
guarda bene dal parlare di fisica: fa solo sproloqui senza capo ne'
coda"

it.scienza, Thread "ricadute tecnologiche", 23/10/03

Io invece non ho mai letto cose scientifiche di un certo
Erminio Ottone, definito dall'arterio-sceMziato troll della
pnn, Fuffi, come "Loprendingulo": quando scriveva qualche cosa,
ragliava in maniera perfettamente indistinguibile da Emidio
Laureti. Chissà perché?
c***@gmail.com
2017-02-25 18:58:15 UTC
Permalink
Post by Marco C.
On Sat, 25 Feb 2017 19:02:19 +0100, Arne Saknussemm
Peccato però che .......................
30.000.000 secondi dotto' (arraglia bek) e non si "irrrrrritissccaaaaa"
Se so' scappati quattro zeri dalla tastiera per
i secondi e per la velocita'!!!!!!!!


Ho discusso in passato con pietropaolo, e avrete notato che da un po' si
guarda bene dal parlare di moti perpetui http://www.asps.it/bekperpetuo.jpg

: il deficiente di un pietropaolo in arte centromix e poi marco c. esibisce cappelle continue sui calcoli della velocità della luce :
“…..per te la velocità della luce è 29,4 Km/sec! dato che hai scritto non solo
3000 secondi ma pure 50 minuti!!!! …” http://www.asps.it/verme.htm

dal girone infernale http://www.asps.it/gotha.htm
Marco C.
2017-02-23 17:37:42 UTC
Permalink
Post by Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
:: On Thu, 23 Feb 2017 08:02:53 -0800 (PST)
:: (it.discussioni.misteri)
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi
similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
Della serie, se devi spararla sparala grossissssssima
e purché se la spari in testa, così la finisce de racconta' bojate da
peracottaro de borgata..

Marco C.
--
"Ho discusso in passato con Laureti, e avrete notato che da un po' si
guarda bene dal parlare di fisica: fa solo sproloqui senza capo ne'
coda"

it.scienza, Thread "ricadute tecnologiche", 23/10/03

Io invece non ho mai letto cose scientifiche di un certo
Erminio Ottone, definito dall'arterio-sceMziato troll della
pnn, Fuffi, come "Loprendingulo": quando scriveva qualche cosa,
ragliava in maniera perfettamente indistinguibile da Emidio
Laureti. Chissà perché?
Ottone
2017-02-23 18:21:29 UTC
Permalink
Ottone, definito dall'arterio-sceMziato troll della pnn, Fuffi, come
"Loprendingulo"
mai come te definito Bekketto per il lungo naso aquilino

e sei pure frocio
Don Fizzy
2017-02-23 21:59:11 UTC
Permalink
Marco C. wrote:
|| On Thu, 23 Feb 2017 16:27:48 GMT, "Gatsu"
|| <***@mynewsgate.net> wrote:
||
||| Arne Saknussemm <***@spamgourmet.com> ha scritto:
|||
|||||| On Thu, 23 Feb 2017 08:02:53 -0800 (PST)
|||||| (it.discussioni.misteri)
|||||| <c97b9267-eb5c-449b-b93d-***@googlegroups.com>
|||||| ***@gmail.com wrote:
||||
||||| In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai
||||| mondi similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
||||
||||
|||
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
||
||| Della serie, se devi spararla sparala grossissssssima
||
|| e purché se la spari in testa, così la finisce de racconta' bojate da
|| peracottaro de borgata..



Con un'accelerazione del genere penso che l'universo possa venir fagocitato
dalla scia della PNN e collassare su sé stesso; potremmo assistere a un
nuovo big bang. [grin]
Altro che propulsione a trombetta!!!!1!111!!!!111!


[mi si permetta un LOL]

Caro Laureti, ho sempre pensato lei fosse un'utopista burbero ma in fondo
simpatico.
Purtroppo... vabbè non me la prendo.
--
Don Fizzy© on MV 910R "Maverick"
"Non c'é trucco non v'é inganno"
/)/)
( '.')
o(_('')('') That's all, folks!
Nessun bit è stato maltrattato
per spedire questo messaggio.
Marco C.
2017-02-24 13:14:33 UTC
Permalink
On Thu, 23 Feb 2017 22:59:11 +0100, "Don Fizzy"
Post by Don Fizzy
|| On Thu, 23 Feb 2017 16:27:48 GMT, "Gatsu"
||
|||
|||||| On Thu, 23 Feb 2017 08:02:53 -0800 (PST)
|||||| (it.discussioni.misteri)
||||
||||| In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai
||||| mondi similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
||||
||||
|||
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
||
||| Della serie, se devi spararla sparala grossissssssima
||
|| e purch?e la spari in testa, cos?a finisce de racconta' bojate da
|| peracottaro de borgata..
Con un'accelerazione del genere penso che l'universo possa venir fagocitato
dalla scia della PNN e collassare su s?tesso; potremmo assistere a un
nuovo big bang. [grin]
Altro che propulsione a trombetta!!!!1!111!!!!111!
ROTFL! IMHO l'universo, big bang incluso, ..se ne frega altamente
delle minchiate di un rincoglionito cronico che a settanta anni scrive
su Usenet(*) delle sue mirabolanti "scoperte che però "vede" (da
cecato in fisica quale è) solo esso, mentre sputa addosso a Maxwell,
all'intera fisica e pure ai suoi interlocutori(**) che leggono le sue
boiate..


(*) notare bene : USENET, mica su Nuovo Cimento o su Physical Review!
solo su dei NG dove ci si scazza ogni giorno eh!

(**) usenettiani, solo usenettiani perché lo sceMziato de' nojaltri
fuori da usenet non se lo filano manco se esso stesso dovesse pagare
per farsi sputtanare da tutto il mondo..: in effetti si sputtana già
bellamente da solo che è 'nu spasso :-))

Marco C.
--
From "Rodal" (http://tinyurl.com/z76zagz),
Reply #1647 on: 04/26/2016 02:29 PM

"Emidio Laureti has been patiently posting in the "other"
forum, his experimental results and explanations for his
PNN Q-Thruster. Unfortunately his discussions are met
by name-calling and vituperations, without calculations,
without using mathematical analysis (which are the hallmark
of Physicists and Engineers, instead of using words and "laws")"
c***@gmail.com
2017-02-24 23:45:47 UTC
Permalink
Post by c***@gmail.com
How to violate Newton’s Third – ASPS early method
Posted on 22 February 2017 22 February 2017 by sergioz82
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/
La meccanica newtoniana è stata superata e raffinata dalla reltività generale e chissà che il fenomeno dell'entanglement sia la chiave per spostarsi nello spazio nel tempo zero: roba d XXII secolo.
e
quando e come sarebbe stata superata?
cerca di capire almeno a livello teorico la sequenza per superare la velocità della luce
from: http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
Se per caso fosse vera in qualunque modo la presenza di un termine esponenziale nella legge di inerzia si verificherebbe quanto già preannunziato “sempre a livello matematico” in www.asps.it/velox.htm …
La nuova legge di inerzia conduce a conclusioni parimenti rivoluzionarie per lo status quo newtoniano relativistico.
a) La velocità della luce è superabile solo cambiando la legge di inerzia
b) La massa della nuova legge di inerzia per la pnn nel riferimento delle stelle fisse, diminuisce all’aumentare della velocità (esattamente l’opposto di quello che predice la relatività!)
Agli esperimenti l’ardua sentenza.... per poter raggiungere altre Terre in altri sistemi solari
===
Che la masss aumenti con la velocità è straprovato da tutti gli acceleratori di particelle.
e
==
è difficile che tu la capisca ma ci riprovo :
la massa è accelerata da forze SOLO ESTERNE negli acceleratori!

mentre per la pnn accelerazione avviene attraverso le FORZE INTERNE secondo la procedura già data in https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-newtons-third-asps-early-method/

allora dimmi gli acceleratori utilizzano forze interne o esterne sulle particelle cariche?
Ottone
2017-02-24 07:24:38 UTC
Permalink
How to violate Newton’s Third – ASPS early method
Posted on 22 February 2017 22 February 2017 by sergioz82
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-
newtons-third-asps-early-method/
+ che la meccanica newtoniana bisogna sperare che si possa superare il
limite della velocita della luce di Einstein
teoricamente è possibile se si viola il terzo di newton attraverso la
propulsione non newtoniana (PNN)
Infatti bisogna pure riscrivere la legge di inerzia newtoniana per la
PNN e si può incappare in questa situazione tipo star trek :-)
http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi
similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
ecco fa bene a dire "del tutto teorici" perche' il corpo umano non
sopporta quella accelerazione.
yrr
2017-02-24 10:29:31 UTC
Permalink
Post by Ottone
How to violate Newton?s Third ? ASPS early method
Posted on 22 February 2017 22 February 2017 by sergioz82
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-
newtons-third-asps-early-method/
+ che la meccanica newtoniana bisogna sperare che si possa superare il
limite della velocita della luce di Einstein
teoricamente è possibile se si viola il terzo di newton attraverso la
propulsione non newtoniana (PNN)
Infatti bisogna pure riscrivere la legge di inerzia newtoniana per la
PNN e si può incappare in questa situazione tipo star trek :-)
http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi
similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
ecco fa bene a dire "del tutto teorici" perche' il corpo umano non
sopporta quella accelerazione.
Ma voi due, tu e il caprone che segui, ci fate o ci siete?

Da come vi comportate qui e in ng diversi da questo, appare di voi
due che ci siete proprio di vostro ma allora non serve domandarsi
su quale sia il tragico evento che vi ha condizionato e plasmato
così male.

Alleluia.
--
----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Ottone
2017-02-24 10:52:57 UTC
Permalink
Post by yrr
Post by Ottone
How to violate Newton?s Third ? ASPS early method
Posted on 22 February 2017 22 February 2017 by sergioz82
https://neolegesmotus.wordpress.com/2017/02/22/how-to-violate-
newtons-third-asps-early-method/
+ che la meccanica newtoniana bisogna sperare che si possa superare
il limite della velocita della luce di Einstein
teoricamente è possibile se si viola il terzo di newton attraverso la
propulsione non newtoniana (PNN)
Infatti bisogna pure riscrivere la legge di inerzia newtoniana per la
PNN e si può incappare in questa situazione tipo star trek :-)
http://www.calmagorod.org/inerzia-della-pnn/
In termini del tutto teorici i 40 anni luce che ci separano dai mondi
similterrestri sarebbero raggiungibili entro un minuto!
ecco fa bene a dire "del tutto teorici" perche' il corpo umano non
sopporta quella accelerazione.
Ma voi due, tu e il caprone che segui, ci fate o ci siete?
Da come vi comportate qui e in ng diversi da questo, appare di voi
due che ci siete proprio di vostro ma allora non serve domandarsi su
quale sia il tragico evento che vi ha condizionato e plasmato così
male.
Alleluia.
il tragico evento e' stata una cena mal ingoiata
Continua a leggere su narkive:
Loading...